Buongiorno a tutti,
sto mettendo in piedi un impianto autocostruito di domotica ed ora sono alle prese con la caldaia in oggetto.
Per quanto riguarda la parte solare non ci sono stati problemi. E' bastato intercettare la comunicazione seriale e ricevere tutti i dati dalla centralina.
Lo stesso non si puo' invece fare con la caldaia.
In un primo tempo ho optato per la sola verifica delle temperature ed ho inserito 6 sonde (ds18b20) che lavorano egregiamente (mandata e ritorno acqua riscaldamento, mandata e ritorno acqua sanitaria + miscelata, fumi).
Ora vorrei avere qualche dato in piu' dalla caldaia ed ho costruito una piccola interfaccia per rilevare i giri del ventilatore (montata direttamente sul connettore dello stesso) ed anche qui tutto OK.
Ora vorrei avere qualche dato dal bruciatore. Ho visto che esiste una comunicazione seriale (a livello 5V, morsetti "A" e "B") tra la centralina Theta 23 e la centralina del bruciatore. Anche qui ho costruito una interfaccia e sono in grado di leggere i byte che si scambiano i due (sequenze di 16 byte ogni ca 170 msec.).
Premesso che posso mettere a disposizione queste esperienze a chi ne fosse interessato sono a chiedere lumi per trovare la documentazione che mi permetta di decodificare questi segnali.
Sperando che l'argomento possa interessare Vi saluto