1MW chiavi in mano - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

1MW chiavi in mano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 1MW chiavi in mano

    Ecco il prezzo di un impianto da 1MW chiavi in mano in una regione del Centro Italia con Autorizzazione Unica: 2.4M/MW con allaccio al 31/8. Che ne pensate?

  • #2
    da prendere al volo............

    Commenta


    • #3
      dipende che moduli e inverter ci sono,che garanzie sulla produzione,quali i costi di diritti di superficie e O&M... Potrebbe essere molto interessante

      Commenta


      • #4
        ma l'allaccio al 31 agosto è garantito?
        Lo compreresti con soldi tuoi o chiedendoli invece in banca?
        ciao

        Commenta


        • #5
          .. ed i prezzi continuano a scendere, ne ho visto uno sul mercato a 2.2ME, pannelli cinesi di media qualità ed inverter europei anch'essi di media qualità. Anche in questo caso allaccio è garantito al 31/8.

          Commenta


          • #6
            ciao ragazzi un informazione io sono in fase au, che mi viene rilasciata esattamente il 18 di questo mese , tutto per fare un impianto da 998 sul terreno di nostra propieta , sto discutendo ultimamente con l'epc per quello che riguarda il costo dell'impianto , lui mi garantisce allaccio al 31/8 , ma dice anche che il costo stesso dell'impianto non sceso per il momento , io ho i soldi del mutuo pronti in banca ma a certe condizioni non ci voglio stare , da quello che leggo da molti di voi i prezzi sono scesi ed anche discretamente direi

            Commenta


            • #7
              E' ancora alto.... io nel 2010 con 2.6 l'ho fatto....al 31/8 l'incentivo sarà del 25% inferiore... quindi... oggi sarebbe 2.1 e anche meno....
              ma comunque.. è IMPOSSIBILE l'allaccio al 31/8 se ancora non hai PERMESSO DI COSTRUIRE ( oltre ad arpa, usl, ecc. ).. PERMESSO ENEL....e preparare terreno..supporti... inverter...cablaggi.. CABINE ELETTRICHE...allarme..recinzione..siepe... ecc.....

              Se vai bene ..ti allacci a Dicembre.. se cominci DOMANI.... ma è più facile che vai al primo semestre 2011....

              Riepilogando..se ti garantisce l'allaccio al 31/8.. l'impianto deve costare 2,1....
              altrimenti.. se si va.. come presumo..al primo sem 2012...deve costare 1.7 .....

              in bocca al lupo..... ci provo anchio per un secondo impianto
              Impianto fotovoltaico a terra 999,840 Kwp
              Inclinazione 30° - Orientamento 0° SUD
              Trina Solar 220/225 wp - Inverter SMA 10000TL
              Ubicazione provincia Ravenna

              Commenta


              • #8
                MISTERO...come fanno a garantire l'allaccio al 31/08.... pretendendo di allacciarsi in 3 mesi e mezzo !!!... quando ci vogliono dai 3 ai 5 mesi solo per il permesso di costruire... che devi averlo..SOLO dopo il permesso ENEL.... salvo diverse disposizioni per ogni regione...... Ci vogliono quasi 2 mesi solo per mettere i supporti a terra..... sempre che il meteo ti sia favorevole..

                Credo sia un imbroglio..spero di sbagliarmi per te....
                Impianto fotovoltaico a terra 999,840 Kwp
                Inclinazione 30° - Orientamento 0° SUD
                Trina Solar 220/225 wp - Inverter SMA 10000TL
                Ubicazione provincia Ravenna

                Commenta


                • #9
                  ho fatto gia la prima conferenza di servizi e il 18 come dicevo scadono i 30 giorni per le risposte poi si va al silenzio assenso , nessuno ha dato parere contrario , quindi il responsabile dell'ufficio energia di competenza ha detto che dopo un paio di giorni mi rilascia l'autorizzazione , quindi mi rimangono i 30 gg di pubblicazione in gazzetta ufficiale , durante i quali procederei alla recinzionie e allarme e opere minori , per poi passati quei 30 gg inizieranno i lavori reali per l'impianto , epc che ho scelto è un affliliato enel quindi ha materiale disponibile , e garantisce ( almeno dice ) sull'allaccio al 30/8 , il mio costo prima del decreto romani era di 270 iva esclusa , anche il vostro era esclusa iva quello che mi avete menzionato nella risposta precedente ????
                  il terreno è gia pronto e preparato da mesi , lui mi garantisce che con il sistema di infilaggio ci mettiamo 15 gg e altri 15 gg al montaggio , mettendo in forza il doppio del personale considerato in precedenza .
                  ditemi voi .
                  ciao alessio

                  Commenta


                  • #10
                    secondo me 1 MW è al limite dell'impossibile ma non totalmente impossibile.
                    Ma sei troppo ottimista sui tempi dell'autorizzazione (temo).
                    Poi i tempi per il TAR sono 60 gg + 30 per il ricorso straordinario alla presidenza della repubblica e nessuna banca eroga prima di allora.
                    Infine, il cavidotto? devi avere servitù?

                    Tieni conto, non so in che regione fai ciò, che devi anche fare l'esecutivo e depositarlo a Regione/provincia, comune, genio civile, arpa, in alcuni casi aspettare la risposta.

                    Devi mettere tutto in parallelo, prenderti molti rischi e essere "svizzero".

                    Poi può arrivare ENEL a rovinare tutto perchè ritarda le opere di rete (ad esempio piove).

                    Provaci, ma considera bene tutto prima di impegnare risorse. Altrimenti rischi di comprare a prezzi alti e prendere la tariffa 2012 (forse II semestre).

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da banana74 Visualizza il messaggio
                      ho fatto gia la prima conferenza di servizi e il 18 come dicevo scadono i 30 giorni per le risposte poi si va al silenzio assenso , nessuno ha dato parere contrario , quindi il responsabile dell'ufficio energia di competenza ha detto che dopo un paio di giorni mi rilascia l'autorizzazione , quindi mi rimangono i 30 gg di pubblicazione in gazzetta ufficiale , durante i quali procederei alla recinzionie e allarme e opere minori , per poi passati quei 30 gg inizieranno i lavori reali per l'impianto , epc che ho scelto è un affliliato enel quindi ha materiale disponibile , e garantisce ( almeno dice ) sull'allaccio al 30/8 , il mio costo prima del decreto romani era di 270 iva esclusa , anche il vostro era esclusa iva quello che mi avete menzionato nella risposta precedente ????
                      il terreno è gia pronto e preparato da mesi , lui mi garantisce che con il sistema di infilaggio ci mettiamo 15 gg e altri 15 gg al montaggio , mettendo in forza il doppio del personale considerato in precedenza .
                      ditemi voi .
                      ciao alessio
                      per i cablaggi e montaggio pannelli.. 15+15 potrebbe essere realistico.. ma non certo per i supporti a terra.....E spera che non piova mai...
                      ma come diceva Alvisal....anzi...siamo oltre il limite del possibile....
                      E gli affiliati ENEL sono i meno affidabili..sono anche andati su striscia la notizia per i ritardi immensi.....
                      I tempi sono molto maggiori di quelli che ti prospettano.. e poi dopo aver dato il Fine Lavori... devono venire ad allacciarti....
                      Non vorrei fare il pessimista.. .ma.... ritengo che sarebbe già un miracolo ..entro l'anno
                      Impianto fotovoltaico a terra 999,840 Kwp
                      Inclinazione 30° - Orientamento 0° SUD
                      Trina Solar 220/225 wp - Inverter SMA 10000TL
                      Ubicazione provincia Ravenna

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da cmorini Visualizza il messaggio
                        quando ci vogliono dai 3 ai 5 mesi solo per il permesso di costruire... che devi averlo..SOLO dopo il permesso ENEL.... salvo diverse disposizioni per ogni regione...... Ci vogliono quasi 2 mesi solo per mettere i supporti a terra..... sempre che il meteo ti sia favorevole..

                        Credo sia un imbroglio..spero di sbagliarmi per te....
                        Concordo con gli interventi degli altri sopra, ma che c'entra il permesso di costruire? Se ha l'Autorizzazione Unica, questa assorbe il
                        permesso di costruire...

                        Commenta


                        • #13
                          I prezzi continuano ad aggiornarsi .. Ora per una AU di 1MW in centro Italia il prezzo è di 80-90k con un bonus di 70k se l'EPC riesce ad allacciare al 31/8. Inoltre i prezzi di costruzione sono nell'ordine di 700k con un bonus di 150k per allaccio al 31/8. Per pannelli ed inverter i prezzi li conoscete .. In pratica con connessione nel I semestre 2012 il prezzo di un impianto è di 2M. Con connessione al 31/8 il prezzo è di 2.2. Le connessioni dal 1/9 al 31/12/2011 non vengono neanche considerate poichè è già ovvio che non ci sarà spazio nel registro.

                          Commenta


                          • #14
                            sei sicuro? mi sembrano bassini (di un 20%).
                            Comunque anche se non ci fosse spazio nel registro (penso che ci sarà al massimo per gli impianti autorizzati alla metà del 2010, a meno che il GSE richieda la vigenza dell'autorizzazione ed escluda tutte quelle più vecchie di un anno, senza il decreto di proroga o l'avvio lavori certificato e dimostrato), dato che a marzo entra in vigenza l'art. 10 del D. Lgs 28/11 anche per tutti gli impianti autorizzati prima della pubblicazione (c.6) è indispensabile costruire gli impianti.
                            La strategia giusta è anzi proprio questa. Costruire e poi chiedere il registro con l'impianto in esercizio. Perdendo uno-due mesi di incentivo ma avendo la certezza di entrarci. A ben vedere è l'unico modo di programmarsi con un minimo di affidabilità.

                            Aspettiamo i regolamenti e poi ragioniamo.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da alvisal61 Visualizza il messaggio
                              sei sicuro? mi sembrano bassini (di un 20%).
                              Comunque anche se non ci fosse spazio nel registro (penso che ci sarà al massimo per gli impianti autorizzati alla metà del 2010, a meno che il GSE richieda la vigenza dell'autorizzazione ed escluda tutte quelle più vecchie di un anno, senza il decreto di proroga o l'avvio lavori certificato e dimostrato), dato che a marzo entra in vigenza l'art. 10 del D. Lgs 28/11 anche per tutti gli impianti autorizzati prima della pubblicazione (c.6) è indispensabile costruire gli impianti.
                              La strategia giusta è anzi proprio questa. Costruire e poi chiedere il registro con l'impianto in esercizio. Perdendo uno-due mesi di incentivo ma avendo la certezza di entrarci. A ben vedere è l'unico modo di programmarsi con un minimo di affidabilità.

                              Aspettiamo i regolamenti e poi ragioniamo.
                              Si sui prezzi sono sicuro. E non è un unico impianto, ma più impianti con EPC indipendenti l'un dall'altro.
                              E' giusto, quella che descrivi è la strategia giuista per l'iscrizione al registro. Per quanto riguarda la quota 2011 sono più pessimista, credo che non ci sia spazio nemmeno per gli impianti finiti a giugno .. quindi figuriamoci per le autorizzazioni. ma speriamo abbia ragione tu.
                              A causa del decreto del 3/3 le AU hanno un valore che decresce nel tempo. Restano 10 mesi per costruire imppianti per i quali le AU sono state presentate al 31/12/2010. Ora il prezzo medio è di 80-90k, con bonus ad allaccio al 31/8. A luglio agosto, il prezzo medio scenderà del 20/30% ad ottobre il prezzo sarà sui 40k a dicembre i titolari di AU non riusciranno neanche a coprire le spese sostenute per la progettazione.

                              Commenta


                              • #16
                                Potresti avere ragione tu per il registro. Dipende dal destino dei "Salva Alcoa". Noi, infatti, stiamo facendo il conto sul 2012 (I semestre costruendo).

                                Sul valore delle autorizzazioni forse sei pessimista. Quel che è certo è che è finito il tempo dei "prendi i soldi e scappa". Ma i grandi EPC e fondi non si mettono a fare autorizzazioni internamente (se sbaglio io sono sempre disponibile per un'assistenza . Quindi le esternalizzeranno sempre, secondo me. Probabilmente cambierà il rapporto.
                                Dovremmo fare questa discussione su "dove sta andando il mercato".

                                Commenta


                                • #17
                                  3 mesi per allacciare l'impianto da 1mw con lavori ancora da iniziare?
                                  E' semplicemente impossibile!
                                  *** Firma irregolare rimossa d'ufficio ***

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X