annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Salve a tutti, domanda su inverter..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sunrick
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Phaelon @ 26/2/2008, 10:26)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 25/2/2008, 15:47)</div><div id="quote" align="left">Mi sembra che ci sia un po di confusione .. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/19d670e2d88f9c709ca9ec719ee38a08.gif" alt=":wacko:"><br>I configuratori sono dei programmini , spesso fatti di corsa , che non considerano tutte le variabili e tutti i parametri &#33;<br>Leggete per favore le note sul loro funzionamento e .. Studiate un poco la loro logica al fine di comprendere quali apetti dell&#39;impianto NON sono valutati .<br><br>Ciao da Recoplan</div></div><br>Concordo pienamente&#33;<br>I configuratori rappresentano (per le case produttrici) più uno strumento commerciale che tecnico.</div></div><br>Infatti&#33; E&#39; proprio quello che volevo sentirmi dire..... cioè che i configuratori non sono affidabili.. E che bisogna tenere conto anche di tutti gli altri parametri.<br>Non mi pare proprio che ci sia stata confusione.... Io per primo facendo due conti e studiando la logica di funzionamento sono arrivato alla vostra stessa conclusione.<br>Volevo solo una conferma e me l&#39;avete data&#33; E per questo vi ringrazio..<br><br>Ciao gente alla prossima&#33;<br>rick

    Lascia un commento:


  • Phaelon
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (recoplan @ 25/2/2008, 15:47)</div><div id="quote" align="left">Mi sembra che ci sia un po di confusione .. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0aeb6729eae9708cdfd43cadac91b3c1.gif" alt=":wacko:"><br>I configuratori sono dei programmini , spesso fatti di corsa , che non considerano tutte le variabili e tutti i parametri &#33;<br>Leggete per favore le note sul loro funzionamento e .. Studiate un poco la loro logica al fine di comprendere quali apetti dell&#39;impianto NON sono valutati .<br><br>Ciao da Recoplan</div></div><br>Concordo pienamente&#33;<br>I configuratori rappresentano (per le case produttrici) più uno strumento commerciale che tecnico.<br>

    Lascia un commento:


  • recoplan
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sunrick @ 21/2/2008, 09:48)</div><div id="quote" align="left">....solo che il configuratore non la pensa come me....</div></div><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (geiar @ 22/2/2008, 14:30)</div><div id="quote" align="left">...ma farsi i calcoli con i software che danno i i produttori degli inverter.</div></div><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sunrick @ 22/2/2008, 15:15)</div><div id="quote" align="left">....Eppure il configuratore è convinto di si.... mah.... mistero&#33;</div></div><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sunrick @ 22/2/2008, 15:50)</div><div id="quote" align="left">...sospettavo che il configuratore FRonius era poco attendibile....Caspita, qui ci crolla una certezza, se uno non si può fidare neanche di quegli strumenti ufficiali siam messi bene&#33;&#33;</div></div><br>Mi sembra che ci sia un po di confusione .. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/efb313a25ade86a108afc84e350823cb.gif" alt=":wacko:"><br>I configuratori sono dei programmini , spesso fatti di corsa , che non considerano tutte le variabili e tutti i parametri &#33;<br>Leggete per favore le note sul loro funzionamento e .. Studiate un poco la loro logica al fine di comprendere quali apetti dell&#39;impianto NON sono valutati .<br><br>Ciao da Recoplan<br>

    Lascia un commento:


  • Sunrick
    ha risposto
    eccomi, ti posto l&#39;impianto di mansoldo ad esempio, ma come lui ce ne sono altri...<br><br><br>Impianto 4200 Wp, SOLTERRA-MASTERVOLT QS6400, CARNATE (MI) 230 m. slm:<br><br>Energia :488 kWh<br>Energia max giornaliera: 27.4 kWh (30-05-2006)<br>Potenza max AC : 4300 W (30-05-2006)<br><br>Note ed osservazioni:<br>1) il mese è stato frequentemente perturbato, con frequenti giornate nuvolose o molto nuvolose. 5 giornate quasi completamente soleggiate con produzione superiore a 25 kWh.<br>2) nella giornata del 30-05, si sono registrate condizioni ideali che hanno portato a potenza di picco sorprendente. Il valore è determinato ovviamente anche dalle condizioni di soleggiamento superiori ai 1000 W/mq di test dei pannelli.<br><br><br>Hai visto che è come ti dicevo?? 4300W addiritura lato AC&#33; Togliamo tutte le perdite che tu hai detto e quindi lato DC potremmo essere benissimo a 4500.... Ed il campo FV è da 4200Wp<br><br><br><br><br><br>x garghy,<br><br>sospettavo che il configuratore FRonius era poco attendibile....<br>Caspita, qui ci crolla una certezza, se uno non si può fidare neanche di quegli strumenti ufficiali siam messi bene&#33;&#33;<br><br>p.s. complimenti per il rendimento del tuo impianto<br><br>Rick

    Lascia un commento:


  • garghy
    ha risposto
    eccomi qu&agrave;&#33;<br>io ho un impianto da 3kW, ma in Aprile e Maggio del l&#39;anno scorso, il mio impianto ha superato piu volte la potenza di targa, infatti se vado nel contatore Enel dell&#39;energia immessa trovo come pot. max in uscita 3,2kW<br>i moduli hanno una potenza di targa a 25° e una tolleranza, nel mio caso ,i Kyocera, hanno una tolleranza di +10%/-5%, quindi in condizioni perfette con la temperatura esterna a 10/15° ventilato, la potenza CC superava i 3300W, è una cosa rara, ma capita, e non solo a me&#33;<br>@sunrik metti un IG30 che è meglio.<br><br>Ciao

    Lascia un commento:


  • geiar
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Sunrick @ 22/2/2008, 15:15)</div><div id="quote" align="left">Grazie geiar, ho capito il discorso delle perdite, però io ho letto qui di gente che in certe condizioni (e non sono così sporadiche) ha visto entrare nell&#39;inverter (leggendo sul display) <b>potenze uguali o addirittura leggermente maggiori di quelle di targa dell&#39;impianto FV....</b><br><br>Mi chiedevo allora che se dovesse succedere una cosa simile al mio impianto il povero Fronius IG20 non ce la potrebbe fare....<br>Eppure il configuratore è convinto di si.... mah.... mistero&#33;</div></div><br>Non ho mai letto niente di simile. Se trovi il topic fammi sapere che ho qualche domanda anche io per loro.

    Lascia un commento:


  • Sunrick
    ha risposto
    Grazie geiar, ho capito il discorso delle perdite, però io ho letto qui di gente che in certe condizioni (e non sono così sporadiche) ha visto entrare nell&#39;inverter (leggendo sul display) potenze uguali o addirittura leggermente maggiori di quelle di targa dell&#39;impianto FV....<br><br>Mi chiedevo allora che se dovesse succedere una cosa simile al mio impianto il povero Fronius IG20 non ce la potrebbe fare....<br>Eppure il configuratore è convinto di si.... mah.... mistero&#33;<br>

    Lascia un commento:


  • geiar
    ha risposto
    Devi considerare le perdite.<br>Alle condizioni ottimali un impianto fotovoltaico rende lo 80% della potenza di picco in entrata dell&#39;inverter ancora meno in uscita ( dipende dalla capacit&agrave; di conversione dell&#39;inverter).<br>I moduli fotovoltaici vengono testati in dei simulatori solari che irraggiano il modulo con una lampada che fornisce 1000W/mq ad una temperatura di 25°.<br>Nonostante queste condizioni perfette (difficilmente riscontrabili in natura) la potenza del modulo ha cmq un errore nell&#39;ordine del 3.5% dichiarato.<br>Per non menzionare le perdite dei cavi che variano in base alla distanza tra moduli ed inverter.<br>L&#39;utente per stare tranquillo non deve prendere tester o altre fesserie nelle mani che non danno alcun risultato (neppure indicativo) ma farsi i calcoli con i software che danno i i produttori degli inverter.<br>Un verifica semplice e veloce che il progettista o l&#39;installatore non abbia fatto fesserie.

    Lascia un commento:


  • Sunrick
    ha risposto
    c&#39;è nessuno che mi da una mano??<br><br>non dovrebbe essere difficile per voi che ne masticate sempre...<br><br>Grazie ciao&#33;

    Lascia un commento:


  • Sunrick
    ha iniziato la discussione Salve a tutti, domanda su inverter..

    Salve a tutti, domanda su inverter..

    Un caloroso saluto a tutti voi e complimenti per la ricchezza di informazioni che c&#39;è in questo forum..<br>Tanto per cominciare bene avrei subito una domandina da farvi.<br>Non sono un istallatore, sono un elettronico che opera in altro settore, ma nonostante le mie conoscenze ho dei dubbi che spero voi mi aiutate a chiarire.<br><br>Sono decisamente intenzionato a mettermi sul tetto una dozzina di moduli Kyocera KC-175, il configuratore Fronuis mi da come risultato IG-20.<br><br>A questo punto io non capisco una cosa: il mio campo FV è da 2,45 KWp e dunque in una bella giornata di giugno potrebbe generarmi 2450W a mezzogiorno (qualcuno qui ha letto anche valori leggermente superiori ai dati di targa...).<br>Il povero IG20 può riceverli tranquillamente lato DC (da 1800 a 2700) , ma lato AC ne può erogare un massimo di 2000W&#33;&#33; (dati di targa)<br>Io mi chiedo, anche tenedo conto dei 150W che si perdono per via del rendimento, dove vanno a finire i 300W di troppo?? Me li mangio per colpa del Fronuis??<br><br>2450-150= 2300 contro i 2000 erogabili dal fronius.<br><br>Sapete, non vorrei dover sperare che il cielo sia sempre un po&#39; velato per non vedere &quot;sprecati&quot; dei watt preziosi.<br>Grazie a tutti per le risposte che mi vorrete dare, io me la sono gi&agrave; data ed è quella di montare l&#39; IG30, solo che il configuratore non la pensa come me....<br><br>Salutoni gente&#33;<br><br><br><br>Scusate, errore di stampa, i moduli KYOCERA sono 14 e non 12 come scritto sopra..<br><br>Saluti&#33;
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR