Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 44

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra: Controllo e segnalazione "perdita isolamento"

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito FIAT SEICENTO Elettra: Controllo e segnalazione "perdita isolamento"



    Ciao a tutti, vi volevo informare di un problema che ho avuto recentemente sulla mia 600 (TIPO 2) e della soluzione che ho adottato, nel caso qualcun altro dovesse avere la stessa anomalia.

    Da qualche mese e sempre + frequentemente la carica delle batterie si interrompeva improvvisamente dopo un tempo casuale, si sentiva il rumore del teleruttore principale che si apre e si accendevano le spie di avaria impianti trazione e ricarica.

    Inizialmente imputavo il problema al caricabatterie invece poi ho scoperto che l'interruzione era provocata dall'apertura del relè JE9, il cui contatto normalmente chiuso è in serie alla bobina del teleruttore principale.

    Il manuale dice solo che questo relè (credo presente solo nella seconda versione) è utilizzato dalla BM per staccare il pacco batterie in caso di perdita di isolamento, ma in questo caso si dovrebbe accendere la relativa spia che invece non si accendeva.
    Evidentemente con l'ultimo firmware della BM questo relè viene utilizzato anche in caso di altre anomalie.
    Nel mio caso potrebbe essere un errore nella lettura dei sensori di temperatura o un guasto degli stessi ma non ho ancora potuto verificare.
    Comunque per risolvere momentaneamente il problema ho cortocircuitato i contatti di tale relè e ora tutto funziona.
    Vi farò sapere in caso ulteriori sviluppi.
    Ciao, Franco

  2. #2
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    potrebbe anche essere una venotola di ricircolo aria delle batterie....

    Ciao

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    In effetti avevo avuto un problema analogo 2 anni fa, una ventola si era bloccata e la carica si interrompeva subito. Però questa volta si interrompe dopo un tempo casuale, potrebbe comunque essere che una ventola gira con difficoltà o ogni tanto si blocca e siccome la BM misura la frequenza del sensore tachimetrico..... boh, indagherò.

    Notizie dal comune di Modena?
    Ciao, Franco

  4. #4
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da FRANCO_BIELLA
    ...
    Da qualche mese e sempre + frequentemente la carica delle batterie si interrompeva improvvisamente dopo un tempo casuale, si sentiva il rumore del teleruttore principale che si apre e si accendevano le spie di avaria impianti trazione e ricarica.
    ...
    idem.. (su 1a version però) x perdita d'isolamento.

    Devo dire che:
    1) si accendeva il triangolino isolamneto (se lampeggia.. continua tutto.. se diventa fisso "clack"...)
    2) le ventole qua non influiscono (tanto è vero che ce ne è una scollegata)

    Per risolvere io ho "piegato" uno dei pin della bobina del relè (eccitazione) e poi lo ho rimesso al suo posto (in tal modo non è attivato)...

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito dispersione corrente fiat seicento

    Chi mi aiuta a capire cosa fare, ho sostituito le batterie, la macchina cammina ma mi lampeggia la spia di pericolo dispersione corrente, dove dovrei verificare??ho verificato i cavi e sono regolarmente isoltati

  6. #6
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho avuto lo stesso problema con la "versione 1".
    Ci sono 2 livelli di dispersione:
    1 lieve (lampeggia la spia)
    2 grave (spia accesa fissa)

    Una cosa è capire dove è la dispersione (per la lieve basta un po di sporco.. anche sui connettori circolari.. e il gioco è fatto)

    Un'altra è capire ciò che comporta.

    In genere non dovrebbe comportare niente (parlo di "falsa" dispersione.. altrimenti se esiste veramente potrebbe portare a problemi di incolumità) durante l'uso del veicolo, mentre durante la carica delle bat la "2" comporta l'immediato "stoppaggio".

    In questo secondo caso .. e previo verifica che l'isolamento in realtà sia valido, è possibile bypassare il problema agendo su un piccolo relè (che viene attivato in quel caso).. semplicemente scollegando la sua alimentazione (ad esempio io l'ho estratto, poi ho piegato un piedino, quindi l'ho rimesso a posto.. sempre dopo aver preventivamente verificato che l'isolamento era soddisfacente)

    Fammi sapere... che eventualmente "recupero" la modifica..

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La spia lampeggia, ho controllato tutto il cablaggio sia nel vano posteriore che in quello anteriore, provo a rivedere i morsetti di alimentazione quelli neri per intenderci, se comunque rieci a trovare la modifica giusto per non perder tempo, ho installato delle batterie haze 12v 65 ah simili a quelle della exide

  8. #8
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    La spia è quella rossa a triangolo (vado a memoria), vero?
    (Non è quella gialla di disequalizzazione, vero?).
    Allego il pdf strumenti (appena ci riesco), per capirci ( è quella indicata con "E"??)

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La spia è quella rossa, puo' dipendere dal fatto che ho spruzzato lo spray per i contatti sui bocchettoni circolari del vano posteriore??

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito cuscinetti isolanti

    Quote Originariamente inviata da ruggybari Visualizza il messaggio
    Chi mi aiuta a capire cosa fare, ho sostituito le batterie, la macchina cammina ma mi lampeggia la spia di pericolo dispersione corrente, dove dovrei verificare??ho verificato i cavi e sono regolarmente isoltati
    Io quando ho sostituito le batterie ho avuto lo stesso problema, poi mandai la macchina a pomigliano d'arco per una serie di problematiche più gravi e loro mi dissere che il triangolo della dispersione lampeggiava perchè nel rimontare le batterie non avevo disposto bene quei cuscinetti isolanti sopra ad ogni batteria e quindi nel momento del rimontaggio del cassone centrale il coperchio di metallo con la pressione delle viti andava a toccare qualche batteria.
    Non so se è il tuo caso ma se fosse cosi con poco hai risolto il problema.
    p.s. se non sbaglio quei cuscinetti isolanti vanno messi nell'angolo in alto a destra di ogni batterie.
    Ciao
    Bisi

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ma se fosse cosi' dovrebbe avere la spia accesa fissa o sbaglio'??forse faccio prima a isolare 1 vano per volta per capire da dove puo' dipendere o come dice l'amico verificare il connettore circolare

  12. #12
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Che spray hai usato (marca e sigla)?

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  13. #13
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    un semplice spray per i contatti e comunque ho ache asciugato la presa prima di rimontarla, inoltre ho messo su tutti i morsetti il grasso a spray per prevenire ossidazioni

  14. #14
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Potrebbe allora essere il grasso/spray se non adatto ad uso elettrico con alto isolamento (bisogna sapere marca e modello per cercare di capire se va bene o no)
    Ultima modifica di gattmes; 11-04-2011 a 14:38 Motivo: riordino discussioni

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=ruggybari;119009838]ma se fosse cosi' dovrebbe avere la spia accesa fissa o sbaglio'??

    A me il triangolo di perdita di isolamento lampeggiava, forse perchè faceva contatto solo in alcuni momenti, non so dirti bene ma ricordo che lampeggiava.

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    [QUOTE=Bisi;119009885]
    Quote Originariamente inviata da ruggybari Visualizza il messaggio
    ma se fosse cosi' dovrebbe avere la spia accesa fissa o sbaglio'??

    A me il triangolo di perdita di isolamento lampeggiava, forse perchè faceva contatto solo in alcuni momenti, non so dirti bene ma ricordo che lampeggiava.


    altro problema per la spia accessa non riesce a caricare, alemeno penso... provo ad effettuare la carica e si accende la spia gialla per qualche secondo e di seguito le spie rosse triangolo perdita di isolamento e la spia M , come procedo per effettuare la caria???Vorrei riuscire a bypassare la perdita di isolamento, per poter capire se carica
    Ultima modifica di gattmes; 11-04-2011 a 14:32 Motivo: unione messaggi consecutivi

  17. #17
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Se rileggi il mio primo messaggio di ieri (09-12-2009), che ho postato a seguito della tua richiesta via MP, scopri che ho già dettagliatamente scritto perchè fa così e i possibili rimedi (che quindi non riscrivo):
    http://www.energeticambiente.it/cate...#post119009799

    Leggete bene quello che scrivo (non lo faccio per perdere tempo che, anzi, mi manca abbondantemente..)


    PS appena capisco perchè non mi fa allegare lo schema aggiorno il messaggio .. comunque il relè in questione dovrebbe essere il JE9 (montato anche su versioni 1.. probabilmente con successiva modifica), si trova "zona" CB.. quindi verso sinistra nel vano "roba" elettronica...

    Aggiornamento: schema "10C" allegato, vedere a pag. 9 il famoso J09 collegato alla BM (pin C14): basta estrarlo dallo zoccolo, piegare uno dei piedini della bobina (l'85 o l'86) in modo che, reinserendolo, non faccia contatto, quindi reinserirlo.
    Ora vedo di recuperare l'esatta ubicazione..
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di gattmes; 10-12-2009 a 12:03

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattmes Visualizza il messaggio
    Se rileggi il mio primo messaggio di ieri (09-12-2009), che ho postato a seguito della tua richiesta via MP, scopri che ho già dettagliatamente scritto perchè fa così e i possibili rimedi ...

    moderazione: non citare/quotare messaggi interi! È vietato dal regolamento (R 3 "d")!!!!

    Ti ringrazio per l'aiuto... ho riletto il post e ti confermo che è anche per me la prima versione, mi sai dire di preciso il relais dove eliminare l'alimentazione? sulla parte sinistra vi sono due relais ...cmqe ho verificato e non vi è assolutamente perdita di isolamento in quanto con il tester non c'e' continuità o alimentazione tra la massa carcassa e i pin della presa circolare, le ho provate tutte...

  19. #19
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho aggiornato il msg precedente.

    Ricordo che il regolamento vieta (R 3 "d") di citare/quotare messaggi integralmente.
    Se il messaggio è in risposta diretta ad uno precedente si consiglia di non quotare affatto
    Per la spiegazione il foglio è il 10E (che ho già postato in precedenza); alla pag. 9 (anche su questo!) si legge (riassunto):

    misura effettuata tra la massa della batteria di servizio (leggi "carrozzeria") e la massa della batteria di trazione e/o positivo della batteria di trazione (è li/così che si deve effettuare il controllo con un tester.. su portata ohm (multipli) e con strumento aimpedenza elevata >1M)
    1. Isolamento superiore a 500kohm(+-20k): Questo stato non denota nessuna anomalia
    2. Isolamento compreso tra 20k(+-10k) e 500k(+-20k): Perdita d'isolamento lieve -> lampeggia la spia a frequenza di 2Hz circa.
      Inoltre in trazione e ricarica nessun effetto: se l'isolamento "rientra" la spia si spegne
    3. Isolamento minore di 20K (+-10k): Perdita d'isolamento grave -> spia fissa.
      Inoltre in trazione nessun effetto: se l'isolamento "rientra" la spia si spegne; in ricarica blocco definitivo della stessa anche se l'isolamento rientra. Si ripristina/resetta solo estraendo la spina di ricarica.
    Ultima modifica di gattmes; 10-12-2009 a 12:42

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho provato a scollegare i relais che trovo sulla parte sinistra in sequenza sia il primo che poi il secondo e scollegando il pin alimentazione 85 , quello rosso secondo rimane accesa la spia fissa perdita di isolamento, come procedo?
    Ultima modifica di gattmes; 11-04-2011 a 14:35 Motivo: riordino discussione

  21. #21
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Il relè NON va scollegato.. ma solo la sua attivazione.. interrompendo il collegamento con la sua bobina (esempio) di cui ho fornito piedinatura (NB ho visto il successivo messaggio, ma lascio scritto così per riferimento "generico")
    Quindi si può esempio (riscriviamo..):

    1. estrarlo
    2. piegare (si può tagliare, ma poi non è "rispristinabile) uno dei piedini della bobina (85 o 86) di 90 gradi
    3. reinserirlo

    In questo modo i vari collegamenti sono ripristionati, solo che il relè NON potrà più intervenire (abbiamo "segato" il comando)
    Ovviamente l'indicazione a cruscotto continuerà ad essere eventualmente presente, ma la ricarica NON viene bloccata.

    ATTENZIONE:
    quanto sopra è da eseguirsi solo previa verifica che l'isolamento è comunque sempre effettivo e che l'indicazione è errata da parte del circuito di verifica.
    Si rammenta che in caso di veritiera perdita d'isolamento si pregiudica la sicurezza di tutte le persone/animali/ecc. che vengano a trovarsi nelle vicinanze, ancor peggio a contatto, del/con il veicolo

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  22. #22
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Gentilmente potresti dirmi piu' dettagliatamente dove è collocato il relais, perchè non sono i due che sono sulla parte sinistra vicino alla presa di diagnosi obd

  23. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: caricabatterie (1a-2a serie)
    Da RomeoII nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 208
    Ultimo messaggio: 13-09-2019, 11:46
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 09-08-2013, 23:42
  4. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00
  5. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-07-2008, 09:48

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •