Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 2 di 16 primaprima 12345678910111213141516 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 40 su 316

Discussione: Malaguti Ciak EP Elettric Power, II capitolo.

  1. #21
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    occhio al Wattmetro, è un po' tirato, 50A continui e 100 di picco...ma picco può voler dire solo frazioni di secondo!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  2. #22
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il fusibile è da 50, quindi 50 continui mi sembra adeguato, al limite il wattmetro fa una fumata...Per quanto riguarda gli elementi andati in under volt, li sostituti, ne ho ancora un paio buoni... Più 3 malconci, ma tirano fuori, scaricando a 5 A tra i 32 e 39A.Lunedì dovrei fare l'assicurazione (sospendibile come dicono loro) e quindi potrò iniziare le prove su strada.

  3. #23
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GianniTurbo Visualizza il messaggio
    Mi sono spiegato male, non intendevo in termini Corrente/Amper....., bensì scaricare troppo le batterie, scendendo troppo di voltaggo e danneggiandole,....
    Tieniti all'80% di scarica, quindi scaricando max 32Ah, comunque la tensione della cella più bassa non deve essere inferiore a 2.5V, sotto carico!!! In teoria dovresti scaricare 1638Wh, dei 2048Wh nominali.
    Mi piace molto la trazione a cinghia, con il motore svincolato dalla ruota posteriore che alleggerisce le sospensioni.
    Il CB se lo prendi più potente potrebbe esserti più utile in futuro, se farai un up-grade con batterie da 60Ah.

  4. #24
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Un upgrade possibile più realistico potrebbe essere un pacco da mettere sotto la sella estraibile, da una una ventina di A in maniera che se necessario, posso rimuoverlo e ricaricarlo in ufficio o da altre parti.

  5. #25
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Oggi pomeriggio ho fatto l'assicurazione, da domani iniziano i test ho fatto un giro del palazzo, e mi sembra estremamente limitato come velocità Max, si ferma a 45 km all ora, anche in discesa.Domani cerco di capire il rapporto consumi chilometri.

  6. #26
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Occhio alle bici che ti superano sulla dx ...
    A quella velocità consumi cosi' poco che potrai fare un sacco di Km, io con 20celle avevo stimato un range di quasi 100Km a 45Kmh, con 16 sarai a spanne intorno agli 80Km, ma senza fermi al semaforo, altrimenti scendi a una 60ina abbondanti.

  7. #27
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto prendendo in considerazione di cambiare il pignone così da allugare i rapporti...

    Allora, ho fatto il mio primo giro, per misurare i consumi, ma temo si sia azzerato il parziale, a metà giro.Ho consumato 1335 watt hora, come totale. Non so i chilometri. Il parziale ne segnava 21 mentre i totale che si azzera ogni volta che stacchi la batteria, 34.
    Domani rifaccio i test.La cosa più assurda è che sono andato allo sfascio, dove ho preso un parabrezza alla folle cifra di 20 euro, e le pedanine per il secondo passeggero, e c'era un altro Malaguti ciak elettrico funzionante, ma ormai rottamato.
    Il tipo mi ha proposto di vendermelo tutto escluso il telaio, a 150 euro.(tra l'altro stesso colore)
    Sono anni che ci vado a quello sfascio di soli motorini, ma a parte un lepton non avevo mai visto nulla di elettrico.

    Arrivato !!!


    Chargery Battery Saver BM16 have two model for LiPo and LiFe battery pack separately, the model is BM16LP and BM16LF. Now two models are updated to V3.1, new version can do any cell combination such as 3S + 6S or 6S + 6S.
    BM16LF is 3S to 16S LiFe battery saver with TFT color LCD, totally monitor each cell voltage, battery temperature, battery SOC--State of Charge-- during E-Bike, e-scooter etc. driving. The over discharge cell voltage, the highest battery temperature, battery SOC can be programmed.
    The device is a high performance microprocessor controller, it can detect and display each cell voltage, record lowest cell voltage during driving, so you will find the worst cell, more safety use the battery.
    it can sound warning by 85dB beeper and RED LED flash warning while any cell voltage under setup value, battery temperate over setup or battery gauge under setup, prevent any cell from over discharged.
    BM16LF / BM16LP V3.0 is released, for more information, please check with the data sheet.
    BM16LF V3.1 data sheet (356K )
    BM16LP V3.1 data sheet (354K )
    BM16 connection diagram(190K )
    on V3.0, the unit can do drive relay and other warning/cutoff device, and all protection parameters can be programmed.
    Program Setup Menu
    ERROR information display
    Specifications:
      1. Battery range: 3S-16S LiFePO4 / LiPo battery pack
      2. Over charge Alarm cell voltage
        • LiFe 3.40~3.90V, default 3.70V
        • LiPo 3.90~4.30V, default 4.25V
      3. Over discharge warning cell voltage:
        • LiFe 2.00~3.50V, default 3.00V
        • LiPo 2.80~4.20V, default 3.00V
      4. Delay time when start to warning:2S
      5. Warning time:20S per period
      6. Accurate scope of the cell voltage: -5mV/+5mV
      7. Cell voltage display range:0.50V~4.99V, NO display when under 0.50V
      8. Cell voltage display resolution: 0.001V
      9. Temperature display range:0.0℃~99.9℃,
        • Display 0.0 when under 0.0℃
        • Display 99.9 when over 100℃
      10. SOC indicator:
        • RED area @ 0~15% of SOC
        • YELLOW area @ 16~35% of SOC
        • GREEN area @ 36~100% of SOC
      11. Pins distance: 2.54mm
      12. Size:70*65*11 ( L*W*T, mm)
      13. Weight: 30g
      14. Warning LED: 11000mCd, @ 2.0V, 20mA
      15. Warning beeper: 85dB @ 12V, 25mA
      16. Package: transparent heat shrink tube or Customized AL alloy case


    L'unica difetto / cosa a cui stare attenti è che consuma corrente solo dalle prime tre celle.
    Ultima modifica di nll; 31-12-2014 a 01:22 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  8. #28
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    prima di cambiare il pignone devi capire se si ferma a 45km/h per mancanza di potenza, per limitazione centralina o per altri motivi (improbabile limite di giri motore ecc) altrimenti potresti peggiorare invece che migliorare....
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  9. #29
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Diciamo che se mi butto giù per discesoni, non riesco a sorpassare i 48km/h e ho la sensazione che sia il motore a frenare,
    Anche se sollevo la ruota sul cavalletto, non arrivo a più di 50km, ma per pochi istanti. la sensazione che sia attivo il recupero di frenata, la centralina sicuramente ha il recupero di energia, ne sono certo, è la stessa dell'Italvel.

  10. #30
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ma no furbacchione, sarà la limitazione perchè è omologato come 50ino no?

    Non è il recupero, semplicemente arrivato a 50 cala la potenza per non superarli. Dipende come calcola la velocità, se sul motore con un pignone diverso potresti ingannare la limitazione, se invece la misura alla ruota no...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  11. #31
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non mi pare ci sia nulla sulla ruota, mi viene logico da pensare che sia fatto con i sensori di hall, arrivato ad una determinata frequenza, diminuisce "il gas" per non superare il numero di giri/velocità.
    Pure sul Quad di mia moglie il tachimetro è sul motore, infatti pure lì ho cambiato il pignone, +2 denti (qui non so se chiama pignone con la cinghia, ma il concetto è lo stesso) ma la velocità di tachimetro non è cambiata, (quella reale si)

  12. #32
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Finalmente ha fatto qualche test.Ho fatto più di 30 km e la batteria era ancora carica.ho misurato a 30 km precisi di percorrenza, avevo consumato 1380 watt hora, quindi circa 45 watt ora a chilometro.Quindi con circa 2000 watt ora ho più di 40 km di autonomia.Posso andare al raduno.

  13. #33
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La tensione delle singole celle come si comporta?

  14. #34
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sembrano tutte bilanciate, e sopra I 3,2VHo riparato un falso contatto di uno dei 16 fili che mi sono portato nel bauletto del retroscudo, e domani montero il battery monitor che mi è arrivato questa settimana, non mi fido a lasciarlo sempre montato perché l'alimentazione la prende solo dalle prime tre celle e finché non monto il bms ho paura di sbilanciarle.

  15. #35
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiornamento: sabato sono andata al Raduno, eravamo pochini pochini ma questo è un altro discorso, è stata l'occasione per un test di lunga percorrenza. da casa mia secondo Google erano 29 km, all'andata, carico al masimo ho fatti di più complice le difficoltà di trovare l'appuntamento, ne ho fatti quasi 37, consumando circa 1700watthora circa 47watth a km.
    Ho caricato, li ma non al massimo per questioni di tempo, il cb attuale carica 6A 330watt, circa 4,5 ore, ma con soli 26 km ho consumato 1900watthora. Nonostante ciò le batterie erano ancora bilanciate e non scariche, intorno ai 3,2V medi.
    La velocità di punta è veramente minima, non sorpassa i 46all'ora del tachimetro digitale neanche in discesa, ma a sensazione non cambierò pignone perchè in salita è già moscio così temo andrei veramente sotto il minimo sindacale.
    Voglio provare invece a tarare diverssamente dei potenziomentri sulla centralina, che mi ricordo regolano il recupero di frenata, la velocità max e l'assorbimento max in corrente.

    Oggi in pausa pranzo, ho fatto la revisione, senza problemi e ho testato la velocità del tachimetro, a detta del tipo l'apparecchiatura è più precisa del GPS tom tom e simili, con il gas a manetta non andavo a più di 40km/h secondo il mio tachimetro, che secondo lui corrispondebbero a 34,5Km/h, quindi quando io faccio 44/46 mi aspetto di fare circa 38km all'ora.
    Ultima modifica di nll; 31-12-2014 a 01:23 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  16. #36
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    I 47Wh x Km li hai fatti andando a tutta manetta? Considerata la velocità pensavo saresti stato con consumi un po' piu' bassi, considerato pure il recupero in frenata!!!
    Quanti A di picco hai in accelerazione?

  17. #37
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    forse anche il CB non è il massimo come rendimento...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #38
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I watt ora gli ho misurati tra batteria e centralina, quindi il cb non c'entra.Il tragitto è stato fatto in maniera ottimale, ovvero a mio avviso risparmiosa, pochissimi stop e frenate, quasi tutta pianura, tutta a manetta, ovvero 38km/h Max.Ho un secondo wattmetro tra cb e batteria, devo fare qualche test per capire il rapporto tra energia che metto nelle batterie e quella che tiro fuori.
    Di picco ho circa 3500watt a spanne, ma penso sia veramente per una frazione infinitesimale...
    Ultima modifica di GianniTurbo; 10-03-2014 a 20:41

  19. #39
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    magari allora è una imprecisione del wattmetro... comunque se hai un misuratore di consumi verifica anche i Wh/km da rete, che sono quelli che 'paghi'...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #40
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, appena possibile, cerco di fare una proporzione tra watt assorbiti dal cb e quelli forniti, a spanne, assorbe 400 watt sulla 220V e produce 330watt in continua, sul secondo sono sicuro, il primo è da confermare, è quello nominale del cb.
    Ultima modifica di GianniTurbo; 11-03-2014 a 10:01

  21. RAD
Pagina 2 di 16 primaprima 12345678910111213141516 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Malaguti Ciak EP
    Da MAX1976 nel forum Categoria L1 (ciclomotori elettrici)
    Risposte: 166
    Ultimo messaggio: 02-02-2014, 21:38
  2. INVERTER Schneider elettric?????
    Da ultras nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-12-2010, 06:54
  3. Malaguti Ciak EP - Uno scooter onesto per iniziare?
    Da camp0s nel forum Categoria L1 (ciclomotori elettrici)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-03-2010, 18:27
  4. Risparmio energetico, capitolo chiuso.
    Da fcattaneo nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 84
    Ultimo messaggio: 13-01-2009, 16:21
  5. Verdi fuori rossi dentro: capitolo 4
    Da francobattaglia nel forum Collegamenti/Links, Libri/Books, Riviste/Magazines, ecc./etc.
    Risposte: 41
    Ultimo messaggio: 09-07-2007, 17:56

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •