Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: dubbi sulla 600 elettra: ricarica e uso al freddo

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito dubbi sulla 600 elettra: ricarica e uso al freddo



    Ciao a tutti. Sto valutando l'acquisto di un veicolo elettrico. Si tratterebbe di una seconda macchina da usare su percorsi brevi (30-35 km o meno) principalmente in sostituzione della bicicletta e per trasportare i bambini a scuola o dai nonni. Mi interesserebbe un veicolo elettrico per sfruttare le eccedenze del mio impianto fotovoltaico però a costi ridotti. I mezzi che sto valutando sono vecchie auto usate elettriche per esempio piaggio porter furgone vetrato o più probabilmente una 600 elettra. Abito vicino a Cuneo a 600 m di altitudine, i percorsi abituali sono prevalentemente pianeggianti ed extraurbani, ma il clima in inverno è parecchio freddo. Ci sono temperature minime sottozero da Novembre a Marzo. Non ho la possibilità di tenere la macchina in garage e la ricaricherei da una presa esterna in giardino. Ho letto sul manuale della seicento che con basse temperature la ricarica non funziona a dovere tanto che in teoria la Fiat proponeva un accessorio riscaldante per consentire la ricarica. Quindi il dubbio principale è questo: con clima freddo e senza garage la Seicento elettra è utilizzabile per percorsi fino a 30 km?
    Inoltre vi chiederei se tra Cuneo e Torino conoscete delle officine su cui poter fare affidamento per i problemi specifici di un auto elettrica (batterie, impianto elettrico, elettronica) perchè io ho scarse competenze e manualità sull'elettricità e ho paura di trovarmi senza assistenza in caso di problemi.
    Grazie

  2. #2
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    mm Stefano vedo diverse controindicazioni...

    Il Pb è fuori questione, 35 km sottozero è dura, ma anche il litio: viene sconsigliata la ricarica sottozero, e se lasci la macchina fuori ci andrebbe molto probabilmente.

    Diciamo che in generale avere un'auto elettrica senza box è dura.

    Infine...meccanici competenti "comuni" forse non ce n'è per ora...
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il litio lo escluderei comunque per il costo.

  4. RAD

Discussioni simili

  1. Dubbi sulla qualità del massetto
    Da grassman80bz nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 15-07-2015, 15:06
  2. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-02-2014, 09:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: riduzione potenza ricarica CB
    Da gattmes nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 10-02-2014, 00:27
  4. dubbi sulla produzione
    Da scaracoccio nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 19-10-2008, 16:01
  5. dubbi amletici sulla finanziaria 07!
    Da nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-04-2007, 12:40

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •