annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • No, ma se l'anno scorso hai fatto Sorgenia come me, ad oggi, stai pagando l'energia la metà del tutelato. Per il resto speriamo che tra 24 mesi esca una tariffa con qualche benefit come Sorgenia. Penso che nel tutelato nessuno arriverà mai a pagare tanto poco quanto è possibile pagare nel libero, sfruttando le opportune promozioni.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
      più cari di quanto?
      Dubito che la tua nuova fornitura parta entro il 1 settembre quindi per il confronto dovremo attendere che Arera pubblichi i prezzi MT validi dal 1 ottobre.
      Comunque con i prezzi MT di questo trimestre avresti una differenza di poco più di 1€ ogni 1.000kWh di consumi.

      Concordo con Egi: a guardare l’andamento del PUN è molto probabile che il prezzo della materia energia aumenti.
      A maggio il PUN medio era di 2,1788cents/kWh
      A luglio il PUN medio era di 3,8006cents/kWh.
      FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

      Commenta


      • @Marco
        mai avuto Sorgenia, sono entrato in Dolomiti diversi anni fa dal tutelato

        @Jo
        partirà dal 1 ottobre, quindi diciamo che ho preso una delle migliori attualmente e bon

        1 Euro x 7 = 7 Euro anno, posso farcela
        FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

        Commenta


        • Penso che nel tutelato nessuno arriverà mai a pagare tanto poco quanto è possibile pagare nel libero, sfruttando le opportune promozioni.
          Questo è vero, ma il problema è che il 95% delle persone non sa cercare la miglior offerta o non ha tempo di farlo, quindi nella maggior parte dei casi, se passa nel libero, lo fa per quello che sente in giro. Ad es. nella mia zona stanno passando quasi tutti ad Enel Energia perchè ci sono molti uffici sul territorio che danno assistenza per vari problemi e le persone (purtroppo) preferiscono sapere che c'è una minima assistenza ma pagare (consciamente o inconsciamente) di più (anche molto di più) rispetto al mercato tutelato...

          Concordo con Egi: a guardare l’andamento del PUN è molto probabile che il prezzo della materia energia aumenti.
          Con l'avvicinarsi dell'inverno il PUN è destinato ad aumentare, anche se molto dipenderà dall'evoluzione Covid...
          Supponendo che il PUN torni ai livelli ante-covid (es: 6c€ circa) io non riesco ad immaginare come faranno le ditte del libero a sostenere contratti con prezzi bloccati per due anni ad un valore così basso (es. 2c€).

          saluti
          Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
          Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
          Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
          ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
          Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

          Commenta


          • Anche per il 2019, come da sempre da quando è avvenuta la liberalizzazione del mercato elettrico, chi è rimasto nel tutelato ha pagato mediamente di meno di chi è passato al libero.
            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2019.jpg 
Visite: 3 
Dimensione: 242.1 KB 
ID: 1975456
            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

            Commenta


            • Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
              Questo è vero, ma il problema è che il 95% delle persone non sa cercare la miglior offerta o non ha tempo di farlo, quindi nella maggior parte dei casi, se passa nel libero, lo fa per quello che sente in giro. Ad es. nella mia zona stanno passando quasi tutti ad Enel Energia perchè ci sono molti uffici sul territorio che danno assistenza per vari problemi e le persone (purtroppo) preferiscono sapere che c'è una minima assistenza ma pagare (consciamente o inconsciamente) di più (anche molto di più) rispetto al mercato tutelato...


              Con l'avvicinarsi dell'inverno il PUN è destinato ad aumentare, anche se molto dipenderà dall'evoluzione Covid...
              Supponendo che il PUN torni ai livelli ante-covid (es: 6c€ circa) io non riesco ad immaginare come faranno le ditte del libero a sostenere contratti con prezzi bloccati per due anni ad un valore così basso (es. 2c€).

              saluti
              Si inventeranno le rimodulazioni per condizioni di mercato mutare come nella telefonia, io butterò via il solare, lo farò più grande, metterò una batteria da 30 kWh e smetterò di pagare la bolletta della luce elettrica. Che mi venissero a dire qualcosa poi. Gli sparo in fronte.

              Commenta


              • Anche per il 2019, come da sempre da quando è avvenuta la liberalizzazione del mercato elettrico, chi è rimasto nel tutelato ha pagato mediamente di meno
                C.V.D.


                Che mi venissero a dire qualcosa poi. Gli sparo in fronte.
                hahahahhah


                Comunque il mercato libero basa le sue aspettative sull'ignoranza della gente (intesa come non conoscenza).
                Alcuni miei parenti stretti sono passati nel libero (nonostante avessi consigliato loro di non farlo), atirati da proposte commerciali di gente che per mestiere prende in giro le persone.
                Sono venuti da me con le bollette e gli ho fatto notare le differenze rispetto al tutelato, anche di 3 c€/kWh...
                Sono tornati in fretta e furia nel tutelato, perdendo solo tempo e qualche decina di €...

                saluti
                Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                Commenta


                • vabbé dai bisogna resistere 16 mesi, poi si navigherà insieme...
                  FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                  Commenta


                  • Nel tutelato chi ha pagato mediamente di meno è chi non ha considerato gli sconti ed i bonus presenti nel libero, che nel tutelato non ci sono. A parità di condizioni il tutelato conviene sempre, a meno di non trovare offerte a prezzo bloccato tipo la engie 24 mesi a 0,01 e 0,03 €/kWh

                    Commenta


                    • mah, io non controfirmerei la cosa, chi ha voglia di verificare ogni anno le condizioni credo ci guadagni

                      anni fa sono passato al libero perchè più conveniente del tutelato, poi uno deve starci dietro...
                      FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                      Commenta


                      • vabbé dai bisogna resistere 16 mesi, poi si navigherà insieme
                        Io spero in ulteriore proroga...
                        Più saremo a restare nel tutelato, più sarà difficile sbatterci fuori...

                        A parità di condizioni il tutelato conviene sempre, a meno di non trovare offerte a prezzo bloccato tipo la engie 24 mesi a 0,01 e 0,03 €/kWh
                        concordo...

                        poi uno deve starci dietro...
                        E' su questo che si basano i ricavi dei fornitori del libero; un mix di ignoranza della gente comune (che non conosce a fondo i meccanismi delle bollette e le varie componenti) e di svogliatezza nel cambiare di anno in anno operatore per star dietro all'offerta migliore...

                        saluti
                        Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                        Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                        Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                        ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                        Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                        Commenta


                        • Contratto Sorgenia a 0.04922 kwh mono scade al 31/10/2020

                          Consumi 6500 kwh annui (eliminato gas)
                          cap 20028 fv 5,52 kwp pdc 9 kw 2 auto elettriche
                          F1=28% F2=28% F3=44%
                          da ultimo batteria 7 kwh con contributo lombardia

                          avrei scelto Angie Energia 3.0 Light 12 mesi a fasce
                          • Luce F1 0,0297 €/kWh
                          • Luce F2 0,0267 €/kWh
                          • Luce F3 0,0157 €/kWh

                            Per questi consumi esiste un fornitore migliore?

                            grazie e saluti a tutti, ottimo forum.

                          Fotovoltaico: Impianto Integrato da 5,52 kwp; 23 moduli SolarWorld poli da 240w inverter PowerOne PVI-3.0-OUT-IT + PowerOne PVI 2000-out; Orientamento: 14 pannelli -50° sudest, 9 pannelli +40° sudovest. Tilt 15°; SolarLog-500;Ubicazione: San Vittore Olona (MI) installato 19/10/2011 mie produzioni http://pvoutput.org/list.jsp?userid=5413

                          Commenta


                          • Mediamente di quanto aumenta Sorgenia a fine anno e soprattutto quando avvisa? Trovato deve comunicare 90 gg prima della scadenza le nuove tariffe..

                            Commenta


                            • Sorgenia ha comunicato che il contratto prosegue alle stesse condizioni
                              0,004922 monoraria e non vende la bioraria, avendo io F2F3 al 72% mi converrebbe ...

                              penso che non ho alternative se non passare a Engie 12 mesi a fasce.
                              sono in villetta no-gas
                              Fotovoltaico: Impianto Integrato da 5,52 kwp; 23 moduli SolarWorld poli da 240w inverter PowerOne PVI-3.0-OUT-IT + PowerOne PVI 2000-out; Orientamento: 14 pannelli -50° sudest, 9 pannelli +40° sudovest. Tilt 15°; SolarLog-500;Ubicazione: San Vittore Olona (MI) installato 19/10/2011 mie produzioni http://pvoutput.org/list.jsp?userid=5413

                              Commenta


                              • Vorrei far passare a Sorgenia la ragazza con cui esco, ora paga lenergia 0,15 ed il gas 0,35. Intendo solamente materia energia, consuma pochissimo ovviamente.

                                Mi dite come farla tornare nel mercato tutelato con l’energia?

                                Commenta


                                • Buongiorno, non so dove chiedere nel forum e quindi mi scuso anticipatamente per l'OT.
                                  Secondo voi è normale che paghi 73 euro di bolletta al quadrimestre di gas anche se i consumi fatturati sono 0?

                                  Le voci sono:
                                  - Materia gas naturale 40 euro
                                  - Trasporti e gestione del contatore 24,32 euro
                                  - Oneri di sistema -9,00 euro
                                  - Oneri di amministrazione 4,80 euro
                                  - Iva 13,23 euro
                                  Totale 73,00 euro

                                  Vi ringrazio.

                                  Commenta


                                  • Sei passato al mercato libero ed ora devi prendetrtela solo con te stesso (Lazio o Campania?).
                                    Questa discussione è più appropriata.
                                    Contratti fornitura gas METANO: tariffe, confronti, fogli di calcolo
                                    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da egimark Visualizza il messaggio
                                      Sei passato al mercato libero ed ora devi prendetrtela solo con te stesso (Lazio o Campania?).
                                      Questa discussione è più appropriata.
                                      Contratti fornitura gas METANO: tariffe, confronti, fogli di calcolo
                                      Ti ringrazio.

                                      PS Mi hanno costretto a passare loro: mi hanno scritto che, poiché è un contratto con partita iva, non è più possibile usufruire del mercato tutelato. E' vero?!?

                                      Commenta


                                      • T'ho risposto di là.
                                        Nel libero tutto è possibile.
                                        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da mArCo1928 Visualizza il messaggio
                                          Vorrei far passare a Sorgenia la ragazza con cui esco, ora paga lenergia 0,15 ed il gas 0,35. Intendo solamente materia energia, consuma pochissimo ovviamente.

                                          Mi dite come farla tornare nel mercato tutelato con l’energia?
                                          Mi quoto da solo.

                                          Commenta


                                          • Ciao a tutti, è un po' che non vengo sul forum perché per 2 anni sono stato con Engie e ora che scade il contratto mi sto ri-guardando intorno.
                                            I miei consumi sono di circa 2050 Kwh/anno per la luce e 1200 mc di gas, quindi direi che sono nella media.
                                            Sto confrontando un po' le offerte sia sul prezzo fisso che su quello variabile, vedo che spesso le offerte sul variabile sono molto più basse di quelle sul prezzo fisso e quindi la cosa mi stuzzica. Ho letto che probabilmente il prezzo basso dell'energia che c'è adesso tenderà ad aumentare nei prossimi mesi, ma questo può farmi rischiare grosso se scegliessi un'offerta variabile?
                                            Sono uno che ogni anno non ha paura a mettersi a ri-confrontare tutto.
                                            Cosa consigliate?
                                            Grazie.
                                            Ultima modifica di robi11maggio77; 09-09-2020, 13:40.

                                            Commenta


                                            • Dopo 2 anni passati con Engie, nei giorni scorsi mi è arrivata una lettera che a partire dal 1/12/2020 le condizioni economiche cambiaranno, io intanto ho già fatto domanda per il passaggio a SEN, qui i dettagli delle nueve condizioni economiche

                                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Scan2020-09-10_103939.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1.18 MB 
ID: 1975688
                                              Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da aishel Visualizza il messaggio
                                                Dopo 2 anni passati con Engie, nei giorni scorsi mi è arrivata una lettera che a partire dal 1/12/2020 le condizioni economiche cambiaranno, io intanto ho già fatto domanda per il passaggio a SEN, qui i dettagli delle nueve condizioni economiche

                                                [ATTACH=CONFIG]78030[/ATTACH]
                                                Ciao io sono nelle tue stesse condizioni ma non ho ancora decidere se mollare Engie e a chi passare.
                                                Queste tariffe sono quelle della nuova offerta 3.0 Light 24 mesi, che confrontata con altre è abbastanza buona, forse un po' più alta perché paghi il fatto che il prezzo resta fisso 24 mesi. La stessa versione ma con prezzo bloccato 12 mesi è più bassa e competitiva rispetto anche ad altri operatori.
                                                Se posso chiedere, come mai hai deciso di passare a SEN? Io non ho ancora capito se ci sia e quale sia il vantaggio.

                                                Commenta


                                                • Engie a qualche utente ha fatto cambio tariffa pagando 8€ una tantum. Se la nuova tariffa e conveniente e con loro ti trovi bene puoi provare a sentirli...
                                                  FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                  Commenta


                                                  • robi11, ho cambiato fornitore tornando al tutelato perchè la differenza di costo è veramente minima visto che autoconsumo circa il 50% dell'energia che produco (48,89 nel 2019) il restante lo compro ma è una spesa che non giustifica il correre dietro a chi ti fa il prezzo migliore, quindi torno al MT e dormo tranquillo fino a quando non lo toglieranno
                                                    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                                      Engie a qualche utente ha fatto cambio tariffa pagando 8€ una tantum. Se la nuova tariffa e conveniente e con loro ti trovi bene puoi provare a sentirli...
                                                      Il mio attuale contratto scade a fine novembre ma Engie mi ha già detto che alla scadenza mi applicherebbe le nuove tariffe SENZA che io debba fare - o pagare - niente.
                                                      E' solo che volevo capire se ci fosse qualcuno che mi può fare meglio.

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da aishel Visualizza il messaggio
                                                        robi11, ho cambiato fornitore tornando al tutelato perchè la differenza di costo è veramente minima visto che autoconsumo circa il 50% dell'energia che produco (48,89 nel 2019) il restante lo compro ma è una spesa che non giustifica il correre dietro a chi ti fa il prezzo migliore, quindi torno al MT e dormo tranquillo fino a quando non lo toglieranno
                                                        Ah ok. No io non autoproduco niente ma mi stavo chiedendo se ci fosse una strada per risparmiare rispetto ad ora, e soprattutto se ha senso passare (anche stando nel mercato libero) a delle tariffe non fisse ma variabili. Non ho però idea di come stia andando il mercato dell'energia, perché è da 2 anni che non mi sto informando...

                                                        Commenta


                                                        • oggi il call center telemarketing non bastava, si sono presentati in 3 al cancello (ma perchè in 3?), al citofono a mia moglie han detto: siamo di Enel

                                                          esco, 3 tizi giacca e cravatta senza mascherina, badge enel, ma mi ha specificato enelenergia:
                                                          - buongiorno, come già abbiamo chiesto ai suoi vicini, volevamo controllare che anche a lei abbiano tolto gli scaglioni e abbassato la tariffa
                                                          -- credo proprio di sì
                                                          - ah beh se vuole prendere una bolletta la aspettiamo qui
                                                          -- guardi non ho proprio tempo ora
                                                          - ma le hanno tolto gli scaglioni?
                                                          -- guardi che io non sono cliente Enelenergia, in sostanza che volete?
                                                          - possiamo farle risparmiare il 20%
                                                          -- ma il 20% di cosa? quale offerta sarebbe?
                                                          - 7 centesimi
                                                          -- mi spiace io pago 3
                                                          (facce stupite)
                                                          uno dei compari da dietro mi chiede: --- ma lei ha Trenta? e il primo tizio capisce 30 come prezzo, confusione..
                                                          -- sì
                                                          - che?
                                                          --- Trenta, ora ti spiego
                                                          se ne vanno dal prossimo vicino, chissà cosa ha spiegato al collega, che poi Trenta è Dolomiti da qualche anno
                                                          FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                                          Commenta


                                                          • Buongiorno, sono passato a luglio 2019 al mercato libero con dolomiti energia family web sia luce che gas con tariffa bioraria (25% f1, 75% f23) vivendo da solo il consumo annuo è di circa 1100kwh.

                                                            Ora essendo passato più di un anno ho controllato se ci fosse stato qualche aumento, ma mi è stato confermato anche dal servizio clienti che per ora non è programmato nessun rinnovo, quindi al momento resta attiva la mia vecchia offerta (per la luce f1 0,0438, f23 0,03910).
                                                            Vedendo le offerte più richiamate in questo post ho visto tariffe che comunque dovrebbero essere molto più basse rispetto alla mia, tipo engie light 12 mesi (0,0308 f1 e 0,0278 f23) ma confrontando le tabelle comparative vedo che soprattutto nella fascia 1500kwh il risparmio è praticamente nullo (vecchia tariffa dolomiti 283,18€, engie 12mesi 282,76€)

                                                            È possibile o sto sbagliando io qualcosa?

                                                            Devo dire che con dolomiti mi sono trovato bene, durante il lockdown mi hanno applicato la f23 h24

                                                            Commenta


                                                            • in ogni caso il tuo consumo è molto basso quindi eventuali risparmi sulla quota energia non si fanno sentire molto
                                                              FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR