Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 98

Discussione: Pneumatici (normali e termici) e cerchi; regolazione assetto

  1. #45
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Con le gomme Toyo nanoenergy 165/70 continuano a comportarsi bene.
    Fino adesso non mi è capitato di girarmi col retrotreno, neanche nel bagnato ed esagerando, mentre mi è capitato con le 145 e senza esagerare, considerando che le 145 oramai erano indurite dal tempo.
    Credo che chi abbia le lipo e le gomme da 165, sia esagerato gonfiarle a tre bar(io proverei 2,6 bar), io nella strada di mezzo, cioè NiMh con 300 Kg le ruote le ho gonfiate a 2.8 bar, ho provato con tre bar, ma mi sembrava che si comportavano un pò maluccio, le asperità della strada si sentivano troppo,e credo che le sospensioni ne soffrivano, e anche l'aderenza credo sia inferiore, pensa un pò con 200 kg di batterie.
    Comunque ad ognuno le proprie scelte,..... di vita.
    Ciao.

  2. #46
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    si giusto, anche io ho abbassato la pressione! Ora le tengop a 2,5...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #47
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    riesumo il post inquanto nel corso della trasformazione della mia Seicento sto riflettendo anche io su quali pneumatici montare...
    leggendo le vostre esperienze mi sono convinto che la misura 165 è la migliore scelta, per il modello sono orientato su una gomma 4 stagioni in modo da evitare i continui cambi estate/inverno ed è probabile che acquisterò 4 Nokian WR D3, gomma già collaudata sulla Stilo di cui sono molto soddisfatto.
    Sarò costretto anche a sostituire gli ammortizzatori ormai esausti e nell'occasione, in considerazione del minor peso delle litio, pensavo di sostituire anche le molle con quelle originali della 600 termica. A proposito... qualcuno sa dove posso reperire 4 molle?
    Ed infine.. verificando i miei cerchi ho notato che 3 sono della misura 4,50Bx13H x36,5 ed 1 è di misura e disegno diverso.. probabilmenre proviene da una panda o similare.. chi di voi ha da vendere un cerchio per l'elettra?

  4. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Bonanno,
    con la macchina allegerita basterebbero le 145, ma è meglio avere le 165 per il solo fatto che quando la strada e sdruccevole, causa acqua o altro,
    il retrotreno a certe velocità(40/50km/h) e in discesa con curva, perde facilmente aderenza per via della frenata rigenerativa.
    A me è capitato un paio di volte quando avevo le 145, però cè da dire che quelle gomme avevano già 15 anni, anche se col battistrada nuovo(5000km)
    ma la gomma era secca.
    Io con le mie(toyo 165) mi trovo benone, sia come confort, silenziosità, tenuta di strada e consumo.
    Ciao.

  5. #49
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, chiedo scusa se mi "infilo" in questa discussione che sto seguendo sporadicamente ma...
    ...le 145, ma è meglio avere le 165 per il solo fatto che quando la strada e sdrucciolevole, causa acqua o altro...
    mica vero, in generale, con acqua e ancor più con neve, battistrada più stretti garantiscono una tenuta migliore.
    Interessante, in tal senso, quest'articolo

  6. #50
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    giusto, in generale le gomme strette dovrebbero essere migliori su bagnato e neve...però ricordiamo che stiamo parlando di una utilitaria tranquilla.

    @Bonanno: rileggiti il post #13 per i cerchi, purtroppo quelli "elettra" sono poco diffusi... io li terrei almeno uguali a coppie.

    Rileggendo il 3d mi sono deciso a far controllare la convergenza, ho trovato anche sulle termiche una usura anomala e molto elevata sulla gomma ant. sinistra...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  7. #51
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo che mi sia spiegato male, intendevo dire su un terreno scivoloso reso tale dall'acqua, non intendevo certo dire acquaplaning o neve,che sono due effetti di gallegiamento(o quasi), e con gomme larghe si galleggia meglio.
    Dicendo che in frenata rigenerativa è meglio la 165, intendo dire l'aderenza, cioè l'artrito, perchè in frenata rigenerativa la macchina frena, e con gomme larghe frena meglio(e non sbanda) ,come lo stesso articolo postato da Lupino dice.

  8. #52
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giarmelo Visualizza il messaggio
    A me è capitato un paio di volte quando avevo le 145, però cè da dire che quelle gomme avevano già 15 anni, anche se col battistrada nuovo(5000km)
    ma la gomma era secca.
    15 anni !!! io dopo al massimo 7 anni butto le gomme anche se in buono stato, che sappia diventano dure come il legno ma e non si consumano più!!!

  9. #53
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh...Gianni, te mica l'hai presa una 600 con le sue gomme originali good year electric.....stagionate.....CiaoFox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  10. #54
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io presi un Malaguti Ciak a 66 euro con le gomme originali del 2000 nel 2014. È stata la prima cosa che ho cambiato dopo le batterie ( al Litio) e settimana prossima cambierò le gomme al Vectrix originali del 2008 che devo ritirare prima del weekend.

  11. #55
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    A Gianniiiiii, la prima spesa che ho fatto per la seicento sono le gomme nuove, un vero affare, toyo
    a soli 155 euri, anche se ho dovuto aspettare più di un mese prima che arrivassero a destinazione,
    nel frattempo era meglio andare con le gomme stagionate anzichè con i cerchioni.

  12. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Giarmelo, avrei preferito le Toyo come tu raccomandi ma non vivo più in sicilia ed in lombardia forse meglio optare per le 4 stagioni.
    Riccardo, ho capito che i cerchi della Seicento Elettra sono merce rara, ne ho trovato di nuovi della Alkar (il modello previsto per la Cinquecento con misure 4.50x13x36.5) ma hanno un disegno diverso.. se non trovo nulla di usato opterò per 4 cerchi nuovi ...

  13. #57
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    oppure metti avanti due originali e dietro due dell atermica (o viceversa)...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #58
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Verificate anche l'offset del cerchio. Potrebbe cambiare.

  15. #59
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    x BonannoM se ti serve ancora il cerchio te lo posso dare io.

  16. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gia873 Visualizza il messaggio
    x BonannoM se ti serve ancora il cerchio te lo posso dare io.
    In verità ho già acquistato i 4 cerchi nuovi... grazie comunque lo terrò in considerazione per il futuro.

  17. #61
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tonini_mingoni Visualizza il messaggio
    Discutendo con un meccanico, mi diceva che la convergenza dipende da quali ruote trazionano.Cioè se la macchina é a trazione anteriore la convergenza ha un certo valore, mentre se é a trazione posteriore ne deve avere un'altra; i valori li sa mamma fiat....
    Quote Originariamente inviata da giarmelo Visualizza il messaggio
    2 Wikipedia:
    Nelle auto con trazione posteriore, l'aumento di convergenza sulle ruote anteriori conferisce una maggiore lineare stabilità, ma a costo della maggiore lentezza nel cambio di direzione e nella semplice svolta, come anche una maggiore usura dello pneumatico e attrito.
    3 L'angolo di convergenza ruote ant varia da 0 a 1,5 gradi(Pneumatici e ruote | Autoscuola Valchiampo)
    ...
    Finito le premesse, vedrò di capire se il mio assetto era sballato o nella norma per le trazioni post, che si basa su un'angolo di convergenza chiusa sui 1-1.5 gradi
    Aggiornamento!

    Oggi revisione..e mi è venuto in mente di far controllare la convergenza per ussura anomala di una gomma...purtroppo non ricordavo questa discussione!

    Ma poi ho intravisto lo strumento elettronico e ho buttato l'occhio. Non posso giurare sui valori iniziali ma mi sembra fossero maggiori di -1°.
    Il tizio mi fa "è troppo per questo consuma le gomme) e me l'ha ridotta appena superava i -0,5°.

    Quindi probabilmente il valore FIAT era intorno a -1 -1.5°, e ora anche io proverò l'effetto di una convergenza ridotta.

    In tangenziale non ho notato una minore direzionalità, nel senso che è come prima se giro poco lo sterzo non torna perfettamente diritta ma resta leggermente "in curva". Ma potrebbe essere dovuto all'età dei vari giunti e articolazioni...un po' di artrite insomma
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #62
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate... L'idea di una convergenza zero è assurda?!
    La Fiat avrà rilasciato i suoi valori in funzione della tipologia di sospensioni e del peso in marcia originario del veicolo.. dopo la conversione non credo abbia senso seguire le indicazioni Fiat, tanto vale salvaguardare il consumo degli pneumatici... Sempre che ció non ne pregiudichi la guidabilità
    Ogni cosa è passione...!!

  19. #63
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    in teoria pregiudica la sicurezza, la convergenza con i mezzi a trazione posteriore è maggiore perchè manca l'effetto trainante della trazione anteriore.

    Insomma, non sono indicazioni FIAT ma "universali"
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #64
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccardo,
    hai ragione per quel che riguarda la generalità del principio ma parlare di sicurezza mi sembra un tantino esagerato... Riflessione:
    una convergenza neutra su una trazione posteriore potrebbe aumentarne sensibilmente il sovrasterzo.. ma chi spinge la 600 al limite?!
    se volessimo aumentare la "sicurezza" dovremmo allora "aprire" maggiormente ma a quale prezzo?

    Ad ogni modo mi sembra di aver capito che fino ad adesso non hai mai modificato la convergenza originale ...
    Curiosità:
    quanti km hai percorso con le nuove gomme? Quale parte risulta usurata in modo anomalo?
    Ogni cosa è passione...!!

  21. #65
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Bonanno, IO la spingo al limite

    infatti mi sono girato in testacoda due volte o più non ricordo, ma anche mia figlia si è girata...

    Questo è legato soprattutto alla trazione posteriore, che infatti è pochissimo diffusa e forse avrà nuovi spazi solo grazie ai moderni sistemi di controllo trazione.

    Ma la convergenza dà sicurezza anche in rettilinea, in pratica tende a tenere diritta la traiettoria anche se il conducente si distrae un attimo.

    Parlare di sicurezza NON E' ESAGERATO, perchè stiamo parlando di toccare impostazioni fatte e decise dai progettisti e noi non lo siamo.

    La convergenza come scritto l'ho modificata pochi giorni fa, l'usura l'ho avuta sulle gomme termiche, prese nel 2013, con le quali ho percorso circa 15000km.

    E' un'usura lato interno tipica di convergenza troppo chiusa (a detta del gommista)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  22. #66
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Ammortizzatori posteriori... chi li ha sostituiti?

    Ciao ragazzi, posto qui la domanda sperando sia inerente l'argomento assetto..

    Chi di voi ha sostituito gli ammortizzatori posteriori della Seicento Elettra?

    Sono appena passato al restauro della parte meccanica e tra le altre cose ho deciso di sostituire gli ammortizzatori originali con dei nuovi.
    Ho acquistato un kit presso un rivenditore che mi aveva assicurato la piena compatibilità del ricambio con la Elettra.
    Con la sostituzione degli anteriori nessun problema ma nei nuovi ammortizzatori posteriori ho riscontrato ben 4 cm in più sulla lunghezza rispetto agli originali. Il montaggio di questi causerebbe quasi certamente un eccessiva estensione del braccio oscillante, per via del fine corsa più lungo, con probabili conseguenze per il semiasse posteriorie... inoltre il perno inferiore per il fissaggio dell'ammortizzatore al braccio ha un diametro maggiore di 2 mm rispetto al foro dei nnuovi ammortizzatori, ovvero 12mm anzichè 10 per cui, anche volendo, è impossibile montarli.
    Dopo innumerevoli ricerche mi sono rivolto in Fiat ed ho appreso che il ricambio originale è ormai fuori produzione.
    Partendo dal codice ricambio per la Elettra (46754312), sul web, si trova un solo produttore di ricambi aftermarket che vende l'ammortizzatore specifico, la TRW.
    Ho acquistato il modello compatibile con l'Elettra, ovvero il JHT220T ma una volta sotto l'auto mi sono reso conto che anche questo è diverso dall'originale, quindi più lungo di 4 cm e con il foro inferiore da 10mm.
    Non so più che pesci pigliare... qualcuno di voi ha risolto? in che modo?
    Ogni cosa è passione...!!

Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 01-08-2014, 09:15
  2. Il mistero dei Cerchi nel Grano.
    Da Camillo nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 08-10-2011, 17:14
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-12-2009, 14:25

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •