annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Una stringa o due strnghe??

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Una stringa o due strnghe??

    Scusate la domanda, ho provato a simulare con il programma fronius configuration l&#39;installazione di un inverter IG30 e 16 pannelli da 175W Kyocera (totale impianto 2,8KW), il risultato del programma di dividere l&#39;impianto in due stringhe.<br><br>Il tecnico mi dice di mettere una stringa solamente in quanto con le tensioni ci siamo (max 500V) e che cos l&#39;inverter lavora meglio con scarsa illuminazione poich la soglia di tensione minima dell&#39;inverter 150V con due stringhe la si raggiunge facilmente al tramonto o all&#39;alba o in condizioni di scarla luminosit&agrave; o elevato calore (tensione pi bassa).<br><br>Sinseramente con una stringa mi semplificherei di molto l&#39;installazione.<br><br>Mi potreste dare voi un consiglio per avere la max efficenza dall&#39;impianto in questione???<br><br>GRAZIE mille e complimenti per questo splendido forum

  • #2
    CAMBIA INVETER&#33;&#33;
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

    Commenta


    • #3
      Personalmente io ne metterei 2, perch se ho degli ombreggiamenti parziali anche di un solo modulo, almeno non mi cala la potenza su tutto l&#39;impianto, ma solo su una stringa, poi per il discorso della tensione all&#39;alba e al tramonto, non ci sono problemi, perche al mattino e alla sera non la tensione che manca, ma la corrente, infatti guardando il mio inverter vedo che alla sera resta acceso fino a tardi perch sente la tensione delle stringhe, ma non avendo corrente in ingresso non produce.<br>Ciao
      1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
      2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
      http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

      Commenta


      • #4
        <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (garghy @ 22/6/2007, 12:56)</div><div id="quote" align="left">Personalmente io ne metterei 2, perch se ho degli ombreggiamenti parziali anche di un solo modulo, almeno non mi cala la potenza su tutto l&#39;impianto, ma solo su una stringa, poi per il discorso della tensione all&#39;alba e al tramonto, non ci sono problemi, perche al mattino e alla sera non la tensione che manca, ma la corrente, infatti guardando il mio inverter vedo che alla sera resta acceso fino a tardi perch sente la tensione delle stringhe, ma non avendo corrente in ingresso non produce.<br>Ciao</div></div><br>Non ho nessun ombreggiamento parziale, sono tutti assieme. Infatti io pure pensavo quello che dici a proposito della tensione ma non capisco perch mi sta consigliando una sola stringa....<br><br>Perch dovrei cambiare inverter???<br><br>La mia idea di provare prima una sola stringa e poi successivamente diverla in due stringhe e fare il raffronto in due giornate differenti, che ne dite una buona idea?<br><br>Grazie

        Commenta


        • #5
          <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (maxdp @ 22/6/2007, 13:24)</div><div id="quote" align="left">La mia idea di provare prima una sola stringa e poi successivamente diverla in due stringhe e fare il raffronto in due giornate differenti, che ne dite una buona idea?</div></div><br>Sicuramente un&#39;ottima idea, perch la teoria una cosa, ma poi la pratica un&#39;altra.<br>Per il discorso dell&#39;ombreggiamento parziale, considera anche un ricordino piu grande del solito che ti possono lasciare gli uccellini&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7a7a4b7359bd7fa209b62b2c9e770da7.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7a7a4b7359bd7fa209b62b2c9e770da7.gif" alt="">
          1) impianto 3kW, 24 moduli Kyocera 125GHT-2, inverter Power-one Aurora 3600
          2) impianto 14,52kW, 66 moduli Trina 220W, 3 inverter Power-one Aurora 6000
          http://www.energeticambiente.it/tecn...nstallato.html

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (maxdp @ 22/6/2007, 09:33)</div><div id="quote" align="left">Scusate la domanda, ho provato a simulare con il programma fronius configuration l&#39;installazione di un inverter IG30 e 16 pannelli da 175W Kyocera (totale impianto 2,8KW), il risultato del programma di dividere l&#39;impianto in due stringhe.<br><br>Il tecnico mi dice di mettere una stringa solamente in quanto con le tensioni ci siamo (max 500V) e che cos l&#39;inverter lavora meglio con scarsa illuminazione poich la soglia di tensione minima dell&#39;inverter 150V con due stringhe la si raggiunge facilmente al tramonto o all&#39;alba o in condizioni di scarla luminosit&agrave; o elevato calore (tensione pi bassa).<br><br>Sinseramente con una stringa mi semplificherei di molto l&#39;installazione.<br><br>Mi potreste dare voi un consiglio per avere la max efficenza dall&#39;impianto in questione???<br><br>GRAZIE mille e complimenti per questo splendido forum</div></div><br>Sei sicuro di non sforare il limite di 500 V con la massima tensione a circuito aperto?<br>Altrimenti non vedo controindicazioni ad utilizzare solamente una stringa.<br>Saluti.<br>Federico

            Commenta


            • #7
              se si rispettano le Voc in ingresso agli inverter, diminuire i paralleli fa sempre bene
              ...dal 2006

              Commenta


              • #8
                Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b9224a3fc8d6e457069e2bcf7d0039e9.gif" alt=""><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (scarda @ 22/6/2007, 18:02)</div><div id="quote" align="left">se si rispettano le Voc in ingresso agli inverter, diminuire i paralleli fa sempre bene</div></div><br>Ciao scarda non detto che siano collegate in parallelo se le stringhe sono due o pi di due . Gli inverter pi pregiati hanno per ogni ingresso di stringa un circuito di MPPT, non dei semplici diodi di blocco. Altri inverter collegano le stringhe in serie quando l&#39;irradiazione molto bassa. Quindi ben vengano dove necessario gli impianti con pi stringhe.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/80f344e78cf5ac30d7ba289120839ec4.gif" alt="">
                L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
                LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
                Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perch "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR