annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quanti inverter...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lord_famine
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Uomo Silicio @ 31/10/2007, 21:09)</div><div id="quote" align="left">il criterio vuole che l&#39;inverter si sottodimensioni ma bisogna sempre verificare i range di tensione.<br>Cmq bisogna sempre fare una verifica di resa energetica con l&#39;inverter che usi, perch non sempre vero che una verifica elettrica corrisponde alla migliore resa energetica.<br><br>Morale fare molte prove dell&#39;impianto con vari configurazioni e cio provando pi inverter in modo da scegliere quello/i che verificano la parte elettrica e danno la miglio resa per il tuo impianto&#33;&#33;<br><br>ciao <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0f7812d548c2706423a74de302a07fde.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3ec4d340d8bc615ba1ec74dd1ffe9960.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5b2e6aa025a2dda9d41a73b741da736e.gif" alt=":woot:"></div></div><br>Intanto grazie mille per l&#39;aiuto...posso chiederti un ulteriore favore? Come faccio a fare queste verifiche? C&#39; qualche formula da seguire, se si dove la trovo?<br><br>ciao e grazie

    Lascia un commento:


  • Uomo Silicio
    ha risposto
    il criterio vuole che l&#39;inverter si sottodimensioni ma bisogna sempre verificare i range di tensione.<br>Ad esempio io mi trovo ad usare per un impianto da 19,8 kWp un inverter centralizzato da 20 kWp e ho verificato (positivamente) il range di tensione e gli altri parametri elettrici.<br>Cmq bisogna sempre fare una verifica di resa energetica con l&#39;inverter che usi, perch non sempre vero che una verifica elettrica corrisponde alla migliore resa energetica.<br><br>Morale fare molte prove dell&#39;impianto con vari configurazioni e cio provando pi inverter in modo da scegliere quello/i che verificano la parte elettrica e danno la miglio resa per il tuo impianto&#33;&#33;<br><br>ciao <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ce17401dbf53cb64a873e40b291cba2c.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/88164a739eee4bf7984ccc415593c5f4.gif" alt=""> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/511ee3180b331b9db5a97b30017cb72c.gif" alt=":woot:">

    Lascia un commento:


  • lord_famine
    ha risposto
    Ciao...scusate per il silenzio di questi giorni ma ho avuto impegni. Dunque...alla fine non ho ben capito...c&#39; chi dice che l&#39;inverter va sempre sovradimensionato in modo che non lavori mai alla massima potenza e quindi che abbia la sua vita utile normale, c&#39; chi dice che va sottodimensionato in quanto l&#39;inverter non lavorer&agrave; mai tutto l&#39;anno alla massima potenza....c&#39; un criterio &quot;di base&quot; generale? Ovvero abbozzare un&#39;idea tralasciando latitudini ecc...<br><br>Nel mio caso sono in una localit&agrave; balneare...quindi solo ce n&#39;....niente ombre....niente nebbie...d&#39;estate caldo e temperature buone ( c.a. 35C ) e d&#39;inverno c.a. 5C<br><br>Potreste indicarmi su qualche testo anche su web?<br><br>Grazie ancora a tutti.<br><br>Ciao

    Lascia un commento:


  • gsughi
    ha risposto
    Aggiungo solo:<br>Guardare anche le curve di rendimento dell&#39;inverter.<br>Se molto piatta e con buoni rendimente anche con carico limitato: bene.<br>Se abbastanza a campana specie nel primo tratto, conviene lavorare con l&#39;inverter verso il pieno carico e quindo mai sovradimensionarlo &#33;<br>Ciao &#33;

    Lascia un commento:


  • recoplan
    ha risposto
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (lord&#95;famine @ 27/10/2007, 11:49)</div><div id="quote" align="left">Quindi il software della fronius mi da una valutazione corretta in base a quello che mi hai spiegato....tenuto conto di quanto mi hai appena spiegato, se ti dico che l&#39;esposizione ha un&#39;angolo di deviazione rispetto al sud di +26 ( quindi mi ricade nel semipiano est ) con un tilt di 15 devo sottodimensionarlo oltre il 10% ?</div></div><br>Dipende :<br>un inverter sottodimesionato costa di meno ma.. forse dura di meno in quanto molto tirato ;<br>un inverter sottodimesionato non riescie a &quot;sfruttare&quot; tutta patenza del campo FV (cielo teso + bassa temperatura).<br>devi valutare anche la tua posizione gegrafica (temperature ed nebbie e ombre) ed in fine anche la disponibilt&agrave; di pannelli<br><br>ciao da Recoplan<br>

    Lascia un commento:


  • Uomo Silicio
    ha risposto
    A mio avviso andrebbe bene il 10% &#33;<br><br>ciao

    Lascia un commento:


  • lord_famine
    ha risposto
    Quindi il software della fronius mi da una valutazione corretta in base a quello che mi hai spiegato....tenuto conto di quanto mi hai appena spiegato, se ti dico che l&#39;esposizione ha un&#39;angolo di deviazione rispetto al sud di +26 ( quindi mi ricade nel semipiano est ) con un tilt di 15 devo sottodimensionarlo oltre il 10% ?<br><br>Ciao e grazie per la chiarezza

    Lascia un commento:


  • Uomo Silicio
    ha risposto
    Il rapporto tra la potenza dell&#39;inverter e quella del generatore FV (nel tuo caso &quot;modulo&quot dovrebbe essere compreso tra lo 0,9 e l&#39;1,0.<br>La Potenza nominale del generatore FV pu superare al massimo del 10% quella dell&#39;inverter, il che significa che gli inverter vengono sempre leggermente sottodimensionati.<br>Un sottodimensionamento dell&#39;inverter superiore al 10% ammissibile solo se l&#39;impianto orientato o inclinato in maniera non ottimale (esempio Sud-Est, Sud-Ovest, ecc) <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/251e0434be33539cad9f8efaacefb37b.gif" alt=":B):">

    Lascia un commento:


  • lord_famine
    ha iniziato la discussione Quanti inverter...

    Quanti inverter...

    Ciao a tutti...vi espongo rapidamente il dubbio....ho una pensilina ( struttura ex novo ) come copertura per parcheggi all&#39;aperto da ricoprire con pannelli fv. l&#39;idea era creare un &quot;modulo&quot; da ripetere sulla lunghezza dei parcheggi. Per il momento questo &quot;modulo&quot; ripetitivo conta 15 pannelli per una potenza nominale di 3375 Wp; gli inverter da usare sono i Fronius...dunque ho scaricato dal sito il configuratore fronius e ho provato a vedere cosa usciva...secondo questo software l&#39;ideale il fronius IG40 per 21 pannelli quindi un totale di 4725 Wp del generatore e una potenza nominale dell&#39;inverter di 3500 Wp e una potenza massima di 4100 W e il software mi indica anche un rendimento del 106% ....ora la mia idea era mettere 1 inverter per ogni &quot;modulo&quot; della pensilina quindi ogni 15 pannelli, in modo tale che nel caso di guasti di 1 pannello disattivo solo un &quot;modulo&quot; della pensilina...se usassi il fronius ig40 per 15 pannelli, sarebbe corretto? In sintesi... meglio sovradimensionare o sottodimensioare l&#39;inverter rispetto ai Wp del generatore fv? Nella mia ignoranza in materia penso sia meglio sovradimensionarlo un pochino...per il software della fronius praticamente lo sottodimensiona un po&#39;....<br><br>Buon week end a tutti<br><br>Ciao e grazie<br><br>Matteo
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR