Mi Piace! Mi Piace!:  21
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 77 di 77 primaprima ... 2757636465666768697071727374757677
Visualizzazione dei risultati da 1,521 a 1,540 su 1540

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra: batterie di trazione alternative

  1. #1521
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    Il regen ha sia una tensione MASSIMA oltre la quale non ricarica (che serve appunto a proteggere da sovraccarica) sia una regolazione in POTENZA, sempre attiva, e che porta al fatto che gli A massima aumentano leggermente con batterie più scariche.

    Ma... richiamo ancora a una semplice considerazione fisica: a meno di partire in discesa subito dopo una ricarica totale il regen può solo recuperare in parte (gli attriti non si recuperano ovviamente) l'energia fornita dalle stesse batterie al motore. Quindi non può sovraccaricarle salvo in zona collinare neanche se la Vmax è eccessiva per le litio.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  2. #1522
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Le affermazioni di entrambi sono esatte.
    Io però mi domandavo se qualcuno aveva misurato la tensione limite del regen perché aumentando il numero delle celle ad un certo punto la tensione troppo alta fa andare in limitazione il regen.
    Con 64 celle probabilmente sono proprio al limite...
    Mi spiacerebbe fare i salti mortali per farci stare due celle in più e poi doverle togliere perché il regen i primi dieci km non funziona....
    Spero di essermi "capito"...
    Buon Natale.
    Ciao
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  3. #1523
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti e buon Natale!

    Stefano visto che in questi giorni siamo tutti più buoni, e considerati i tanti suggerimenti che hai dato a tutti, ti aiuto senza costringerti a rileggere tutti i file o la Richibibbia ahahhahhh.

    Le informazioni sono contenute nel file 10B sull'inverter, i grafici sono da interpretare ma i due dati più importanti sono:
    - corrente in frenatura pari a 40A
    - frenatura limitata tra 255 e 350V, azzerata sopra i 350V.

    Con 18 batterie e 72 celle 255V corrispondono a 14,16 V/batteria o 3,54 V/cella, valori ottimali per le LiFeYPO4.

    350V corrispondono a ben 19,5 V/batteria o 4,86 V/cella, valori eccessivi.

    Come riscontro pratico io ne ho uno molto poco preciso: nei primi mesi con le "schifo-piombo" (batterie da avviamento) ricordo che il regen sembrava annullarsi se rilasciavo l'acceleratore entro i primi 3-400m percorsi, probabilmente la resistenza interna più elevata delle batterie bastava a farle risalire sopra i 255V.
    Ma a sensazione direi che a 255V il regen non era solo ridotto, ma totalmente annullato. Però erano decelerazioni brevi e io avevo meno predisposizione a cogliere i piccoli segnali, ero alle prime armi ;-)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  4. #1524
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La richibibbia la ho già consultata.... E il 10B in special modo...
    Per questo chiedevo se qualcuno aveva una misura reale di questo parametro... Peccato non averlo misurato prima di smontare le batterie al piombo....mi era venuta l'idea ma ovviamente poi non mi sono applicato ...
    Intanto il cassone dietro è quasi completo... Che lavoraccio... Ciao a tutti.
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  5. #1525
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    I 255V direi che posso confermarli: quando ho percepito la riduzione/azzeramento del regen io già caricavo fermando a 245V...

    Quindi, ricapitolando, se carichi fermando a 258V presumibilmente avrai poco o niente regen i primi km.

    Tutto da verificare, dipenderà da quanto scenderà la tensione del pacco a carica ferma.

    Non conosco molto le Li-ion ma secondo me il problema non è solo il regen, è che se fermi a 4,1V sei leggermente lontano dal "ginocchio" di fine carica. Saresti un po' nella mia situazione, e saresti costretto a attivare periodicamente una tensione maggiore per bilanciare le celle.

    Ho capito male? Per bilanciare 64 celle dovrai salire fino a circa 64*4,2=269V.

    Io toglierei 2 celle e le terrei di scorta...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #1526
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Si sono d'accordo...
    Già avevo una mezza idea di togliere una batteria da due celle... Lascio comunque la predisposizione e i fissaggi per aggiungerla all'occorrenza nel cassone inferiore. Ora avrò due batterie di scorta...
    Cosi passo a 62 x 4.1 = 254 v
    Uguale alle vecchie pb gel a fine carica.
    Poi se decido di fare equalizzazione posso alzare a 4.2 per elemento con controllo in corrente a 0.5 A.
    Il regen dovrebbe funzionare fino a 255 quindi inizialmente potrebbe essere limitato e dopo un po' di scarica sarebbe completamente funzionante.
    Cosi anche in caso di discesa subito dopo la carica non si rischia di sovraccaricare.
    La energia nominale sarebbe di circa 3.8 x 62 x 50 = 12 kwh.
    La tensione nominale 235v la tensione minima teorica 216v.
    Il peso delle sole batterie 125 kg. Un bel miglioramento...rispetto ai 400.
    Ciao
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  7. #1527
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    a quanti volt si ferma il CB della 600?
    avrei 63 lifepo4 da mettere in serie e quindi NON dovrebbe superare 233.1V (63 x 3.7V) anche meno possibilmente.
    Che voi sappiate è regolabile il fine carica del CB?

  8. #1528
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi pare di ricordare che carichi fino a 265V e si può ingannare di poco,con il sensore di temperatura,limitando di qualche V.Mi pare fino a 258V o giù di lì.Potrei sbagliarmi ma non credo bastino 63celle.Ne servono 72 o 73.
    Nicola Tesla

  9. #1529
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    il modo per modificarlo si trova magari... ma usare solo 63 celle può dare altri problemi legati alle tensioni di controllo (oltre che di autonomia ovviamente); inoltre probabilmente la BM segnalerebbe ben presto batteria scarica, anche l'inverter andrebbe in protezione forse
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #1530
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Le tensioni dell inverter sono 140V -300V ,questo lo ricordo.������teoricamente cambiando il caricatore, potresti provarci.Entrano in gioco anche correnti molto più alte.
    Nicola Tesla

  11. #1531
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me non c'è nessun problema.
    La tensione nominale del pacco batterie al piombo è 216 v.
    Per modificare la tensione di fine carica c'è una modifica da fare al cb nell'apposita discussione se è un seconda serie.
    Altrimenti va sostituito o trovata la modifica relativa.
    La bm se la tieni devi cercare i punti sulle batterie per farle credere che nulla sia cambiato...
    Altrimenti la elimini e monti un sistema pensato per la batteria al litio dato che la originale era fatta per il pb gel.
    Ci vuole solo tempo e pazienza...
    Io forse finisco tra una settimana... (quantomeno me lo auguro ).
    Ciao
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  12. #1532
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Finalmente... Ho fatto....
    Per ora sono senza bm e col carica batterie non completamente a posto.
    20200218_165656.jpg
    Non potevo rimanere ancora senza auto e le batterie erano già cariche...
    Fatto i primi 10 km con meno di 5 Ah ... 250 kg in meno non sono pochi quando passi i dissuasori ha una reazione molto più piacevole.
    Ciao a tutti.
    Ps. Anche il regen va a meraviglia . In compenso ho dovuto smontare e dare un po' di spray al selettore di marcia che cominciava a rendere fastidioso il suo semplice compito... Ma più al risparmio non potevano farlo...???
    Ultima modifica di stefanoPc; 18-02-2020 a 23:37
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  13. #1533
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stefanoPc Visualizza il messaggio
    Secondo me non c'è nessun problema.
    La tensione nominale del pacco batterie al piombo è 216 v.
    Per modificare la tensione di fine carica c'è una modifica da fare al cb nell'apposita discussione se è un seconda serie.
    Altrimenti va sostituito o trovata la modifica relativa.
    La bm se la tieni devi cercare i punti sulle batterie per farle credere che nulla sia cambiato...
    Altrimenti la elimini e monti un sistema pensato per la batteria al litio dato che la originale era fatta per il pb gel.
    Ci vuole solo tempo e pazienza...
    Io forse finisco tra una settimana... (quantomeno me lo auguro ).
    Ciao

  14. #1534
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco il pacco batterie inferiore dopo la leggera "modifica"...
    20200220_175348.jpg
    con le 15 batterie nello spazio in fondo, una batteria nella parte centrale su supporto inclinato e nella parte anteriore il relativo gruppo di moduli di controllo e bilanciamento.
    E quello anteriore aperto...
    20200220_090116.jpg
    e chiuso con sopra lo scatolotto con i moduli di controllo e bilanciamento.
    20200220_112230.jpg
    Piu di due mesi di lavoro...
    Ora manca solo il sw e il bm definitivo
    Ma già maciniamo km...
    Ciao a tutti
    Ultima modifica di stefanoPc; 20-02-2020 a 19:57
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  15. #1535
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ottimo lavoro!
    da quanti Ah sono quelle Leaf?
    quante celle in serie? 28/30?

  16. #1536
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Cristiano grazie.
    Ora sono 16 sotto e 15 davanti. Volendo è possibile metterne fino a 17 sotto, il fissaggio è già predisposto, mente davanti più di così non ce ne stanno.
    La capacità sfruttabile è di circa 50 ah che potrebbe consentire una autonomia di 80 100 km mediamente.
    La capacità nominale da nuove era di 60 ah
    Io per far durare tutto il piu possibile vorrei caricare a 4v per elemento massimo e non scendere sotto i 3.6v sfruttando al massimo 30 ah con 60 km di autonomia sono super tranquillo e carico ogni due / tre giorni.
    P. S. Rispetto alle piombo comunque il paragone è quasi sconvolgente.
    Prima di chiudere i coperchi ho fatto una prova di scarica breve di 4 minuti a 20 A su gruppi da 10 elementi (uno da 12 ) .
    Quindi tensione iniziale 39.8v a vuoto tensione a carico 39.7v e dopo 4 minuti a carico 39.5v.
    E pensare che sono usate...
    Ciao
    Ultima modifica di stefanoPc; 21-02-2020 a 13:03
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  17. #1537
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    fa te!!!!


    Bel lavoro!!!!

    Lunga vita alle 600
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  18. #1538
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stefanoPc Visualizza il messaggio
    Ora sono 16 sotto e 15 davanti.
    quindi è una serie da 31 elementi.
    ogni elemento è da 7,6v (2 x 3,8v) quindi hai una V di targa di 235.6v

    Quote Originariamente inviata da stefanoPc Visualizza il messaggio
    vorrei caricare a 4v per elemento massimo e non scendere sotto i 3.6v
    queste celle vanno da 2.50 a 4.25V
    normalmente sugli scooter le taro da 3.00 a 4.15v e si ha più del 95% della capacità.
    se stai nel range 3.60 - 4.00v ti fanno 10mila cicli
    un buon compromesso è 3.20 - 4.10
    tieni conto che queste celle non sono lineari con la tensione, hanno parecchia capacità tra 3.45 e 3.55, se tagli a 3.60 togli parecchia capacità.
    se vuoi essere molto conservativo, stai tra 3.30 e 4.05


    Quote Originariamente inviata da stefanoPc Visualizza il messaggio
    Quindi tensione iniziale 39.8v a vuoto tensione a carico 39.7v e dopo 4 minuti a carico 39.5v.
    non ho capito dove hai preso questa tensione.
    hai diviso il pacco in 6 pacchi più piccoli e questa è la tensione di uno di questi?

  19. #1539
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Grande Stefano,ottimo lavoro.
    Ps:io avevo le 40Ah e la 600 le "tirava" davvero tanto.Ai 30km di autonomia erano già scariche al punto che dovevo stare delicato con l'acceleratore per non scendere troppo di tensione.
    Nicola Tesla

  20. #1540
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Tonini e grazie Ponzo...
    Si ho un dissipatore programmabile... fino a 200A, ma puo misurare pacchi batteria tra 35 e 80 v, quindi ho misurato 5 gruppi da 10 elementi e un gruppo da 12. Effettuando le 6 misure alla stessa corrente per lo stesso tempo ho controllato tutte le batterie.... prima di rimontare visto il casino.
    Ciao
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  21. RAD
Pagina 77 di 77 primaprima ... 2757636465666768697071727374757677

Discussioni simili

  1. Risposte: 678
    Ultimo messaggio: 26-11-2019, 13:28
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: monitorare le singole batterie
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-09-2017, 09:13
  4. FIAT SEICENTO Elettra: batterie (originali) e affini
    Da RIZZO99 nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 278
    Ultimo messaggio: 05-11-2014, 15:09

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •