annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Premi risparmio energetico sulla tariffa FV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • luciexpo
    ha risposto
    Ciao

    io risiedo in Lombardia e quindi deve essere rilasciato l'ATTESTATO di CERTIFICAZIONE ENERGETICA con la relativa targa energetica..

    Mi sono rivolto ad un professionista abilitato CENED (ne ho contattati almeno 4 ma solo questo... anzi questa, sembrava rispondere alle mie aspettative!!!) una architetto che mi ha seguito... e mi sta seguendo per tutto l'intervento di manutenzione (rilievi, studio, progettazione lavori, ricerca impresa specializzata in coibentazioni, certificazione ante lavori, appalto lavori, sicurezza sul cantiere, pratiche comunali, asseverazioni per detrazione del 55%, certificazione post lavori).
    Compenso professionale € 1000 (anche questo posso portarlo in detrazione 55%).

    Ho trovato anche un altro professionista che mi ha chiesto per le sole certificazioni (ante e pos lavori) 450 euro...... ma non era molto reattivo alle mie richieste ed aspettative..... e quindi ho preferito spendere in più ma avere a che fare con un vero professionista!

    ciao!

    Azzzz potevo mettere il costo????? Vabbè semplice informazione!!! ehehehheh

    Lascia un commento:


  • Iaio
    ha risposto
    Luciexpo.

    Grazie per la info di prima mano.
    Quanto ti e costata la certificazione energetica della casa?
    E una cosa semplice da fare?

    Grazie

    Iaio

    Lascia un commento:


  • luciexpo
    ha risposto
    Ciao...

    penso che il gioco vale la candela se...... hai necessità di fare l'intervento di manutenzione!!!

    Io dovevo rifare sulla falda a nord il manto del tetto (tegole), ho deciso di procedere con la coibentazione della falda così posso accedere alle detrazioni del 55% e, fatto questo chiederò il premio al GSE... il risparmio a seguito dell'intervento è del 20%
    Il GSE quindi mi riconoscerà una maggiorazione del 10% sulla tariffa riconosciuta del nuovo conto energia e passerò da 0.42 a 0.462 al KWh.... (su una produzione annua di 5800 KWh sono circa 250 € all'anno).

    Certo non è un gran chè..... ma ho coibentato la falda, con le detrazioni fiscali del 55% e la nuova tariffa resterà in vigore per 19 anni.

    Ciao!!!

    Lascia un commento:


  • leuenergy
    ha risposto
    Ciao, non so come si fa a darti il link diretto, comunque vai nella sezione Solare, poi Conto energia e legislazione e cerca la discussione del 20-05-2008 intitolata pannelli su una casa in ristrutturazione. trovi informazioni su quello che cerchi.

    Ciao

    Lascia un commento:


  • Iaio
    ha iniziato la discussione Premi risparmio energetico sulla tariffa FV

    Premi risparmio energetico sulla tariffa FV

    Ho letto in qualche parte che una volta che il fotovoltaico e in operazione, tutte gli interventi fatti sulla casa per ridurre i consumi energetici, possono contribuire ad aumentare la tariffa FV.
    Questo include qualunque intervento, caldaia a gas, coibentazioni, etc, se certificate che diano un risparmio energetico del X percento, fa che la tariffa per KWh inmesso in rete, diciamo per esempio 0,46 E/KWh venga maggiorata del X/2 percento, sempre che X sia maggiore del 10%.

    Vorrei capire se il gioco vale la candela, in termini di costi di cerificazioni, ripianificare il tutto, etc.

    Abito in una villetta a schiera costruita nel 90 ragionabilmente ben coibentata, e insieme al FV, penso di fare un capotto ventilato sul tetto e mettere a posteriori una caldaia a condensa, sostituendo una caldaia a gas che ha 18 anni. Pensate che questi interventi facciano diminuire il mio fabisogno energetico diciamo di almeno del 20% per consentire un aumento tariffa FV del 10% che piu o meno giustifichi lo sforzo?

    Grazie

    Iaio
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR