annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

curve caratteristiche

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • curve caratteristiche

    Ciao a tutti,<br>su un altro tread stato inserito questo link:<br><a href="http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/solare/caratteristicaFV.htm" target="_blank">http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/sol...teristicaFV.htm</a><br><br>dove si pu vedere la seguente curva caratteristica<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/91301a9f97c32cf5edfb4489e46c10d7.jpg" alt="image"><br><br>Per non mi molto chiara... perch ha il punto di massima potenza quando la corrente negativa??<br><br>grazie a tutti coloro volessero farmi &quot;un p di luce&quot;... e non credo solo a me&#33;<br>ciao<br>Frank

  • #2
    La curva che tu hai postato la solita curva disegnata sui quattro quadranti.<br>Ovviamente dire che la corrente positiva o negativa sul grafico pura convenzione: se il &quot;diodo&quot; un carico passivo la corrente va in un senso , se e invece attivo cio generatore (FV) va nell&#39;altro senso.<br>Per vedere la curva classica della cella FV, basta ribaltare dal basso in alto e tutto torna.<br>La curva da te postata, forse rende pi chiaro il ragionamento che in corso sulla discussione dei diodi di blocco, sulla cella attiva od oscurata: Ci troviamo sempre sui due quadranti di destra ed ad una determinata tensione leggiamo i valori delle due correnti.<br>Per correnti in circolazione uguale e contrapposta viene ad instaurarsi una determinata tensione di equilibrio in assenza di carichi esterni.<br>Il sistema lavora tranquillamente senza &quot;bruciare&quot; nulla come dice anche <b><u>fcattaneo</u></b><br><br><span class="edit">Edited by gsughi - 9/12/2007, 14:41</span>
    GIULIANO
    _____________
    ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (frank&#95;77 @ 8/12/2007, 19:21)</div><div id="quote" align="left">Per non mi molto chiara... perch ha il punto di massima potenza quando la corrente negativa??<br><br>grazie a tutti coloro volessero farmi &quot;un p di luce&quot;... e non credo solo a me&#33;<br>ciao<br>Frank</div></div><br>Ciao Frank,<br>il grafico che hai postato puo spiegare anche il discorso dei diodi di blocco meglio del classico I/V a cui facevamo riferimento nel tread.<br><br>Innanzi tutto la corrente e&#39; negativa perche il grafico e&#39; tracciato immaginando la cella polarizzata come un diodo...<br>In un diodo polarizzato direttamente la corrente entra dall&#39;anodo ed esce dal catodo con anodo positivo rispetto a catodo... in una cella fotovoltaica l&#39;anodo e&#39; positivo rispetto al catodo ma la corrente esce dall&#39;anodo... come in una batteria.<br><br>Guarda il grafico immaginando di ruotarlo di 90 gradi a sinistra tenendo quindi in senso orizzontale &#39;asse della corrente e tutto sara&#39; chiaro.<br><br>Ora immagina di muoverti sulla curva arancio, dal punto tracciato con Im e Vn verso l&#39;asse della tensione... noterai che al punto corrispondente a corrente zero avrai una tensione ( chiamiamola V che corrisponde a quella a circuito aperto).<br><br>Ora la cosa interessante :<br><br>Se prosegui sulla linea arancione, polarizzando direttamente il diodo, dovrai seguire la linea rossa per vedere cosa succede alla corrente e si nota che la tensione AUMENTA ancora lievemente.<br><br><b>Questo significa che se si tenta di alimentare una cella fotovoltaica la tensione che determinera&#39; una circolazione di corrente dovra&#39; essere NECESSARIAMENTE superiore alla sua tensione a circuito aperto V .</b><br><br>Si noti infatti che aumentando la tensione ai capi di una cella FV OLTRE il valore a vuoto , circolera&#39; una corrente... ma questo fenomeno puo avvenire sovrapolarizzando la cella ad una tensione superiore a quelle che avrebbe a vuoto.<br><br>Una cella oscurata E&#39; come un diodo......... per fargli cicolare corrente DOVREBBE essere polarizzato COMUNQUE oltre la tensione di giunzione ( 0,6-,7 volt ) quindi questo fenomeno vale anche per le celle oscurate.<br><br>I 2 quadranti di sinistra mostrano le polarizzazioni inverse... quelle per intenderci che scongiurano le correnti che possono circolare se viene invertita la tensione su un diodo o su una cella FV... ma questo riguarda la discussione sui diodi di bypass e non su quelli di blocco.<br><br>Spero di essere stato chiaro.<br><br>Ciao,<br>Fabrizio.
      Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
      Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

      Commenta


      • #4
        Grazie a tutti per la vostra cortesia, questo forum pieno di persone disponibilissime.<br><br>L&#39;intervento di Fabrizio in particolar modo mi ha chiarito molte cose.<br>Vorrei per chiederti alcune specifiche:<br><br>1) <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">I 2 quadranti di sinistra mostrano le polarizzazioni inverse...</div></div><br>...questo nella curva &quot;originale&quot; o nella curva &quot;ruotata&quot;?<br><br>2) <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Si noti infatti che aumentando la tensione ai capi di una cella FV OLTRE il valore a vuoto , circolera&#39; una corrente... ma questo fenomeno puo avvenire sovrapolarizzando la cella ad una tensione superiore a quelle che avrebbe a vuoto</div></div><br>.... questo vale anche quando le celle hanno un carico ai loro poli??<br><br>3) Nel diagramma inoltre c&#39; una curva (rossa) denominata &quot;caratteristica al buio&quot; (credo la caratteristica della curva oscurata... ovvero quello che si sta discutendo nell&#39;altro tread), in questa curva polarizzando direttamente la cella c&#39;, anche se lieve, una corrente inversa. Questa corrente, considerando in numero di celle presenti in una stringa, pu creare problemi??<br><br>Inoltre:<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 9/12/2007, 08:24)</div><div id="quote" align="left">La curva che tu hai postato la solita curva disegnata sui quattro quadranti.<br>Ovviamente dire che la corrente positiva o negativa sul grafico pura convenzione: se il &quot;diodo&quot; un carico passivo la corrente va in un senso , se e invece attivo cio generatore (FV) va nell&#39;altro senso.<br>Per vedere la curva classica della cella FV, basta ribaltare dal basso in alto e tutto torna.</div></div><br>... questo l&#39;avevo intuito per...<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gsughi @ 9/12/2007, 08:24)</div><div id="quote" align="left">La curva da te postata, forse rende pi chiaro il ragionamento che in corso sulla discussione dei diodi di blocco, sulla cella attiva od oscurata: Ci troviamo sempre sui due quadranti di destra ed ad una determinata tensione leggiamo i valori delle due correnti.<br><b>Per correnti in circolazione uguale e contrapposta viene ad instaurarsi una determinata tensione di equilibrio in assenza di carichi esterni.</b><br>Il sistema lavora tranquillamente senza &quot;bruciare&quot; nulla come dice anche fcattaneo.</div></div><br>... non molto chiaro... specialmente la parte in grassetto.<br>Ciao e di nuovo grazie<br>Frank

        Commenta


        • #5
          Intendevo dire che se prendo due celle identiche una illuminata (generatrice) ed una al buio (carico passivo) mettendole semplicamente in parallelo; le due curve caratteristiche potrebbero essere esattamente quelle due del grafico da te postato, per forza si andr&agrave; in posizione di equilibrio delle due tensioni; OK &#33;<br>Il valore della corrente che si instaura nel circuito chiuso fra le due celle dovr&agrave; per forza lo stesso &#33; Quale sar&agrave; ?<br>Traccio una linea verticale ideale che sposto dalla tensione zero verso destra. Quando vedo che i valori di corrente generata ed assorbita sono uguali ho trovato la tensione di equilibrio del sistema.<br>Vedo valori di tensione ridotti e valori di corrente molto bassi.<br>Non ci sono corto circuiti o cottura di nulla.<br>Il ragionamento non cambia se metto in parallelo due stringhe identiche, una in pieno sole ed una completamente oscurata.<br>Ciao &#33;&#33;&#33;<br><br><span class="edit">Edited by gsughi - 9/12/2007, 19:34</span>
          GIULIANO
          _____________
          ....ho capito che spesso tutti sono convinti che una cosa sia impossibile finch arriva uno sprovveduto che non lo sa e la realizza..... A. Einstein.

          Commenta


          • #6
            <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (frank&#95;77 @ 9/12/2007, 18:29)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">I 2 quadranti di sinistra mostrano le polarizzazioni inverse...</div></div><br>...questo nella curva &quot;originale&quot; o nella curva &quot;ruotata&quot;?</div></div><br>In quella originale.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (frank&#95;77 @ 9/12/2007, 18:29)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Si noti infatti che aumentando la tensione ai capi di una cella FV OLTRE il valore a vuoto , circolera&#39; una corrente... ma questo fenomeno puo avvenire sovrapolarizzando la cella ad una tensione superiore a quelle che avrebbe a vuoto</div></div><br>.... questo vale anche quando le celle hanno un carico ai loro poli??</div></div><br>No finche non si annulla il carico..<br><br>Guarda il grafico e lo capisci..<br><br>Se cerchi di alimentare una cella fotovoltaica in regime di produzione ne sposti il punto di lavoro.. in particolare aumentandone la tensione diminuira&#39; la corrente che esce dalla cella.<br>.. ma per far diventare utilizzatore la cella devi necessariamente spostare il valore di tensione oltre il valore che avrebbe la cella in condizioni di assenza di corrente.<br><br>Ciao,<br>F.
            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

            Commenta


            • #7
              Da quando sono entrato in questo forum non sto facendo altro che ringraziare per le dritte che tutti mi danno... come ho gi&agrave; scritto sull&#39;altro thread... devo anche a voi un caff.<br><br>Finito di arruffianarmi i componenti del forum <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/042926c3f301025c22f498f01d1b12e8.gif" alt=""> vorrei fare una piccola puntualizzazione per &quot;le correnti inverse&quot; (per poi andiamo avanti sul thread che gi&agrave; aperto per non aprire 1000 discussioni uguali) mi accorgo che il vostro sistema fila... per se il sistema perfettamente simmetrico... ho qualche dubbio nel caso il sistema fosse assimmetrico.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">I 2 quadranti di sinistra mostrano le polarizzazioni inverse... quelle per intenderci che scongiurano le correnti che possono circolare se viene invertita la tensione su un diodo o su una cella FV... ma questo riguarda la discussione sui diodi di bypass e non su quelli di blocco.</div></div><br>potresti, se hai tempo, darmi maggiori delucidazioni a riguardo...<br><br>Ciao<br>Frank<br><br>P.S. fcattaneo perch hai quell&#39;immagine che ti identifica (impianto solare termico)

              Commenta

              Attendi un attimo...
              X
              TOP100-SOLAR