annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ho visto quel sito ma non trovo il valore del PCV fisso annuo Comunque se puoi farmi un paragone con SEN ed e-light considera che consumo 3000kwh con contratto domestico residente 3kw

    Commenta


    • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
      ho visto quel sito ma non trovo il valore del PCV...
      La PCV la trovi cliccando su "Attiva ora..." dove vi è una CTE provvisoria nella quale alla p. 7 di dice:

      Sono inoltre a carico del cliente: il corrispettivo per il servizio di commercializzazione e vendita, che ricomprende il costo della certificazione VIVI VERDE! (pari a 81,84 €/anno per punto di prelievo); gli eventuali oneri per prelievi di energia reattiva; i corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i.
      Si tratta quindi di 81,84€/anno da cui togliere la voce DISPbt 19,23€/anno per cui, come riportato al post #8315 a cui ti rimandava quello da me citato prima, esce 62,61€/anno.

      Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
      ...Comunque se puoi farmi un paragone con SEN ed e-light considera che consumo 3000kwh con contratto domestico residente 3kw
      Per comodità uso la tariffa monoraria dato che sempre il post #8315 usa un monorario (probabilmente errato per eccesso) dove sono già comprensivi di PD, mentre per E-Light va aggiunto.

      SEN: 0,35485 x 3.000 = 1.064,55 (PCV 46,20)
      E-Light: (0,22 + 0,023750) x 3.000 = 731,25 (PCV 88,77)
      EnerWeb: 0,20525 x 3.000 = 615,75 (PCV 62,61).

      Quindi:
      SEN vs E-Light: 1.110,75 vs 820,02
      SEN vs EnerWeb: 1.110,75 vs 678,36
      E-Light vs EnerWeb: 820,02 vs 678,36
      E' più conveniente EnerWeb di E-Light per 141,66€/anno.

      P.S.: Tra qualche giorno ci saranno i nuovi prezzi di SEN. Se n'è parlato poco sopra.
      Ultima modifica di Editor; 27-03-2022, 15:44.

      Commenta


      • Perfetto grazie.
        Le cifre che dici confermano quelle che ho calcolato con il mio file excel. Quindi una differenza di circa 300€ tra SEN ed e-light (a favore di e-light).
        A questo punto è evidente che c'è un errore nel portale offerte di Arera quando dichiarano quanto riportato in foto.
        Lo stesso vale per la scheda di confrontabilità dell'offerta e-light presente nel sito enel energia (vedi allegato).
        Effettivamente enerWeb è attualmente ancora più conveniente, grazie per la dritta. Vediamo come cambieranno i prezzi nel prossimo trimestre.

        Commenta


        • Il problema non è passare ad enerweb ma capire di quanto scende sen nei prossimi giorni e sopratutto nel terzo trimestre che è quello dove si spende di più... e domani è l' ultimo giorno utile per attivarla.... sono MOLTO indeciso

          Commenta


          • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
            ...A questo punto è evidente che c'è un errore nel portale offerte di Arera quando dichiarano quanto riportato in foto.
            Lo stesso vale per la scheda di confrontabilità dell'offerta e-light presente nel sito enel energia (vedi allegato)...
            Per dimostrare, ancora una volta di più, se ce ne fosse bisogno, che è meglio farsi due conti a mano invece che fidarsi delle schede di confrontabilità e, purtroppo, anche del sito di Arera...

            Commenta


            • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

              Scusa se mi permetto: hai letto i post precedenti? Guarda solo questo #8380.
              Altra domanda stupida: hai provato a cercare su "santo" google? Esce questo: ENERWEB COOP – LA TUA ENERGIA IN UN CLICK.
              Ora non dirmi che non fornisce dati chiarissimi. Hai perfettamente ragione. Ma rimane l'offerta migliore in questo momento. E dubito che prossimamente ci sia di meglio. Spero di sbagliarmi.
              Mi dici i tuoi consumi nell'anno?
              Vuoi che te la paragoni con SEN e con E-Light?

              P.S.: Non lavoro per la Coop!
              Enerweb ha le stesse tariffe anche per non residente?

              Commenta


              • Originariamente inviato da 70michele Visualizza il messaggio
                Il problema non è passare ad enerweb ma capire di quanto scende sen nei prossimi giorni e sopratutto nel terzo trimestre che è quello dove si spende di più... e domani è l' ultimo giorno utile per attivarla.... sono MOLTO indeciso
                Nei prossimi giorni, ad aprile, dubito, purtroppo, che SEN scenderà.
                Se a oggi il PUN medio di marzo è 0,31142 e ipotizzando che PD e PPE rimangano fisse (ora sono rispettivamente 0,02375 e 0,03784, mentre nel trimestre prededente 0,01489 e -0,00263), si potrebbe ipotizzare un prezzo di 0,35-0,40€/kWh.
                Ricordiamo che a dicembre il PUN medio è stato di 0,28124 e la monoratia SEN per il primo trimestre 2022 di 0,35485€/kWh.
                Spero vivamente di essere smentito dai fatti.
                Temo poi che dovremo attendere il IV trimestre per iniziare a vedere una discesa dei prezzi. Ma per essere più preciso dovrei attrezzarmi di una sfera di cristallo.

                P.S.: Ricorda che nel libero puoi sempre cambiare se trovi offerte migliori o, più in geneale, i prezzi scendono!
                Ultima modifica di Editor; 27-03-2022, 17:05.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Kkkamakkk Visualizza il messaggio
                  Enerweb ha le stesse tariffe anche per non residente?
                  Mi pare siano uguali per tutti! L'unica differenza è che paghi le accise di 0,022700€/kWh su tutti i kWh consumati e non solo su quelli che superano i 150kWh/mese.

                  Commenta


                  • Ho approfondito la tariffa enerWeb bioraria.

                    Dal loro sito:
                    (PVC - DISPbt) = 81,84€ -19,23€ = 62,61€
                    F1 0,19581 €/kWh
                    F23 0,18590 €/kWh

                    Attenzione però che nel portale offerte, nel calcolo della materia prima energia tengono conto anche delle seguenti componenti che aggiungono (non so se giustamente!) ai prezzi a kWh ossia:

                    MSD (comprensivo perdite) 0,009230
                    Modulazione Eolico (comprensivo perdite) 0,000517
                    Unità essenziali (comprensivo perdite) 0,002773
                    Funzionamento Terna (comprensivo perdite) 0,000456
                    Capacità Produttiva (comprensivo perdite) 0,000000
                    Interrompibilità (comprensivo perdite) 0,001266
                    Mercato capacità - Mercato capacità 0,003160

                    Per un totale di: 0,017402 €/kWh

                    Per cui avremo
                    F1 0,19581 + 0,017402 = 0,21321 €/kWh
                    F23 0,18590 + 0,017402 = 0,20330 €/kWh

                    Allo stato attuale resta comunque più conveniente rispetto ad altre tariffe

                    Ripeto, non so se queste componenti che considerano nel portale offerte sia giusto aggiungerle, ma questo è quanto ho potuto verificare.

                    (in teoria nel complesso dovrebbe trattarsi della componente PD ma non sono sicuro)
                    File allegati
                    Ultima modifica di Leonardo_G; 27-03-2022, 17:18.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
                      Ho approfondito la tariffa enerWeb bioraria.

                      Dal loro sito:
                      (PVC - DISPbt) = 81,84€ -19,23€ = 62,61€
                      F1 0,19581 €/kWh
                      F23 0,18590 €/kWh...
                      Mi fermo sulla PE che è sbagliata!
                      F1: 0,17623
                      F23: 0,16731
                      Comunque più indietro è stata postata una scheda.

                      Commenta


                      • Nella proposta di contratto dicono che verrà applicato la tariffa energia comprensiva di perdite di rete, quindi quella che ho scritto sopra. Poi sempre nella proposta di contratto che saranno a carico del cliente i "i corrispettivi di dispacciamento previsti nella Delibera
                        dell’ARERA n. 111/06 e s.m.i., il “corrispettivo a copertura dell’onere netto di approvvigionamento della capacità” (Del. ARERA ARG/elt 98/11 e s.m.i. e
                        566/2021/R/eel e s.m.i.); ai POD BT con tariffa di Distribuzione Domestica, o intestati a persona fisica, o non dotati di misuratore orario, verrà applicato
                        il corrispettivo determinato dall’ARERA per “Tutele Graduali” e “PLACET”. Agli altri POD verrà applicato il corrispettivo determinato da Terna S.p.A. ai
                        sensi della Delibera ARG/elt 98/11. Sarà inoltre applicata la componente prevista dall’art. 14.6 dell’All. A alla Del. ARERA ARG/elt 98/11."

                        Devo leggere con calma le delibere sopra ma non vorrei che fossero proprio quelle componenti sopra riportate che il portale offerte aggiunge al PE (comprensivo di perdite).
                        ​​​​​​

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
                          Nella proposta di contratto dicono che verrà applicato la tariffa energia comprensiva di perdite di rete, quindi quella che ho scritto sopra...
                          Hai dimenticato lo sconto del 10%!
                          Se poi vai indietro a leggere, siamo su un Forum, troverai il post #8315 con la scheda che danno una volta firmato il contratto. Più chiaro di così!
                          Eccola di nuovo (ringrazio MarcosJ ):
                          Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   image_76506.jpg  Visite: 0  Dimensione: 48.2 KB  ID: 2189432

                          Non devi fare altri conti o aggiungere fantomatiche voci. Basta avere la pazienza di leggere ciò che scrivono gli altri e ciò che condividono, oltre che saper leggere la pagina web con l'offerta di EnerWeb.
                          Te la allego per aiuto:

                          Clicca sull'immagine per ingrandirla.à  Nome:   EnerWeb1.jpgà Visite: 0à Dimensione: 99.6 KBà ID: 2189430
                          File allegati
                          Ultima modifica di Editor; 27-03-2022, 18:19.

                          Commenta


                          • Grazie per l'aiuto, sei meglio di un consulente! Ok per lo sconto del 10%, ma quello che hai pubblicato è il contratto della mono-oraria o almeno io vedo un valore unico di 0,20525€/kwh
                            In merito alle fantomatiche voci mica me le sono inventate io... stanno sul portale offerte e sulle condizioni del contratto fanno riferimento a quelle delibere che, guarda caso, riguardano proprio quelle componenti


                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
                              ...Ok per lo sconto del 10%, ma quello che hai pubblicato è il contratto della mono-oraria o almeno io vedo un valore unico di 0,20525€/kwh...
                              Non è il contratto della monoraria. Poi perché una monoraria dovrebbe costare più della F1?
                              Si tratta di una media del prezzo finito di F123 con anche il PD. Sicuramente questo dato non è corretto dato che sembra un po' alto. Ma lasciamo alle prime bollette l'ardua sentenza.

                              Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
                              ...In merito alle fantomatiche voci mica me le sono inventate io... stanno sul portale offerte e sulle condizioni del contratto fanno riferimento a quelle delibere che, guarda caso, riguardano proprio quelle componenti
                              Non ho mai detto che tu ti sia inventato queste voci, anzi hai fatto benissimo ad andare su Arera per controllarle. Più semplicemente sono già incluse nei 0,20525€/kWh. Tutto qui.
                              E' per quello che avevo usato questo prezzo per il confronto con il monorario di SEN, mentre a E-Light ho inserito il PD.

                              Commenta


                              • Quindi secondo te
                                F1: 0,17623
                                F23: 0,16731
                                sono già comprensive di tutte quelle voci?
                                Perchè per il portale offerte (che prende il PE senza sconto) non sono comprese (le aggiunge)

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da Leonardo_G Visualizza il messaggio
                                  Quindi secondo te
                                  F1: 0,17623
                                  F23: 0,16731
                                  sono già comprensive di tutte quelle voci?...
                                  Queste F123 non sono compresive di tutte le voci. Abbi pazienza, ma non mi sono spegato.
                                  F1: 0,17623 e F23: 0,16731 sono incluse delle perdite di rete. E qui siamo d'accordo, ma non del PD.
                                  Hai ragione a dire che il PD non è incluso.
                                  Io, infatti, per provare a fare due conti, non ho preso i valori scontati, ma quello della scheda (0,20525€/kWh) dove il PD è incluso. Ho anche precisato che 0,20525€/kWh è una media tra F123 e che può non essere del tutto corretto; credo abbiano arrotondato per eccesso.
                                  Il fatto di aver usato 0,20525€/kWh per i raffronti dovrebbe rassicurarci che il risparmio sia almeno, spero di poter usare questa parola senza smentite, quello calcolato.

                                  P.S.: Scusami per il modo in cui ti ho risposto nel post #8412.

                                  Commenta


                                  • Per come la vedo io, il prossimo trimestre, causa guerra, vedrà i prezzi simili (o addirittura più alti) rispetto al primo trimestre, il che implica che dovrebbe continuare il flusso migratorio dal mercato tutelato verso il mercato libero...

                                    Poi, sono fiducioso che la guerra avrà una conclusione a breve (perchè altrimenti la vedo nera), quindi a mio modesto parere il terzo trimestre avrà finalmente prezzi della componente energetica più bassi (ipotizzo intorno ai 20 c€/kWh).
                                    Naturalmente è una mia supposizione... Sono aperte le scommesse...

                                    saluti

                                    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                    Commenta


                                    • Buongiorno,
                                      dato che oggi è l'ultimo giorno per fare il cambio verso EnerWeb e sperare che parta effettivamente con lo 01/05/2022, ha un senso secondo voi tentare la tariffa variabile vistio che nei prossimi mesi si spera in una riduzione del costo energia??
                                      FV 4.5KW Siliken - Inverter Power One
                                      PDC ris-raff-ACS

                                      Commenta


                                      • L'hai detto stesso tu.. "si spera" ma oggettivamente appare quasi impossibile, almeno nel prossimo trimestre (ma anche semestre).

                                        Comunque assodato che nessuno ha la palla di vetro il gioco questo è: lanciare i dadi o sapere di che morte morire? Ad ognuno il suo gioco

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da blasco73 Visualizza il messaggio
                                          Buongiorno,
                                          dato che oggi è l'ultimo giorno per fare il cambio verso EnerWeb e sperare che parta effettivamente con lo 01/05/2022, ha un senso secondo voi tentare la tariffa variabile vistio che nei prossimi mesi si spera in una riduzione del costo energia??
                                          Anche io la penso come te, l'ho scritto qualche post indietro. Adesso i prezzi sono impazziti, potrebbero crescere ma altrettanto velocemente calare. Sotto certi aspetti, come ha scritto MarcosJ, è una scommessa

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da blasco73 Visualizza il messaggio
                                            ...ha un senso secondo voi tentare la tariffa variabile vistio che nei prossimi mesi si spera in una riduzione del costo energia??
                                            Perché bisognerebbe scegliere una tariffa variabile e non una fissa?
                                            Qual è la logica?
                                            Poi che tipo di variabile? PUN + Spread + qualcosa?
                                            La tariffa fissa ti dà una sicurezza: sai quanto paghi e, cosa più importante, se i prezzi scendono sotto quella cifra e trovi offerte migliori, puoi sempre cambiare.
                                            Non è che se scegli, per esempio, EnerWeb, che è bloccata per 24 mesi, qualcuno ti costringe a rimanere lì per tutto quel tempo. Assolutamente no: mi ripeto, puoi sempre cambiare.
                                            Se possibile, attendo una risposta alle mie domande.

                                            Commenta


                                            • Qui una previsione del presidente di Arera.
                                              Neanche lui ha la sfera di cristallo ma sicuramente ha più competenze e informazioni di noi…
                                              https://www.milanofinanza.it/amp/new...03221757535457
                                              FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

                                                Perché bisognerebbe scegliere una tariffa variabile e non una fissa?
                                                Qual è la logica?
                                                Poi che tipo di variabile? PUN + Spread + qualcosa?
                                                La tariffa fissa ti dà una sicurezza: sai quanto paghi e, cosa più importante, se i prezzi scendono sotto quella cifra e trovi offerte migliori, puoi sempre cambiare.
                                                Non è che se scegli, per esempio, EnerWeb, che è bloccata per 24 mesi, qualcuno ti costringe a rimanere lì per tutto quel tempo. Assolutamente no: mi ripeto, puoi sempre cambiare.
                                                Se possibile, attendo una risposta alle mie domande.
                                                Ho fatto questa considerazione perchè ho visto che anche la tariffa variabile di EnerWeb-Dinamica non è male

                                                Monoraria
                                                €/kWh 0,20925 componente energia incluse perdite
                                                €/kWh 0,18988 componente energia

                                                quindi immaginando/sperando che le tariffe già ora altissime possano iniziare ad abbassarsi, "legarmi" per 24 mesi partendo comunque da costi elevati rispetto al passato non so se sia proprio la scelta ideale.
                                                Poi come dici tu nessuno ti vieta di cambiare nuovamente, ma faccio ancora fatica a considerare luce e gas come un classico operatore di telefonia da cambiare una volta al mese...tutto qui, forse sarebbe il caso di iniziare a farlo.
                                                La mia era solo una domanda per condividere un dubbio nulla di più.
                                                FV 4.5KW Siliken - Inverter Power One
                                                PDC ris-raff-ACS

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da blasco73 Visualizza il messaggio
                                                  ...Poi come dici tu nessuno ti vieta di cambiare nuovamente, ma faccio ancora fatica a considerare luce e gas come un classico operatore di telefonia da cambiare una volta al mese...
                                                  Forse cambiare una volta al mese è un po' troppo dati i tempi di attivazione e l'invio delle prime bollette. Diciamo che una volta l'anno ci può stare. Io sono con il mio fornitore quasi da due anni. Tra qualche mese valuterò il da farsi anche valutando che cosa mi proporranno loro per rimanere...

                                                  Commenta


                                                  • Idem… sperando che la situazione geo-politica nei prossimi mesi si stabilizzi un po’ e si trovino prezzi decenti. Per fortuna il FV ha ripreso a produrre in abbondanza e tornerò a preoccuparmi di consumi alti da novembre a febbraio.
                                                    FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                                      Idem...
                                                      I miei consumi alti (da quattro cifre) sono da novembre a marzo. Quindi mi trovo nella tua stessa situazione.
                                                      Ora però c'è da verificare l'indicenza dell'auto Plug-in. Tra qualche giorno prenderò i dati del contatore e potrò iniziare a fare il raffronto con l'anno passato con le debite correzioni date dal clima mite avuto.

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

                                                        Forse cambiare una volta al mese è un po' troppo dati i tempi di attivazione e l'invio delle prime bollette. Diciamo che una volta l'anno ci può stare. Io sono con il mio fornitore quasi da due anni. Tra qualche mese valuterò il da farsi anche valutando che cosa mi proporranno loro per rimanere...
                                                        Ogni mese è impossibile anche per le tempistiche necessarie, ma ogni 4 mesi un controllo puoi farlo di sicuro.
                                                        Ho potuto appurare da molti amici e conoscenti che anche con le compagnie elettriche devi fare come con quelle telefoniche. Cioè mercanteggiare!!
                                                        Se vedi che il prezzo in bolletta non è più in linea con quelli della concorrenza li chiami e gli dici che stai cambiando gestore, vedrai che al 90% ti faranno un'offerta uguale o anche migliore della concorrenza.

                                                        Saluti
                                                        Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da Editor Visualizza il messaggio

                                                          Perché bisognerebbe scegliere una tariffa variabile e non una fissa?
                                                          Qual è la logica?
                                                          Poi che tipo di variabile? PUN + Spread + qualcosa?
                                                          La tariffa fissa ti dà una sicurezza: sai quanto paghi e, cosa più importante, se i prezzi scendono sotto quella cifra e trovi offerte migliori, puoi sempre cambiare.
                                                          Non è che se scegli, per esempio, EnerWeb, che è bloccata per 24 mesi, qualcuno ti costringe a rimanere lì per tutto quel tempo. Assolutamente no: mi ripeto, puoi sempre cambiare.
                                                          Se possibile, attendo una risposta alle mie domande.
                                                          Non ho la sfera di cristallo, sia ben chiaro, ma se il costo dell'energia dovesse velocemente abbassassi (ipotesi, ovvio che potrebbe essere assolutamente sbagliata), un po' l'inerzia necessaria al passaggio al nuovo operatore, un po' perchè, vuoi mai che ti distrai e passa 1 o 2 mesi in più in cui non controlli, potresti trovarti a pagare per un certo periodo bollette più salate (ovvio, sempre nell'ipotesi che il prezzo dell'energia cali velocemente).

                                                          Commenta


                                                          • Allora io ieri mi sono deciso. Ho fatto il passaggio da SEN a Enerweb. Staremo a vedere, ma che vada tra qualche mese cambio nuovamente, non credo comuque di trovare in giro prezzi migliori, almeno per un pò. Facile e veloce il contratto, come già detto da altri il passaggio sarà il 1 maggio.

                                                            Commenta


                                                            • una domanda, su impianto fotovoltaico con cessione totale, consumi ridottissimi (circa 7/8 kw mese) conoscete un'offerta in cui gli oneri accessori siano minori?

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR