annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sceltadel trasformatore di isolamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • snapdozier
    ha risposto
    Originariamente inviato da ALFANOING Visualizza il messaggio
    Secondo meglio mantenersi sopra tipo 60 kva non di meno
    Un impianto da 50kWp va in rete con 40 kW per qualche ora al giorno. Se un trasformatore ha una perdita del 2% ce l'ha nella fascia di massima potenza, sotto peggiora, a bassa potenza il rendimento è inferiore. Io ti consiglio di non superare la potenza di picco dell'impianto, non serve a nulla.

    Lascia un commento:


  • guardian2
    ha risposto
    che differenze c' è tra trasformatore o contattore, conviene installare un trasformatore o un contattore

    Lascia un commento:


  • denny87
    ha risposto
    Originariamente inviato da ALFANOING Visualizza il messaggio
    Secondo meglio mantenersi sopra tipo 60 kva non di meno
    io dimensiono 25% in piu della ponteza x nn avere grandi perdite

    Lascia un commento:


  • ALFANOING
    ha risposto
    Secondo meglio mantenersi sopra tipo 60 kva non di meno

    Lascia un commento:


  • thelongcon
    ha iniziato la discussione Sceltadel trasformatore di isolamento

    Sceltadel trasformatore di isolamento

    Salve a tutti,<br><br>arrivo al nocciolo della questione, tanto ormai non sono nuovo del forum.<br><br>Il mio dubbio è la scelta del trasformatore di isolamento per impianti sopra a 20 kW (obbligatorio).<br>Se esso non si trova integrato nell&#39;inverter come lo scegliamo?<br><br>Ad esempio per un impianto da 50 kW s prende un trasformatore da 50 kVA o può rimanere leggermente sotto o stare leggermente sopra?<br><br>Eppoi è meglio un unico trasformatore oppure più trasformatori in modo da avere maggiore modularit&agrave;?<br><br>Grazie a tutti
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR