Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 9 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 161 a 180 su 209

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra: caricabatterie (1a-2a serie)

  1. #161
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao.
    Una domanda.
    Qualcuno a pensato o fatto di modificare il cb siemens in modo che funzionasse in modo diretto, cioè utilizzando solo l'elettronica di potenza come i vecchi alimentatori? Come sapete io vado con i cb a mandorla, ma vorrei cannibalizzare un cb vecchio per cariche ultra rapide o di emergenza.
    Naturalmente è chiaro che la carica si riferisce senza elettronica di controllo e cb collegato direttamente alle batt.

  2. #162
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo che lo puoi fare, giarmelo.Sai che , di default, il nostro cbat, I o II serie che sia, arriva a fine carica a 260Vdc, quindi lo puoi collegare alle batterie senza problemi, ma tieni presente che se hai la tensione di fine carica del tuo pacco batteria piú basso, devi, manualmente, interrompere la carica, quando raggiungi la tensione.Inoltre devi simulare anche i sensori di temperatura con delle resistenze...Tralascio il discorso della pre carica e dei relè del + e -.CiaoFox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  3. #163
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tonini, grazie,
    però io intendevo utilizzare solo parte di potenza, cioè ho due cb siemens che non funzionano, non parte la carica, quindi volevo bypassare l'elettronixca di controllo del cb stesso, ed usare solo quella di potenza,, cioè condenzatori diodi ecc, , non so se riesco a spiegarmi, voglio buttare via una parte del cb, l'elettronica che non mi funziona che non fà partire l'apparato di potenza del cb siemens.
    Ci sarà un modo per farlo.

  4. #164
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    In questo cb completamente elettronico non è possibile separare la parte di controllo da quella di potenza (come in quasi tutti...gli apparati elettronici). Anche perché la sullo stampato di controllo sono presenti una oltre ai Microcontrollori anche gli alimentatori e le connessioni e i driver dei dc/dc. Piuttosto che modificare questo complesso cb si fa prima a farne uno ex novo.
    Per lo scopo da tedescritto meglio un bel trasformatore 220 1:1 ponte diodi/scr e via. Robusto pesante affidabile e isolato dalla rete. Ciao a tutti.
    Ultima modifica di stefanoPc; 25-02-2015 a 17:53
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  5. #165
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Forse, dico FORSE, si può bypassare il blocco semplicemente (mica tanto) ingannando i vari sensori.

    Mi spiego, io ho ridotto la potenza di ricarica agendo sul sensore di temperatura. Il CB non parte in presenza di una serie di problemi, per esempio temperatura rilevata fuori range, tensioni intermedie troppo diverse ecc ecc.

    Quindi se si identifica il problema, e per esempio fosse dovuto ad un sensore di temperatura rotto, si agisce su quello (riparazione/sostituzione con R fissa)

    Se invece non dovesse partire per esempio a causa di qualche tensione batteria anomala....beh bisogna verificare il motivo, non si può ricaricare una batteria guasta ma magari si è solo staccato un filo.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #166
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ...se i sensori di temperatura sono ok il cbat prova a chiudere i relè facendo la pre carica....se però non abilità neanche la pre carica...CiaoFox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  7. #167
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    GWL-Power-POW-PFC_1-8kW-Spec.pdf
    Scusate se non scrivo da un pò.
    Magari già ne eravate in possesso, ma sono arrivato alla conclusione che i nostri CB sono perfettamente adatti per le litio ferro, guardate le curve che fornisce EV per i suoi CB.
    Penso che non convenga semplificare eccessivamente il CB , come vorrebbe fare Stefano , si rischia di danneggiare le batterie. Ma qualcuno ha mai chiesto quanto verrebbe un CB nuovo come quello proposto da EV? Penso che in caso di guasto grave sia la soluzione migliore. Ad ogni buon conto allego file.
    Mi sto orientando per le batterie SZwestart da 60 Ah , Chi mi può dare qualche notizia su costi, qualità , affidabilità?
    Devo anche risolvere il problema delle altezze delle batterie nel cassone sottostante.
    Si dovrebbe spessorare il cassone di almeno 5 cm, queste sono alte 235 mm contro le 190 dell Gel. E bloccarle affinchè nei sobbalzi non mettano in corto la carrozzeria Cosa mi potete dire?
    La BM Ev secondo voi è in grado di gestire tensioni più elevate per batterie? anziche 3, 65V , 4, 2 volt. max in ricarica ecc.
    Alla prossima

  8. #168
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Schema CB con ponte di diodi da NON FARE ASSOLUTAMENTE PER PROBLEMI DI SICUREZZA ( assolto da ogni incauto uso da parte di chi legge ).
    Ps: il relè è collegato al bms che stacca "quando deve".
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  9. #169
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve gente,riparto all'attacco,ho appena montato uno dei cb di Ciccio che ringrazio per la disponibilità .Ho lo stesso problema del vecchio cb quindi credo che sia questione di segnali.In pratica:attacco la spina,il teleruttore si chiude (quindi ok),le ventole del cb si accendono (quindi ok).....e poi il nulla ......nel frattempo che mi rispulcio il manuale (ufffff) qualcuno ricorda cosa dovrei controllare???grazie in anticipo a tutti
    Ultima modifica di ponzo; 22-10-2015 a 07:56

  10. #170
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    azz bella domandona...

    uno dei motivi è lo sbilanciamento tra le celle, controlla le tensioni dei blocchi... poi ci possono essere mille motivi!

    Rivedi i manuali e controlla sui connettori tutto quello che si può controllare: valori dei sensori di temperatura e tensioni batterie per iniziare
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  11. #171
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Riccardo.Allora....rileggendo sul forum mi trovo miei messaggi che parlano del problema,in pratica sussiste da quando ho staccato completamente la bm originale.Quindi ho 3 bei spinotti e posso farci quello che voglio ,direi però che se voglio caricare devò capire se il problema sia quello.Un'anima Buona mi dovrebbe dire se sullo spinotto tondo del cb,Pin 1 e 15 trovate 12 V fissi...sul manuale mi sembra di capire che dovrebbero esserci ma io trovo 0V.Insomma...credo che debba bypassare la bm originale

  12. #172
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Andata.Ricarica in corso....non so che ho toccato ma adesso và......e come direbbe Mike Buongiorno.....ALLERGIAAAA.

  13. #173
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,svampato il filtro di rete del CB (che paurona,mentre era in carica tutt'untratto:carica ferma e puzza di elettronica bruciata che si sentiva da 20 metri),l'ho bypassato e in attesa del nuovo,preso su ebay (16 euri compreso di spedizione),sto caricando senza problemi.

  14. #174
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il filtro si guasta anche uno dei cb che ho in dotazione era stato scartato per lo stesso problema. Ciaooo
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  15. #175
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti. Finalmente ho cambiato le batterie, so di andare controcorrente, ma niente litio, costano troppo, ho montato le haze ev-44 , per gli spostamenti che faccio con la mia elettra mi bastano.
    Sono più corte delle tudor e mi è avanzato spazio per montare la 19esima (se trovo la forza di smontare ancora il contenitore in feriore).
    Da tempo ho fatto sul caricabatterie la modifica suggerita da StefanoPc per abbassare corrente e tensione di fine carica, adesso però se monto la 19esima come devo modificare la resistenza da 90k ? (adesso se ricordo bene 95k dopo la modifica) , la tensione di fine carica con 19 elementi dovrebbe attestarsi sui 270 V, a che valore di resistenza corrisponde ?

  16. #176
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Redmax,I misi un trimmer così da regolarlo in tempo reale.Una volta sistemato l ho fissato per bene perchè non si sposti durante la marcia.
    Nicola Tesla

  17. #177
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Io eviterei la 19a batteria...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #178
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Ponzo, però se per un motivo o per l'altro si sposta sono guai, preferirei una cosa fissa tanto più che la tensione di fine carica, una volta trovato il giusto valore non ha senso cambiarla

  19. #179
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dici che è una cavolata Riccardo? Il motivo è che spero di far ragionare meglio la BM, io sono costretto a fare salite e se la tensione rimane bassa per un pò di tempo (tra 205 e 210 più o meno) mi accende la riserva anche solo dopo 25 km, ma le batterie non sono scariche , a parte che sono nuove di zecca, la tensione poi risale oltre 225 e ricaricandole vedo che consumano sui 3,5 KW/h quindi erano ancora almeno al 50% di carica

  20. #180
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Buon giorno, ho bruciato per colpa di una presa difettosa, uno dei due carica batteria cinesi, sono rimasto solo con quello da 0.8 KW. Purtroppo di questi cb cinesi non ne fanno più. Qualcuno sà indicarmi dove posso acquistare un CB adatto alla seicento?
    Thanks.

  21. RAD
Pagina 9 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: BM (Battery Manager)
    Da Bisi nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 131
    Ultimo messaggio: 14-01-2019, 18:31
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: batterie (originali) e affini
    Da RIZZO99 nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 278
    Ultimo messaggio: 05-11-2014, 15:09
  4. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00
  5. FIAT SEICENTO Elettra: Avviare CB a basse temperature
    Da tonini_mingoni nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-12-2008, 08:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •