annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come investire la liquidazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come investire la liquidazione

    Salve a tutti, volevo chiedere un parere:

    mio zio andato in pensiona da poco, sta per ricevere una liquidazione di circa 100.000 euro, e sta vagliando l'ipotesi di investirla in un impianto fotovoltaico.

    So che gli hanno proposto un impianto da 18 kWp da installare su una pensilina frangisole per parcheggi, e vendere tutta l'energia!!!

    cosa ne pensate?

    conviene fare un impianto di medie diemensioni per vendere tutta l'energia?

    grazie in anticipo dei pareri

  • #2
    Originariamente inviato da vadalii Visualizza il messaggio
    mio zio andato in pensiona da poco
    ... ma tuo zio è un highlander????

    scherzo eh!
    Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

    Commenta


    • #3
      non si può a prescindere dire se un impianto di qualsiasi taglia sia conveniente o no.
      bisogna sapere dove sarà locato, ci sono ombreggiamenti? essendo su parcheggio lo si orienterà sicuramente al meglio, però bisogna sapere altro per poter simulare la fattibilità

      Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da vadalii Visualizza il messaggio
        Salve a tutti, volevo chiedere un parere:

        mio zio andato in pensiona da poco, sta per ricevere una liquidazione di circa 100.000 euro, e sta vagliando l'ipotesi di investirla in un impianto fotovoltaico.

        So che gli hanno proposto un impianto da 18 kWp da installare su una pensilina frangisole per parcheggi, e vendere tutta l'energia!!!

        cosa ne pensate?

        conviene fare un impianto di medie diemensioni per vendere tutta l'energia?

        grazie in anticipo dei pareri
        Io farei fare a tuo zio un impianto con la produzione massima in kW in base alle sue esigenze e quindi chiedere lo scambio sul posto, cercando di ottenere il max incentivo con la totale integrazione o comunque con la modalità che mi da il max profitto. Questo è l'unico modo per avere il miglior rendimento economico da questo investimento.

        La vendita di energia per queste taglie di potenza non è nemmeno da considerare!
        Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!

        Albert Einstein
        www.donvitoprogetti.it

        Commenta


        • #5
          l'impianto sarebbe da installare a Castrovillari (CS). gli hanno prospettatto circa 150.000 euro di utile in 20 anni

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da ycarus77 Visualizza il messaggio
            La vendita di energia per queste taglie di potenza non è nemmeno da considerare!
            quoto in pieno

            fino a 20 kwp (ma speriamo presto fino a 200 kwp) lo scambio sul posto è sempre meglio!

            considera che vendita vuol dire aprire partita iva e pagare le tasse sulla produzione.

            Meglio considerare un impianto che produca il necessario a coprire l'illuminazione del parcheggio (magari fatta con LED) e i consumi dello stabile annesso
            Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

            Commenta


            • #7
              basta fare semplici calcoli e valutare l'entità dell'investimento paragonandolo ad altri investimenti (borsa, fondi pensione, acquisto immobili ... ).
              Confrontando il T.I.R. e il V.A.N.

              Anche io farei un impianto con parte della liquidazione, a coprire i consumi con scambio sul posto.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da giaga Visualizza il messaggio
                quoto in pieno

                fino a 20 kwp (ma speriamo presto fino a 200 kwp) lo scambio sul posto è sempre meglio!
                Con la delibera del 3 Giugno 2008 74/08 lo scambio sul posto è fino a 200 kWp:

                http://www.escoitalia.it/upload/Norm...gen%202009.pdf
                Bisogna rendere ogni cosa il più semplice possibile, ma non più semplice di ciò che sia possibile!

                Albert Einstein
                www.donvitoprogetti.it

                Commenta


                • #9
                  il calcolo che gli hanno fatto sembrerebbe essere al netto di tasse, ecc ecc

                  sopra i 20 kWp dovrebbe chiedere anche la VIA e chissa quante altre complicazioni

                  Commenta


                  • #10
                    [quote=ycarus77;118870087]Con la delibera del 3 Giugno 2008 74/08 lo scambio sul posto è fino a 200 kWp:

                    ma finchè non c'è il decreto attuativo del governo... ciccia
                    Se anche sapessi che domani finisse il mondo, io, oggi, pianterei comunque il mio albero di mele.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da ycarus77 Visualizza il messaggio
                      Con la delibera del 3 Giugno 2008 74/08 lo scambio sul posto è fino a 200 kWp:

                      http://www.escoitalia.it/upload/Norm...gen%202009.pdf

                      Soltanto per quanto riguarda gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

                      Commenta

                      Attendi un attimo...
                      X
                      TOP100-SOLAR