Ogni quanto il gse mi paga l'energia? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ogni quanto il gse mi paga l'energia?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • carest
    ha risposto
    Originariamente inviato da Skyghost Visualizza il messaggio
    Ok ora ho capito.
    A questo punto quanto tempo passa da quando ti montano l'impianto a quando vengono ad istallarti i contatori?
    grazie ancora per la pazienza..
    Lo puoi sapere solo chiedendolo al tuo fornitore di elettricità (enel o chi per lui) e stressandolo regolarmente per velocizzare i tempi.....
    Da me sono passate 5 settimane.

    saluti
    carest

    Lascia un commento:


  • Skyghost
    ha risposto
    Ok ora ho capito.
    A questo punto quanto tempo passa da quando ti montano l'impianto a quando vengono ad istallarti i contatori?
    grazie ancora per la pazienza..

    Lascia un commento:


  • claudiodimas
    ha risposto
    Originariamente inviato da Skyghost Visualizza il messaggio
    scusate l'altro ieri ho avuto una discussione a riguardo:
    il teconico mi dice che l'incentivo mi verrà pagato solo DOPO l'istallazione del contatore enel e non dalla data di certficazione di messa in funzione dell'mpianto. Mi fareste luce??
    In pratica io do il via ai lavori. in data 20.07.2008 il fotovoltaico è montato sul tetto (e quindi funzionante? ) a questo punto?

    Fai un pò di confusione.
    Certo che è così, per collegare l'impianto ci vogliono i contatori, altrimenti come contano? Mica pagano a fiducia, magari!
    Per metterlo in funzione senza Enel lo devi collegare ad isola.
    Ciao

    Lascia un commento:


  • garghy
    ha risposto
    Ma secondo te, come fai a fare la messa in funzione dell'impianto senza i contatori????? La data che fa fede è l'entrata in esercizio, che normalmente coincide con il giorno in cui l'ENEL viene a installarti i contatori, tu il 20.07.2008 hai installato l'impianto, ok, ma senza contatori non puo essere funzionante, altrimenti l'energia che produci, dove la immetti??

    Ciao

    Lascia un commento:


  • Skyghost
    ha risposto
    Originariamente inviato da Giancarlo72 Visualizza il messaggio
    il pagamento dei contributi di GSE decorre dalla data di messa in esercizio dell'impianto.
    Questa data è certificato dalla documentazione rilasciata al momento dell'allaccio dell'impianto. Dalla data di messa in esercizio, inizia il conteggio dei kwh prodotti.
    Entro 60 gg il GSE si deve pronunciare sulla tariffa da applicare all'impianto, e quindi inizia la valutazione (in euro) della produzione dell'impianto con relativo pagamento mediante bonifico (a condizione che le somme raggiungano i 250 €).
    saluti
    scusate l'altro ieri ho avuto una discussione a riguardo:
    il teconico mi dice che l'incentivo mi verrà pagato solo DOPO l'istallazione del contatore enel e non dalla data di certficazione di messa in funzione dell'mpianto. Mi fareste luce??
    In pratica io do il via ai lavori. in data 20.07.2008 il fotovoltaico è montato sul tetto (e quindi funzionante? ) a questo punto?

    Lascia un commento:


  • riczio
    ha risposto
    Come si fa per capire se ENEL telelegge il contatore?
    A me è venuto un dubbio, perche leggo sempre nel forum che i contatori non sono ancora teleletti, pero poi quando vado a controllare i dati del mio contatore dei produzione vedo che alla dicitura "lettura precedente" ogni tanto cambiano i valori e questo è successo almeno 3 volte da quando ho allacciato il tutto cioè dal 15 Aprile 2008.
    C'è qualcuno che mi conferma che anche sul suo contatore la voce "lettura precedente" ogni tanto cambia?
    Dico questo perchè a casa mia i sig. Enel a leggere personalmente i contatori non sono mai venuti e pensavo che arrivassero solo a fine anno, ma poi spulciando il contatore mi sono accorto delle variazione che ho detto sopra e adesso mi viene il dubbio che il mio sia gia teleletto.
    Se qualche buona anima è al corrente come fuzionano sti benedetti contatori......

    Ciao a Tutti.
    Riccardo.

    Lascia un commento:


  • Giancarlo72
    ha risposto
    il pagamento dei contributi di GSE decorre dalla data di messa in esercizio dell'impianto.
    Questa data è certificato dalla documentazione rilasciata al momento dell'allaccio dell'impianto. Dalla data di messa in esercizio, inizia il conteggio dei kwh prodotti.
    Entro 60 gg il GSE si deve pronunciare sulla tariffa da applicare all'impianto, e quindi inizia la valutazione (in euro) della produzione dell'impianto con relativo pagamento mediante bonifico (a condizione che le somme raggiungano i 250 €).
    saluti

    Lascia un commento:


  • montepelmo
    ha risposto
    GusHansen forse hai le idee un po confuse
    con lo scambio sul posto TUTTA la tua produzione ti viene pagata dal GSE (in base alla tariffa di integrazione archittetonica che presenti)che la consumi o nò.
    Il nostro amico Marcosoi voleva sapere se:
    Oggi parto con l'impianto in produzione(cioè ho il contatore Enel che mi conteggia la produzione)
    Spedisco tutte le scartoffie al GSE per il riconoscimento della tariffa incentivante ecc.
    Il GSE ci mette 60 giorni per mandarmi il contratto.
    Questi 60 giorni che io produco mi vengono pagati?????????(arretrati)
    La mia risposta è senz'altro SI -il contatore lo registra-
    Ciao

    Lascia un commento:


  • alba
    ha risposto
    Stiamo parlando del bonifico da parte del GSE non di Enel!!Lo scambio sul posto come l'officina di produzione hanno diritto entrambe al contributo per tutta l'energia prodotta, la differenza è che la prima formula prende quello e chiuso, la seconda prende quello e la retribuzione da parte di Enel dell'energia immessa in rete.

    Lascia un commento:


  • GusHansen
    ha risposto
    Ragazzi scusate, ma se ha stipulato un contratto di Scambio sul Posto non arriveranno bonifici. Mi sbaglio?

    Ciao
    GusHansen

    Lascia un commento:


  • sar
    ha risposto
    Il gse durante il primo anno di esercizio o finchè l'enel non comunica le letture reali, fa una stima di produzione e la divide per 12 mesi, poi moltiplica l'incentivo per la produzione stimata mensile e quando la cifra supera i 250€ ti invia il bonifico.

    Nei primi mesi dell'anno successivo, quando l'enel comunichera le letture annuali reali il gse farà il conguaglio.

    Lascia un commento:


  • mernin78
    ha risposto
    a me l'enel mi ha detto che passeranno ogni 6 mesi a controllare il contatore in uscita vicino all'inverter e che dunque dovranno entrare in casa perchè non l'ho messo fuori assieme all'altro contatore e che il contatore stesso non è a telelettura
    dunque alludeva al fatto che controllano l'energia che ho prodotto ogni 6 mesi e dunque il fatto che pagano ogni 250 euro va a farsi benedire???
    marco

    Lascia un commento:


  • pattezr
    ha risposto
    io confermo che la telelettura esiste e in certi punti enel funziona pure bene :-)
    purtroppo però il mondo è così vario, da far si che in certi posti (90%) vada tutto storto ed in altri tutto liscio (10%)
    io credo che il sistema di gestione dell'enel sia corretto, ma siano inadeguete certe persone che ci lavorano, dovrebbero essere preparate, ma non sanno darti risposte/consigli, e non sanno dirti nemmeno che devi fare in certe occasioni, e come sempre si arriva allo scarica barile italiano....

    ps: scusate lo sfogo :-)

    Lascia un commento:


  • alba
    ha risposto
    Ma chi te lo ha detto che la telelettura non esiste??

    Lascia un commento:


  • mernin78
    ha risposto
    Originariamente inviato da alba Visualizza il messaggio
    Dal Gse il contributo arriva, forse fai confusione con il compenso da parte di Enel che non è contemplato nella formula dello scambio sul posto..

    Io vorrei sapere quando arriva il contributo e come il gse fa a sapere quanti kw ho prodotto, in base a cosa, visto che la telelettura non esiste
    marco

    Lascia un commento:


  • alba
    ha risposto
    Dal Gse il contributo arriva, forse fai confusione con il compenso da parte di Enel che non è contemplato nella formula dello scambio sul posto..

    Lascia un commento:


  • alba
    ha risposto
    Buongiorno a tutti,scusate ma per seguire tutte le pratiche nonchè la progettazione ed infine l'installazione, non siete stati seguiti da una ditta specializzata? Ho l'impressione che abbiate un pò di grattacapi e questo, non contribuisce a dare fiducia in un meccanismo che in relatà, se ben eseguito, porta dei notevoli vantaggi.

    Lascia un commento:


  • GusHansen
    ha risposto
    Ciao,

    ma se hai fatto lo scambio sul posto non ti dovrebbe arrivare nulla. Semplicemente, se l'impianto è stato progettato bene in base hai tuoi consumi, non paghi l'energia che consumi quando l'impianto non produce, con conguaglio annuale.

    Ciao
    GusHansen

    Lascia un commento:


  • marianoro
    ha risposto
    La storia e' lunga e puo' essere penosa. Prima di tutto: il GSE non ti paga ogni 250 Euro. Ti paga ogni due mesi se pero' hai raggiunto almeno 250 Euro. Se no aspetti il pagamento seguente che sara' per quattro mesi.

    Io son partito il 23 gennaio. Ho fatto richiesta di scambio sul posto (devi farla entro 30 (o 60?) gionri. Il GSE si prende 60 giorni a risponderti. Se ti chiede ulteriori documenti, sono altri 60 giorni da quando glieli mandi (il mio caso). Dovrebbe rispondermi entro la fine di luglio. Se per il GSE e' tutto a posto, allora ti manda il contratto, che tu firmi. Poi ci sono i problemi dovuti al fatto che i dati non puoi mandarglieli tu, ma l'ENEL, che in genere (con fortunate eccezioni) lo fa una volta l'anno. Non so se dopo il primo anno poi, per presunzione, ti paga regolarmente. I contatori sono a telelettura, ma` l'Enel non e' ancora capace di leggermi.
    Relazione forse un po' approssimata. Chi ha dettagli maggioni mi corregga.

    Mariano

    Lascia un commento:


  • mernin78
    ha risposto
    Originariamente inviato da unmondodifferente Visualizza il messaggio
    Cosa intendi con arretrati?

    l'energia prodotta da l'altro ieri, giorno in cui mi hanno attivato lo scambio sul posto, e il giorno in cui il gse mi accetta la tariffa incentivante

    Lascia un commento:


  • unmondodifferente
    ha risposto
    mi danno anche tutti gli arretrati?
    Cosa intendi con arretrati?

    Lascia un commento:


  • mernin78
    ha iniziato la discussione Ogni quanto il gse mi paga l'energia?

    Ogni quanto il gse mi paga l'energia?

    ho letto che il gse ti paga ogni 250 euro di energia prodotta.
    Coma fa a sapere il momento in cui ho prodotto 250 euro per accreditarmeli sul conto immediatamente?
    ho installato qualche giorno fa i pannelli, quando vedo i primi soldi? mi danno anche tutti gli arretrati?
    marco
Attendi un attimo...
X