annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da GiulioP Visualizza il messaggio
    dalla scorsa settimana rivedo la 1a fattura di dicembre gia' pagata ad inizio marzo. ancora nulla per la fattura di gennaio, pero'....
    A me i consumi di gennaio e febbraio li fattureranno il 28 marzo (lo vedo nella mia area riservata) e in genere il pagamento è circa 20 giorni dopo.
    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

    Commenta


    • Buongiorno, vi leggo da tempo (già dal 2018, a più riprese) e mi trovo in una situazione molto simile a quella di MarcosJ. Sono nel Mercato Tutelato da diversi anni, e scelsi questa formula per evitare la giungla del mercato libero. La scelta ha funzionato bene finora (nel senso che non mi lamento, ho conoscenti che nel mercato libero han pagato recentemente ben più di me) però questo rincaro recente mi ha messo la pulce nell'orecchio per guardare altre offerte.

      Quello che purtroppo mi ha sempre fermato è stato il non capire bene come viene formata una bolletta, e appunto anni fa (con tariffe decisamente più basse) scelsi il Mercato Tutelato per una vita più semplice (anche leggendo qui, si parlava di una differenza irrisoria tra Mercato Libero e Mercato Tutelato, per cui perdere ore a guardare offerte per risparmiare 20-30€ all'anno non mi sembrava una gran mossa).

      Ho alcune domande a riguardo e spero possiate aiutarmi a capire meglio come confrontare il tutto.

      Le bolletta è formata dalle tre parti materia energia (spesso abbreviato con PE), trasporto e gestione (abbreviato PD) e poi accise ed IVA. Accise ed IVA le ignoro, in quanto dipendono dai miei consumi annuali e non sono variabili (dipendono direttamente da PE + PD).

      Quindi, i confronti si fanno su PE e PD. PE è quello più facile, e per evitare sorprese ho capito che conviene ovviamente affidarsi a offerte dove il prezzo è bloccato e non indicizzato. Da come leggo, l'offerta più conveniente ora è quella di EnerWeb (F1 0,19581 / F23 0,18590) che è decisamente più basso della mia ultima bolletta SEN (F1 0,383130 / F23 0,340210).

      Fin qui, credo sia corretto, anche se non mi torna come mai queste tariffe poi non vengono citate nelle condizioni contrattuali. Qualcuno sa qualche cosa?

      La parte su cui proprio non mi riesco a capire è tutto quello relativo alla distribuzione, perché potrebbero essere diversi da fornitore a fornitore e soprattutto da comune a comune. Leggo nella discussione che alcuni operatori utilizzano le stesse condizioni di distribuzione di SEN, ma come faccio a capirlo? O in ogni caso, come capisco quanto costa la parte di distribuzione con SEN e con l'offerta del mercato libero?

      Infine, ci sono i costi fissi di gestione, espressi in canone annuo oppure mensilmente. Spulciando il contratto di Enerweb leggo:

      Sono inoltre a carico del cliente: il corrispettivo per il servizio di commercializzazione e vendita, che ricomprende il costo della certificazione VIVI VERDE! (pari a 81,84 €/anno per punto di prelievo); gli eventuali oneri per prelievi di energia reattiva; i corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i..
      Questi 81,84€ sono i famosi costi di gestione (Prezzo Commercializzazione e Vendita o PCV)?

      Grazie per i chiarimenti.

      Commenta


      • MisterJack fondamentalmente hai capito quello che c'e' da capire
        Mi sono preso anche sgridate qua e la in rete perche' da profano volevo capire nel dettaglio ma alla fine quello che conta come consumatore e' conoscere il costo PE+PD e il PCV dell'offerta libera e paragonarli con PCV e prezzo finito componente energia del tutelato, piccole altre differenze su altre componenti alla fine non ti smuovono piu' di tanto la bolletta.

        Anche tutti i ragionamenti che hai fatto sul rimanere sul mercato tutelato e il resto sembra coincidere con quanto pensato a suo tempo da me, quindi fondamentalmente siamo sulla stessa barca

        Sul discorso che le tariffe e la documentazione completa non e' facilmente scaricabile hai ragione, cosa un po' "antipatica" di questo operatore, se poi cominci la procedura di sottoscrizione alcune condizioni contrattuali sono scaricabili anche senza andare avanti, mentre il contratto completo con tutte le condizioni ti arriva via mail solo al momento della sottoscrizione, dove comunque sostanzialmente trovi conferma di quello che dicono in maniera piu' "da pubblicita'" sul sito.

        Commenta


        • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
          MisterJack fondamentalmente hai capito quello che c'e' da capire
          Mi sono preso anche sgridate qua e la in rete perche' da profano volevo capire nel dettaglio ma alla fine quello che conta come consumatore e' conoscere il costo PE+PD e il PCV dell'offerta libera e paragonarli con PCV e prezzo finito componente energia del tutelato, piccole altre differenze su altre componenti alla fine non ti smuovono piu' di tanto la bolletta...
          Innazitutto, ben ritrovato. Pensavo fossi fuggito dopo il tuo ultimo messaggio #8307

          Vedo che sei riuscito ad arrivare a una sintesi. Ottimo.

          Scusami, ma non mi pare che nessuno qui ti abbia mai "sgridato". Se ti è sembrato, per la mia parte ti chiedo perdono: avevo solo detto che ti stavi complicando la vita...

          Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
          ...Sul discorso che le tariffe e la documentazione completa non e' facilmente scaricabile hai ragione, cosa un po' "antipatica" di questo operatore, se poi cominci la procedura di sottoscrizione alcune condizioni contrattuali sono scaricabili anche senza andare avanti, mentre il contratto completo con tutte le condizioni ti arriva via mail solo al momento della sottoscrizione, dove comunque sostanzialmente trovi conferma di quello che dicono in maniera piu' "da pubblicita'" sul sito.
          Tu sei riuscito a sapere qual è il PD di questa offerta? E anche a scaricare la documentazione completa e non solo schede generiche?
          Riesci per caso a postare le CTE? Io non ce l'ho fatta.

          Grazie.

          Commenta


          • No, non ero scappato, ho letto un po' ovunque in questi giorni anche per la fretta del dover rimediare subito senza pero' fare un salto nel buio.

            Sono stato "sgridato" da altre parti e poi ho capito anche il tuo "che mi stavo complicando la vita", ma sono fatto cosi', volevo capire fino in fondo cose che magari mi ci sarebbe voluto un po' di tempo in piu' per capire

            Ho sottoscritto quindi poi mi e' arrivato il contratto completo, prima di questo puoi solo scaricare la documentazione generica. Nel contratto e' indicato "corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i".

            Piuttosto rivedendolo noto due cose "strane":
            1) Nel mio contratto vedo flaggato "Mercato di provenienza: Libero", non c'era una voce specifica durante la compilazione e chiedeva solo fornitore di provenienza....
            2) Scorrendo il contratto dopo la prima pagina CTE trovo questo:
            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Senza titolo.jpg 
Visite: 323 
Dimensione: 48.6 KB 
ID: 2188830
            e non capisco esattamente il discorso "costo per consumi"...
            File allegati

            Commenta


            • anche io seguo . ma nn ci sto capendo na ceppa con tutte ste sigle . mi son perso .quando stasera torno a casa vedo di buttare giu 2 parametri per riuscire ad avere qualche consiglio dai piu esperti . ormai e una giungla

              Commenta


              • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                ...Nel contratto e' indicato "corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i"...
                Mi pare che questa dicitura voglia dire tutto e niente, dato che il dispacciamento viene applicato in due modi differenti...

                Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                ...non capisco esattamente il discorso "costo per consumi"...
                Credo che dovrebbe essere il costo della PE monoraria. Ma allora è diversa da quanto pubblicizzano. E ciò che fa fede sono le CTE, non le pubblicità...

                A che cosa rimandano quegli asterischi?

                Nella "Altre voci di costo" si riportano i dati di Arera.

                Commenta


                • Originariamente inviato da tecno72 Visualizza il messaggio
                  ...nn ci sto capendo na ceppa con tutte ste sigle...
                  Dicci quali sigle non capisci e proviamo a spiegarle

                  Commenta


                  • Editor non mi sembra di trovare cifre esatte riguardo il dispiacciamento.

                    Gli asterischi sono *escluse imposte e tasse

                    Se posso essere utile nel riportare qualche cosa per chiarire altro dimmi pure

                    Inoltre secondo te:
                    1) Nel mio contratto vedo flaggato "Mercato di provenienza: Libero", non c'era una voce specifica durante la compilazione e chiedeva solo fornitore di provenienza....

                    visto che nel contratto leggo, tra le altre cose
                    "Revoca della richiesta di switching.
                    6.1. Ai sensi della normativa vigente, qualora il Contratto sia concluso per cambio fornitore, il nuovo Fornitore ha facoltà di revocare la richiesta di switching. A tal fine il SII comunica al Fornitore: (a) se il
                    Punto di fornitura risulta sospeso per morosità; (b) limitatamente alla fornitura di energia elettrica, se per il medesimo Punto di fornitura sia eventualmente in corso una richiesta di indennizzo in termini di contributo per la morosità pregressa; (c) il mercato di provenienza, distinguendo tra mercato libero e servizi di ultima istanza...."


                    come potrei assicurarmi dello switching?

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                      A me i consumi di gennaio e febbraio li fattureranno il 28 marzo (lo vedo nella mia area riservata) e in genere il pagamento è circa 20 giorni dopo.
                      ma anche tu hai sinergas?

                      Commenta


                      • No, io ho Engie. Era solo per dirti che le aziende spesso fatturano con un certo sfasamento rispetto a quando abbiamo consumato (suppongo anche per avere le letture da chi gestisce la rete).
                        FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                          Editor non mi sembra di trovare cifre esatte riguardo il dispiacciamento.
                          Gli asterischi sono *escluse imposte e tasse...
                          Grazie, gentilissimo.

                          Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                          ...1) Nel mio contratto vedo flaggato "Mercato di provenienza: Libero", non c'era una voce specifica durante la compilazione e chiedeva solo fornitore di provenienza...
                          Non so aiutarti. Per caso hai scritto Enel al posto di Servizio elettrico nazionale? (Sto inventando...)
                          Marari una telefonatina può aiutarti a risolvere, sempre se è un problema.

                          Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                          ...come potrei assicurarmi dello switching?
                          Se il tuo distributore è e-distribuzione c'è un numero verde (a memoria non ricordo quale). Ma prima del 15-20 aprile dubito che possano dirti qualcosa.

                          Commenta


                          • Ho contattato il servizio clienti tramite whatsapp in modo da avere anche qualcosa di scritto, e mi hanno risposto che "va bene cosi'"...ci fidiamo?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                              ...mi hanno risposto che "va bene cosi'"...ci fidiamo?
                              Su cosa? La provenienza?

                              Commenta


                              • Si, la provenienza.

                                Ho sottoscritto anche il gas oggi quindi rifatto l'inserimento dati, non chiede il mercato di provenienza, ma solo il fornitore, che io ho inserito in SEN ed Eni, mai cambiati

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                                  Si, la provenienza.

                                  Ho sottoscritto anche il gas oggi quindi rifatto l'inserimento dati, non chiede il mercato di provenienza, ma solo il fornitore, che io ho inserito in SEN ed Eni, mai cambiati
                                  Allora non preoccuparti. Certamente sistemeranno direttamente loro. Alla fine dei conti hai indicato un POD e da lì ricaveranno tutti i dati...

                                  Commenta


                                  • buona sera Raga . spero che qualcuno mi aiuti io sono piombo in materia . sono sempre stato nel tutelato bioraria .famiglia di 3 persone adesso siamo in 2 . il mio consumo bimestre sui 400 kw . la bolletta precedente a quest ultima ricevuta oggi 366kw a 0.32 centesimi .oggi nuova bolletta 352 kw a 0.46centesimi . vorrei cambiare ed entrare nel mercato libero . ma nn so quali parametri guardare . per non incappare in fregature .. spero in un vostro aiuto . grazie a tutti

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da MarcosJ Visualizza il messaggio
                                      No, non ero scappato, ho letto un po' ovunque in questi giorni anche per la fretta del dover rimediare subito senza pero' fare un salto nel buio.

                                      Sono stato "sgridato" da altre parti e poi ho capito anche il tuo "che mi stavo complicando la vita", ma sono fatto cosi', volevo capire fino in fondo cose che magari mi ci sarebbe voluto un po' di tempo in piu' per capire

                                      Ho sottoscritto quindi poi mi e' arrivato il contratto completo, prima di questo puoi solo scaricare la documentazione generica. Nel contratto e' indicato "corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i".

                                      Piuttosto rivedendolo noto due cose "strane":
                                      1) Nel mio contratto vedo flaggato "Mercato di provenienza: Libero", non c'era una voce specifica durante la compilazione e chiedeva solo fornitore di provenienza....
                                      2) Scorrendo il contratto dopo la prima pagina CTE trovo questo:
                                      Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Senza titolo.jpg  Visite: 38  Dimensione: 48.6 KB  ID: 2188830
                                      e non capisco esattamente il discorso "costo per consumi"...
                                      Sembrerebbe che loro abbiano scorporato in due la quota energia. Se prendo l'ultima bolletta SEN vedo che la quota energia dal 01/01/2022 al 31/01/2022 costa 0,008730 €/kWh. Se sommi le due quote consumi (distribuzione + oneri di sistemi) di Enerweb ottieni lo stesso valore. Per cui effettivamente tutto il prezzo della distribuzione è in linea con il MT.
                                      EDIT: pensavo ti riferissi alle due quote consumi presenti nella parte altre voci di costo. Ho visto meglio dopo come era messa la tabella. La parte "costo per consumi" (prima riga arancio) è quindi data dalla somma di PE e PD?

                                      L'ultima domanda che ho risulta: il costo fisso annuo (in quest'offerta pari a 62,61€) sarebbe il famoso PCV? Con SEN sarebbe riportato in fattura come "Quota Fissa" (Spesa per la materia energia) al costo di 3,8502/mese (per cui 46,2024/anno, leggermente più basso)?
                                      Ultima modifica di MisterJack; 22-03-2022, 01:18.

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da tecno72 Visualizza il messaggio
                                        buona sera Raga . spero che qualcuno mi aiuti io sono piombo in materia . sono sempre stato nel tutelato bioraria .famiglia di 3 persone adesso siamo in 2 . il mio consumo bimestre sui 400 kw . la bolletta precedente a quest ultima ricevuta oggi 366kw a 0.32 centesimi .oggi nuova bolletta 352 kw a 0.46centesimi . vorrei cambiare ed entrare nel mercato libero . ma nn so quali parametri guardare . per non incappare in fregature .. spero in un vostro aiuto . grazie a tutti
                                        Fai infretta, continuano a salire... ti posso consigliare Engie (il mio con 0,19 luce e 0,72gas) ma non credo si possa più... Fatti fare qualche invito qui, magari riesci ad ottenere prezzi "fattibili"...
                                        E' un periodo di M... oggi anche la banca, dove avevo tutto gratuito, ha deciso unilateralmente di mettermi 24E/anno... quindi....

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                          ...Se prendo l'ultima bolletta SEN vedo che la quota energia dal 01/01/2022 al 31/01/2022 costa 0,008730 €/kWh. Se sommi le due quote consumi (distribuzione + oneri di sistemi) di Enerweb ottieni lo stesso valore. Per cui effettivamente tutto il prezzo della distribuzione è in linea con il MT...
                                          Veramente è il contrario. E' SEN che unisce tre voci assieme: la σ3 (0,00778), UC3 (0,00095) e la UC6 (0,00000).

                                          Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                          ...L'ultima domanda che ho risulta: il costo fisso annuo (in quest'offerta pari a 62,61€) sarebbe il famoso PCV?...
                                          62,61€/anno = 81,84 (PCV) - 19,23 (DispBt)

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

                                            Veramente è il contrario. E' SEN che unisce tre voci assieme: la σ3 (0,00778), UC3 (0,00095) e la UC6 (0,00000).



                                            62,61€/anno = 81,84 (PCV) - 19,23 (DispBt)
                                            Ti ringrazio della precisazione. Comunque ho sottoscritto oggi EnerWeb sia per luce che per gas. Speriamo bene! E soprattutto che il prezzo del prossimo trimestre del MT non salga _troppo_.

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                              ...E soprattutto che il prezzo del prossimo trimestre del MT non salga _troppo_.
                                              Speriamo, piuttosto, che, nei prossimi trimestri, scenda drasticamente! Purtroppo dubito che avverrà...

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da miram Visualizza il messaggio

                                                Fai infretta, continuano a salire... ti posso consigliare Engie (il mio con 0,19 luce e 0,72gas) ma non credo si possa più... Fatti fare qualche invito qui, magari riesci ad ottenere prezzi "fattibili"...
                                                E' un periodo di M... oggi anche la banca, dove avevo tutto gratuito, ha deciso unilateralmente di mettermi 24E/anno... quindi....
                                                e cosa dovrei stare attento a quale voce ... costo della materia

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da tecno72 Visualizza il messaggio
                                                  e cosa dovrei stare attento a quale voce ... costo della materia
                                                  Lo ripetiamo quasi in ogni pagina:
                                                  PE + PD + PCV

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

                                                    Lo ripetiamo quasi in ogni pagina:
                                                    PE + PD + PCV
                                                    ok grazie ma piu o meno a quale valore es. pe... pd.... pcv.... perdonami ma nn ci capisco molto

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da tecno72 Visualizza il messaggio
                                                      ...ma piu o meno a quale valore es. pe... pd.... pcv....
                                                      Dipende tutto dall'offerta a cui ti riferisci. Fossero tutte uguali perché cambiare?
                                                      Proponine una e la guardiamo assieme.

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da tecno72 Visualizza il messaggio

                                                        ok grazie ma piu o meno a quale valore es. pe... pd.... pcv.... perdonami ma nn ci capisco molto
                                                        Vedi questo foglio e capisci
                                                        https://www.servizioelettriconaziona...iffa-base1.pdf

                                                        Commenta


                                                        • Forse è più facile capirlo da https://www.arera.it/allegati/dati_d...-domestici.xls (attenzione, potrebbero esserci delle celle nascoste).

                                                          Se poi vai a prendere la bolletta di SEN (ti prendo la mia per praticità) ti ritrovi con:

                                                          Quota Fissa 3,8502 €/mese: è dato da PCV - DISPbt. Nel file linkato infatti hai 65,4364 - 19,2335 = 46,2029 (anno) = 3,8502/mese
                                                          Quota Energia (prendendo solo il periodo dal 01/01/2022):
                                                          - in F1 0,383130 €/kWh: è dato da PE + PD + PPE. Nel file linkato hai infatti 0,32154 + 0,02375 + 0,03784
                                                          - in F23 0,34021 €/kWh: come sopra, nel file linkato hai infatti 0,27862 + 0,02375 + 0,03784

                                                          Questo è la base per la materia energia con le tariffe attuali del mercato tutelato.
                                                          File allegati

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                                            Forse è più facile capirlo da https://www.arera.it/allegati/dati_d...-domestici.xls (attenzione, potrebbero esserci delle celle nascoste)...
                                                            Non è che "potrebbero esserci": le celle nascoste ci sono proprio!
                                                            Ma come si fa a indicare questi file a una persona che chiede più semplicemente di capire qualcosa?
                                                            Lo fate apposta a voler complicare la vita?

                                                            Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                                            ...Se poi vai a prendere la bolletta di SEN (ti prendo la mia per praticità) ti ritrovi con:
                                                            Quota Fissa 3,8502 €/mese: è dato da PCV - DISPbt. Nel file linkato infatti hai 65,4364 - 19,2335 = 46,2029 (anno) = 3,8502/mese...
                                                            Magari sulla tua bolletta trovi quei dati sulla sua non di sicuro: trova i conti già fatti.
                                                            Gli stai complicando la vita dando numeri e sigle senza spiegare che cosa significano le sigle e come fare i conti! I calcoli li puoi fare solo se prima si capiscono le sigle e si ha una minima infarinatura.

                                                            Originariamente inviato da MisterJack Visualizza il messaggio
                                                            ...Questo è la base per la materia energia con le tariffe attuali del mercato tutelato.
                                                            Questa ("base" è femminile e quindi si scrive questa) non è la base di nulla, ma sono le tariffe del MT e basta!

                                                            Ma vogliamo aiutare chi chiede soccorso o solo far vere che siamo saccenti?

                                                            Commenta


                                                            • Grazie per lo spunto, espando un po’ nella speranza di essere comunque di aiuto, di certo il mio intento non è quello di fare il saccente, siamo su un forum e non ce ne guadagno assolutamente nulla.

                                                              Non so l’utente che ha fatto richiesta che operatore ha attualmente, se è nel mercato tutelato o se è già nel mercato libero. Nel mio caso (essendoci passato proprio in questi giorni), la più grande difficoltà che incontravo era capire le singole voci (che solitamente trovi elencate in maniera non ordinata, soprattutto nei forum) a che cosa corrispondevano e soprattutto dove andavano a finire nella bolletta.
                                                              Lo scopo del mio messaggio non voleva essere quello di far vedere che so (anche perché, non ne sono così sicuro) a cosa corrispondono i vari valori, ma di far vedere (bolletta alla mano, quindi proprio pratico) come viene composto il prezzo della materia energia di una fattura, partendo da i valori che potresti trovare in un’offerta.

                                                              Nel momento in cui venisse chiesto “ma con questa tariffa X di questo operatore Y cosa vado a spendere?” la mia risposta non sarebbe più utile, ma questa domanda non è stata fatta. È stato chiesto “cosa sono i valori PE PD PCV?” e ho ritenuto potesse essere d’aiuto vedere dove questi finiscono in una fattura.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR