annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Collaudo negativo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Collaudo negativo

    salve a tutti,<br><br>verificando un impianto fotovoltaico e analizzando i dati, risulta che:<br><br>la condizione PCC > 0,85 Pnom (Im/Istc) non si verifica, in quanto PCC= 1280 W e Pnom= 2100 Wp. Irraggiamento 750 W/mq<br>Ora, lo so che occorre considerare altri dati: tensioni e correnti sia in cc che in ca.<br>Temperatura dei moduli, precisione delle misure, ecc. ecc.<br><br>Ma la mia domanda la seguente: in un impianto correttamente progettato e installato, pu succedere?<br>E se succede dove andreste a cercare il problema?<br><br>Per esempio facile capire che piccoli errori di misurazione della tensione e della corrente in CC e CA, possono cambiare il risultato.<br>La misura di potenza sia in CC che in CA NON stata fatta con un wattmetro ma con il prodotto di tensione e corrente.<br>Ovviamente ipotizzando cosfi=1 (giusto?)<br><br>grazie<br>Giuliano

  • #2
    Ciao Giuliano, provo a ragionare con te<br>1) 0.85 Pnom I/Ist equivale a 0.85 X 1575 =1339 Se l&#39; irraggiamento 750 Il tuo campo fotovoltaico se non ci fossero perdite produrrebbe 1575w . Il 15% (per arrivare a 1339w) sono le perdite ammesse.<br>Tu hai 1280w quindi hai pi perdite &#33;<br>A) hai controllato le tensioni? Apri il circuito prima dell&#39; inverter : devi avere la somma dei pannelli X Voc. Controlla poi a carico la tensione all&#39; ingresso dell&#39; inverter e sul tetto + differenza c&#39; pi perdite ci sono.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">1) 0.85 Pnom I/Ist equivale a 0.85 X 1575 =1339 Se l&#39; irraggiamento 750 Il tuo campo fotovoltaico se non ci fossero perdite produrrebbe 1575w . Il 15% (per arrivare a 1339w) sono le perdite ammesse.</div></div><br>Esatto, quello che mi aspettavo&#33;<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">hai controllato le tensioni? .</div></div><br>Ecco, primo problema, io ho 10 moduli con Voc nominale pari a 36,6 V, a circuito aperto misuro circa 345 V, temperatura ambiente 20 gradi, temperatura sui moduli 35 gradi.<br>Non ho dato peso a questa misura, prima di fare i conti....<br>Tensione a carico: 280V, corrente 4,6 che appunto darebbe 1288 W in cc<br><br>Faccio notare che lo stesso impianto di cui ho postato qualche giorno fa, dove per avevo misurato una tensione, per errore di 240 Vco, ho ricontrollato e i valori corretti sono quelli sopra esposti.<br>Le stringhe sono tre, tutte uguali, e bene o male danno lo stesso risultato, quello sopra esposto il peggiore.<br>Ma tutti sono fuori campo.<br><br>La visualizzazione sul display dell&#39;inverter quasi uguale alla potenza che ho rilevato/calcolato<br><br>Ovviamente non voglio una consulenza a distanza sull&#39;eventuale problema di questo impianto, ma cercavo di capire.<br>Per esempio se invece di misurare 280V e 4,6 A in cc, misuro 4 volt in pi e 0,3A in pi, il risultato della Potenza cc valido.<br>Quindi anche una leggere differenza temporale tra la misura di tensione e la misura di corrente, ovvero tra le misure in CC ed in CA, pu fare la differenza. Non parliamo poi di misurare anche contemporaneamente l&#39;insolazione&#33;<br>Ma voi come fate? Assumete un polipo? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6edaae9c47731455f6e8a83035a241e2.gif" alt=""><br><br>Grazie<br>Giuliano<br><br>

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR