Mi Piace! Mi Piace!:  48
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  3
Pagina 3 di 31 primaprima 123456789101112131415161723 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 679

Discussione: FIAT SEICENTO Elettra - Informazioni varie (tutto ciò che non rientra nelle discussioni specifiche)

  1. #45
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    I conti sono tutti ok, fatti in un modo o nell'altro...
    ringrazio però aztlan perchè forse permette di risolvere .."l'arcano interpretativo"

    In pratica è corretto il ragionamento di carest che, nell'esempio fatto, sposta il costo da 0,16 a circa 0,18....
    tuttavia lo sposta anche dei kWh precedenti!!!... ovvero ricaricando lo scooter (mi riferisco sempre all'esempio) TUTTI i kWh costeranno di più.. anche quelli NON necessari allo scooter (costo medio, appunto)
    Così si può certamente dire che con lo scooter si paga 1 kWh solo 0,18 (invece di 0,33 o altro)... ma non bisogna dimenticarsi che anche tutta la "caterba" di chilowattora per gli altri usi viene aumentata...
    e sono tanti! Parliamo di un consumo di 80kWh a bimestre che consideriamo "solo" 0,02 Euro in più (da 0,16 a 0,18)... ma non consideriamo che alza altri 450 kWh di prezzo!
    Come si vede 80 è poco rispetto a 450... pesa solo per circa 15%..

    Io preferisco ragionare come ho scritto (e il discorso deriva + che altro dal ragionamento sul reale impatto con il rimpiazzo di oggetti + efficienti.. o con stand-by più basso o assente.. come fatto giustamente notare)
    Ovvero:
    se incremento (o decremento in altri casi) il mio consumo con un oggetto di 80kWh/bimestre (cito sempre l'esempio)... e questo mi comporta un esborso di 26.... Euro in più,vuol dire che quei kWh mi sono costati:
    26.../80=0,33 circa... dal momento che l'uso di quell'oggetto tanto mi comporta!
    ..Piuttosto che dire: "mi costa 0,18 x 80... ahhhh... ma si, poi in realtà tutto quello che pagavo prima non è più così!"
    Non è colpa degli "oggetti" (elettrodomestici, ecc) di "prima".. è colpa sempre riconducibile solo ed unicamente a quell'oggetto!
    Dirò di più (e qui sta la fregatura...) OGNI kWh di consumo in più (magari si tiene accesa di + la tv... per via es delle Olimpiadi) mi costerà 0,33 in più sulla bolletta (o altra cifra come da foglio di calcolo se non si tratta di un semplice kWh)!!

    Attenzione!

    Detto/scritto ciò riprendo parte della sfrase finale, modificandola...
    l'aumento provocato da un auto(moto, ciclo) elettrica può non incidere molto sul costo finale per kWh
    e quoto:
    occorre fare bene i conti ogni volta.
    Ultima modifica di gattmes; 12-09-2008 a 16:03

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  2. #46
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao gattmes
    concordo con quello che hai detto, in effetti era differente l'approccio; chiaramente il kWh in PIU' che consumo mi costerà di più dei precedenti (0,31€ al massimo, nella fascia di consumo annuale da 2641 a 3540kWh - vedi immagine allegata).

    Per concludere ri-faccio l'esempio di un caso particolare (casa mia) con un impianto FV: consumo 1900kWh immissione in rete: 1800kWh/anno quindi in bolletta a fine anno pago solo i costi fissi e 100kWh (33,52€) in questo caso il costo di ognuno dei 100kWh effettivamente consumati è 0,335€.
    Ora se aggiungo un consumo di 83,3kWh a bimestre (500kWh/anno) in totale a fine anno, con il consumo di 600kWh spenderò 90,5€ e il costo di ogni kWh passa a 0,151€/kWh.
    In questo caso l'(auto) elettrica mi costerà 90,5-33,52=56,98€ per i 500kwh (quindi tutti QUEI 500 kWh li ho pagati effettivamente 0,114€).

    Quote Originariamente inviata da gattmes Visualizza il messaggio
    l'aumento provocato da un auto(moto, ciclo) elettrica può non incidere molto sul costo finale per kWh
    e quoto:
    saluti
    carest
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  3. #47
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Prologo:
    ..
    ... chiaramente il kWh in PIU' che consumo mi costerà di più dei precedenti (0,31€ al massimo..
    Occhio solo a non dimenticarsi che certi consumi/kWh.. comportano il ... "venir meno" di alcune esenzioni (accise) ecc. su alcuni scatti/kWh precedenti!

    La famosa frase ... "se lei consuma fino a 220 scatti al mese i primi 150 sono esenti da imposte... se consuma di più quelli esenti vengono proporzionalmente ridotti...

    -------------------------------

    Ecco quindi abbiamo visto che è difficile rispondere alla domanda "quanto consuma la Seicento"? (O altro veicolo elettrico)
    Visto ovviamente da un punto di vista monetario/economico.
    Il consto è fortemente dipendente dalle situazioni personali, principalmente dal:
    -contratto di fornitura elettrica, in special modo se si tratta di domestica o industriale, commerciale... ma soprattutto dalla potenza contrattualmente impegnata
    -altri consumi (o produzioni...) elettrici a cui l'utenza è connessa, specialmente per contratti domestici.
    Sarebbe come dire che la benzina (o etanolo, o altro carburante) per un'auto costasse da 1,400 a 4,200 Euro al litro!!! ( o da 0,450 a 1,400, se preferite).
    Inoltre dato un costo-una situazione .. non è detto che non si possa intervenire coscientemente per modificarla (esempio rimpiazzo utenze elettriche con altre più efficienti) cambiando così radicalmente i costi... o anche modificando il contratto!

    Forse sicuramente si può dire che non costerà più di un tot ...possiamo assumere attualmente non oltre 0,4 Euro a kWh... e su questa base fare un calcolo.. che sarà sicuramente quello massimo, essendo però coscienti che potrebbe essere anche 3-4 volte meno!
    Se, preso il massimo, si arriva a pareggiare... meglio ancora a privilegiare...allora sicuramente il vantaggio (considerando solo il lato economico) per l'elettrico c'è.. anche a fronte di un cospicuo investimento iniziale.

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  4. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ecco secondo me è questo il grande vantaggio dell'elettrico, mentre ci si può "organizzare" per pagare meno (anche molto) il kwh, non è assolutamente possibile con la benzina, se non in percentulali non degne di nota... considerando tutto, purtroppo l'elettrico è davvero per pochi, ma per quei pochi è estremamente conveniente

  5. #49
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattmes Visualizza il messaggio
    ..
    Occhio solo a non dimenticarsi che certi consumi/kWh.. comportano il ... "venir meno" di alcune esenzioni (accise) ecc. su alcuni scatti/kWh precedenti!

    La famosa frase ... "se lei consuma fino a 220 scatti al mese i primi 150 sono esenti da imposte... se consuma di più quelli esenti vengono proporzionalmente ridotti...
    iniziale.
    si in effetti riguardandoci bene nel mio file non ho considerato l'aggiunta dell'imposta erariale (0,0047€+iva/kWh) nei consumi da 2641 a 4400kWh/anno: questo comporta un piccolo aumento in questa fascia.

    Quote Originariamente inviata da gattmes Visualizza il messaggio
    Forse sicuramente si può dire che non costerà più di un tot ...possiamo assumere attualmente non oltre 0,4 Euro a kWh... e su questa base fare un calcolo.. che sarà sicuramente quello massimo, essendo però coscienti che potrebbe essere anche 3-4 volte meno!
    Se, preso il massimo, si arriva a pareggiare... meglio ancora a privilegiare...allora sicuramente il vantaggio (considerando solo il lato economico) per l'elettrico c'è.. anche a fronte di un cospicuo investimento iniziale.
    le celle gialle nell'immagine del mio messaggio precedente (non l'avevo segnalato) danno il costo dei singoli kWh nelle varie fasce (iva compresa, escluso costi fissi che si vedono nella cella b7 e l'imposta erariale aggiuntiva tra i 2641 e 4400kWh/anno come dicevo sopra).

    Certo è che anche a fronte di un (più o meno grande) vantaggio economico nella gestione di un veicolo elettrico, abbiamo il costo del mezzo e delle batterie (che hanno una durata limitata), che attualmente pagano la mancanza di industrializzazione.

    saluti
    carest

  6. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Thumbs up

    Gattmes ha toccato un punto importante su come si fanno i conti, che vorrei ribadire e sostenere. Spesso le discussioni su questi temi derivano verso ragionamenti da 'bar sport', perche' poi la valutazione economica non esiste o si basa su ipotesi leggere.

    In effetti e' il marginale che conta tra lo scegliere la vettura elettrica e confrontarla con una tradizionale.
    Il consumo veicole elttrico deve aggiungersi alla nostro consumo storico e quindi va ad incidere sulla fascia di consumo, anche in modo significativo.

    Per chi ha bassi consumi, F1+F2 l'entrare in fascia F3 ha un certo costo di circa 0.20 Euro/cent. Ma sforando la fascia F3 esiste un gradino di costo marginale appunto di oltre 0.34, che rende i costi di esercizio del veicolo elettrico ahime' paragonaboli a quelli supertassati della benzina. (quindi posso immaginare cosa succede con metano o GPL).

    Diverso sarebbe avendo nell'abitazione un impianto di produzione FV, Idro, Vento, che permette attraverso lo 'scambio sul posto' di abbassare la fascia di consumo e quindi rendere il consumo aggiuntivo del veicolo elettrico molto competitivo, al limite nullo.

    Andrea

  7. #51
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mansoldo Visualizza il messaggio
    Gattmes ha toccato un punto importante su come si fanno i conti, che vorrei ribadire e sostenere. Spesso le discussioni su questi temi derivano verso ragionamenti da 'bar sport', perche' poi la valutazione economica non esiste o si basa su ipotesi leggere.

    In effetti e' il marginale che conta tra lo scegliere la vettura elettrica e confrontarla con una tradizionale.
    Il consumo veicole elttrico deve aggiungersi alla nostro consumo storico e quindi va ad incidere sulla fascia di consumo, anche in modo significativo.

    Per chi ha bassi consumi, F1+F2 l'entrare in fascia F3 ha un certo costo di circa 0.20 Euro/cent. Ma sforando la fascia F3 esiste un gradino di costo marginale appunto di oltre 0.34, che rende i costi di esercizio del veicolo elettrico ahime' paragonaboli a quelli supertassati della benzina. (quindi posso immaginare cosa succede con metano o GPL).

    Diverso sarebbe avendo nell'abitazione un impianto di produzione FV, Idro, Vento, che permette attraverso lo 'scambio sul posto' di abbassare la fascia di consumo e quindi rendere il consumo aggiuntivo del veicolo elettrico molto competitivo, al limite nullo.

    Andrea
    ...in effetti è questo quello a cui avevo pensato...nei prossimi mesi vedrò cosa succederà!!!


    Ciao


    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  8. #52
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti
    ho inserito nella sezione risparmio energetico/in casa/fogli di calcolo http://www.energeticambiente.it/casa...#post118878616
    il mio file aggiornato con i costi storici (gli ultimi 4 anni) del mio fornitore di energia elettrica.
    Se siete curiosi di sapere quanto avreste speso al mio posto, dateci una occhiata; è possibile avere un confronto immediato (graficamente) tra le varie tariffe possibili, e i vari consumi annuali.

    saluti
    carest

  9. #53
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Propongo una tabella di cose da fare/provare, eventualmente da aggiornare-modificare (l'ordine è circa casulale):

    1) prove riduzione potenza CB (carica lenta e/o dove ci sono "contratti" max 3kW pk)
    2) prove incremento "recupero" in frenata utilizzando la bat di servizio (variazione nella tensione nominale di ricarica)
    3) riduzione dei consumi!
    -3A sostituzione della "spia" verde sul tunnel con aggeggio a led .. e relativo rele/teleruttore + resistenza per riduzione luminosità notturna
    -3B sostituzione spie quadro strumenti con led
    ....

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  10. #54
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Bisi Visualizza il messaggio
    Non ti preoccupare tonini, il fatto di rismontare il tutto è servito per farmi capire meglio la macchina, e poi la colpa è stata mia, non avevo capito bene come effettuare le misurazioni.
    Volevo chiedervi se a voi è capitato che la chiusura centralizzata si aprisse e chiudesse da sola ogni tanto, in pratica io lascio la macchina parcheggiata e ogni tanto la chiusura inizia ad aprire e chiudere per 5 o 6 volte di seguito e alla fine mi lascia la macchina aperta, penso ci sia un contatto da qualche parte, a voi è capitato o per caso avete gli schemi del'impoianto con la chiusura cnetralizzata?
    ...nella mia c'èra un contatto nello sportello di chiusura della presa 220Vac (anche lì è centralizzata...prova a verificare se è tutto ok ...

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  11. #55
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Unhappy Eliminata dalla strada pericolosa 600 elettra

    Oggi grazie allo zelo di una agente scelta di polizia, e alla mia sbadataggine, una mia 600 elettra è stata eliminata dalla circolazione... Non mi ero accorto che la data per il collaudo era passata da 60 giorni (azz!!) e così il fumoso inquinante mezzo è stato tolto dalla circolazione. Multone di circa 150 euri, sequestro della carta di circolazione, obbligo di recarsi all' ufficio della mot. civile competente per il rilascio di copia della carta di circolazione per il collaudo (in bollo).
    Le istituzioni in alcuni casi sono perfettamente efficienti.
    In alcuni casi.
    DD
    Imagination is more important than knowledge

  12. #56
    Affezionato

    User Info Menu

    Talking

    ...quel che è giusto è giusto!!!!

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  13. #57
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Una bella s**** del caricabatterie bruciato a te. Ciapa lì!
    Imagination is more important than knowledge

  14. #58
    Affezionato

    User Info Menu

    Talking

    ....si ma non ho speso niente....pappappero......


    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  15. #59
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Cool

    Aspetta, aspetta...
    Imagination is more important than knowledge

  16. #60
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ...eccolo me l'ha gufata....mi sto toccando!!!!!

    ...a parte gli scherzi hai già recuparto il libretto???


    Ciaooo

    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  17. #61
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, collaudo ok e libretto recuperato. Visto che quello che è giusto è giusto, ora presento ricorso al prefetto perchè sul verbale hanno sbagliato il numero di targa...(tanto per rompere un po)
    Mitica 600 - on the road again!
    Bye
    Imagination is more important than knowledge

  18. #62
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da RomeoII Visualizza il messaggio
    Si, collaudo ok e libretto recuperato. Visto che quello che è giusto è giusto, ora presento ricorso al prefetto perchè sul verbale hanno sbagliato il numero di targa...(tanto per rompere un po)
    Mitica 600 - on the road again!
    Bye
    ...si..si.....vai...grandeeeeee.....



    hahahahahha....vai così giudice di pace....tre mesi di attesa...etc...etc....etc....ahahhahahahhahahahaha h


    In bocca al lupo e recupera i soldi....


    Ciao


    Fox
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  19. #63
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    moderazione: spostata da "Seicento trucchi e consigli/tips & trick"
    ...stavo pensando che...visto che la 600 può raggiungere i 100km/h , se si modificasse il rapporto del differenziale con uno più corto in modo da far raggiungere una velocità massima di 80km/h si otterrebbro dei benefici in termini di minore consumo energetico in fase di accelerazione e anche a velocità costante?


    Fox
    Ultima modifica di gattmes; 18-05-2009 a 16:10
    16 moduli ST170M Conergy Inverter IPG3000 vision

    alla tv -calcio +rally

    http://www.evalbum.com/2123

  20. #64
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    moderazione: spostata da "Seicento trucchi e consigli/tips & trick"
    probabilmente qualcosa si potrebbe risparmiare... più che altro seguendo il ragionamento che la coppia è abbastanza legata alla corrente (e viceversa) in un motore elettrico.... e "riducendo" il numero di giri ruota rispetto quelli motore in pratica si incrementa il fattore moltiplicativo sulla coppia (ad esempio.. in un veicolo "normale"/termico si sa che in 1a si ha molta più coppia che in 4a...).. di conseguenza a parità di coppia alle ruote ne serve meno dal motore... quindi anche come corrente... e considerando che le perdite di tipo resistivo (cablaggi, avvolgimenti, ecc.) dipendono dal quadrato della corrente....

    Tuttavia credo che questa cosa impatta sull'......omologazione....

    (NB sposto poi questi 2 messaggi nell'altro 3D più discorsivo)
    Ultima modifica di gattmes; 18-05-2009 a 16:11

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  21. #65
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    C'è l'hanno anche i Carabinieri!
    (Si nota nell'immagine lo sportellino per la ricarica... vicino alla "I" sulla fiancata sinistra)


    (dal sito: http://lecce.reteluna.it/portale/articolo.php?code=2481 )

    Fare si puo'!..... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO ( < cliccare sopra per visionarli >) e l' INDICE del Forum

    Ricorda: un piano cottura a induzione consuma mediamente solo il 30% dell'energia richiesta da uno a gas e comporta in "bolletta" costi dimezzati. Contrariamente a quello che ti diranno in giro poi si può generalmente usare anche con il normale contratto da 3 kW, pur se sprovvisto di sistema di autolimitazione. Per maggiori informazioni:
    Vetroceramica (piani cottura HOBs): bugie&verità
    PIANI COTTURA: vetroceramica radiande/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    [/I]

  22. #66
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Unhappy ci sono ancora

    Ragazzi non mi sono dimenticato di Voi e continuo sempre a leggere i vostri messaggi, volevo informavi che la mia 600 è ancora in Fiat da piu di due mesi e siamo arrivati alla conclusione (suggerita da alcuni tecnici di Pomigliano) che il problema è nel caricabatterie. In pratica passando dalle batterie al piombo a quelle al gel il caricabatterie ha bisogno di un aggiornamento al software altriemnti non riesce a caricare in modo omogeneo causando la disequalizzazione e il problema di indicazione di carica.
    Ora la Fiat smonterà il pezzo e lo invierà a Pomigliano d'Arco che provvederà all'aggiornamento e poi me lo rimontano sperando che vada tutto bene.
    Il computer per la diagnostica non lo spediscono e il tecnico specializzato che dovrebbe venire a Roma per sistemarmi la macchina non ha intenzione di muoversi quindi questa è l'unica soluzione che abbiamo trovato.
    SPERIAMO BENE VOI CHE NE DITE? Io non ce ka faccio più ad aspettare sto prendendo un sacco di acqua per venire in ufficio ogni giorno.
    Ciao a grazie

  23. RAD
Pagina 3 di 31 primaprima 123456789101112131415161723 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIAT SEICENTO Elettra: BM (Battery Manager)
    Da Bisi nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 134
    Ultimo messaggio: 19-02-2020, 06:58
  2. FIAT SEICENTO Elettra: arpionismo
    Da luigiduca nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 06-01-2019, 16:46
  3. FIAT SEICENTO Elettra: monitorare le singole batterie
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 29-09-2017, 09:13
  4. Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 27-05-2015, 14:40
  5. FIAT SEICENTO Elettra: Temperature-Monitor
    Da Oighen nel forum Fiat Seicento Elettra
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-06-2009, 22:00

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •