Mi Piace! Mi Piace!:  33
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 1 di 9 123456789 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 164

Discussione: caldaie tatano inferno

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito caldaie tatano inferno



    il giorno che ho deciso di installare caldaia a biomassa x risparmiare avrei docuto installare un reattore areonautoco forse spendevo meno che la caldaia tatanoooooooooooooo facevo un pieno ogni anno e non ogni due ore come adesso............ provato con puffer provato senza puffer..... col puffer non arriva mai a temperatura a meno che si stava vicino alla caldaia 24,ore su 24

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, io trattavo le Tatano fino a qualche anno fa.
    puoi descrivere il tuo problema? magari si risolve facilmente... (capitato spesso)
    la usi ancora a legna ? già in altre discussioni ti è stato indicato che quella caldaia non va bene a legna
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Esperto nel settore biomasse (impianti a legna, pellet, cippato)
    Dott Nord Est e io siamo la stessa persona

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao io vado solo a legna xke e la mia e non la compro mi brucia circa 15 kg ora di legna .... io lo comprata direttamente dalla fabbrica il signor nazzareno che e il genero del titolare mi aveva detto che bruciava qualsiasi cosa.... aveva ragione brucia piu di un ferrari e fa fumo come una fornace di calce... dimenticavo io sono gia stato su questo forum x info regolazioni aria.... cmq il 2020 vado alla fiera del fuoco x vedere voglio cambiare caldaia

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, mi sembra però che ti era stato detto che quella caldaia non andava bene per te, qui nel forum....

    cmnq se brucia 15 kg all'ora, è normale, anzi ne brucia pochi se funziona a pieno regime
    infatti, la 2008 ha se non erro una novantina di kW, e dovrebbe bruciare per sprigionarli dal focolare circa 20/25 kg all'ora
    poi.... quanti di questi kW vadano realmente all'acqua, è un'altro discorso
    quella caldaia, facendola funzionare a legna, ha rese molto basse
    bisogna inoltre verificare quanti kW abbisognano al tuo capannone, perchè se quello ha bisogno di TOT kW, tu non puoi pretendere di scaldarlo con meno, così per magia....

    in poche parole, sei il tipico caso di utente che non ha ben valutato all'inizio cosa poteva o non poteva fare
    anche il venditore è stato abbastanza "superficiale", non informandoti bene a cosa andavi incontro

    alla fine dei discorsi quindi, il tuo generatore è un generatore che a legna habassissima resa e pochissima possibilità di gestione
    bastava saperlo prima..... (ma ti ricordo, che eri stato informato qui...)

    a te serviva in primis tanta informazione, e poi una caldaia specifica a legna fiamma inversa con relativo impianto dedicato.
    come vedi, a TUTTO c'è sempre una risposta; magari non è quella che tu vorresti, ma è la realtà......
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Esperto nel settore biomasse (impianti a legna, pellet, cippato)
    Dott Nord Est e io siamo la stessa persona

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao giuseppe..... lo so ho provato a mettere volano termico da 5000 litri caldaia regolata a 80 gradi non raggiungeva mai ha temperatura anche stando li vicino a fare fuoco e continuare ha muovere le braci.... allora ho rismontato il puffer e sto andando diretto con valvola miscielatrice caleffi meccanica regolata a 60 gradi e caldaia a 80 ho un po di piu di autonomia la carico ogni 4/5 ore ...cmq il venditore tatano lui mi aveva assicurato che quella caldaia andava bene per me xke bruciava di tutto dalla legna al pellet al mais al cippato alla segatura ecc ecc .... io mi sono fidato ho scarti di segatura di ramaglia che trito tutto la legna la faccio io gli scarti li cippo e x tenere pulito nei campi ma non e stato cosi unica cosa che brucia bene e il pellet il mais la pulla di riso ma consuma di piu che il gasoglio..... poi pulizia fasci tubieri ogni settimana e cenere..... sono deluso e x questo che voglio andare alla fiera del fuoco per prendere una caldaia x le mie esigenze vorrei una caldaia che bruci un po di tutto soppratutto legna..... i triti quando li ho x non bruciarli nei campi .... se trovo qualquno che mi aiuta x la scelta della caldaia xke non voglio piu sbagliare e la terza che cambio non mi fido piu di nessun venditore .... altrimenti continuo a gasoglio qui da me ho il gasoglio da riscaldamento agevolato non arriva metano......

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    allora...
    da esperto conoscitore delle caldaie Tatano (non le installa più da 4/5 anni, ma ne ho installate penso 400/500), ti dico la mia...

    ciao giuseppe..... lo so ho provato a mettere volano termico da 5000 litri caldaia regolata a 80 gradi non raggiungeva mai ha temperatura anche stando li vicino a fare fuoco e continuare ha muovere le braci.
    significa che la caldaia non esprime i kW necessari al tuo fabbisogno (se sottodimensionata o con poca resa, non lo so)

    ... allora ho rismontato il puffer e sto andando diretto con valvola miscielatrice caleffi meccanica regolata a 60 gradi e caldaia a 80 ho un po di piu di autonomia la carico ogni 4/5 ore
    prima con cosa scaldavi e quanto consumavi ?

    ...cmq il venditore tatano lui mi aveva assicurato che quella caldaia andava bene per me
    no comment...

    xke bruciava di tutto dalla legna al pellet al mais al cippato alla segatura ecc ecc ....
    Bubo, è finita l'era degli "inceneritori".
    devi capire questo prima di tutto....
    se vuoi una cosa seria che bruci quel che vuoi, questa non è certo un generatore adatto. Servono ben altre macchine....

    io mi sono fidato ho scarti di segatura di ramaglia che trito tutto la legna la faccio io gli scarti li cippo e x tenere pulito nei campi ma non e stato cosi unica cosa che brucia bene e il pellet il mais la pulla di riso ma consuma di piu che il gasoglio.....
    bassa resa....
    consuma più del gasolio in che senso? intendi in quantità o in costi?

    poi pulizia fasci tubieri ogni settimana e cenere.....
    ci sono generatori autopulenti con cui non devi muovere un dito

    sono deluso e x questo che voglio andare alla fiera del fuoco per prendere una caldaia x le mie esigenze vorrei una caldaia che bruci un po di tutto soppratutto legna.....i triti quando li ho x non bruciarli nei campi ....
    serve uno studio accurato del tuo fabbisogno in rapporto al budget che hai
    non sempre tutto è fattibile se non va d'accordo con il budget....
    cmnq sei aiutato molto dal conto termico, a cui tu puoi aderire


    se trovo qualquno che mi aiuta x la scelta della caldaia xke non voglio piu sbagliare e la terza che cambio non mi fido piu di nessun venditore ....
    qua non si tratta di venditore, tecnico o idraulico, ma si tratta di una persona che abbia esperienza nel settore, anche in quello in cui un'allevamento di suini ha le sale scrofe e nursery da scaldare in un certo modo

    altrimenti continuo a gasoglio qui da me ho il gasoglio da riscaldamento agevolato non arriva metano.....
    attenzione, le agevolazioni agricole per il gasolio avranno vita molto breve.......(essì, andranno tolte a breve)

    ecco un'esempio di caldaia di poco più grande della tua, installata su allevamento suini, con impianto in acciaio inox per evitare problemi di corrosione da parte dell'ammoniaca, funzionante prevalentemente a pellet e solo qualche volta a legna.
    Se tu non volevi questa gestione, ti hanno dato una caldaia errata.
    Logicamente, questo è un lavoro del passato.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Esperto nel settore biomasse (impianti a legna, pellet, cippato)
    Dott Nord Est e io siamo la stessa persona

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    prima scaldavo con caldaia termorossi da 54kw consumavo 6000 litri di gasoglio diviso in 200 giorni x riscaldamento,gli altri 150 giorni circa 1000 litri per acqua sanitaria circa 7000 euro, con il pellet consumo piu di 100 kg giorno e quindi spendo molto di piu il sacco di pellet da 15 kg 5,10 euro, io avendo la legna mia e terreni agricoli da tenere puliti ho pensato alla biomassa ... ma certi venditori da terzo mondo devono fallire..........

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bubo Visualizza il messaggio
    prima scaldavo con caldaia termorossi da 54kw
    con questa potenza scaldavi adeguatamente ?
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Esperto nel settore biomasse (impianti a legna, pellet, cippato)
    Dott Nord Est e io siamo la stessa persona

  9. #9
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bubo Visualizza il messaggio
    ... voglio andare alla fiera del fuoco per prendere una caldaia x le mie esigenze vorrei una caldaia che bruci un po di tutto soppratutto legna..... i triti quando li ho x non bruciarli nei campi .... se trovo qualquno che mi aiuta x la scelta della caldaia xke non voglio piu sbagliare e la terza che cambio non mi fido piu di nessun venditore ....
    A te serve questa:

    http://www.tecnobioma.it/wp-content/...EDO-FENICE.pdf

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao scresan.... ho gia puntato quella caldaia xke un mio cliente parlando del piu e del meno lua a caledo inox e mi ha fatto andare a casa sua x vederla in funzione dalle sue parti ce ne sono diverse installate e sono veramente belle e funzionali tutti sono entusiasti dalla caldaia addirittura mi dice il mio cliente che rimane la brace ferma anche una giornata al momento del bisogno metti legna e lei parte ... puffer incorporato serpentina del sanitario dentro la caldaia il serpentino genera 15 litri minuti di acqua calda e un gioiello senza tecologia.. il mio cliente e 12 anni che la usa non ha mai cambiato neanche il tunnel di gassificazione.... il mio problema quella e piccola xke ho 600 metri quadri da scaldare devo prendere la grossa la caledo da 90kw.... io sono stato alla tecnobioma devo ammettere che alessandro e sua mamma sono veramente persone disponibili e preparate.... alessandro mi ha detto che quando decido x la caldaia viene a casa mia per visionare la mia casa e valutare se serve la grossa o la piccola....cmq a febbraio vado alla fiera del fuoco x vedere caldaie e prodotti per la legna e cippato ecc ecc

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giuseppe ERREGI Visualizza il messaggio
    con questa potenza scaldavi adeguatamente ?
    si scaldavo molto bene e non dovevo pulire fasci tubieri cenere e fumo nel locale

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vi ringrazio dei consigli che avete dato. Stavo girando su intyernet alla ricerca di un a caldiaa a legna , ma ho trovato solo caldaie ipertecnologiche . Il mio tecnico mi aveva già sconsigliato vivamente le austriache. Ho guardato il sito ed in effetti è un ottima caldaia. Grazie Sceesan e brazie Bubo.
    Lunedì chiamo immediatamente per un appuntamento.

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Luigi_veneto Visualizza il messaggio
    Il mio tecnico mi aveva già sconsigliato vivamente le austriache
    motivo ?
    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si

    Esperto nel settore biomasse (impianti a legna, pellet, cippato)
    Dott Nord Est e io siamo la stessa persona

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Luigi_veneto Visualizza il messaggio
    Vi ringrazio dei consigli che avete dato. Stavo girando su intyernet alla ricerca di un a caldiaa a legna , ma ho trovato solo caldaie ipertecnologiche . Il mio tecnico mi aveva già sconsigliato vivamente le austriache. Ho guardato il sito ed in effetti è un ottima caldaia. Grazie Sceesan e brazie Bubo.
    Lunedì chiamo immediatamente per un appuntamento.
    ciao luigi..... io ne ho visto 4 da clienti diversi e sono tutti veramente contenti.... importante che non fai il mio sbaglio... su questo forum ce gente che sa fare il suo lavoro..... io prima avevo installato clover dopo un mese buttata in strada poi installato tatano e la butto in strada dopo due anni tutte e due caldaie di M....... anno prossimo installo tecnobioma caledo inox

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Bubo. Infatti sto cercando una caldaia che sia al nostro servizio e non viceversa .
    Il mio termotecnico ( e così rispondo anche ad altro post) mi sconsigliava vivamente di acquistare una caldaia ipertecnologica , tipo le austriache, specie se legna /pellet, per intenderci quelle ad altissima resa ecc ecc . perchè funzionano e hanno un ottima resa a determionate condizioni. Ho visto alcuni filmati ed è una caldaia perfetta per le mie esigenze, dove posso caricare qualsiasi tipo di legna.
    Oggi stesso chiamo per un appuntamento e per chiedere dove poter vedere e toccare con mano, come hai fatto tu, un impianto funzionante e sentire le opinioni direttamente dall'utilizzatore.
    Riguardo al forum, occorre prendere l'essenza dai vari post, ma mai farsi condizionare.

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ...
    ciao luigi..... di dive sei e hai chiamato tecnobioma?
    Ultima modifica di scresan; 18-11-2019 a 23:46 Motivo: Eliminato quote msg prec. Reg.3D del forum.

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bubo Visualizza il messaggio
    ...
    ciao luigi..... di dive sei e hai chiamato tecnobioma?
    Ciao Bubo,
    io sono lombardo, ma la caldaia la vorrei montare in una casa ad arzignano nel vicentino.
    Si ho chiamato e devo dire che sono gentilissimi. Mi hanno dato nomi dei clienti che hanno montato la caldaia.
    In questi giorni li chiamo per toccare con mano.

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Luigi_veneto Visualizza il messaggio
    Ciao Bubo,
    io sono lombardo, ma la caldaia la vorrei montare in una casa ad arzignano nel vicentino.
    Si ho chiamato e devo dire che sono gentilissimi. Mi hanno dato nomi dei clienti che hanno montato la caldaia.
    In questi giorni li chiamo per toccare con mano.
    ciao luigi... bene po fammi sapere ma vedrai una caldaia che e un gioiello niente tecnologia e brucia veramente tutto quello che si puo bruciare... cmq io sono di piacenza emiglia romagna.

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Bubo,

    ieri pomeriggio sono andato da un possessore della fenice. Devo innanzitutto dire che è una persona squisita. Sono stato un paio di ore a parlare e a vedere la caldaia in funzione.
    E' semplicemente spettacolare. Premetto che quando sono arrivato la caldaia era in stand bye . Dopo circa 15 minuti ho sentito un rumore come un coperchio posto su una pentola e dopo pochi minuti dal vetro in basso si è iniziato a vedere il rosso della brace . Ancora qualche minuto e la legna ha iniziato a bruciare. Il possessore mi diceva che carica la caldaia al mattino e alla sera nei periodi più freddi , altrimenti nei periodi tiepidi la carica una volta al giorno. Secondo il periodo fa mezza carica. La accende una volta all'anno e basta!! Splendido!! La pulisce una volta ogni dieci giorni al massimo.
    Come ti dicevo ho abusato del tempo del possessore (pensionato felice di dare tutte le spiegazioni e sopratutto soddisfatto della sua caldaia) e ho potuto vedere tutti passaggi. Quando l'acqua arriva a 70 gradi si richiudono le due prese d'aria (primaria e secondaria) e la caldaia si mette a riposo e produce carbonella. Nel mentre le pompe , comandate dal termostato ambiente, lavorano. Se l'acqua attorno alla caldaia si abbassa sotto i 60 gradi , si riaprono le due prese d'aria e la caldaia si riaccende. Meravigliosa.
    Esteticamente è imponente rispetto alle normali caldaie, ma il solo fatto che pesi 700 kg rende l'idea della robustezza e della qualità del materiale utilizzato.
    E' una piacevole realtà .
    Nei prossimi giorni andrò a visitare altri due possessori della caldaia, ma le due ore trascorse a vedere la semplicità del funzionamento sono state preziose. Un ottima impressione

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Citazione integrale rimossa. Regola 3/D del forum



    ciao luigi.... bene anche gki altri possessori di tecnobioma saranno tutti contenti io e gia un po che vedo recensioni su tecnobioma mai una lamentela e un priblema non penso che alesandro negri convinca tutti i possessori di tecnobioma a mettere recensioni positive... cmq wuando andrai in azienza vedi veramente come sono fatte e fidati sono fatte veramente bene io ho visto anche le saldature che fanno e sono fstte come si deve.... poi alessandro e sua mamma sono squisiti loro non ti vogliono vendere la caldaia a tutti i costi come capita di solito anche xke se abiti dove non ci sono suoi installatori non te la vendono... poi quando sarai andato la mi farai sapere... ciao
    Ultima modifica di scresan; 21-11-2019 a 11:22

  21. RAD
Pagina 1 di 9 123456789 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Caldaie a legna e biomasse Tatano
    Da nel forum Caldaie a Biomassa
    Risposte: 8831
    Ultimo messaggio: 29-03-2018, 09:26
  2. INCENTIVI GSE: caldaie classe5 Vs caldaie non classe5 (ma di qualità). Ma convengono davvero?
    Da settantasei nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 27-06-2015, 10:12
  3. Caldaie Tatano Vs D'Alessandro quali le differenze, oltre il prezzo?
    Da cherry nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 62
    Ultimo messaggio: 06-10-2014, 10:13
  4. Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 23-01-2013, 12:31
  5. Consumi caldaie a pellet (Tatano, pasqualicchio, D'Alessandro ecc...)
    Da Gobbialberto nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 07-01-2009, 22:35

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •