Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 23 a 39 su 39

Discussione: Contatori consumi

  1. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Si, hai ragione sulla precisione ma non e' tanto quello il problema, e neppure di sapere a fine giornata quanto hai prodotto e quanto hai consumato o immesso in rete (quelli sono dati che ti puoi ricavare con calma).

    Il nocciolo del discorso e' far vedere a chi c'e' a casa (e di solito non sono io) quanto puo' consumare in un dato momento accendendo o spegnendo elettrodomestici come lavatrici,lavastoviglie, ecc ecc cercando di "mangiare" il piu' possibile da quello che sta producendo il FV e possibilmente non superandolo, e possibilmente anche senza impazzire. In questo senso che si legga Watt, Ampere, o noccioline :-) poco importa, il concetto è: puoi consumare a piacimento finchè il numero di destra non raggiunge quello di sinistra, se puoi vedi di non superarlo e se il numero di sinistra è troppo basso magari fai la lavatrice domani quando ci sarà il sole. Una roba del genere insomma... qualcosa di immediato e che si veda subito senza fare troppi ragionamenti che nella vita di tutti i giorni ti danno sicuramente fastidio. Poi tutte le altre considerazioni le si fanno con calma. Che dici, puo' funzionare?
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  2. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Platorello Visualizza il messaggio
    Si, è un TA con trasmettitore 433 Mhz che invia i dati al ricevitore/display.
    ciao
    per la mia ignoranza.. TA significa?anche io mi munirò di efergy e2.. piu' che altro per la moglie che non bada ad accendere questo e quello contemporaneamente.. poi.. opps.. salta la luce!!

  3. #25
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Stotr10 TA sta per Trasformatore Amperometrico. In pratica, siccome non puoi con piccoli strumenti digitali (e' vietato dalle normative) farli attraversare da correnti troppo elevate, per misurare forti correnti si inserisce nella linea uno di questi TA, che fornisce in uscita una corrente proporzionale a quella della linea. Ex: un TA 25/5 fornisce 5A in uscita quando viene attraversato da una corrente di 25A. Lo strumento di lettura viene configurato in modo da moltiplicare per 5 la lettura e il gioco e' fatto... Se fosse un TA da 40/5 devi moltiplicare per 8 e cosi via.
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  4. #26

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Qdpsolar Visualizza il messaggio
    Si, hai ragione sulla precisione ma non e' tanto quello il problema, e neppure di sapere a fine giornata quanto hai prodotto e quanto hai consumato o immesso in rete (quelli sono dati che ti puoi ricavare con calma).

    Il nocciolo del discorso e' far vedere a chi c'e' a casa (e di solito non sono io) quanto puo' consumare in un dato momento accendendo o spegnendo elettrodomestici come lavatrici,lavastoviglie, ecc ecc cercando di "mangiare" il piu' possibile da quello che sta producendo il FV e possibilmente non superandolo, e possibilmente anche senza impazzire. In questo senso che si legga Watt, Ampere, o noccioline :-) poco importa, il concetto è: puoi consumare a piacimento finchè il numero di destra non raggiunge quello di sinistra, se puoi vedi di non superarlo e se il numero di sinistra è troppo basso magari fai la lavatrice domani quando ci sarà il sole. Una roba del genere insomma... qualcosa di immediato e che si veda subito senza fare troppi ragionamenti che nella vita di tutti i giorni ti danno sicuramente fastidio. Poi tutte le altre considerazioni le si fanno con calma. Che dici, puo' funzionare?
    Certo, concordo in pieno.
    Ecco che forse un paio di efergy posizionati in luogo strategico (cucina dove c'è la lavastoviglie? Accanto alla lavatrice?) sono più comodi da consultare per moglie e figli piuttosto che richiedere loro di consultare il quadro elettrico dell'impianto FV. Ma non è detto; con l'efergi comunque essendo portatile puoi girare per casa da solo, senza l'ausilio di annoiati familiari di supporto, a sperimentare cosa succede ai consumi accendendo o spegnendo quel determinato apparecchio, o l'effetto che ha lo stand-by del tv ecc.
    Ci penso su un po' e poi ti faccio sapere...ma non ci puoi proprio essere a solarexpo?
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  5. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Platorello e Franz, ho inviato tutta la documentazione e sono in attesa dell'allacciamento enel. Come vedete dai grafici sto cazzeggiando un po' quando sono a casa, giusto per qualche prova. Ho visto che e' uscito un firmware l'8 maggio e l'ho appena buttato su per prova... chissà... Ok Franz pero' il dato e' disponibile sull'inverter non penso sia impossibile recuperarlo, non credi? Ciao a tutti vado a dormire :-)
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  6. #28

    Predefinito

    Ciao ragazzi, ora aspettiamo qualche giorno, poi vediamo.

    Spettacolo! Ho appena installato i misuratori di energia wireless della Efergy: Elite per quella prodotta ed E2 per quella consumata.
    In questo modo vediamo di ottimizzare l'autoconsumo. La lettura che danno è abbastanza precisa, senza pretendere precisioni da strumento di misura.

    Ciao
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  7. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Platorello,
    come mai 2 modelli diversi, non era possibile usarne un tipo solo (ovviamente x2)
    PS: dove li hai presi? ... E quanto costano?
    Riccardo

  8. #30

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da bricky Visualizza il messaggio
    Ciao Platorello,
    come mai 2 modelli diversi, non era possibile usarne un tipo solo (ovviamente x2)
    PS: dove li hai presi? ... E quanto costano?
    Riccardo
    Ciao Bricky,

    E ben ritrovato!
    L'impianto?
    uno costa 65 EUR (modello E2), l'altro 45 (Elite).
    Siccome non mi interessava su entrambe la funzionalità della visualizzazione su pc del consumo, ho risparmiato qualche eurino.
    In sostanza con E2 monitorizzo i CONSUMI di casa (con possibilità di studiarne le dinamiche su PC); con ELITE visualizzo la produzione dell'inverter.
    Comprati online alla ESSEDI; te li puoi far spedire oppure come ho fatto io, inviare in uno dei loro negozi e rititrarli e pagarli li.
    Ordinati domenica sul loro sito, arrivati oggi (e ieri era festa).
    Ciao
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  9. #31
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Platorello, begli apparati (ne avevamo già discusso in effetti..). Per vedere la traccia dei consumi su pc devi scaricarli con cavo usb ogni tanto oppure già il report che ti fornisce l'apparato e' valido? L'oggetto si puo' appendere al muro (mi sembra abbastanza sottile...)? Vedo che esistono anche sensori aggiuntivi, e' possibile per l'e2 monitorare 2 consumi diversi in pratica? Scusa la valanga di domande... :-)
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  10. #32

    Predefinito

    Ciao Qdpsolar,
    quello che ti visualizza l'apparecchio sul display è già valido.
    Dal consumo istantaneo aggiornato ogni 6 secondi, ai kWh medi giornalieri, a quelli mensili.
    Per visualizzare i grafici sul PC devi scaricarli con cavo usb.
    Il display dell'E2 è molto più grande (intendo i digit veri e propri) ed è a 4 cifre, mentre ELITE è a 3 cifre (ma ti visualizza contemporaneamente il consumo ist. e i kWh).
    Ora come ora, tutto sommato avrei preso 2 E2 perchè il display è molto più visibile (e non mi importa dei kWh visualizzati costantemente dall'Elite)

    ciao
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  11. #33

    Predefinito

    NOTA BENE
    E2 sembra risentire della presenza del trasmettitore dell'ELITE.
    Ogni tanto perde il link per poi riprenderlo da solo dopo qualche secondo.
    Inoltre la portata è ridotta a pochi metri.
    Spegnendo il trasmettitore di ELITE tutto torna normale.

    NON è possibile con più sensori utilizzare un solo display. I sensori aggiuntivi servono per le utenze trifase.

    Qdpsolar, l'ELITE mi segna i famosi 40 VA di standby dell'Aurora, ciao
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  12. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Platorello, ho visto che i trasmettitori sono a 433mhz:e' la classica frequenza usata per questi tipi di device (ex: centraline meteo, antifurti, apricancelli) da buon radioamatore so che quella banda e' abbastanza "impestata". Tuttavia, i 2 sensori dovrebbero usare frequenze leggermente diverse, pur nella stessa banda (ci sono a disposizione diversi canali, non c'e' una impostazione per variare il canale? Dovrebbe esserci un ponticello o qualcosa del genere nel trasmettitore...). Se entrambi trasmettono sulla stessa frequenza, a distanze cosi ridotte ci credo che ci possano essere sovrapposizioni, e' inevitabile. Poi, siccome ogni tx trasmette con un proprio codice, in qualche modo la rilevazinoe arriva, pur tra tutti i disturbi del caso.
    Per il consumo che rileva il TA, è proprio come si ipotizzava piu' sopra, e' solo presunto. Se ci metti un apparato che calcola il cos-fi, vedi che in realtà il consumo e' bassissimo (pero' ammetto che fa un po' impressione vederlo...).
    Ammetto anche che mi viene voglia di comprarmi un E2, riesci ad ottenere un grafico dei consumi nelle varie ore della giornata? Ehm... in qualche modo si puo' esportare quel grafico (immaginerai a cosa sto pensando...). Ciao
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  13. #35

    Predefinito

    Ciao Qdpsolar,

    il mio sito è sempre lì.
    Io lo apro normalmente da web...come mai tu no?
    Bricky, tu riesci ad aprirlo?
    Riguardo agli efergy, è proprio come dici tu.
    Trasmettono sulla stessa f, riescono a lavorare giusto perchè hanno un codice diverso.
    Sul manuale non trovo nulla riguardo la possibilità di cambiare canale (quindi spostarsi leggermente di frequenza).
    Come dici tu, forse aprendo Tx e RX trovo qualche dip-switch o altro. Poi provo.
    Comunque riposizionando il tx dell'E2, le cose sono decisamente migliorate.
    Riguardo ai grafici, non so.
    Non ho ancora installato il software, non ho per ora il tempo materiale.
    Ma leggevo sul web che i dati sono esportabili in formato CSV (poi mi dici cos'hai in mente...metterli sul web?)

    Alla prossima, Ciao
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  14. #36

    Predefinito

    Qdpsolar, mi viene il coccolone...

    E2 mi segna un consumo di fondo praticamente costante di 0,47 kWh dovuto a Stand-by vari, computer sempre acceso, DVR e a questo punto scoverò cos'altro.
    Ma se ho fatto bene i conti, questo significa un consumo annuali di:
    0,47*24*365=4117 kWh ??????
    Secondo te, c'è qualche grosso contributo di energia reattiva (come quello che misuriamo sull'Aurora in Standby)?

    Grazie per una dritta
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  15. #37
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No scusa per il sito ero io lo stordito, tutto ok. Caspita, ma hai 470w di consumo costante in casa? Sei sicuro della misura? Mi sembra esagerato. Ma che consumi hai annualmente in termini di Kwh?
    Io sono riuscito a portare il consumo di fondo della casa a circa 100w e mi sembrano già tanti (100w sono 2,4Kwh al giorno= 872Kwh all'anno). Come prima cosa eliminerei il pc sempre acceso (che te ne fai? :-) )
    4,6KWp - 20 moduli TrinaSolar 230 - Inverter Power-one Aurora PVI 4.2 Outd, orient. sud-ovest +68° inclinazione 23° Ubicazione: Quartier del Piave, Treviso
    Online SolarLog 200: http://www.fregolent.it/solarlog

  16. #38

    Predefinito

    Ciao Bricky,

    vedi qui per il contatore:
    Supero potenza contatore produzione
    4,42 kWp:26x170 Wp Solterra SOL170H mono
    Power One PVI 4.2 outd; Solarlog 200
    incl.16°; azimut -36° EST; Lurate Caccivio CO
    Radiografia del mio impianto on-line: http://www.luratecaccivio.org
    http://www.sonnenertrag.eu/it/lurate...201/12635.html

  17. #39
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti sono un nuovo iscritto del forum e ho trovato interessantissime le vostre idee per il monitoraggio dei consumi e delle immissioni degli impianti fv. Vi propongo quello che avrei in mente di realizzare sul mio impianto da 9.45kWp: vorrei piazzare in casa una o + prese dalle quali l'erogazione di EE è possibile solo ed esclusivamente in un determinato range, compatibilmente con la potenza istantanea che il mio imp sta immettendo in rete; ciò al fine di :1) massimizzare quanto + possibile l'autoconsumo istantaneo e 2) non sforare sulle immissioni per non prelevare in fascia F1. Per conseguire questi obbiettivi avrei pensato di utilizzare delle "soglie amperometriche" e delle "pinze amperometriche". Pensate che sia una buona idea? Secondo il mio elettricista di fiducia sarebbe possibile con una spesa anche abbastanza contenuta, sotto i 150 euro. Mi dareste qualche consiglio?
    P.S.:avevo anche pensato ai display ma non mi garantiscono di nn sforare in fascia F1 e inoltre un sistema siffatto non consentirebbe una semplice fruizione da parte dei miei familiari perchè dovrebbero fare letture e conti prima di poter utilizzare qualsiasi elettrodomestico e inoltre al passaggio di una nuvola passeggera non mi accorgerei assolutamente della riduzione della potenza istantanea, salvo piazzarmi dinanzi al display e correre a staccare l'utenza all'occorrenza.
    Vi ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte
    Andrea

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Segnalazioni consumi eccessivi riscaldamento a pavimento - QUI SOLO ANOMALIE SU CONSUMI
    Da simociccio nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 597
    Ultimo messaggio: 17-05-2020, 07:12
  2. nuovi contatori e stravolgimento consumi
    Da baciacco nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-05-2015, 06:24
  3. impianto e consumi su contatori diversi della stessa azienda
    Da raimondo nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 28-01-2010, 20:15
  4. consumi differenti
    Da dab nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 21-12-2009, 14:31
  5. consumi assurdi
    Da dab nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 15-12-2009, 14:59

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •