Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: risparmio del 80% con illuminazione a led impulsiva

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito risparmio del 80% con illuminazione a led impulsiva



    Ciao è il mio primo messaggio in questa sezione..
    Ho una idea: invece che alimentare i faretti a led in corrente continua è possibile alimentarli in regime impulsivo con un semplice circuito. La persistenza dell'immagine sulla retina farebbe il resto...

    un po' come per le immagini televisive pilotare i led a impulsi di qualche Khz con un duty cicle del 20% permetterebbe di vedere la stanza illuminata e consumare meno energia!
    Con lo stesso metodo potremmo utilizzare led meno potenti e più economici.. lo stesso led che consuma 50mA in DC pilotato a impulsi può smaltirne anche 500 con doppio risparmio...

    cosa ne pensate?
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' un'idea che era venuta anche a me (per aumentare l'autonomia dei i fanali della bici), però...
    1) credo, (ma posso sbagliare, non sono esperto!) non servirà uno spunto di corrente per pilotare la frequenza?
    2) soprattutto, le alte frequenze non danneggiano la vista o peggio il sistema impulsivo può ledere il sistema nervoso?
    Ad esempio nelle palestre (in generale nei locali di pubblico intrattenimento) le luci stroboscopiche non possono essere attivate per piú di cinque minuti ogni venti minuti (DDL N. 2104/97 e successive modifiche).

    Fatte queste premesse, questo credo sia uno spunto su cui si può ragionare.

    Aspettiamo commenti autorevoli...

    Pace!
    Gym
    Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
    Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
    Grazie!

  3. #3
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Si chiama pilotaggio in PWM, è solitamente utilizzato per pilotare i led e comunque un pilotaggio pwm implica un abbassamento della luminosità!
    Io utilizzo questo pilotaggio per pilotare la mia lampada a led per vidiocamera professionale!

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il PWM ti serve se vuoi parzializare la luce, non pensare che usando un duty cycle del 20% riesci a immettere in ambiente la stessa quantità di luce....

  5. #5
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ha ragione omaccio...a parte che il PWM non 'riduce' la luminosità.

    Il controllo PWM permette di regolare la luminosità (leggi corrente nel LED) tra un massimo (a piacere) e zero, o ovviamente tenerla costante, senza quasi dissipare; in realtà poi usando induttanze e capacità ai diodi viene comunque erogata ai LED una corrente costante (tranne una piccolissima oscillazione detta ripple), visto che tra l'altro fa bene agli occhi e al LED.

    Non ha senso 'temporizzare' la corrente: a parità di luminosità avrei correnti di picco più elevate.

    Il PWM elimina le perdite dei vecchi regolatori lineari e/o resistenze di caduta, permettendo di avere rendimenti (sel solo circuito di alimentazione, non del LED) superiori al 90%
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    in un vecchio articolo di NE è presentata una barriera a LED nella quale un normale le infrarosso viene pilotato in regime impulsivo con 500mA per raggiungere 4m di distanza dal ricevitore cosa altrimenti impossibile con lo stesso led alimentato in DC.
    da quanto detto da riccardo urciuoli i regolatori PWM sono filtrati e alla fine al LED arriva una tensione continua (con ripple). l'idea era sfruttare il regime impulsivo per usare led meno potenti a parità di luce APPARENTE prodotta o consumare meno... che poi possa avere controindicazioni per l'uomo.....è probabile
    Qualche video dei miei esperimenti li trovate su:
    http://it.youtube.com/user/alessiof76

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh, però nel caso di 'fotocellula' il sensore è un altro semiconduttore e non la retina, con sensibilità e tempi di risposta adatti all'uso impulsivo. L'uso impulsato serve in quel caso a superare il rumore di fondo (luce ambientale).

    Invece l'intensità luminosa di una sorgente impulsata è proporzionale al duty cycle del PWM.

    Quindi sarebbe inutile alimentare un LED a 1A per 1/10 del tempo invece che a 0,1A costanti, stessa resa luminosa e stessa dissipazione media

    Inoltre, a parte i problemi termici, i costruttori indicano il tempo di vita con la corrente nominale... nessuna garanzia su correnti molto elevate anche se impulsate (anzi a volte è indicata una corrente massima a prescindere dal fatto che possa essere impulsata).

    Ripeto, la parte giusta dell'idea (PWM) è già applicata da tempo per alimentare LED, motori e un po' di tutto in elettronica; invece il corpo umano è analogico... esempio stupido: meglio non mettere al posto dei motori una serie di cariche esplosive per una spinta 'impulsata'...quello che mi interessa è la spinta media...

    A meno che ovviamente non si dimostri che l'efficienza (già elevatissima) del LED inteso come fonte luminosa (non l'alimentazione) possa ulteriormente migliorare con un funzionamento impulsato ad alta frequenza, ma per ora non ho mai sentito qualcosa del genere.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  8. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 31-08-2018, 09:26
  2. Risposte: 41
    Ultimo messaggio: 18-07-2010, 15:46
  3. [illuminazione] Risparmio energetico illuminazione
    Da Paolotto22 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 03-03-2008, 22:01
  4. Illuminazione e risparmio energetico
    Da vince1948 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 20-09-2007, 09:10
  5. [illuminazione] lampade a risparmio energetico 220 .12v
    Da beerladen nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 06-02-2006, 15:13

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •