Mi Piace! Mi Piace!:  128
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  22
Pagina 5 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 89 a 110 su 176

Discussione: FIAT Seicento Elettra: La rinascita della mia Elettra - Restauro e conversione al Litio -

  1. #89
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Studio della prima ricarica delle celle Winston



    Rieccomi quì per un piccolo aggiornamento...
    (purtroppo a causa di un susseguirsi di impegni i lavori sulla 600 procedono a rilento)

    Di seguito potete vedere la foto dell'installazione di tre passacavo (grazie a Gugli per il suggerimento) sulla nuova struttura del cassone, necessari per portare fuori in sicurezza i 72 fili per il monitoraggio delle singole celle.

    IMG_7649.JPG

    Nell'attesa dei preparativi per la riverniciatura del cassone mi ricordai che è quasi passato un anno dall'acquisto delle celle e che è necessario effettuare una ricarica delle stesse. Le celle erano tutte allineate a 3,26/3,27Volt. La prime ad essere ricaricate sono state le due celle in più (la n° 73 e la 74) che userò per adesso come celle Test.

    Documentantomi in giro per la rete ho appreso che le celle nuove vengono caricate e scaricate dalla casa produttrice ad una tensione di stoccaggio (ovvero a circa metà carica) e che prima del loro utilizzo è necessario effettuare una ricarica iniziale fino al voltaggio massimo ammissibile.. una specie di reset iniziale.
    Questa notizia mi ha lasciato un pò perplesso per cui ho scritto a Ev-Power per avere conferma circa la veridicità di queste informazioni.

    Dopo qualche giorno ricevevo l'attesa risposta dove mi confermavano che prima del loro utilizzo è indispensabile ricaricare le celle fino alla tensione max di 4,00V.

    Leggendo i veri post su questo forum so che in molti pur non avendo effettuato questa procedura non avete riscontrato particolari inefficenze delle celle ma la curiosità mi ha spinto a documentarmi ancora di più in merito trovando una serie di documenti/faq sul sito GWL-POWER

    RicaricaCelle (9).JPG RicaricaCelle (10).JPG RicaricaCelle (11).JPG RicaricaCelle (14).JPG

    Dopo aver letto i documenti ed essermi confrontato con Gugli ho deciso diseguire le indicazioni fornite da Ev-Power.
    Tra i vari consigli vi era quello di effettuare la ricarica di più celle in parallelo per cui ho deciso di suddividerle le mie 72 celle in 2 paralleli da 6 celle e 6 paralleli da 10
    Ogni cosa è passione...!!

  2. #90
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Cool La prima ricarica..

    Suddivise le celle come da indicazioni ho iniziato la carica con il CB da 3,6V 20A...

    RicaricaCelle (4).jpg Celle (2).jpg

    al CB ho collegato un Wattmeter per tenere conto degli Ah caricati ed un Tester per monitorare costantemente i Volt, questo per farmi un'idea di quanti Ah potessero entrare dentro al parallelo..
    Vi risparmio tutte le misurazioni su Volt, Ah e tempi ... ma vi dico che la ricarica è stata molto lunga e travagliata..

    Terminata la carica a 3,60V ho collegato un alimentatore da laboratorio preventivamente settato a vuoto a 4,00V e 5A Max .. e nella foto che segue potete vedere il momento che precede lo Stop di carica di un parallelo da 10, quando le celle ancora assorbono mediamente circa 0,01A cadauna.

    IMG_7642.JPG

    Terminata la carica dei paralleli ho lasciato riposare le celle in attesa del "parallelo gigante"...

    IMG_7724.JPG IMG_7729.JPG ....
    Ogni cosa è passione...!!

  3. #91
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    azzzzzz!

    Io non ho caricato a 4V e neanche a 3,8 a dire il vero.

    Comunque non capisco lo scopo del megaparallelo,evita un ulteriore stress delle celle! Se le hai caricate tutte a 4V sono già bilanciate.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  4. #92
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccardo,
    in realtà dopo averle lasciate riposare alcuni giorni ho riscontrato delle piccole differenze tra i blocchi, questo nonostante abbia interrotto la carica nello stesso modo
    per tutti.
    Il "mega parallelo" lo sto facendo a 3,65Vmax con corrente bassissima... praticamente decidono loro l'assorbimento che diminuisce sempre più all'approssimarsi della Vmax
    Piano piano le celle più basse si sono allineate alle altre è proprio in questo momento sono tutte a 3,65V con assorbimento di 0,01A/0,00A, per cui tra poco le staccherò.
    Credo che se non lo avessi fatto adesso non avrei avuto in futuro altre opportunità a meno di buttare giù il cassone e togliere cavallotti e celle..
    È pur vero che potrò ricaricarle singolarmente all'occorrenza dai cavi per il bms ma ho preferito fare così per ragioni di praticità.
    In merito allo stress una singola ricarica alla tensione nominale non credo possa incidere sulla vita totale delle celle ..
    Spero di partire bene con questa mie teorie anche se a dire il vero sono più di Gugli ma le condivido a pieno.
    Ne abbiamo parlato parecchio...
    d'altronde grazie alle tue sperimentazioni ho avuto il coraggio di tuffarmi in questa avventura e come te sto sperimentando ... chissà questa mia esperienza possa tornare utile a qualcun altro in futuro [emoji6]


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ogni cosa è passione...!!

  5. #93
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Dunque...tanto per ripassare...

    Le celle hanno il ginocchio (cioè la tensione di carica al 100%) in qualche punto tra 3,45 e 3,55V CIRCA (vado un po' a memoria)

    E comunque sopra i 3,4V entra ben poca energia.

    QUINDI... portate a 3,6 sono tutte cariche al 100%; è normalissimo che staccando l'alimentatore si "siedano" a tensioni un po' variabili una dall'altra, ma non vuol dire che sono sbilanciate!
    Vuol dire solo che sono legegrmente diverse una dall'altra, ma il bilanciamento lo verificherai appena tirerai fuori un po' di Ah: si posizioneranno tutte a 3,3V circa +- 0,01V (se bilanciate).

    Occhio a giocare intorno o sopra i 3,6V, è un attimo trovarsi con qualche cella gonfia
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #94
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Restauro vano batterie (trattamento anti-rugine)

    Di seguito alcune foto relative al trattamento con Ferox del cassone centrale.

    il trattamento è stato preceduto da una comleta carteggiatura e rimozione delle formazioni di rugine.

    FeroxCassone (2).JPG FeroxCassone (4).JPG FeroxCassone (5).JPG FeroxCassone (1).jpg
    Ogni cosa è passione...!!

  7. #95
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Restauro vano batterie (verniciatura)

    Nelle immagini che seguono potete vedere il cassone centrale appena riverniciato.
    L'applicazione del nero opaco bicomponente è stata fatta a spruzzo con compressore.

    Vernic_Cassone (2).JPG Vernic_Cassone (3).JPG Vernic_Cassone (4).JPG Vernic_Cassone (5).JPG

    Il fondo esterno del cassone, in considerazione dell'esposizione agli agenti atmosferici ed ai detriti del suolo, è stato trattato con antirombo steso a rullo.

    Vernic_Cassone (1).JPG

    Nella foto era ancora fresco..
    Ogni cosa è passione...!!

  8. #96
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Restauro vano batterie ( isolamento termico )

    Per isolare termicamente le celle e contemporaneamente smorzare qualche vibrazione, come anticipato qualche post fa, ho utilizzato due trati di DEPRON da 3 mm.

    Isolam_Cassone (1).jpg Isolam_Cassone (2).JPG Isolam_Cassone (3).JPG Isolam_Cassone (4).JPG Isolam_Cassone (5).JPG

    non mi resta altro che modificare ed adattare le connessioni elettriche originali alle nuove celle... a proposito, non ho foto relative al teleruttore e al relè presenti dentro al cassone e sopratutto non ricordo la polarità della spina di uscita..

    qualcuno si offre di aiutarmi?!
    Ogni cosa è passione...!!

  9. #97
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    posso solo linkarti le foto del mio cassone con le batterie originali...
    Storia di ELI
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #98
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ho queste foto fatte giorni fa al cambio delle batterie qualcosa si capisce....ciaoIMG_20170409_092416.jpgIMG_20170409_092427.jpgIMG_20170409_092428_1.jpgIMG_20170409_092411.jpgIMG_20170409_092406.jpg

  11. #99
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Etr300, le tue dettagliate foto mi sono state molto utili. Adesso mi resta solo da capire come va la polarità nella spina...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ogni cosa è passione...!!

  12. #100
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    IMG_20170402_174515_002.jpgallora questa foto descrive il montaggio in fiat (prima delle mie modifiche) come puoi vedere il relais ha il positivo dalla spina e l altro polo va alla batt nr 1 al centro, il neg della spina va al fuse e dal fuse alla batt 18 in basso a destra .....ciao

  13. #101
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ottimo!!!
    Proprio quello che mi mancava!!!
    Grazie [emoji6]
    Ogni cosa è passione...!!

  14. #102
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Disposizione definitiva delle nuove celle LiFePO4

    Di seguito alcune foto relative alla disposizione delle celle. Rispetto alla prima disposizione (vedasi post precedenti) ho apportato delle piccole modifiche..

    Celle (3).JPG Celle (4).JPG Celle (5).JPG Celle (6).JPG Celle (9).JPG
    Ogni cosa è passione...!!

  15. #103
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Disposizione definitiva delle nuove celle LiFePO4

    Ogni cosa è passione...!!

  16. #104
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Connessione cavi BMU ... ?!?

    Ragazzi.. mi necessita ancora il vostro aiuto..

    Stranamente non ho fatto foto dei collegamenti dei cavi di controllo della BMU... ricordo che dovrò collegare un cavo ogni 4 celle ma non ho segnato nulla prima della rimozione delle batterie al piombo o forse l'ho fatto ma non ricordo più come, dove e quando... chi mi aiuta?

    i cavi di controllo sul cassone centrale sono 12 ed hanno colori diversi..
    Ogni cosa è passione...!!

  17. #105
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bonanno, complimenti, stai facendo un lavoro eccezionale....


    bravo, bravo, bravo....


    ciao

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  18. #106
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Marcellooooooooooo

    Ti devo rimproverare, ma come....non hai memorizzato?

    Rileggendo i primi post te l'avevo anche detto che avresti dovuto "ripristinare le prese intermedie"...

    Proverò a vedere tra i miei files ma mi aveva tradito il mio CAD primitivo, non so se ho ancora qualche foto o annotazione...ci guardo!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  19. #107
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Fox [emoji4]

    Riccardo fai bene a rimproverarmi... [emoji51] non è da me ma è passato un anno da quando ho smontato tutto e non mi spiego com'è che non mi sia segnato da qualche parte le varie connessioni elettriche... speravo di riassemblare il tutto in breve tempo e forse non ho reputato importante fare uno schema o etichettare i vari cavi... non saprei [emoji15]... è come se avessi rimosso un pezzetto della mia vita [emoji28] e adesso c'è un vuoto relativo ai cablaggi.
    Proverò a cercare ancora tra i miei documenti sparsi qua e là ... Vediamo se salta fuori qualcosa..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ogni cosa è passione...!!

  20. #108
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    complimenti veramente un bel lavoro preciso e pulito nella realizzazione
    allora devo solo fare qualche scanner dai miei schemi e ho tutto quello che ti occorre...ciao

  21. #109
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao bonanno
    ho messo gli schemi sul mio 3d
    ciao

  22. #110
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Cassoni anteriori e prese di controllo celle

    Rieccomi, ho abbandonato per il momento il cablaggio delle celle per definire il restauro dei cassoni anteriori.

    Per il posizionamento del BMS ho scelto il cassone anteriore superiore, li dovranno confluire tutti i 73 fili delle celle.
    Per agevolare la futura manutenzione e la connessione/disconnesione dei 73 fili ho deciso di usare dei connettori da pannello, da 34 pin cadauno, da installare sul cassone, a tal fine ho dovuto praticare tre fori...

    PreseControlloCelle (3).JPG PreseControlloCelle (4).JPG

    Poi su carta ho cercato di disegnare le modifiche da replicare su lamiera affinche i connettori si incastrassero come previsto.

    PreseControlloCelle (2).JPG PreseControlloCelle (1).JPG

    Fatte le dovute prove ed aggiustamenti su un campione di lamiera ho proceduto sul cassone aiutandomi con il Dremel..

    CassoneAnteriore (2).JPG
    Ogni cosa è passione...!!

Pagina 5 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: BM (Battery Manager)
    Da Bisi nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 134
    Ultimo messaggio: 19-02-2020, 06:58
  2. FIAT SEICENTO Elettra: caricabatterie (1a-2a serie)
    Da RomeoII nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 208
    Ultimo messaggio: 13-09-2019, 11:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  4. Seicento elettra e batterie Litio
    Da frandi nel forum Vetrina SCAMBIO dell'USATO
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 23-12-2014, 13:44
  5. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •