Mi Piace! Mi Piace!:  48
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 14 di 34 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425262728 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 261 a 280 su 679

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra - Informazioni varie (tutto ciò che non rientra nelle discussioni specifiche)

  1. #261
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Ho fatto qualche prova,ma non mi tornava qualcosa,infatti ancora la carica viene fermata dalla bm al raggiungimento dei 9 Ah(misurati),quindi pochi secondi.Ora al letto,ripensandoci,ho collegato "a mucchio" i pin 1,2,3,4 e 5C ,ma non ho lasciato una ventola funzionante che mandi il segnale(stanotte mi sogno le onde quadre XD),quindi domattina prima del lavoro avrete aggiornamenti .

  2. #262
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, preciso una cosa: anche a me staccava a 9A (non Ah...) cioè a circa 1800W assorbiti da rete.

    Credo sia dovuto a ritardi sia nell'accensione delle ventole che nel blocco...cioè BM aspetta qualche secondo che arrivino i segnali dalle ventole (anche perchè loro entrano in rotazione con una certa inerzia), quindi quando blocca la corrente di carica nel frattempo è salita oltre 5A
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #263
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Prove effettuate,le ventole ora sono ok,ma bm stacca ancora la carica a 9A .Sensori di temperatura?Come li inibisco per provare?@Dai Riccardo,un'ultimo sforzo XD.Pin 12,13,14 e 15 B,vado a studiare .....
    Modifica:controllati i sensori, a queste temperature(non fá freddissimo)sono a 12,3kohm e l'altro 10,5k ,credo quindi che siano ok.cosa sto sbagliando?....continuo le ricerche......
    Ultima modifica di ponzo; 13-03-2013 a 22:17

  4. #264
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, in privato ti ho chiesto quali vuoi modificare e perchè, ma dal problema ci sono due possibilità.

    1- meno probabile (almeno a me non è successo): i due sensori da 10K sono troppo differenti come valore, dovrebbero essere circa uguali. Forse per come li hai messi con le nuove batterie o per guasto vanno su valori differenti ma da quanto ricordo non dovrebbero fermare niente, solo far partire le ventole se diversi.

    2- come ho già scritto devi avere il segnale di feedback delle ventole sui pin c1-c2-c3-c4-c5; anche se è un'onda quadra col tester puoi provare a controllare: quando partono le ventole su quei pin devi continuare ad avere un segnale (rispetto alla massa vettura) di circa 0,5V come da ferme, se va a 5V c'è qualcosa che non va (e credo anche se va a zero)

    Se invece hai altri problemi (linea 220V non stabile, massa non buona ecc) puoi provare a modificare gli altri due sensori, quelli da 3,5K a 25°C che influenzano la carica.
    Io non li ho staccati ma ho parallelato a uno dei due una resistenza da 1,26K o poco più; il CB assorbe max 1,2kW circa (nel mio box ci sono 10°C) e la tensione arriva a circa 252V.
    In questo modo alle batterie arrivano max 5A, le ventole non partono subito e hai meno problemi in generale...ovviamente la carica è lenta (ci vuole qualche ora, fino a 8 se devi immettere 40 Ah (ma vorrebbe dire che hai fatto circa 40km...)
    Comunque se hai problemi sulle ventole il CB non arriverà a 250V ma 'staccherà' ai soliti 246 circa, cioè in piena fase 1 (corrente di carica massima e costante, tensione in salita); ma se avevi fatto dei km comunque ci arriva dopo un bel po', non dopo pochi secondi.

    mmmm...in effetti ho ricavato senza volerlo una formula facile da ricordare... la macchina consuma circa 220 Wh/km o anche meno, a 216V nominali vuol dire che per ogni km se ne va circa 1Ah di quelli immagazzinati nelle batterie.
    Questo col CB originale, con CB più moderni e efficienti il consumo è notevolmente minore, dovrebbe andare sui 150 Wh/km.

    Ponzo ti basta?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  5. #265
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Devo ricontrollare meglio le ventoline.Per i consumi secondo me consuma molto meno,in questi giorni sono arrivato a farne 65 con tensione totale mai scesa sotto i 190V e ricarica fermata manualmente ai 235V(quindi non cariche del tutto(direi poco piu della metà.

  6. #266
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    si, dimenticavo di dire che anche solo passando alle litio il 'rendimento' di tutto il marchingegno (motore - batterie - ricarica) sembra migliorare molto. Se tu percorri con i tuoi 216 (circa) x 40=8640 Wh ben 65 km il consumo da rete è di circa 8640/65=133 Wh/km

    Non ho molto tempo per riassumere le mie misure, ma nelle Pb alcune fasi della ricarica (le finali) sembrano molto poco efficaci, cioè servono ad aumentare un po' l'autonomia ma sembra si buttino un sacco di kWh.

    Ponzo, se le ventole non partono per niente non è che hai i cavi interrotti e/o non si attiva il relativo relè?
    A 9A di carica DEVONO partire (almeno una se hai ponticellato), altrimenti la BM blocca tutto!

    Ragazzi liberatemi da Ponzo! Mi scrive in privato e sul forum contemporaneamente! Se continua così me lo sognerò inseguito dalle ventole incazzate!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  7. #267
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Consuma ancora meno credo,amcora non posso azzardarmi a caricarle del tutto,65km gli ho fatti con celle caricate a 3,4 circa(quindi non del tutto cariche

  8. #268
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Dove stà sta centralina interconnetiva con relativo relè per ventole??sto impazzendo ...grrr...sotto lo sterzo?.
    Modifica: Trovato, sotto lo sterzo,fusibile 22 relè B .
    Ultima modifica di ponzo; 15-03-2013 a 13:37

  9. #269
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ripristinato il fusibile.......BM ATTIVAAAAAAAA IPPIPP URRAAAAA ....Grazie Riccardo.

  10. #270
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Problema Fiat 600 Elettra - Monaco

    Buongiorno a tutti,

    Vi scrivo per quanto riguarda un problema di carica su Fiat 600 Eletra.

    Ho cambiato batterie Exide ( 10 000 km ) con Exide nuove. ( Nuove fabbricazione di batterie fra poco tempo )

    Ho fatto paio di lavoro per mettere il veicolo in conformità.

    Dopo questo ho fatto un giro con la macchina per vedere se tutto OK .

    Ho messo la macchina in parcheggio e dopo ho visto che la batterie 12V si e danneggiato.

    Ho cambiato la batterie 12V con un altra nuove.

    Dopo ho rimesso il veicolo in carica.

    Dopo 10 Min si attacca le spie di batterie e motore . La carica Stop e il veicolo non carica più.

    Volevo sapere se potete aiutarmi su questo problema di caricabatterie ?

    Ho cercato sul Forum per sapere qualcosa sulla carica delle batterie ma non ho trovato , ho non ho cercato bene.

    Scusate per il mio Italiano ma sono Francese , e lo parlo poco .

    Vi ringrazio per la risposta.

    vincenzo

  11. #271
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao, prova anche tu a controllare se una delle ventole è scollegata!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #272
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Prova a staccare la bm,spinotto superiore a sinistra e metti in carica,se la carica parte e va bene,molto probabilmente è un problema di collegamenti del bm o ventole non funzionanti.

  13. #273
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito Il trickle charge scarica la batteria servizi?

    Ciao a tutti,

    chiedo se qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema...

    Premessa: la batteria servizi non l'ho cambiata, il comune che mi ha venduto Eli dovrebbe averla cambiata ma non sembra nuova, quindi magari si è scaricata per motivi suoi...

    Però il fatto è questo: ho messo in carica l'auto qualche giorno fa, forse era venerdì, e ieri pomeriggio non è partita perchè la batt servizi era a 5V...

    Non mi sembra ci fossero luci accese, il mio dubbio è questo: quando il CB 'stoppa' continua ad assorbire circa 40W, ma le cariche sono ferme; non è che la batteria servizi continua ad alimentare le varie spie (e forse BM) e può quindi scaricarsi se non riparte la carica?
    Tra l'altro io avevo aperto lo switch che mi stoppa la carica a 246V (stacca un feedback ventola), e forse con questo metodo un po' brutale in realtà non si entra mai nella fase 3 di 'trickle charge'...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #274
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    A me è successo un paio di volte prima di sistemare il cb, la carica si stoppava e la batteria servizi a terra dopo qualche ora, quindi penso proprio che il tuo dubbio sia fondato!

  15. #275
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Alla fase 3 non sono mai arrivato non saprei aiutarti anche perche molta sperimentazione non la faccio dato che la uso per andare al lavoro preferisco non tentare troppo la fortuna con esperimenti troppo audaci.

    Okkio che sul manuale dell'inverter c'è scritto di non togliere mai l'alimentazione proveniente dalla batteria di servizio a teleruttore sul circuito di trazione chiuso.
    Si rischia di svampare l'inverter cosa poco divertente e quindi da evitare in maniera assoluta.
    Non cercare mai di avviare la macchina con collegamenti provisori lato 12V (batteria di servizio) o con batterie di dubbia funzionalità.
    E' vero che dopo poco l'alternatore statico comincia a caricarla ma sono rischi che è meglio non correre.
    Ciao a tutti.
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  16. #276
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stefanoPc Visualizza il messaggio
    Alla fase 3 non sono mai arrivato ...
    come fai a tenerle ben equalizzate?

  17. #277
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    bene, forse la batt servizi non è da cambiare...mi romperebbe comprarne un'altra quando tra un po' ne avrò 18 da riciclare

    @stefano: usando lo switch sul feedback ventola il CB stacca di colpo e credo proprio si apra il ruttore principale, si sente il 'botto'.
    Non so invece, perchè non ci sono mai arrivato 'in diretta', se quando il CB entra in fase 3 il ruttore si apre o no, magari si, mi sembra strano che lascino le batterie sempre collegate anche se il trickle magari riparte dopo giorni...

    @ponzo: non è la fase 3 a equalizzare ma la 2, quando la corrente scende gradualmente a tensione totale costante.

    Altra domandona: mi sapete consigliare qualche connettore adatto per le mie PCM? Montaggio su millefori o comunque a inserzione, mi servirebbe qualcosa tipo maschio su PCS e femmina su cavo, con un numero di contati compreso tra direi 5 e 25.

    Tempo fa qualcuno aveva suggerito i connettori degli alimentatori PC, ma dove li trovo e/o come si chiamano?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #278
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @Riccardo:in fase 3 i teleruttori rimangono chiusi,ma si spegna la spia ricarica(trovi tutto spento tranne soc e amperometro).Per i connettori aulla basetta io ho montato semplici spinette fastom da pcb,poi tra l'auto e le fastom ho spinotti maschio e femmina tipo molex a 9 pin da cui parte anche il cavetto per il cell-log , con spinotti jumper(forse tu ti riferivi a questi) ,i molex hanno portata 8A,quindi non so se sia il caso di usarne più piccoli.
    Ultima modifica di ponzo; 03-04-2013 a 19:56

  19. #279
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    ...Tempo fa qualcuno aveva suggerito i connettori degli alimentatori PC, ma dove li trovo e/o come si chiamano?
    li trovi da chi ripara computer; sono quelli per i "vecchi" pentium IV.
    Ciao e buon lavoro
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche

  20. #280
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Questi sono ottimi con la vite che stringe il cavo non serve crimpare ne saldare.
    Sono molto pratici e penso che fino a 3 A non abbiano problemi la tensione di lavoro va bene li usano spesso anche sul 220V.
    Per le vibrazioni una volta definitiva si puo mettere un po di serrafiletti sulla vite.
    Ciao1365069733355.jpg
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  21. RAD
Pagina 14 di 34 primaprima 12345678910111213141516171819202122232425262728 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: BM (Battery Manager)
    Da Bisi nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 131
    Ultimo messaggio: 14-01-2019, 18:31
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: monitorare le singole batterie
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-09-2017, 09:13
  4. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 27-05-2015, 14:40
  5. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •