annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Credo anche io che il disguido sia tra bolletta sintetica e dettagliata. Richiedi a gran voce quella dettagliata. Altrimenti rivolgiti all'ARERA per una "conciliazione".

    Commenta


    • Però anche sulla sintetica , i kwh devono apparire.
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • Signori ogni fornitore manda in email o di primo acchito la bolletta sintetica, poi se uno vuole va a scaricarsi il dettaglio dal portale. Pure il SEN fa così. Addirittura il servizio nazionale dopo pochi anni le bollette le fa proprio sparire, e se le vuoi devi chiamare.

        Commenta


        • Ho partecipato ad un gruppo di acquisto che ha trovato (secondo loro) in Illumia la migliore offerta: Illumia - Luce Casa

          Domanda: cosa ne pensate? A me non sembra la migliore che si può trovare in rete, però ammetto che non so calcolare tutte le "spese nascoste".

          Commenta


          • Originariamente inviato da Maresca14 Visualizza il messaggio
            Sto guardando le condizioni indicate sul portale di area e nella quota energia non c'è nessuna voce sulle perdite di rete, c'è però una voce chiamata PD MT Monorario di 0.01388.

            In totale la quota energia dovrebbe essere 0.03908 mentre con Eon 0.0345089. Però eon ha un costo fisso di 24€ che la rende meno competitiva
            Però se fai fattura digitale recuperi 6€, se fai SSD recuperi 12€, in totale 18€. Quindi sono soltanto 6€ di differenza

            Commenta


            • Originariamente inviato da Maresca14 Visualizza il messaggio
              Sto guardando le condizioni indicate sul portale di area e nella quota energia non c'è nessuna voce sulle perdite di rete
              Se però leggi il contratto di Engie trovi scritto: "La Spesa per la materia energia, a remunerazione dei costi sostenuti da ENGIE per fornire l’energia elettrica al cliente finale è composta da un Corrispettivo Energia Fisso (CEF) invariabile per 24 mesi dalla data di attivazione della fornitura, applicato ai prelievi di energia elettrica e alle perdite standard (definite dalla delibera ARERA ARG/elt 107/09 e s.m.i.) e pari a...".
              Poi basta telefonare e chiedere se le perdite di rete sono incluse nel prezzo esposto oppure no. Normalmente nel mercato libero sono da aggiungere.
              Il consiglio spassionato è sempre di non fermarsi al sito di Arera, per quanto istituzionale sia, ma di prendersi il tempo per leggere i contratti. Se poi qualcosa non si capisce si può sempre chiedere e qui c'è gente in gamba, non come il sottoscritto.

              Commenta


              • Le letture del contatore devono essere ripotate per legge, art arera

                Originariamente inviato da giuseppe1948 Visualizza il messaggio
                Buongiorno a tutti, mi accorgo solo ora che dal 1 giugno 2019, non vengono più riportate in fattura le letture del contatore. Ho interpellato il fornitore, E.ON, e mi ha risposto che da giugno 2019 non è più obbligatorio riportare in fattura le relative letture rilevate ma solo i consumi effettivi; a questo punto non ci viene più concesso alcun controllo. Grazie per le vs. opinioni in merito.
                DI REGOLA DEVONO ESSERE RIPORTATE SEMPRE LE LETTURE DEL CONTATORE ANCHE SULLA FATTURA SINTETICA (INDIPENDENTEMENTE SE LE LETTURE SONO STIMATE O REALI, QUESTA è LA REGOLA! ) , E IN SPECIAL MONDO SULLA DETTAGLIATA DEVONO PER FORZA ESSERE PRESENTI LE LETTURE DEL CONTATORE,
                GIUSEPPE .. E.ON TI HA PRESO IN GIRO... !! E.ON !!!

                Commenta


                • Originariamente inviato da frlfnc Visualizza il messaggio
                  Io ho fatto contratto luce e gas il 18.05.2020 con attivazione dal 1 luglio a 0,021 per luce e 0,1475 per gas invariabile per 24 mesi.
                  Chi prima arriva, meglio alloggia!!

                  a parte gli scherzi, ho fatto anche io l’offerta (3 contratti in totale per i famigliari) per 24 mesi durante quel breve periodo che è stata disponibile
                  Impianto da 19,68kWp. 82 moduli Canadian Solar. Inverter Diehl Ako 19000 TL. Orientamento -20°, inclinazione 17°. Ombra 0%. Quinto Conto Energia.

                  Commenta


                  • Buongiorno, ho effettuato la voltura di un contatore luce che era in possesso di mia madre ora deceduta. Il fornitore mi ha obbligatoriamente attribuito una offerta poco conveniente e che potevo cambiarla solo dopo sette mesi. Non mi sembra una cosa corretta e vorrei cambiare gestore; come mi dovrei comportare?

                    Commenta


                    • ENERGIA 0.0185
                      GAS 0.158

                      dove sta la fregatura?

                      Offerta Luce e Gas E.ON Insieme | E.ON Energia

                      sono in scadenza dei due anni con engie e mi è arrivata la proposta ai seguenti prezzi:

                      Energia: CEF 0.0270 + componente commercializzazione 5.45 €/mese fissa

                      Gas: CPF 0.1615 + componente commercializzazione 5.30€/mese fissa e 0.00795 €/smc

                      ci sono altre proposte valide oltre a quella di eon? consumo annuo sui 900 metri di metano e sui 3000 kwh

                      grazie

                      Commenta


                      • Se vai a leggere il contratto così recita per la luce: "La presente offerta prevede un corrispettivo fisso di gestione energetica pari a 24 euro annui, calcolato in misura pari a 0,02 €/kWh applicato ai primi 100 kWh in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo".
                        Quindi il prezzo dell'energia è di 0,0385€kWh, poi magari ai 0,0185 devi ancora aggiungere il 10,4% di perdite di rete.

                        Commenta


                        • immaginavo... avete qualche fornitore da consigliare?

                          Commenta


                          • Il migliore, forse, è per adesso Engie con un prezzo bloccato per 12 o 24 mesi a un costo vicino alla MT. E se con luglio il costo riprenderà a salire ci avrai azzeccato...

                            Commenta


                            • purtroppo sono già cliente engie quindi non posso accedere a quelle offerte. la proposta che ho ricevuto ieri l'ho pubblicata sopra... dici che è comunque valida e resto lì?

                              Commenta


                              • Scusa, ma l'offerta che ti hanno proposto non è quella "Energia 3.0 Light 24 mesi"? Da quanto hai postato mi pareva di sì.

                                Commenta


                                • sulla lettera che ho ricevuto non c'è un nome dell'offerta... mi avvisa soltanto che dal 01/09 verranno applicate quelle condizioni

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio
                                    Se vai a leggere il contratto così recita per la luce: "La presente offerta prevede un corrispettivo fisso di gestione energetica pari a 24 euro annui, calcolato in misura pari a 0,02 €/kWh applicato ai primi 100 kWh in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo".
                                    Quindi il prezzo dell'energia è di 0,0385€kWh, poi magari ai 0,0185 devi ancora aggiungere il 10,4% di perdite di rete.
                                    Per EON il corrispettivo è solo per i primi 100 kw di ogni mese, se si spalmano su consumi elevati potrebbe essere conveniente ad es. su 3500 kwh diventano "solo" 0,006857 € kwh in più quindi il totale è 0,025357. Peccato che vada sottoscritta insieme al gas
                                    Fotovoltaico: 5 kwp; 20 moduli SolonBlue 220/16 da 250w Inverter: Samil 5200 TL-D doppio mppt;Orientamento: 12 pannelli 11°sud, 8 pannelli 101°ovest. Tilt 25°

                                    Commenta


                                    • Ciao, energezio, il testo da me riportato non è chiarissimo. Si parla di "applicato ai primi 100 kWh in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo": è scritto "indipentemente dall'effettivo prelievo" per cui si può anche intendere che siano applicati in ogni caso (come ho fatto io in modo pessimistico). Ma, per sapere come stanno le cose, dovrebbe rispondere un cliente con una bolletta in mano. Io non posso fare altro che interpretare. In ogni caso i 2 centesimi sono da aggiungere, fosse anche per soli 100 kWh al mese, cosa che fa aumentare il costo delle bollette in modo non del tutto prevedibile. E su consumi di 3.000 kWh annui come nel caso di an-cic significa applicarli circa 1/3 dei kW prelevati... O sbaglio?

                                      Commenta


                                      • se ho bene interpretato quanto scritto nel mio caso il costo totale pareggia quello di engie mentre per consumi maggiori dovrebbe essere conveniente.

                                        sempre se ho capito bene la dicitura è questa "La presente offerta prevede un corrispettivo fisso di gestione energetica pari a 24 euro annui, calcolato in misura pari a 0,02 €/kWh applicato ai primi 100 kWh in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo."

                                        quindi sono 24€/anno da spalmare sui 3000 kwh di consumo, cioè 0,008 cent che sommati al costo di 0.0185 fanno 0,0265 quindi come i 0,027 di engie. certo se uno consuma 10.000kw anno il discorso cambia

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio
                                          Ciao, energezio, il testo da me riportato non è chiarissimo. Si parla di "applicato ai primi 100 kWh in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo": è scritto "indipentemente dall'effettivo prelievo" per cui si può anche intendere che siano applicati in ogni caso (come ho fatto io in modo pessimistico). Ma, per sapere come stanno le cose, dovrebbe rispondere un cliente con una bolletta in mano. Io non posso fare altro che interpretare. In ogni caso i 2 centesimi sono da aggiungere, fosse anche per soli 100 kWh al mese, cosa che fa aumentare il costo delle bollette in modo non del tutto prevedibile. E su consumi di 3.000 kWh annui come nel caso di an-cic significa applicarli circa 1/3 dei kW prelevati... O sbaglio?
                                          Editor,
                                          sono 2€/mese, ossia 24€/anno.
                                          Ma con opportune scelte diventano 6€/anno.

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da WyleCoyote Visualizza il messaggio
                                            Ma con opportune scelte diventano 6€/anno.
                                            Cioè?

                                            Commenta


                                            • Ho contattato il distributore locale e mi riferisce che le letture avvengono mediante comunicazione delle curve di carico. Mi sono registrato sul sito del distributore e anche li non si vedono lo storico delle letture ma vengono riportate, mensilmente, le curve di carico che poi corrispondono esattamente con i consumi mensili che riporta la E.ON nelle fatture; non mi pare una cosa normale in quanto non sarei comunque in grado di controllare i consumi in base a quello che vedo sul contatore. A meno che ogni fine mese non mi prenderei il paziente fastidio di annotarmi dal contatore le letture delle tre fasce ma non otterrei mai una verifica esatta.

                                              Commenta


                                              • @Editor

                                                ...........
                                                Con la presente offerta, il cliente riceverà uno sconto mensile pari a 1 €/mese
                                                (12 €/PdP/anno) in caso di attivazione della modalità di pagamentoattraverso l’SDD e pari a 0,5 €/mese (6 €/PdP/anno) per punto di prelievo incaso di ricezione della bolletta in formato digitale
                                                ..........

                                                Quindi senza SSD e bolletta solo digitale i 24 € li spalmi sul prelievo maggiorando il prezzo unitario
                                                Con SSD e bolletta solo digitale sono solo 6 € da spalmare.....ma in MT in tali condizioni c'è uno sconto di 6 €, per cui sono 12 da spalmare.
                                                Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                                attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da giuseppe1948 Visualizza il messaggio
                                                  Buongiorno, ho effettuato la voltura di un contatore luce che era in possesso di mia madre ora deceduta. Il fornitore mi ha obbligatoriamente attribuito una offerta poco conveniente e che potevo cambiarla solo dopo sette mesi. Non mi sembra una cosa corretta e vorrei cambiare gestore; come mi dovrei comportare?


                                                  Caro Giuseppe, scegli un qualsiasi fornitore competitivo, tanto rubacchiano un po tutti .. (e non faccio conmmenti su questo.. altrimenti mi il forum mi riblocca nuovamente.. ) e all'atto della stipula devi dire che devi fare una VOLTURA CONTESTUALE PER MORTIS CAUSA ( prendi il certificato di morte da allegare al contratto ) e la VOLTURA NON LA DEVI PAGARE !!!!!!!!!!! ATTENZIONE!!!! NON FARTI FARE FESSO!!! LA VOLTURA PER MORTIS CAUSA NON LA DEVI PAGARE!!! ;-)

                                                  PS: per accelerare i tempi, molto più rapidi: fai la voltura per mortis causa col tuo venditore ( ci mettono un mese, e la prossima fattura c'è già il tuo nominativo, dopodichè cambi fornitore a tuo piacimento)

                                                  Commenta


                                                  • Ciao a tutti.

                                                    Tempo fa mi ero iscritto online al GDA Sicurinsieme promosso dall'Unione Nazionale Consumatori.

                                                    In questi giorni mi hanno comunicato che il fornitore vincente è stato Illumia con l'offerta che trovate al seguente link: Illumia - Luce Casa.

                                                    Considerato che non ci capisco molto, a vostra avviso è una buona offerta?

                                                    Attualmente sono nel mercato tutelato e ho consumi abbastanza bassi (circa 2000 khw annui).

                                                    Vivo in provincia di Padova e ho un impianto fotovoltaico da 3 kw.

                                                    Attendo vostri consigli, grazie in anticipo!

                                                    Commenta


                                                    • rimani dove sei è meglio , cosa pensi di risparmiare su 2000kwh eppoi a 3cent al kwh , senza immagino perdite, etc ?!?
                                                      AUTO BANNATO

                                                      Commenta


                                                      • "Attualmente sono nel mercato tutelato e ho consumi abbastanza bassi (circa 2000 khw annui).
                                                        Vivo in provincia di Padova e ho un impianto fotovoltaico da 3 kw."

                                                        Sei nel top del top , perchè vuoi crearti problemi da solo, consiglio: resta dove sei fino a quando ci sarà MT.
                                                        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                                        Commenta


                                                        • So bene che su 2000 kwh in ogni caso il risparmio sarebbe minimo.

                                                          Volevo solo capire se effettivamente l'offerta di un GDA fosse in qualche modo conveniente...

                                                          Per quanto riguarda le perdite di rete, questo quanto riportato nel sito:

                                                          TARIFFA MONORARIA

                                                          una tariffa unica per tutte le ore del giorno
                                                          0,0300 €/kwh
                                                          * Il prezzo indicato è riferito alla sola quota energia







                                                          La quota di prezzo bloccato si riferisce alla componente energia, le perdite di rete e la PCV

                                                          Commenta


                                                          • Appena sotto c'è anche scritto:

                                                            "La quota di prezzo bloccato si riferisce alla componente energia, le perdite di rete e la PCV, ed incide sul prezzo complessivo applicato in bolletta per circa il 35,5%.

                                                            Il prezzo di cui sopra si intende riferito alla sola componente energia, IVA e imposte escluse, fisso e invariato per 12 mesi dalla data di attivazione della fornitura. Al termine del periodo di validità del prezzo, fatte salve diverse condizioni economiche proposte dal Fornitore ai sensi dell’art. 10 delle Condizioni Generali di Fornitura, varrà quanto previsto dall’art. 5.2 delle Condizioni Generali di Fornitura."

                                                            Commenta


                                                            • Buongiorno a tutti mi sono appena iscritto a questo forum..
                                                              sto pensando di installare FV DI 4KWP e ho edison come fornitore..
                                                              Stavo pensando ad un cambio gestore corrente e gas ENGIE ho letto pareri discordanti...
                                                              ho un consumo di 2500kwh annui..però fine anno se tutto va bene prendo la EV...
                                                              Qualcuno può aiutarmi?
                                                              FV 3.96 KWP 11 moduli LONGI SOLAR 360W + INVERTER SE 4000H + 11 OTTIMIZZATORI P505
                                                              Sesto calende (VA) Fraz. Lentate Verbano

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR