annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

kit di fotovoltaici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • kit di fotovoltaici

    salve a tutti,ho intensione di comprare un kit fotovoltaico e installarlo io sul tetto di casa mia,<br>la domanda è:<br>ci vuole una certificazione di qualcuno (ing. , elettricista, ecc.) per usufruire del conto energia e del regime di scambio sul posto?<br>l&#39;impianto di casa mia ha più di 15 anni ci sono ancora fili di rame rigidi e non è a norma,se faccio un impianto fv il gse e enel mi possono chiedere di mettere a norma l&#39;impianto di casa mia poter avere i contributi?<br>se seguo un corso di formazione progettazione e installatozione di impianti fotovoltaici eseguiti dall&#39; enea o societ&agrave; che progettano impianti, posso fare progetti di impianti fotovoltaici di qualsiasi taglio o lo può fare solo l&#39;ing.?<br>grazie<br>Ps ho qualifica di elettrotecnico ma non sono iscritto a nessun albo di elettricisti o altro

  • #2
    <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (lupo1977 @ 17/11/2007, 01:04)</div><div id="quote" align="left">salve a tutti,ho intensione di comprare un kit fotovoltaico e installarlo io sul tetto di casa mia,<br>la domanda è:<br>ci vuole una certificazione di qualcuno (ing. , elettricista, ecc.) <span style="font-size:14pt;line-height:100%"><span style="color:red">SI</span></span> per usufruire del conto energia e del regime di scambio sul posto? <span style="color:red"><span style="font-size:14pt;line-height:100%">SI</span></span><br>l&#39;impianto di casa mia ha più di 15 anni ci sono ancora fili di rame rigidi e non è a norma,se faccio un impianto fv il gse e enel mi possono chiedere di mettere a norma l&#39;impianto di casa mia poter avere i contributi?<span style="color:red"><span style="font-size:14pt;line-height:100%">NO</span></span><br>se seguo un corso di formazione progettazione e installatozione di impianti fotovoltaici eseguiti dall&#39; enea o societ&agrave; che progettano impianti, posso fare progetti di impianti fotovoltaici di qualsiasi taglio o lo può fare solo l&#39;ing.? <span style="color:red"><span style="font-size:14pt;line-height:100%">NO</span></span><br>grazie<br>Ps ho qualifica di elettrotecnico ma non sono iscritto a nessun albo di elettricisti o altro .....<span style="color:red"><span style="font-size:8pt;line-height:100%">gia e qualcosa</span></span></div></div><br>
    "MAKE YOUR ENERGY!!"

    on SKYPE econtek-italy

    "la vera sfida non è realizzare un impianto fotovoltaico, quanto grande si vuole, ma farlo funzionare bene per 20 anni!!!"

    Commenta


    • #3
      grazie econtek per avermi risposto,ma la terza domanda che mi hai risposto è no,cioè anche se faccio un corso non posso progettare e installare nessun tipo di impianto fv?

      Commenta


      • #4
        I corsi che in tutta l&#39;Italia stanno propinando ai giovani in cerca di lavoro servono solo a farsi assumere come operaio qualificato in una ditta di installazione impianti fotovoltaici.<br><br>Per PROGETTARE un impianto ci vuole una preparazione di base che non si acquisisice certo in un corso di 2-3 giorni, ma in parecchi anni di studi e bisogna essere iscritti ad un albo professionale che consenta di progettare.<br>Un impianto non è solo 4 fili, ma scambi di energia, tensioni, correnti, attrezzature, sicurezza elettrica, urbanistica, valutazione impatto ambientale, strutture portanti in acciaio etc..<br>La sola progettazione elettrica può essere eseguita da un perito elettrotecnico, la sola parte autorizzativa urbanistica da un geometra, la completezza di un iter progettuale può essere legalmente eseguita e firmata solo da un Ingegnere regolarmente iscritto all&#39;albo.<br><br>Riguardo all&#39;installazione, un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico ed in quanto tale può essere installato e certificato solo da un elettricista iscritto alla camera di commercio per idonea categoria. L&#39;elettricista alla fine dei lavori rilascia il certificato di conformit&agrave; alla regola dell&#39;arte ai sensi della legge 46/90.<br>Un impianto autocostruito non può essere collegato alla rete, perchè privo di dichiarazione di conformit&agrave;, e pertanto non può usufruire del conto energia.<br>Quindi anche per l&#39;installazione non basta il corso ma devi prima iscriverti alla camera di commercio con la qualifica di elettricista.<br><br><span class="edit">Edited by Sole di Sicilia - 17/11/2007, 22:09</span>

        Commenta


        • #5
          Ma il collegamento alla rete non viene fatto dalla ENEL.<br><br>E pensavo che il collaudo dell&#39;impianto per forza deve essere fatto da una persona che non entra niente con<br>l&#39;installazione e non dal stesso elettricista.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Deltatrip @ 19/11/2007, 10:58)</div><div id="quote" align="left">Ma il collegamento alla rete non viene fatto dalla ENEL.<br><br>E pensavo che il collaudo dell&#39;impianto per forza deve essere fatto da una persona che non entra niente con<br>l&#39;installazione e non dal stesso elettricista.</div></div><br>Quando fai un impianto elettrico normale in una abitazione...il collaudo lo fa l&#39;installatore stesso... è la stessa cosa, qual è il problema?&#33;

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR