Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 42

Discussione: Si è fatto un anno...

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Smile Si è fatto un anno...



    Dal punto di vista dei miei pannelli........

    Ciao a tutti,
    Come ormai tradizione avviata da altri, di seguito trovate un po di dati ad un anno dall'entrata in esercizio del mio impianto nei Castelli Romani.
    Impianto vecchio CE da 2,94 kWp, entrato in esercizio il 27/06/2007
    Inclinazione 23° orientamento - 60° est
    14 Moduli SE Proiect SEM 220 - Inverter Power one Magnetek Aurora PVI-3600-OUTD-IT
    2 Contatori Gist 2006.

    Costi:
    Inizio 2006, avevo due preventivi praticamente uguali, leggermente più basso quello accettato anche se la scelta non è stata dettata dal prezzo.
    Il costo tutto compreso, richiesta al GRTN, dia, via, impianto, contratto di scambio, ecc. tutto seguito dall'installatore, è stato poco meno di 24.000 euro,
    La scelta dei componenti l'ho lasciata al progettista.

    Ricavi:
    - 1650 euro dal gse
    - 350 euro di energia elettrica non pagata rispetto a prima del FV e Pdc
    - 350 euro di metano non pagato rispetto alla media degli ultimi 3 anni
    Stimo almeno altri 100/150 euro di risparmio perchè i consumi energetici, a prescindere dal FV, erano destinati a salire da inizio 2007 come si vede sotto, quindi non calcolati dalle medie di riferimento ed un non per me facilmente quantificabile aumento del costo dell'energia, rispetto l'anno scorso.

    Rapporti con le istituzioni:
    A parte i permessi descritti sopra, ovvero una volta che i silenzi sono diventati assensi, l'impianto è stato installato in un picosecondo, non ho avuto nessun problema con Enel e GSE, dall'inizio dell'installazione al collegamento dei due contatori sono passate 3 settimane.
    Gli incentivi sono sempre arrivati puntuali.

    Energia:
    Produzione contatore: 3701 kWh, per avere lo stesso valore su Pvgis devo impostare le perdite di sistema a 8,5%.
    I kWh/kWp sono 1260
    Contatore Inverter 3680 kWh (-0,6 % rispetto il contatore)
    Record di produzione 19,3 kWh il 24 maggio 2008

    Andamento mensile rispetto a pvgis @ 10 % perdite di sistema

    Potenza ac ed energia solstizio

    Questa è la storia energetica degli ultimi 4 anni:

    Non monetizzabili:
    - Confort: ovviamente ho installato 3 pompe di calore
    per sfruttare al massimo l'energia prodotta ed abbattere i costi del metano.
    Devo forse aggiungere anche il costo di queste, anche se...... la presenza delle pompe di calore ha migliorato il confort di casa sicuramente in estate, ed in questi giorni la notte si dorme veramente bene, ma sopratutto nelle mezze stagioni, quelle che non ci sono più, permettendo di scaldare rapidamente solo l'ambiente frequentato, evitando l'uso del metano, e contribuendo così, ad un ulteriore risparmio e uso razionale dell'energia.
    - L'aspetto ludico, insomma, per me è un giocattolone
    Curiosità:
    - L'esposizione a 60° est dovrebbe far si che la produzione sarà sensibilmente maggiore tra il solstizio di inverno e il solstizio di estate che viceversa, almeno vedendo le effemeridi.
    - Dalla forma dei grafici della Potenza ac, si evidenzia l'esposizione ad est.
    - Rispetto l'esposizione a sud pieno, PVGIS stima una differenza del - 7,8 % pari a - 289 kWh.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Complimenti !!!!
    Una relazione fantastica.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito interpretazione del grafico

    Leggendo la tua interessantissima relazione mi sono sorti un paio di dubbi.

    Questo è il grafico del mio impianto (nella giornata migliore della sua storia):

    grafico.jpg

    Io pensavo che la forma asimmetrica fosse dovuta all'ombra di un camino (che interferisce fino a metà mattina circa).

    Vedendo la tua interpretazione (il tuo grafico è speculare al mio) mi è sorto il dubbio che l'andamento dipenda invece dall'orientamento. Il mio impianto è orientato 20° ovest. Sono sufficienti a giustificare la "pancia" del grafico al mattino?

    Altro dubbio: perchè la produzione primaverile dovrebbe essere maggiore o minore di quella autunnale in funzione dell'orientamento? E soprattutto: cosa c'entrano le effemeridi?

  4. #4
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Gsughi, bentornato, era parecchio che non ti leggevo.
    Mamo, la "pancia" è proprio l'effetto dell'esposizione a ovest, l'effetto del camino mi sembra di vederlo tra le 10 e le 11 della tua immagine.
    Anche nella mia immagine c'è un camino, fino a circa le 07:30.
    Segui le istruzioni in questo post utilizzando PVGIS e vedrai che l'irradianza per la tua esposizione corrisponderà.
    Le effemeridi,

    Nel tuo caso dovrebbe essere meglio tra il solstizio di estate e il solstizio di inverno.
    C'è una asimmetria tra alba e tramonto
    ciao

  5. #5
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    relazione impareggiabile devi essere uno scienziato bravo .
    anche il mio impianto OGGI ha compiuto un anno .
    49.4 kwp pannelli kyocera ght 200 inverter Siac soleil 50 orientamento -5° est orient tilt pannelli modificabile 44° - 22°.
    prodotto kwh 66650 autoconsumati 34.300 kwh venduti aimè 32.350 kwh
    ricavi ( CE gse + autoconsumo + vendita+ risp tasse per ammortamento ) 45.750€ ,
    spesi ( spesa impianto + assicurazione + manutenzione ( alza e abbassa pannelli ) 284.000€ da cui si ricava un tempo di pareggio di 6 anni e qualche mese .
    facendo il calcolo al netto delle tasse il tutto diventa :
    ricavi ( CE gse + autoconsumo + vendita+ risp tasse per ammortamento ) 23.850€ ,
    spesi ( spesa impianto + assicurazione + manutenzione ( alza e abbassa pannelli ) 193.500€ da cui si ricava un tempo di pareggio di 8 anni e qualche mese .
    dA NOTARE CHE GL'ULTIMI TRE MESI SONO RISULTATI AL DI SOTTO DELLE ASPETTATIVRE DI CIRCA IL 10 - 15 %.
    speriamo in un anno migliore , ma mi va benissimo come questo appena passato ...
    saluti alberto

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Calcolo annuale errato

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    ...Impianto vecchio CE da 2,94 kWp, entrato in esercizio il 27/06/2007 ...
    ...
    Energia:
    Produzione contatore: 3701 kWh, per avere lo stesso valore su Pvgis devo impostare le perdite di sistema a 8,5%.
    I kWh/kWp sono 1260
    Contatore Inverter 3680 kWh (-0,6 % rispetto il contatore)...
    Cercando dati reali per dimensionare e stimare la produzione del mio futuro impianto (L'Aquila - Abruzzo), mi sono imbattuto nel tuo resoconto. L'ho preso come esempio da studiare data la latitudine simile e la potenza domestica.

    Purtroppo devo comunicarti che il tuo calcolo delle ore equivalenti (kWh/kWp) ed il paragone con il Pvgis e sono errati.

    Infatti tu hai preso il dato cumulativo di 13 e più mesi, mentre per le stime annuali l'intervallo deve essere di 12 mesi.

    Dal set di dati che hai reso noto nel database, tu hai prodotto:
    da lug2007 a giu2008 = 2943 oppure
    da ago2007 a lug2008 = 2968
    ovvero, in media 2955 kWh/anno
    per cui i kWh/kWp sono 1005 h/anno
    Immagino che sul Pvgis otterrai una perdita molto più elevata.

    Ottima ed utilissima relazione per il resto.
    Ciao.

  7. #7
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Senza fare molti calcoli era sufficente vedere la data del post, 5 giorni dopo un anno dall'entrata in esercizio, per capire che non avrei potuto sommare 13 mesi.

    Comunque in dettaglio, il contatore segnava:
    66 kWh la sera del 30 giugno 2007 o se vuoi l'alba del 1 luglio 2007
    3767 kWh la sera del 30 giugno 2008, i giorni sono 366 perchè febbraio era bisestile.

    Dal database di Freddy, se è a quello che ti riferisci, sommando i primi 12 mesi il totale è 3713.
    la lieve differenza (3701) è dovuta ad una correzione in funzione degli orari di lettura documentabili al mWh (milliWattora).

    Se stai a L'Aquila, certamente la bassa temperatura ti sarà di grande aiuto, però cerca di fare meglio i calcoli.
    Ciao
    PS:
    se avessi fatto un errore così, avrei chiesto a eroyka di incenerire all'istante "urbi et orbi" tutti i miei messaggi e far sparire il mio nickname ovunque presente!

  8. #8
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao

    Complimenti!!!!!

    leggo nel tuo post orgoglio e soddisfazione......

    proprio come è successo a me!!!!

    Io, a parte i dati inseriti qui http://www.energeticambiente.it/118861150-post5.html al compimento dell'anno.... non sono in grado di stilare una bella relazione come la tua!!!!!

    Ancora complimenti!

    Ciao
    luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
    “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

  9. #9
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Luciano,
    grazie per i complimenti.
    Il post è stato congeniato anche prendendo spunto dalle domande ricorrenti che capitava di leggere sul forum.
    L'orgoglio nasce dal fatto che ci ho creduto in questo ed ho investito quei quattro soldi che avevo in banca creando un po di lavoro locale e facendo qualcosa che produce reale ricchezza, non intendo solo per me.
    La soddisfazione è enorme, soddisfazione che si rinnova anche quando capita di leggere degli aumenti di costi del gas ed elettricità, adesso mio malgrado mi esce un sorriso.....prima entravano in azione i succhi gastrici.
    Ovviamente avevo letto il post di eubrun, con la tua "invidia" dei 1000 kWh in più.
    A causa della mia esposizione, nonostante sono più a sud, abbiamo praticamente lo stesso rendimento in kWh/kWp.
    Se si ha la disponibilità di un tetto e due soldi in banca, è una autentica follia non fare l'impianto.
    ciao

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    Ciao Luciano,
    grazie per i complimenti.
    Il post è stato congeniato anche prendendo spunto dalle domande ricorrenti che capitava di leggere sul forum.
    L'orgoglio nasce dal fatto che ci ho creduto in questo ed ho investito quei quattro soldi che avevo in banca creando un po di lavoro locale e facendo qualcosa che produce reale ricchezza, non intendo solo per me.
    La soddisfazione è enorme, soddisfazione che si rinnova anche quando capita di leggere degli aumenti di costi del gas ed elettricità, adesso mio malgrado mi esce un sorriso.....prima entravano in azione i succhi gastrici.
    Ovviamente avevo letto il post di eubrun, con la tua "invidia" dei 1000 kWh in più.
    A causa della mia esposizione, nonostante sono più a sud, abbiamo praticamente lo stesso rendimento in kWh/kWp.
    Se si ha la disponibilità di un tetto e due soldi in banca, è una autentica follia non fare l'impianto.
    ciao
    Quoto e straquoto.
    Non c'è una riga del tuo discorso alla quale io NON sia d'accordo.
    In questo momento se uno ha due "sudati soldi" NON si puo NON fare un'investimento nel fv, anche perchè oltre che creare "vera" ricchezza (Energia, essa adesso è veramente la vera ricchezza di un paese, specialmente il nostro!!), crea anche un circuito lavorativo nei dintorni(progettisti, installatori e speriamo anche costruttori di pannelli ITALIANI). E sai cosa penso, che paradossalmente l'alto prezzo del petroliaccio(attualmente comunque è sceso ma non so per quanto), potrebbe in qualche modo aiutarci facendo capire ad alcuni che investire nel fv potrebbe essere un'opportunita anche dal punto di vista economico, e sto parlando di gente che di soldi ne ha tanti ma attualmente li butta via in modo stupido. Abbiamo parecchio bisogno di energia ma energia "BUONA".
    Ciao, e complimenti,
    Riccardo.

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gigi,
    mi ritengo fortunato! Il mio impianto è molto simile al tuo (2,88 Kwp con pannelli Advent Solar, me li hanno dati per "sbaglio" invece comincio ad apprezzarli molto, e inv. Fronius 30) abito a Roma Sud (Eur) in linea d'aria a soli 10/15 Km dai Castelli Romani ho il tuo stesso tilt (20/25°) un'orientamento un po' migliore (10° W) ho una linea d'orizzonte non eccezionale con una fila di alberi che mi fanno perdere la sera un buon quarto d'ora di sole ed un pino che me ne ruba altri 10 al mattino, eppure a Ottobre ho avuto 324 kw da Inverter (307 da CE chissa perchè poi..). Tu invece hai un'orizzonte bellissimo (sbaglio o sei in un luogo sopraelevato?) temperature e ventilazioni certamente migliori delle mie qui nell"Agro Romano". Non è che hai delle componenti un po' "strane" (Pannelli SE Project? Inverter PO?)? Eppure sembri un grande esperto e credo che a suo tempo abbia saputo scegliere bene...
    Teniamoci in contatto.
    Ciao

  12. #12
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sbaglio o mi pare di capire che qui un pò tutti hanno impianti che stanno producendo qualche punto percentuale in più rispetto ai calcoli fatti in fase di progettazione ?

    La cosa mi conforta assai, sto vedendo praticamente quasi tutti gli impianti che conosco, produrre di più delle aspettative.

    Che BOS avete utilizzato quando avete fatto le stime di produzione preliminari ? Io di solito uso valori tra 0,75 e 0,80
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

  13. #13
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Viktor Visualizza il messaggio
    Ciao Gigi,
    mi ritengo fortunato! ho il tuo stesso tilt (20/25°) un'orientamento un po' migliore (10° W) .....
    Ciao Viktor
    i nostri impianti non sono uguali, i rapporti devono essere fatti con impianti con caratteristiche simili.
    Per capire se il proprio impianto produce il giusto ci si può rapportare con sw tipo PVGIS, che ho utilizzato assumendo come perdite di sistema il 10%.
    Nel tuo caso il teorico per ottobre era 289 kWh, il tuo impianto a prodotto 307 (complimenti) quindi il 6 % in più, nel mio caso il teorico era 258 kWh il mio impianto a prodotto 260 quindi 1,8 % in più (a cinque giorni dalla fine del mese stavo a + 16 % dopodichè, il diluvio).
    Per quel che riguarda l'orientamento nel mio caso -60, nel tuo caso + 10, non è leggermente, è nettamente migliore del mio, come scritto sopra, questo orientamento mi fa perdere quasi il 9 % della produzione rispetto a sud pieno (300 kWh/anno), inoltre come vedi dall'immagine di google earth, nell'orizzonte ci sono anche delle montagne, la catena montuosa dei Lepini, che qualcosa tolgono all'alba.
    Voglio anche dire che non sono un esperto, come leggi dal primo post la scelta dei componenti l'ho lasciata al progettista.
    Se vedi i post di tre anni fa (data della firma del contratto con l'installatore), non c'erano tutte queste informazioni ed a dire il vero neanche tutti sti installatori.
    Comunque dell'inverter sono soddisfatto, dei pannelli nessuno ne ha ancora parlato male ed al momento si stanno comportando bene.
    In ogni caso, con le opportune proporzioni e vista la minima distanza tra i nostri impianti sotto l'aspetto climatico, controlli incrociati possiamo farli.

    Per roberto, non so il BOS, come scritto su PVGIS imposto "Altre perdite (cavi, inverter, etc.):" 10.0% per un totale delle perdite di sistema FV pari a 21.3%.
    Al momento sto quasi a 1300kWh/kWp e mi ritengo soddisfatto.

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie,
    21 % di perdite di sistema, quindi un BOS (Balance Of System) di 0,79 (100 - 21).

    Sono convinto ragazzi che questi impianti producano più di quello che calcoliamo... bene bene

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    Ciao Viktor
    i nostri impianti non sono uguali, i rapporti devono essere fatti con impianti con caratteristiche simili.
    Per capire se il proprio impianto produce il giusto ci si può rapportare con sw tipo PVGIS, che ho utilizzato assumendo come perdite di sistema il 10%.
    Nel tuo caso il teorico per ottobre era 289 kWh, il tuo impianto a prodotto 307 (complimenti) quindi il 6 % in più, nel mio caso il teorico era 258 kWh il mio impianto a prodotto 260 quindi 1,8 % in più (a cinque giorni dalla fine del mese stavo a + 16 % dopodichè, il diluvio).
    Per quel che riguarda l'orientamento nel mio caso -60, nel tuo caso + 10, non è leggermente, è nettamente migliore del mio, come scritto sopra, questo orientamento mi fa perdere quasi il 9 % della produzione rispetto a sud pieno (300 kWh/anno), inoltre come vedi dall'immagine di google earth, nell'orizzonte ci sono anche delle montagne, la catena montuosa dei Lepini, che qualcosa tolgono all'alba.
    Voglio anche dire che non sono un esperto, come leggi dal primo post la scelta dei componenti l'ho lasciata al progettista.
    Se vedi i post di tre anni fa (data della firma del contratto con l'installatore), non c'erano tutte queste informazioni ed a dire il vero neanche tutti sti installatori.
    Comunque dell'inverter sono soddisfatto, dei pannelli nessuno ne ha ancora parlato male ed al momento si stanno comportando bene.
    In ogni caso, con le opportune proporzioni e vista la minima distanza tra i nostri impianti sotto l'aspetto climatico, controlli incrociati possiamo farli.

    Per roberto, non so il BOS, come scritto su PVGIS imposto "Altre perdite (cavi, inverter, etc.):" 10.0% per un totale delle perdite di sistema FV pari a 21.3%.
    Al momento sto quasi a 1300kWh/kWp e mi ritengo soddisfatto.
    *** Firma irregolare rimossa d'ufficio. ***

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Primo compleanno dell'impianto

    Anche il mio impianto ha superato la soglia dell'anno di vita il 16 novembre.
    Posso perciò citare alcuni dati che potrebbero interessare per valutazioni e confronti:
    L'impianto è quello riprodotto nell'avatar, i dati costruttivi sono evidenziati nella firma. I numeri sono quelli letti dai contatori ENEL.
    La produzione energetica complessiva è stata di 7070 kWh
    Immessa in rete 3550 kWh
    La produzione giornaliera media in questo periodo per kWp installato è stata 5.63 kWh/kWp.
    La produzione complessiva per kWp è stata di 2055 kWh.

    Dati superiori ad ogni più ottimistica previsione!
    Bye
    16 Pannelli Sanyo HIP 215W (3440 Wp) su 2 inseguitori monoassiali
    Inverter Fronius IG 40
    Località Nanto Prov. Vicenza
    Altitudine 18 s.l.m.
    Lat. 45° 41' Long. 11° 58'

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Caspita! Allora questi inseguitori rendono davvero! Hai ottenuto ca. il doppio di quello che avresti dovuto ottenere con impianto fisso a Vicenza! Ma quanto ti sono costati e quale tipo? E quanto assorbono in corrente (ovviamente la prendi dalla rete fissa non direttamente dal pannello: altrimenti "salteresti" il Conto Energia). Problemi di manutenzione? Ovviamente avrai anche provveduto ad adeguare (manualmente) il tilt e quante volte durante l'anno? Facci sapere: siamo tutti molto curiosi di questa tua "meraviglia"!

  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Viktor Visualizza il messaggio
    Caspita! Allora questi inseguitori rendono davvero! Hai ottenuto ca. il doppio di quello che avresti dovuto ottenere con impianto fisso a Vicenza! Ma quanto ti sono costati e quale tipo? E quanto assorbono in corrente (ovviamente la prendi dalla rete fissa non direttamente dal pannello: altrimenti "salteresti" il Conto Energia). Problemi di manutenzione? Ovviamente avrai anche provveduto ad adeguare (manualmente) il tilt e quante volte durante l'anno? Facci sapere: siamo tutti molto curiosi di questa tua "meraviglia"!
    Rispondendo volentieri ai quesiti, premetto che l'impianto così com'è è stato concepito e costruito da me stesso con l'assistenza tecnica di una Ditta del luogo che mi ha fornito i materiali richiesti. Il costo perciò non tiene conto della manodopera eseguita completamente da me e comunque si avvicina ai 24500 Euro.
    Sono stati utilizzati due inseguitori Etatrack 1000 della Lorentz, stabilmente ancorati alla struttura dell'edificio. Essi sono mossi da un semplice motore lineare controllato da una centralina che al suo interno ospita una batteria da 4 Ah che serve all'alimentazione del motore e viene tenuta carica da un pannellino da 10 Wp fornito insieme alle macchine. Perciò nessun prelievo energetico dalla rete per la movimentazione. In più questo pannellino serve anche da sensore per rilevare la durata del giorno e così facendo autoadattare gli step (complessivamente 16 al giorno) di spostamento lungo l'arco della giornata.
    Fin'ora problemi di manutenzione non ce ne sono, solo uno dei due ha richiesto il cambio della batteria.
    Per lo spostamento di tilt sono intervenuto 6 volte, quando rilevavo uno scostamento nel mezzogiorno solare di 8 o 10° e l'operazione che faccio da solo m'impegna per circa mezz'ora ciascuno.
    Per altre info "chiedete e vi sarà dato".
    Bye
    16 Pannelli Sanyo HIP 215W (3440 Wp) su 2 inseguitori monoassiali
    Inverter Fronius IG 40
    Località Nanto Prov. Vicenza
    Altitudine 18 s.l.m.
    Lat. 45° 41' Long. 11° 58'

  18. #18
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Come sono stati fissati gli inseguitori ? Nel senso i "pali" entrano direttamente nell'edificio (abitazione o altro) oppure sono stai fissati al muro esterno ?
    Cosa succede in caso di forte vento (120 km/h?) (posizione orizzontale, capito spesso ?)
    Hai fatto tutto con una semplice DIA ?
    Una bella foto del particolare sarebbe il massimo.
    Complimenti ancora.

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da maufv Visualizza il messaggio
    Come sono stati fissati gli inseguitori ? Nel senso i "pali" entrano direttamente nell'edificio (abitazione o altro) oppure sono stai fissati al muro esterno ?
    Cosa succede in caso di forte vento (120 km/h?) (posizione orizzontale, capito spesso ?)
    Hai fatto tutto con una semplice DIA ?
    Una bella foto del particolare sarebbe il massimo.
    Complimenti ancora.
    I piloni di supporto sono fissati all'edificio in due modi:
    uno poggiante su piccola fondazione affiancata al muro perimetrale ed ancorata a metà della sua altezza alle travature metalliche del tetto. Poi ulteriormente assicurato poco sotto la vela con dei controventi in corda d'acciaio fissati parte alle travi e parte al terreno antistante.
    Uno invece è poggiante su un soppalco metallico esistente all'interno di questo fabbricato garage ed ancorato con le stesse modalità dell'altro.
    Queste macchine non sono provviste di automatismi volti al posizionamento orrizzontale in caso di forti venti anche perchè sono monoassiali. Però sono forniti con la garanzia di resistenza ai venti di 150 kmh.
    Considera che nella mia zona in piena pianura non si sono mai verificati fenomeni atmosferici con venti che superassero i 60 kmh.
    Per quanto riguarda i permessi comunali invece, il mio impianto è stato il primo che ha fatto da apripista. Con il comune ho concordato una semplice dichiarazione di impianto tecnologico con la descrizione dell'intento. Niente DIA.
    Bye
    16 Pannelli Sanyo HIP 215W (3440 Wp) su 2 inseguitori monoassiali
    Inverter Fronius IG 40
    Località Nanto Prov. Vicenza
    Altitudine 18 s.l.m.
    Lat. 45° 41' Long. 11° 58'

  20. #20
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Smile Gli anni sono diventati 2...

    Dal punto di vista del sole, a mezzogiorno del solstizio d'inverno.....circa.

    Ciao a tutti,
    di seguito un po di dati aggiornati al compimento del secondo anno del mio impianto da 2,94 kWp.
    L'unica novità tecnica è la sostituzione dei 2 contatori GIST 2006 con i GEM 2008.

    Sotto la cronologia dei rimborsi CE ricevuti rispetto alla produzione, si nota lo sfasamento dei pagamenti....
    ho aggiunto in blu i rimborsi ricevuti per lo scambio sul posto, (quest'ultimo fino al 2008 enel poi GSE).

    al quale si aggiunge sempre una quantità consistente di risparmio del metano, circa 1/3 pari a 4-500 euro/anno.

    Rapporti con le istituzioni:
    Il comportamento di enel nel 2008 è stato certamente censurabile.
    Gli incentivi CE continuano ad arrivare puntuali.
    Il nuovo SSP, ormai ad un anno dalla famigerata 74/08 non è ancora calcolabile con certezza, la differenza tra il vero SSP e questo nuovo potrò verificarla, per confronto 2008, il prossimo anno con il conguaglio di giugno 2010 relativo al 2009.

    Energia:
    Produzione contatore: 3900 kWh per avere lo stesso valore su Pvgis devo impostare le perdite di sistema al 4%.
    I kWh/kWp sono diventati 1327
    Contatore Inverter 3893 kWh
    Record di produzione 19,6 kWh 22 giugno 2009 (precedente 19,3 kWh il 24 maggio 2008)

    Andamento mensile rispetto a pvgis @ 10 % perdite di sistema ed il dettaglio dei 2 contatori dove si evidenzia che l'autoconsumo oscilla tra il 50 % in inverno ed il 23/24 % in estate.

    Questa è la storia energetica degli ultimi 5 anni:


    Curiosità:
    - Dall'entrata in esercizio l'impianto ha evitato 4,2 tonnellate di CO2.
    - La sostituzione dei contatori, non ha evidenziato alcuna differenza di misura tra i due modelli, rispetto l'inverter.
    - L'inverter sottostima rispetto i contatori dello 0,2 % nei mesi più soleggiati e del 1.2 % nei mesi meno soleggiati.
    - La primavera è stata la più piovosa degli ultimi 2 secoli
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Impianto fotovoltaico 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt (assorbimento 2 da 1,1 kW ed una da 1,3 kW) dal 2007
    Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011
    Caldaia a metano Riello Family 26K
    Zona Climatica D, GG 1532

  21. #21

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gigisolar Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti,
    di seguito un po di dati aggiornati al compimento del secondo anno del mio impianto da 2,94 kWp.
    Grazie gigisolar per questo puntuale, completo ed impeccabile rapporto !
    Database fotovoltaico (8:00 .. 22:30 circa). Primi 3 gg del mese 24h/24h.
    Per il collegamento e la registrazione mandatemi un messaggio privato.
    Per accedere senza inserire dati, usare l'utente ospite con password ospite.

  22. #22
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Gigi
    mi chiedevo i tuoi 23° di tilt con che sw li hai calcolati?
    grazie
    angelo

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. 1 anno di impianti!
    Da lukabos nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 28-03-2008, 19:50
  2. Rubbia ad anno zero
    Da nhio83 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 21-02-2008, 22:45
  3. Buon Anno !!
    Da illo41100 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 31-12-2007, 19:27
  4. Giorni di sole in un anno
    Da hurricanes nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26-11-2007, 13:46
  5. Impianto fatto un anno e mezzo fa
    Da Faber68 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 25-04-2005, 23:35

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •