• INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!

    Isolare l'intercapedine tra muri col Fai da te
    Allegato 74117Nell'ottica di condividere le esperienze, vi racconto l'ultima che ho fatto in casa mia... sperando che i veri esperti in edilizia non mi martellino troppo!

    Riassumo 'brevemente' la situazione: casa comprata nel 1994 (costruita nel 1990 circa), 1o piano, termoautonoma, 130 mq commerciali (circa 110 utili)

    Cambio di caldaia nel 2005: rilevato un risparmio del 30% annuo sul gas (da 1250mc/anno a 950-1000 mc/anno, di cui 3-400 circa per cottura e acqua calda).

    L'anno scorso ho isolato (3cm EPS+cartongesso) le pareti sottofinestra e tutti i perimetri degli infissi, e schiumato i cassonetti; un po' per risparmiare, un po' per il benessere e per ridurre i (pochi) problemi di muffa sui ponti termici (davanzalini e pareti sottili intorno agli infissi). A dire il vero il risparmio resta da verificare...

    Poi sono diventato certificatore e ho quindi approfondito un po' le mie scarse conoscenze edili; e mi era rimasto il desiderio represso di riempire l'intercapedine...

    Quindi, tornato dalle ferie, nonostante l'imbiancatura pagata profumatamente e abbastanza recente mi sono deciso, ma visti i dubbi sull'efficacia e i costi che girano a Milano e dintorni me lo sono fatto da me!

    Materiale usato: polistirene (o polistirolo se preferite) in sacchi, volgarissimo ed economico (circa 20euro/m3) per un totale di circa 100 euro di materiale, più qualche attrezzo specifico (fresa, pistola) per altri 100 euro circa.

    Quando ho forato le pareti ho fatto una brutta scoperta che però ha reso ancora più 'giustificabile' il mio lavoro: intercapedine di ben 15-16 cm in un muro da 35! Quindi sembrerebbe che abbiano usato anche per il paramento esterno mattoni da 8cm invece dei soliti 12...
    Inoltre c'è solo uno strato molto sottile (5-10mm) di poliuretano spruzzato sul paramento esterno, che isola poco ma in compenso trattiene l'umidità... e quindi farò qualche simulazione, ma l'intervento dovrebbe non peggiorare, anzi probabilmente diminuirà la formazione di condensa interstiziale.

    Descrivo l'attrezzatura e il modus operandi:

    - lampadina a LED e specchietto a 45° con LED per ispezione e per verificare l'assenza di pilastri e altre ostruzioni tra un foro e l'altro

    -fori diametro 50mm a pochi cm dal soffitto distanti 2 m max (più vicini in presenza di spigoli)

    -insufflaggio con pistola aspirapolvere (effetto Venturi)usata al contrario e compressore da 1,5hp 15l

    -tappi autocostruiti 'filtrati' per i fori di uscita aria (fori usati alternativamente anche per l'immissione)

    Ho rischiato di fondere il mio vecchio compressore: ogni sacco da 500l richiede 15-20 minuti di lavoro al compressore!

    Materiale utilizzato:

    Il polistirene (dal punto di vista delle prestazioni termiche) è uno dei migliori isolanti, sia in assoluto che come rapporto qualità/prezzo.

    Ma per sapere se è buon conta lo spessore! E anche l'istallazione...

    Immagina una intercapedine di 10cm, se ci butti dentro lastre da 3cm e l'aria può 'girarci' intorno è praticamente come se non ci fossero...

    Comunque, per ricollegarci al mio caso, la resistenza termica di un certo spessore di materiale è R= spessore/conduttività; per il polistirolo in granuli (che è polistirene) a causa dell'incertezza sul 'costipamento' io terrei una conducibilità di 0,06.
    Si ricava che i miei 15cm di intercapedine riempita equivalgono, CIRCA, a ben 10cm di polistirene da 0,04 W/mK!
    Non male, ma resta il problema dei ponti termici...

    Per i risultati sul risparmio potete continuare la lettura sul forum nella discussione seguente:
    Questo articolo è presente anche nel forum nella seguente discussione: [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto! iniziato da riccardo urciuoli Vedi il post originale
    Commenti 1 Comment
    1. L'avatar di jocami
      jocami -


      Ottima idea
  • Recent Articles

    eroyka

    Ecobonus 110%: La guida dell'Agenzia delle Entrate e articolo di approfondimento


    L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato da poco la guida che illusta le modalità operative e i limiti dell'Ecobonus 110%.
    Per avere il quadro attuativo completo
    ... Leggi Tutto
    eroyka 30-07-2020, 20:33