Mi Piace! Mi Piace!:  17
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Visualizzazione dei risultati da 1 a 16 su 16

Discussione: Renault Twingo elettrica "la Celestina"

  1. #1
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito Renault Twingo elettrica "la Celestina"



    Ebbene si, dopo la mitica FIAT Seicento Elettra "Eli" una seconda auto elettrica ha prenotato una presa di ricarica nel mio box!


    E di conseguenza mi tocca aprire una nuova discussione, che sicuramente non toccherà le vette di poesia e perversione autoerotica della famosa "Storia di Eli", ma sperò risulterà altrettanto interessante perché conterrà dati, impressioni di guida e considerazioni su un' auto un po' più attuale.


    L'acquisto della nuova Twingo è in realtà un ripiego, da mesi stavo valutando la VW E-Up o la Skoda Citigo, auto dal prezzo simile alla Twingo ma dall'autonomia ben maggiore, avendo batterie da 32 kWh utili invece di 22.
    Peccato che quando mi sono deciso ho scoperto che il gruppo VW, nonostante le richieste elevatissime, ha deciso di non produrre più le auto in questione fino a data da definirsi. Sembra una scelta commerciale, molto discutibile: vogliono spingere sulle nuove ID, ma evidentemente temevano che la più umile, brutta ma economica E-UP avrebbe drenato troppi clienti.


    Vabbe', addio VW, per fortuna Renault mette finalmente in commercio la Twingo. E devo dire che di linea mi piace molto di più, una scopiazzatura quasi da denuncia della FIAT 500, ma visto che purtroppo per prendere la Twingo rottamerò la mia Cinquecento gialla...mi aiuterà a sentirmi meno in colpa. E poi il prezzo di listino di 22450€, comunque elevato, è uno dei più bassi sul mercato oggi.


    La Twingo ha in effetti una batteria un po' limitata, ma le altre auto oggi disponibili partono infatti da prezzi più alti di quasi 9000€ (per esempio la Corsa E).
    Allora ho ripensato alle tante volte che ho ripetuto che i 100 km di autonomia della mia Seicento sono più che sufficienti per il 90% degli spostamenti "di prossimità", ho calcolato che la Twingo dovrebbe farne circa il doppio, ho considerato che permette una ricarica "rapida" a 22kW e quindi si potrà fare qualche viaggio un po' più lungo, fino alla Liguria o in Valle d'Aosta con un rabbocco lungo la strada.


    E quindi mi sono deciso all'acquisto, spinto anche dagli incentivi maggiori disponibili fino a fine anno; come ultimo gesto di coraggio rispetto alle mie abitudini mi sono anche affidato a un gruppo di acquisto, conosciuto tramite il forum elettrico, che mi ha permesso di ottenere quasi 1000€ in più di sconto.

    Risultato: tra incentivo statale, rottamazione FIAT 500, sconto concessionario e sconto gruppo d'acquisto: 11650€ totali.


    Nessun optional e colore celestino "triste" di capitolato, ma autonomia tra 190 e 270 km (a seconda del percorso), aria condizionata, connettività e garanzia sulle batterie di OTTO anni.


    Per ora non ho molto altro da scrivere, toccherà pazientare fino a dicembre o forse gennaio.


    Ma nel frattempo, visto il colore l'ho chiamata "la Celestina".
    Cercando online ho scoperto che è il titolo di un'opera letteraria scritta da Fernando de Rojas, che parla di un amore tormentato ed ha aperto la strada al teatro realista; quale migliore nome per un'auto che, per realismo, mi ha fatto porre fine al tormentato amore per la FIAT Cinquecento d'epoca?


    Con lo stesso nome esiste anche un quadro di Picasso, che raffigura una protettrice

    07-picasso-celestina.jpg

    Non mi sembra somigli tanto alla mia nuova macchina a pile
    Twingo.jpg


    A fine anno iniziano i test!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  2. #2
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    E bravo Riccardo!
    L'hai presa anche veramente ad un buon prezzo! Siamo ansiosi di leggere le tue prossime e prime impressioni... quanto di durerà il primo "pieno" e le sensazioni di guida.
    Per adesso complimenti per l'acquisto e tienici aggiornati.
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  3. #3
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche io mi sono twingato. Per adesso non ha nessun nome. È nera. La chiamiamo nerina?

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  4. #4
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti anche a te! Nerina è carino, o Nerone considerato che brucerà tante termiche ai semafori :-))
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  5. #5
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    complimenti riccardo un prezzaccio proprio.
    Mi hai incuriosito e sono andato a vedere il sito della renault, in effetti assomiglia parecchio alla 500, per il colore vedo sui vari configuratori che come esci dal celestino ti chiedono "un fiorino" (7/800 euro).
    Devo comprare una macchina nuova per sostituire una lancia Y di 20 anni che fa 3000 km anno e tutti all'interno di 100km.
    Giovedì vado a vedere un po di concessionari Renaut e vedremo cosa succede.
    Anche se sono un po OT e non vorrei rovinarti la discussione, non ho ben capito come funziona per la ricarica, che significa connettore "modo2"?
    Sono andato anche nel sito elettrico ma non ho capito un granchè, cosa bisogna installare per la ricarica a casa che è quella che preferirei di gran lunga? hai una link oppure una foto?
    e come funziona se uno vuole ricaricarla nelle colonnine pubbliche? è necessario qualche abbonamento?
    eventulmente apriamo un'altra discussione oppure indicami un link per istruirmi.
    ps 3000km anno che aumenteranno sicuramente con una elettrica a discapito della diesel che fa 20000 km anno.
    ciao
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  6. #6
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao gigi,
    Una spiegazione sui vari attacchi e cavi per le auto elettriche lo trovi su comprogreen: Cavi di ricarica per veicoli elettrici
    Ciao!
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Dunque, come spiega il link di Roy o anche questo che è simile
    I sistemi per la ricarica conduttiva dei veicoli elettrici - ElectroYou

    il modo 2 è la ricarica casalinga, mi risulta sia SEMPRE limitata a 2,3 kW massimo.
    Secondo gli esperti 2,3kW continuativi per molte ore sarebbe un po' eccessivo per una schuko normale, ma io ritengo non sia INDISPENSABILE una wall box (se le fanno pagare ancora troppo care) ma basti al limite una schuko rinforzata, o almeno di qualità (no cinesata da Leroy) e non doppio passo.
    Poi magari mettere un gancio o altro per evitare che il cavo pesi sulla presa.

    Da colonnina c'è un cavo in dotazione, non mi sono ancora informato su tessere/abbonamenti, lo farò prossimamente ma a me servirà qualcosa senza canone, ricaricherò alle colonnine molto di rado.

    Occhi, se vai a chiedere per la Twingo: il cavo per la ricarica domestica NON è in dotazione e se lo fanno pagare 450€, assolutamente eccessivo. Ne comprerò uno online, magari in occasione del black friday
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio

    il modo 2 è la ricarica casalinga, mi risulta sia SEMPRE limitata a 2,3 kW massimo.
    Secondo gli esperti 2,3kW continuativi per molte ore sarebbe un po' eccessivo per una schuko normale, ma io ritengo non sia INDISPENSABILE una wall box (se le fanno pagare ancora troppo care) ma basti al limite una schuko rinforzata,
    Oppure anziché usare la Schuko mettere una presa 220 con attacco industriale. Così dicono gli esperti.
    Anche io le wallbox le ritengo care, ma ho scoperto sono detraibili al 50% e ci sto facendo un pensiero.
    In particolar modo a quelle che regolano la carica in base ad assorbimento casa e produzione FTV


    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  9. #9
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo, se uno ha FV o vuole gestire i carichi o altro la wall box è da valutare.

    Io stesso dovrò farmi una gestione Arduino delle due auto per evitare ricarica simultanea.

    Riguardo l apresa industriale NI, che io sappia i "carichini" cioè i cavi modo 2 escono con una schuko speciale se metti industriale e poi adattatore peggiori le cose
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Io intendevo ovviamente con la presa industriale senza passare per la Schuko. Ne ho visto qualcuno su Amazon.

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  11. #11
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per andare a vederla ho sentito un paio di concessionari che mi hanno indirizzato ad uno in particolare, ho chiamato e mi ha detto che gli arriveranno fra una ventina di giorni.
    intanto mi sono acculturato con i link che mi avete dato, certo chi si fida di una schuko in questo contesto.
    In ogni caso se il cavo devo portarlo dietro è una cosa se invece devo usarlo solo a casa, potrei pensare di morsettarlo lato schuko e mi levo i problemi di eventuali contatti che si surriscaldano.
    Le wallbox potrebbero essere interessanti per me che ho il FV anche se con 3 kW (ed SSP) me ne potrei fregare di correre dietro all'assorbimento.
    Al momento ho 4kW al contatore, lo porterei a 6 e non ci penso più.
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  12. #12
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ...se la presa Riccardo, direi che tutti noi possiamo indirizzarci ad acquistarla...


    Ciao

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  13. #13
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Non esageriamo...diciamo che sono rimasto coerente con il mio approccio "basic".

    Sono andato a vedere anche la Corsa-E, un'altra auto ovviamente ma 18000€...

    E allora sono rimasto sulla Twingo, e ho pensato che i prezzi scenderanno, e magari tra qualche anno quando dovrò eliminare la mia Astra potrò valutare se rinunciare a un'auto (e usare di più il treno per i viaggi lunghi) o prendere una terza, berlina media, e eliminare le stufe dal box.

    Vedremo!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #14
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccardo, due cose:

    qual è il gruppo d'acquisto?

    Ricarica in box, provi a sentire dalla concessionaria se c'è qualche riferimento normativo che nei condomini si può ricaricare in box, anche interrato...
    Cosa occorre presentare all'amministratore e all'assemblea per tranquillizzarli da eventuali "esplosioni" in ricarica...

    Assicurazione condominiale ... cosa converrebbe inserire?


    Grazie

    Fox

    n.b. io a suo tempo chiesi tramite l'amministratore ai VVFF...e questa fu la risposta!

    Ciao
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di tonini_mingoni; 21-10-2020 a 07:24
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  15. #15
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Fox, conferma quanto avevo letto tempo fa che i VVFF non considerano la ricarica una criticità particolare.

    Nel mio caso: avevo fatto istallare la linea di ricarica nel lontano 2013, svruttando un decreto Monti che prevedeva solo una comunicazione al condominio, e se il condominio non provvedeva entro 3 mesi a istallare linea condominiale si poteva procedere.
    magari vale ancora...

    Comunque per mia fortuna successivamente a tale istallazione (con linea sottoposta allo sgancio di emergenza condominiale) abbiamo dovuto fare il CPI che era scaduto da anni. Quindi io non ho niente altro da comunicare
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  16. #16
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ...per assurdo le ns 600 non si potrebbero ricaricare in box, perché con batterie "al piombo"...


    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

Discussioni simili

  1. Renault Twizy
    Da jumpjack nel forum Categoria L6/L7
    Risposte: 587
    Ultimo messaggio: 28-07-2020, 17:12
  2. Renault ZOE
    Da santichr nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 601
    Ultimo messaggio: 16-01-2019, 18:55
  3. Renault K-ZE
    Da richiurci nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-10-2018, 21:10
  4. Renault Fluence
    Da albertotog nel forum Categoria M1 (es. auto elettriche)
    Risposte: 46
    Ultimo messaggio: 14-04-2018, 08:58
  5. Renault ZOE Z.E. 40
    Da Carlo A nel forum Veicoli ELETTRICI: auto elettriche, moto elettriche (veicoli a propulsione elettrica)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 29-09-2016, 17:46

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •