annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il sole è di tutti?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il sole è di tutti?

    <br><br>Ciao a tutti,<br> non sono nemmeno 15 giorni che sono entrato in produzione con il mio impianto fotovoltaico, e ne sono contento.<br>Stamattina però ho avuto la prima amara sorpresa.<br><br>Il mio vicino a SUD, nemmeno mio confinante, ma al di l&agrave; del confinante, ha innalzato una gru gigantesca.<br>Per ora non mi f&agrave; ombra, ma se non finir&agrave; prima i lavori, a settembre sì.<br><br>Il mio impianto, mi d&agrave; il diritto alla mia parte di sole?<br>Come potrò fare per dimostrare il mio diritto?<br>Come potrò dimostrare e quantificare la perdita di efficienza del sistema per l&#39;eventuale ombra della gru?<br><br>Penso che siano domande che possono interessare tutti. Ci sono gi&agrave; delle risposte?<br><br>Grazie<br> Osvaldo

  • #2
    Cè chi spara agli uccelli che volando fanno ombra sui pannelli..... regolati di conseguenza &#33;&#33;<br>cè chi monta dei ventilatori enormi per fsr spostare le nubi ecc ecc<br>spero di essere stato chiaro<br>saluti<br>fabio<br>
    Gazebo fv 6.44kwp 28 pannelli Anaf 230 ibridi - inverter Solar Edge Se6000- 8.17 kwp pannelli Zn-Shine poli 240 - 2 inverter SolarEdge Se4000 - semintegrato su tetto piano .

    Commenta


    • #3
      Quindi bisogna sparargli mentre gli facciamo vento pernchè resti in volo??? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5a965a50e7b6ce7363ac91d31100b248.gif" alt=":lol:">
      Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

      Commenta


      • #4
        Caro Osvaldo se il tuo vicino del vicino ha messo una gru forse è perchè deve fare dei lavori. Si chiama toleranza, vorr&agrave; dire che a settembre farai meno produzione, sempre che l&#39;ombra ricada sui pannelli.<br>Pensa che forse un giorno tu avrai bisogno di &quot;questa&quot; tolleranza.

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Osvaldo @ 24/5/2007, 18:59)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti,<br><br>Il mio impianto, mi d&agrave; il diritto alla mia parte di sole?<br>Come potrò fare per dimostrare il mio diritto?<br>Come potrò dimostrare e quantificare la perdita di efficienza del sistema per l&#39;eventuale ombra della gru?</div></div><br>Non ci puoi fare niente...tu hai diritto di produrre energia ma lui ha il diritto di fare i lavori sul suo terreno.<br><br>Ci vuole un poco di pazienza<br>

          Commenta


          • #6
            <br><br>Ciao a tutti,<br> un articolo del codice Civile proibisce le immissioni nel fondo che superino la normale tolleranza.<br> Non è molto che tra le &quot;immissioni&quot; sono stati compresi i rumori, con relativi decibel di tolleranza.<br>Spero che presto prendano in considerazione anche le ombre, magari prima di settembre.<br>Certo che nella produzione fotovoltaica sar&agrave; difficike dimostrare una perdita, a meno chè si faccia riferimento a dei valori medi, altrimenti dovrei chiamare un perito, quantificare la perdita in una giornata di sole e poi moltiplicare per tutti i giorni di sereno.<br>Molto complicato vero?<br>Ciao<br> Osvaldo

            Commenta


            • #7
              <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti, un articolo del codice Civile proibisce le immissioni nel fondo che superino la normale tolleranza. Non è molto che tra le &quot;immissioni&quot; sono stati compresi i rumori, con relativi decibel di tolleranza. Spero che presto prendano in considerazione anche le ombre, magari prima di settembre</div></div><br>Ciao.<br>Quello che dici non è tanto corretto. L&#39;art. 844 vieta al proprietario di impedire le immissioni che derivano dal fondo del vicino se non superano la normale tollerabilit&agrave;. Il Codice elenca precisamente queste immissioni: fumo, calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e simili propagazioni. Se non sbaglio la questione del rumore era prevista gi&agrave; nelle institutiones di Gaio (parecchio tempo fa).<br>Non so se le ombre siano sussumibili nel concetto di propagazioni... Bisognerebbe pensarci un po&#39;, e trovare uno strumento giuridico più appropriato, secondo me.

              Commenta


              • #8
                Certo che se qualcuno si mettesse a fare ombra per dispetto ( <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/50c563b3276d97dfda797b6f05d8df71.gif" alt="h34r:"> ) , bisognerebbe vedere...<br><br><b>Osvaldo</b> non e&#39; che il tuo vicino sta costruendo una palazzina di 12 piani ? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1502fb145b380e94b33a90db2c9d6948.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1502fb145b380e94b33a90db2c9d6948.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1502fb145b380e94b33a90db2c9d6948.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5fbf11e0bf59264620e9862650c7ee69.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5fbf11e0bf59264620e9862650c7ee69.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5fbf11e0bf59264620e9862650c7ee69.gif" alt=":P"><br><br>ciao
                Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                Commenta


                • #9
                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (toninon @ 25/5/2007, 14:54)</div><div id="quote" align="left">Certo che se qualcuno si mettesse a fare ombra per dispetto ( <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6e486c1f4310a1a915ceb1857a123b05.gif" alt="h34r:"> ) , bisognerebbe vedere...<br><br><b>Osvaldo</b> non e&#39; che il tuo vicino sta costruendo una palazzina di 12 piani ? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dcdc821eb492b241d73a05ede5987a84.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dcdc821eb492b241d73a05ede5987a84.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dcdc821eb492b241d73a05ede5987a84.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/65f473581421a226964a7107a5b4a309.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/65f473581421a226964a7107a5b4a309.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/65f473581421a226964a7107a5b4a309.gif" alt=":P"><br><br>ciao</div></div><br>Se qualcuno fa ombra per dispetto la cosa rientra sotto gli atti di emulazione ed è quindi sempre proibita (non ricordo l&#39;articolo del codice, sono reminescenze dei tempi dell&#39; ITI). Altrimenti se uno fa una costruzione in regola nel suo terreno e questa fa ombra, scalogna&#33;<br><br>Saluti.<br>Federico

                  Commenta


                  • #10
                    E allora che dovrebbero dire coloro che avevano una villetta vista mare...e dopo qualche anno gli hanno costruito un condominio davanti?<br><br>Se la costruzione è in regola....si attaccano.<br><br>Se fossi il costruttore, con le rogne che hanno, e ti presenti per farti risarcire i KW che la mia gru ti ha fatto perdere, scusami ma probabilmente mi metterei a ridere.<br><br>Anche perchè un&#39; ombra non ci mette molto tempo ad attraversare pochi metri

                    Commenta


                    • #11
                      Innanzitutto avrei un paio di perplessit&agrave;... che parte della gru ti farebbe ombra?<br><br>Se è il braccio, potrebbe rompere per un tempo abbastanza prolungato, se hai la rogna che si allinei al percorso apparente del sole... Se è il traliccio che la sostiene... il passaggio dell&#39;ombra potrebbe essere gi&agrave; un po&#39; meno rompino.<br><br>Fargli spostare è cosa molto molto dura , sia che sia una a bandiera (quelle a cui ruota il solo braccio su traliccio fisso) che non quelle a rotazione bassa... la messa in esercizio di una gru non è cosetta da poco, ed è soggetta ad un iter autorizzativo che non immagini per motivi di sicurezza (puoi immaginare cosa succede se viene installata male...).<br><br>Se accetti un consiglio, se vuoi chiedere di farla spostare un po&#39; fallo subito, subitissimo... prima che facciano la messa in esercizio ufficiale con tutti i sacramenti, perchè ammesso e non concesso che ti diano retta... ti danno retta PRIMA e non dopo che hanno messo su ed è operativo tutto l&#39;ambaradan...<br><br>Io comunque mi armerei di un po&#39; di pazienza (i lavori occorre pur farli) e mi informerei se la gru è di propriet&agrave; o no dell&#39;impresa...<br>Se non lo è ed è a nolo, tranquillo che sta lì il minimo indispensabile... il nolo di una gru a bandiera è abbastanza oneroso, per cui non la tieni in cantiere un giorno più del necessario...<br><br>Facci sapè&#33;

                      Commenta


                      • #12
                        <b>OT</b><br>Si parla di gru?<br>Spero tu non sia mio concittadino.<br><a href="http://www.provincia.treviso.it/news/news_commento.php?idd=724" target="_blank">LINK</a><br>Porca pu@§&#36;^&#33;&#33;&#33;<br>Quello era l&#39;ufficio di mio fratello, ed è gi&agrave; la seconda in pochi mesi...<br><br>Scusate di nuovo per l&#39;OT, giuro che non lo faccio più&#33;<br><br>Pace&#33;<br>Gym
                        Dal giorno 08/02/2017 questo account è inattivo.
                        Per favore non inviate alcun messaggio (soprattutto mail) al sottoscritto riguardante questo Forum poiché non otterrete alcuna risposta.
                        Grazie!

                        Commenta


                        • #13
                          Ma dai... capirei se da progetto il palazzo ti facesse ombra.... ma per la gru..... che tu prevedi che forse in alcuni momenti della giornata obreggera&#39; parzialmente parte dell&#39;impianto forse a partire da settembre......<br><br>dai, lasciamo che l&#39;Italia cresca e progredisca.<br>Spero solo che tu non sia uno di quelli che si lamenta dei prezzi degli affitti.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/21a74ba70cafed76a1e88903822fd500.gif" alt="">

                          Commenta


                          • #14
                            <br><br>Ciao a tutti,<br> veramente io volevo indicare la luna, non farvi vedere il mio dito.<br>Con il temporale di ieri spero la gru intanto mi faccia anche da parafulmine.<br>La perdita di potenza per ombra su una stringa (ne ho due) è di 70 watt con una produzione di 2 kW, rilevata alle 8 del mattino.<br>Non penso nemmeno io che possa variare più di tanto la mia produzione. Diverso sarebbe il caso di una costruzione , o di un vicino che lasci crescere troppo gli alberi. Io ho cercato di avere la certezza di un orizzonte sgombro almeno per il 75&#37;, ma le cose possono cambiare in 20 anni.<br>5 anni f&agrave; confinavo con il parcheggio di un ipermercato, adesso è stato demolito completamente il centro commerciale ed al suo posto è nato un quartiere residenziale con palazzine alte 4 piani.<br>In un caso del genere, i diritti acquisiti conteranno qualcosa?<br>Ciao<br> Osvaldo

                            Commenta


                            • #15
                              Mi sa che ti guardavi il dito anche tu, poi magari sopra pensiero hai visto la luna..... :-(

                              Commenta


                              • #16
                                <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Osvaldo @ 28/5/2007, 10:03)</div><div id="quote" align="left">5 anni f&agrave; confinavo con il parcheggio di un ipermercato, adesso è stato demolito completamente il centro commerciale ed al suo posto è nato un quartiere residenziale con palazzine alte 4 piani.<br>In un caso del genere, i diritti acquisiti conteranno qualcosa?<br>Ciao<br> Osvaldo</div></div><br>Scusa ma non capisco che diritto tu abbia acquisito sul fondo confinante? Se la costruzione rispetta le distanze legali, e non è ovviamente costruita in modo abusivo, tu non hai alcun diritto acquisito da vantare.<br><br><br>

                                Commenta


                                • #17
                                  <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Scusa ma non capisco che diritto tu abbia acquisito sul fondo confinante? Se la costruzione rispetta le distanze legali, e non è ovviamente costruita in modo abusivo, tu non hai alcun diritto acquisito da vantare.</div></div><br>Scusami, ma questo non è propriamente vero... con il rilascio del titolo edilizio il comune è tenuto a verificare il rispetto dei parametri di legge e la conformit&agrave; ai regolamenti comunali...<br><br>Ma i titoli sono sempre rilasciati con la formuletta &quot;fatto salvo i diritti di terzi&quot;, ovvero il comune è tenuto a verificare la conformit&agrave; che gli compete, a se pesti i piedi a diritti specifici del vicino, non gliene può veramente fregare di meno...<br><br>Molte cause nascono proprio da questo, si sa che il vicino avvia un progetto e si pensa &quot;tanto se c&#39;è qualcosa che non va il comune...&quot;, ma se per il comune è tutto a posto, di certo non apre una questione sui tuoi diritti...<br><br>E&#39; capitato da poco nella mia (privata) che uno abbia chiesto il passo carrabile e il comune lo ha rilasciato perchè per lui era tutto a posto... peccato che quel passo instaurava una servitù su uno spazio privato, per cui la comunione della via ha dovuto citare questo tizio...<br><br>Lui ha provato a difendermi dicendo &quot;Ma se il comune me l&#39;ha concesso allora è tutto a posto&quot;, ovviamente ha perso... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5013bb88ffbcb07815606d477e7b02b9.gif" alt=":shifty:"> ...<br><br>Il problema quindi è aperto, apertissimo...<br><br>Ovvero: l&#39;accesso al sole è un diritto? Se non lo è è probabile che lo diventi...<br><br>So che in molti regolamenti pubblici, sia urbanistici che locali, lo si sta introducendo come tale... nel senso che la pianificazione territoriale doun avr&agrave; avere come requisito un equo accesso al sole da parte di più immobili possibili...<br><br>Credo inoltre che se uno installa un impianto solare il vicino non possa ombreggiarglielo &quot;impunemente&quot;, pena il risarcimento per la mancata produttivit&agrave; dell&#39;impianto... il codice civile è gi&agrave; ampiamente sufficiente a regolare i rapporti nei quali un fondo a qualsiasi titolo apporti un danno a quello vicino, come in questo caso.<br><br>D&#39;altra parte il danno è oggettivo, misurabile e verificabile... quindi non credo sia una questione eludibile... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/22288dad7f6a6f7e80d9ccd6d279c4c3.gif" alt=""> ...<br><br>Quindi può anche non essere un diritto sancito esplicitamente, ma gi&agrave; oggi la spunti sicuro...<br><br>Se non ricordo male mi pare di aver seguito una causa del genere in una puntata di forum... il Santi Licheri si era scaldato parecchio e l&#39; &quot;ombreggiatore&quot; era stato condannato a pagare come una banca svizzera... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/22288dad7f6a6f7e80d9ccd6d279c4c3.gif" alt=""> ...<br><br>

                                  Commenta


                                  • #18
                                    [QUOTE=denew,28/5/2007, 12:26]<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Credo inoltre che se uno installa un impianto solare il vicino non possa ombreggiarglielo &quot;impunemente&quot;, pena il risarcimento per la mancata produttivit&agrave; dell&#39;impianto... il codice civile è gi&agrave; ampiamente sufficiente a regolare i rapporti nei quali un fondo a qualsiasi titolo apporti un danno a quello vicino, come in questo caso.<br><br>D&#39;altra parte il danno è oggettivo, misurabile e verificabile... quindi non credo sia una questione eludibile... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ed818c84344875afd5fe1b5aa188f86b.gif" alt=""> ...</div></div><br>Per il fatto che uno ha installato un impianto fotovoltaico allora può impedire al suo vicino di costruire sul fondo di sua propriet&agrave;? Non penso proprio.<br><br>L&#39;accesso al sole è un diritto che termina ove inizia il diritto del vicino di disporre liberamente (ovviamente nei limiti della legalit&agrave della sua propriet&agrave;.<br><br><br>

                                    Commenta


                                    • #19
                                      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">L&#39;accesso al sole è un diritto che termina ove inizia il diritto del vicino di disporre liberamente (ovviamente nei limiti della legalit&agrave della sua propriet&agrave;</div></div><br>.<br><br>Sono pienamente d&#39;accordo.<br>Non esiste alcuna sevitù obbligatoria che possa limitare il diritto a costruire in altezza, se questo è permesso da leggi e regolamenti. Al limite uno può stabilire una servitù volontaria col vicino, ma questo deve essere conseziente ed ha diritto ad essere pagato in cambio ad una rinuncia.<br><br>Saluti.<br>Federico.<br><br>P.S. Se leggo da qualche parte che un giudice stabilisce un risarcimento per un ombreggiamento, faccio causa a chi mi ha costruito il palazzo di fronte a casa. Voglio un risarcimento perché, pur non avendo pannelli solari o fotovoltaici, l&#39;ombreggiamento che mi procura mi obbliga ad accendere prima le luci in casa la sera e a spendere di più per il riscaldamento in inverno per il mancato calore da irraggiamento. Inoltre chiederò i danni esistenziali per la privazione della vista del tramonto la sera, perché è diminuita la ventilazione d&#39;estate e infine perché tutto questo mi causa stress (sto scherzando, è solo per spiegare dove si va a finire se ci si incammina su questa china).

                                      Commenta


                                      • #20
                                        <br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Non esiste alcuna sevitù obbligatoria che possa limitare il diritto a costruire in altezza, se questo è permesso da leggi e regolamenti. Al limite uno può stabilire una servitù volontaria col vicino, ma questo deve essere conseziente ed ha diritto ad essere pagato in cambio ad una rinuncia.</div></div><br>Beh... quello che scrivi è abbastanza contraddittorio...<br>Da una parte sancisci che uno ha il diritto di fare quello che vuole in termini di ombre portate... il vicino però non ha il diritto di contestare queste decisioni, ma prendersi nei denti una servitù che non vuole, e DEVE essere consenziente (e se non lo è? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ada7bcb8c6dd9c66297f018cb0ebb99b.gif" alt=""> &#33 al limite facendosi pagare...<br><br>Ma se il vicino &quot;ombreggione&quot; non vuole pagare? Semplice... allora si finisce dal giudice, e vince quello che non vuole restare all&#39;ombra... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f2f20a085f6d1d16debbbb6f41b14039.gif" alt=""> ...<br>

                                        Commenta


                                        • #21
                                          concordo con denew sul fato che il sole è o diventer&agrave; un diritto. Però con la giusta intelligenza: avrebbe poco senso un regolamento che prevede che se tu non avevi mai obre dovute a corpi artificiali, è giusto che continuerai a non averne. Ciò vorrebbe dire che in pianura non si potrebbe costruire a est e a ovest di un edificio esistente per centinaia di metri.<br><br>Se mi permettete: sono d&#39;accordissimo al rispetto dell&#39;esistente, ma nelle giuste dosi. Gi&agrave; abbiamo un patrimonio storico artistico che rende pressochè impossibile l&#39;innovazione architettonica. Equilibrio e intelligenza. Rispettiamo i beni comuni e i diritti privati senza esasperazione.<br><br>Ricordiamoci che, dopotutto, l&#39;italia ha perso tutto il 900 di architettura. I grandi architetti del 900 in italia non hanno costruito proprio un bel nulla, siamo riusciti addirittura a impedire la costruzione di uno dei progetti meglio riusciti di lecorbusier (mi riferisco all&#39;ospedale di venezia).<br><br>Queste sono le vere paure che ho......

                                          Commenta


                                          • #22
                                            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Beh... quello che scrivi è abbastanza contraddittorio...<br>Da una parte sancisci che uno ha il diritto di fare quello che vuole in termini di ombre portate... il vicino però non ha il diritto di contestare queste decisioni, ma prendersi nei denti una servitù che non vuole, e DEVE essere consenziente (e se non lo è? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/462a195a46163099a99ea5fa1766506d.gif" alt=""> &#33 al limite facendosi pagare...<br><br>Ma se il vicino &quot;ombreggione&quot; non vuole pagare? Semplice... allora si finisce dal giudice, e vince quello che non vuole restare all&#39;ombra... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/30841d97c527f0fd4deb280800cd3c8e.gif" alt=""> ...</div></div><br>Non mi sono spiegato bene: la servitù non consiste nel subire ombre, ma nel non costruire edifici che possano fare ombre. Siccome questa servitù non rientra tra quelle coattive (art. 1032 e seguenti c.c.), ne consegue che può essere costituita solo col consenso di chi subisce la servitù (cioè chi rinuncia ad esempio a costruire edifici che possano creare ombre) e ovviamente dietro remunerazione (nessuno rinuncia al diritto di costruire senza niente in cambio) (art. 1058 e seguenti).<br><br>Saluti.<br>Federico

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Mi viene in mente un paragone con l&#39;acqua di un fiume.<br><br>Chi ha un terreno a monte puo&#39; sfruttare l&#39;acqua, ma non ha il diritto di deviare il fiume, ne di inquinarla.<br><br>Quindi direi che se il vicino a sud vuole sfruttare il sole ne ha lo stesso diritto che ne ho io, quindi se fa&#39; un palazzone con un bel po&#39; di finestre a sud la maggior parte del sole se lo cucca lui. C&#39;e&#39; un limite ? Forse il paragone col fiume puo&#39; essere utile. E&#39; come se sfruttasse il fiume oltre misura (il 90 &#37; della portata ?).<br><br>Se costruisce qualcos&#39;altro (un generatore eolico), che non sfrutta il sole ma lo depaupera (mi fa&#39; ombra...), forse se ne potrebbe parlare. (il paragone col fiume non mi viene...)<br><br>Se costruisce una barriera che ha il solo scopo di togliere il sole a me, ... e come se deviasse il fiume per buttarlo in mare.<br><br>ciao<br>
                                              Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                                              Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                L&#39;ombreggiamento è una diretta conseguenza della costruzione; se il tuo vicino ha diritto a costruire può ombreggiarti l&#39;impianto senza che tu possa fare nulla.<br>

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Bravo Toninon, hai colto nel segno... un fondo non può impedire a quello vicino di godere una risorsa comune...<br>Hai mica il riferimento del CC?<br><br>Tanto per capire come si può conciliare con la questione di servitù indicata da Fede... sarebbe interessante&#33;

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (toninon @ 29/5/2007, 10:28)</div><div id="quote" align="left">Quindi direi che se il vicino a sud vuole sfruttare il sole ne ha lo stesso diritto che ne ho io, quindi se fa&#39; un palazzone con un bel po&#39; di finestre a sud la maggior parte del sole se lo cucca lui. C&#39;e&#39; un limite ?</div></div><br>Il limite è il rispetto delle distanze legali dal tuo fondo.<br>

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      <br><br>Ciao a tutti,<br> non sò dalle altre parti, ma qui da noi il minimo delle distanze è 5m dai confini, con un minimo di 10m tra due costruzioni.<br>Per costruzioni più alte di 10m (dove è permesso), bisogna arretrare di più.<br>La costruzione a sud, quando il sole è gi&agrave; alto nel cielo, forse mi f&agrave; meno ombra che non la costruzione a est, o ad ovest, che mi toglierebbero le prime, o le ultime ore di luce.<br>Diverso il discorso degli alberi, che se non sbaglio, possono essere piantati a 3m dal confine, ed in breve (si f&agrave; per dire) raggiungere i 20m o di più, con chiome importanti, e che in autunno poi mollano anche le foglie.<br>Nel progetto di un impianto bisognerebbe tener conto anche di queste variabili, e poi sperare che non vengano cambiati i regolamenti.<br>Ciao<br> Osvaldo

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Osvaldo @ 31/5/2007, 20:37)</div><div id="quote" align="left">Ciao a tutti,<br> non sò dalle altre parti, ma qui da noi il minimo delle distanze è 5m dai confini, con un minimo di 10m tra due costruzioni.<br>Per costruzioni più alte di 10m (dove è permesso), bisogna arretrare di più.<br>La costruzione a sud, quando il sole è gi&agrave; alto nel cielo, forse mi f&agrave; meno ombra che non la costruzione a est, o ad ovest, che mi toglierebbero le prime, o le ultime ore di luce.<br>Diverso il discorso degli alberi, che se non sbaglio, possono essere piantati a 3m dal confine, ed in breve (si f&agrave; per dire) raggiungere i 20m o di più, con chiome importanti, e che in autunno poi mollano anche le foglie.<br>Nel progetto di un impianto bisognerebbe tener conto anche di queste variabili, e poi sperare che non vengano cambiati i regolamenti.<br>Ciao<br> Osvaldo</div></div><br>Sono completamente d&#39;accordo&#33;<br>Nell&#39;analisi di un investimento importante e protratto nel tempo occorre, in fase di progetto, valutare ogni singola voce che potrebbe modificare l&#39;andamento della produzione.<br>Alberi come platani o pioppi crescono in fretta e possono causare ingenti perdite.<br><br>Anche un possibile ritardo nell&#39;allaccio all&#39;enel per motivi dell&#39;enel stessa può causare uno sfasamento nel tempo; alla fine tutti i conti fatti in fase di progetto dovrebbero essere analizzati mediante coefficenti di incertezza che analizzassero tutte queste variabili. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0b42348144dac3a96677399926fa197a.gif" alt=":shifty:">
                                                        Impianto 2,94 kWp con 12 moduli fotovoltaici Bosch M245 SUD-EST 72° Tilt 17° - IV CE connesso 27.06.2012 / Impianto Solare Termico 500 l con 2 collettori CPC14 / Impianto di riscaldamento in BT sia piano terra che piano interrato / Impianto di raffrescamento A2A / Abitazione in classe B

                                                        Commenta

                                                        Attendi un attimo...
                                                        X
                                                        TOP100-SOLAR