Mi Piace! Mi Piace!:  48
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 15 di 31 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242526272829 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 309 a 330 su 679

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra - Informazioni varie (tutto ciò che non rientra nelle discussioni specifiche)

  1. #309
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao Carest,pultroppo è solo una prova ,è davvero troppo cara considerando che devi anche "noleggiare" le batterie.Credo veramente che la gente stia iniziando a "conoscere" queste auto,ma se non mettono colonnine d'appertutto e abbasano i prezzi sarà difficile che il mercato decolli,per quanto riguarda i dati relativi alle vendite ,penso che siano ancora poco attendibili,considerando che da 10 vetture vendute ad arrivare a 20 non ci metti niente e il dato sale al 200%
    Rimane il fatto che l'auto è fantastica,tutti ne rimangono incantati,qualcuno addirittura si è permesso di dirmi che 200 km di autonomia potrebbero bastare,mentre se gliene parli senza farla vedere la prima cosa che dicono è :COME???200???POCHIIIIIIIIISSIMIIIII!!

  2. #310
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Certo; chi acquista oggi queste auto sa che tra qualche anno lo stesso "oggetto" costerà la metà. I dati di giugno sono reali, ma probabilmente le auto immatricolate sono le Leaf 1° serie che stanno "svendendo" con l'uscita della versione europea, mentre le Zoe, come quella che hai provato tu, sono andate dai vari concessionari.... non ai privati. La stessa cosa è successa gli anni scorsi con la C0 e ION, un picco di immatricolazioni e poi quasi ferme. Per vedere se il mercato si muove, basta attendere.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche

  3. #311
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito Econometro

    Non so se qualcun l'ha già fatto, tempo fa Gattmes aveva postato lo schema ma senza valori misurati.

    Ho 'testato' l'econometro con una derivazione del glorioso metodo Gattmes, quindi corrente fatta passare in 20 o 35 spire attorno al sensore (che fatica per farle...)

    In trazione ovviamente torna con i dati dichiarati, fondo scala a 30kW e escursione lineare. Quindi la fine zona verde a circa 12kW e fine giallo a circa 19kW.

    In frenata sembra che il fondo scala corrisponda a circa 8,3kW.

    Vi torna?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  4. #312
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Aoh! Sveglia!

    Mi sembra di ricordare che tempo fa StefanoPC aveva ipotizzato un adesivo per la Seicento... io ho cominciato una discussione sull'argomento perchè ho voglia di fare un po' di elettro-tuning serio...

    http://www.energeticambiente.it/veic...elettrici.html

    se qualcuno ha idee o ha già fatto qualcosa... pregasi rispondere!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  5. #313

    Predefinito

    l'utilizzo delle ccm per le piombo gel ogni quattro celle avrebbe un senso? semplificherei di molto sul montaggio, la gestione ed anche un bel risparmio sull' elettronica di controllo, cosa ne pensate? secondo quesito: il CB 2 serie si può sempre utilizzare? grazie per le vostre importanti risposte

  6. #314
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da alfredolopresti67 Visualizza il messaggio
    l'utilizzo delle ccm per le piombo gel ogni quattro celle avrebbe un senso?, cosa ne pensate? secondo quesito: il CB 2 serie si può sempre utilizzare? grazie per le vostre importanti risposte
    Certo, La seconda serie ha gia le ccm ogni batteria, il cb 2º serie lo uso io e non sembra aver problemi, anche se credo cambi qualcosa anche come algoritmo della carica.

  7. #315
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    @alfredo: la sezione Elettra è ben divisa in discussioni specifiche, approfondisci e fai domande nel posto giusto, oppure se vuoi fare domande generiche la discussione giusta è questa (ma secondo me meglio usare quelle specifiche per domande specifiche).
    Se non hai sbagliato a scrivere non capisco perchè vuoi usare le CCM ogni 4 celle. Hai le singole celle accessibili? Quante in totale? Perchè ogni 4 e non ogni cella o ogni 6 (ogni batteria?)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  8. #316
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    All'iNizio io misi anche le ccm originali (ogni 4 celle)diciamo che danno una mano , ma non equalizzano le 4 celle ad una ad una, lo fanno solo a gruppi da 4 appunto.

  9. #317
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah ora ho capito, usare le CCM su future celle litio!

    Alfredo NO! Non serve quasi a niente! Quando le celle 'divergono' lo fanno in maniera molto differenziata, la più alta del gruppo si spaccherebbe!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #318

    Predefinito

    peccato pensavo di poter almeno ridurre i costi dell elettronica di gestione, aspetterò allora qualche mese prima di gettarmi sulle lipofe intanto continuerò a tirare con quella versione van al piombo gel che riesce più o meno a darmi una ventina di km di autonomia e sembra funzionare senza problemi, grazie per i vostri puntuali consigli

  11. #319
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    beh, magari se hai voglia o modo di fartele fare, nel 3d sulle ccm fai da te ci sono un paio di schemi possibili... roba da pochi euro per cella, e le mie (e non solo) hanno anche la possibilità di interagire con CB e inverter
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #320
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Io hole smc 'fai da me" (circa 150 euro totali)e anche quelle prese dalla gwl (250 euro totali), quelle che faci io non erano molto "stabili"vista la mia poca esperienza in elettronica quindi le comprai gia fatte, comunque su 4000 euro non credo che cambi molto 250 euro in piu, rimane sempre però che sei senza limitatore in scarica(io uso un voltometro sulla Vtot.)

  13. #321

    Predefinito

    pensavo che ci volessero circa 1000 euro per l'elettronica di controllo tra cell log e nuovo BMS se tutto si racchiude in 250 credo che rispetto al costo totale dell' operazione sia la minor fatica, ho trovato su e bay un voltmetro in cc che provvedero da subito a montare già per monitorare quelle attuali piombo gel mi cala improvvisamente la lancetta del SOC credo che qualche batt non sia al massimo

  14. #322
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    si ma 250 in fai da te, quindi con lavoro tuo...

    riguardo il SOC alfredo, mi sa che devi studiare un po' per capire l'auto... tende a sbagliare con facilità, le batterie potrebbero anche essere a posto
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  15. #323
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao a tutti, se tutto prosegue per il verso giusto sto per entrare anch'io nel club dei seicentisti elettrici.
    Le discussioni le ho lette tutte, è qualche mese che vi seguo, e un'idea me la sono fatta. In attesa che arrivi la "piccola" ho iniziato a raccogliere tutta la documentazione sparsa per i tread, e gentilmente messa a disposizione.

    Faccio un elenco per chiarezza:
    Bibbia della 600 (un grazie a riccardo)
    10 trazione elett. 9 pag
    10b inverter. 28 pag
    10e BM. 13 pag
    10f batt. Trazione 4 pag
    10g schemi elett trazione 39 pag
    33 freni. 5 pag
    50 organi sussid. 7 pag
    5020 riscaldatore. 10 pag
    5560 strumenti. 5 pag
    Inverter siemens. 44 pag
    Siadis

    se qualcuno ha altri file o documentazione inerente e vuole condividerli, o ha bisogno di quelli che ho io, gli giro in pm la mia mail.

    ciao

  16. #324
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    La documentazione che hai trovato fa parte del libretto completo che credo ormai abbiamo tutti noi, se non lo fa nessun'altro e hai un po di pazienza; mandami la tua mail in privato e te lo mando, però devi aspettare che vada dal pc di qualcuno, , Perchè ho rotto il mio pc e ho tutto su una chiavetta usb.

  17. #325
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, ti mando la mail, grazie

  18. #326
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao ragazzi,

    un dubbio che mi è venuto ripensando a ciò che è accaduto qui da poco: ma in caso di alluvione, se la nostra macchina venisse sommersa dall'acqua, cosa potrebbe succedere a chi si trovasse nelle vicinanze?

  19. #327
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    niente tranquillo... al massimo si danneggiano o si scaricano le batterie!
    Se ci sono dispersioni in acqua vanno direttamente a terra.

    Diverso è se la macchina ha forti dispersioni (spia accesa) e la tocchi con il suolo e le scarpe bagnate, allora potresti 'chiudere' il circuito e farti male...

    Io mesi fa ho già dovuto testarla in 20-30cm buoni d'acqua e non è successo niente, anche perchè l'acqua dolce non è molto conduttiva
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #328
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Ricc,

    sempre molto esauriente e disponibile

  21. #329
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    sarebbe meglio non fare sommergere completamente i contenitori batterie. potrebbe esserci una elettrolisi violenta con liberazione di idrogeno e ossigeno. Il rischio se ciò avvenisse sarebbe una bella deflagrazione... meglio evitare. Se possibile prima che la macchina sia sommersa togliere i fusibili dal circuito trazione e staccare i due connettori a baionetta in modo da isolare i due gruppi batterie e abbassare le tensioni in gioco da 216v a70v. Saluti da Barbados (sono in vacanza). Qui sono le 22.00 circa T 26° e la benzina costa 0.6 euro al Litro... scusate OT.
    Ultima modifica di stefanoPc; 01-02-2014 a 03:05
    Solare termico con intergrazione 4 Buderus Sks bollitore 500 L centralina autocostruita Caldaia condensazione Yunkers Stufa a legna a fiamma rovesciata Xeeos Seicento Elettra Robomow

  22. #330
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Stefano,
    personalmente già ho timore a toccarli con le mani asciutte e piedi isolati quei connettori, tranne che sarei stufo della vita e vorrei fare il kamikaze io lì sui connettori di metterci le mani prima che l'acqua sommerga i cassonetti proprio non me la sentirei.
    Ciao

  23. RAD
Pagina 15 di 31 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242526272829 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: BM (Battery Manager)
    Da Bisi nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 134
    Ultimo messaggio: 19-02-2020, 06:58
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: monitorare le singole batterie
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-09-2017, 09:13
  4. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 27-05-2015, 14:40
  5. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •