annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ragazzi che ne dite delle mie bollette? le avete viste?

    Commenta


    • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
      Continuando a mandarli a quel paese: sei tu che scegli il fornitore.
      Ma ci abitiamo "a quel paese"...

      Commenta


      • La strada è quella dei 2€ al mc...
        Ho trovato questo su ARERA:
        https://www.arera.it/it/operatori/gas/cmem.htm

        Commenta


        • Con gli aumenti del metano che non sono briciole quasi che per cucinare mi conviene usare l’induzione anche se sono nel mercato tutelato, anche qua è difficile per me trovare una risposta, conviene tenere acceso un’ora un fornello a metano o un’ora un’induzione che una volta stabilizzata la cottura siamo o a 600 o a 800 W/h?
          fortuna il solare termico che ancora mi permette di tenere la caldaia completamente spenta e il Pellet che avendo avuto (io e il venditore) una visione catastrofica, purtroppo avverata , ad aprile l’ho acquistato a prezzi ora come ora stracciati

          Commenta


          • Originariamente inviato da miram Visualizza il messaggio
            La strada è quella dei 2€ al mc...
            Ho trovato questo su ARERA:
            https://www.arera.it/it/operatori/gas/cmem.htm
            Il prezzo del gas dipenderà dalla media dei prezzi giornalieri in quel mese.
            Li trovate anche qui https://www.a2aenergia.eu/assistenza...ici/indice-psv
            Il picco del PSV lo abbiamo avuto ad agosto con quasi 2,5€/mc.
            Settembre non l’hanno ancora pubblicato ma mi aspetterei circa 2€.
            Ottobre è appena iniziato ma la media attuale indica circa 1,5€ per mc.
            Da quel che capisco, danno indicazioni alle aziende su come fatturare: se il prezzo non fosse ancora stato pubblicato nel momento in cui emettono fattura, possono emettere acconto sul valore del mese precedente e poi fare il conguaglio sulla bolletta successiva.

            Semplificando: se fatturassero agosto e settembre ai primi di ottobre (prima della pubblicazione dei prezzi), userebbero 2,5€ come prezzo sia di agosto che di settembre.
            Visto che a settembre il PSV dovrebbe essere di 2€, ella bolletta successiva ci sarà uno storno di 0,5€/mc sui consumi di settembre.
            Almeno per come l’ho capita io…

            Anche i prezzi dell’energia elettrica stanno scendendo.

            Speriamo continuino a scendere…
            Ultima modifica di JO GREEN; 05-10-2022, 15:27.
            FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

            Commenta


            • Originariamente inviato da pierpier80 Visualizza il messaggio
              Con gli aumenti del metano che non sono briciole quasi che per cucinare mi conviene usare l’induzione anche se sono nel mercato tutelato, anche qua è difficile per me trovare una risposta, conviene tenere acceso un’ora un fornello a metano o un’ora un’induzione che una volta stabilizzata la cottura siamo o a 600 o a 800 W/h?
              fortuna il solare termico che ancora mi permette di tenere la caldaia completamente spenta e il Pellet che avendo avuto (io e il venditore) una visione catastrofica, purtroppo avverata , ad aprile l’ho acquistato a prezzi ora come ora stracciati
              Hai 2 piani cottura?

              Commenta


              • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                Almeno per come l’ho capita io…

                Anche i prezzi dell’energia elettrica stanno scendendo.

                Speriamo continuino a scendere…
                Si, grazie, anch'io ho capito così .. quindi non sappiamo a quanto pagheremo!

                Commenta


                • Un’idea spannometrica in corso di mese puoi fartela qui seguendo le quotazioni giornaliere del prezzo del gas https://www.mercatoelettrico.org/It/...atMGP-GAS.aspx
                  Il sapere a posteriori quanto pagherai il gas che hai consumato, potrebbe essere la spinta più forte a consumarne meno.
                  FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Franz1979 Visualizza il messaggio

                    Hai 2 piani cottura?
                    Si ne ho uno portatile che durante l’estate lo metto sopra al piano a gas per sfruttare il fotovoltaico

                    Commenta


                    • Ciao, qualcuno di engie vede il pdf delle bollette da app? Io non li vedo più. C'è solo importo ma non il pdf da scaricare.

                      Cliente business Roma Mercato tutele graduali.
                      Mi è arrivata la comunicazione un paio di mesi fa che da gennaio mi cambiano il provider da servizio elettrico Roma a quello che ha vinto il "bando" che per la Regione Lazio è A2A con offerta placet.
                      Sono messo male?
                      O comunque sono le stesse condizioni dell'attuale mercato tutelato?
                      FV: 2,88 KW 6 longi lr4-60hph 360m tilt 0° + 2 longi lr4-60hph 360m tilt 13° SO - huawei sun2000p-375w - Inverter: huawei sun2000l-3ktl
                      https://pvoutput.org/list.jsp?userid=86891

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da demcug Visualizza il messaggio
                        Ciao, qualcuno di engie vede il pdf delle bollette da app? Io non li vedo più. C'è solo importo ma non il pdf da scaricare.
                        Appena provato ed a me funziona regolarmente

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                          Un’idea spannometrica in corso di mese puoi fartela qui seguendo le quotazioni giornaliere del prezzo del gas https://www.mercatoelettrico.org/It/...atMGP-GAS.aspx
                          Il sapere a posteriori quanto pagherai il gas che hai consumato, potrebbe essere la spinta più forte a consumarne meno.
                          Si ma lo trovo anche leggermente inadeguato come sistema... E' come entrare in negozio, acquistare un vestito e trovarsi alla cassa senza i soldi per pagare!

                          Commenta


                          • Sono assolutamente d’accordo.
                            FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da miram Visualizza il messaggio

                              Si ma lo trovo anche leggermente inadeguato come sistema... E' come entrare in negozio, acquistare un vestito e trovarsi alla cassa senza i soldi per pagare!
                              ma non puoi rifiutarti di pagarlo una volta preso in mano ti viene addebitato

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                Il prezzo del gas dipenderà dalla media dei prezzi giornalieri in quel mese.
                                Li trovate anche qui https://www.a2aenergia.eu/assistenza...ici/indice-psv
                                Il picco del PSV lo abbiamo avuto ad agosto con quasi 2,5€/mc.
                                Settembre non l’hanno ancora pubblicato ma mi aspetterei circa 2€.
                                Ottobre è appena iniziato ma la media attuale indica circa 1,5€ per mc.
                                Da quel che capisco, danno indicazioni alle aziende su come fatturare: se il prezzo non fosse ancora stato pubblicato nel momento in cui emettono fattura, possono emettere acconto sul valore del mese precedente e poi fare il conguaglio sulla bolletta successiva.

                                Semplificando: se fatturassero agosto e settembre ai primi di ottobre (prima della pubblicazione dei prezzi), userebbero 2,5€ come prezzo sia di agosto che di settembre.
                                Visto che a settembre il PSV dovrebbe essere di 2€, ella bolletta successiva ci sarà uno storno di 0,5€/mc sui consumi di settembre.
                                Almeno per come l’ho capita io…

                                Anche i prezzi dell’energia elettrica stanno scendendo.

                                Speriamo continuino a scendere…
                                C’è una relazione nota fra il prezzo €/Mwh pubblicata sul sito GME giornalmente ed il PSV in €/Smc preso dal sito indicato da te?
                                Guardando i mesi scorsi bisognerebbe aggiungere max 4-5 punti % al prezzo del GME dopo aver diviso per 100

                                Io pensavo: trasformazione da €/Mwh a Smc che dovrebbe essere moltiplicare per 0,01058, poi aggiungere uno spread di X €/cents (tipo le perdite di rete luce ma non al 10.2%) ma non quadra..

                                Al momento prezzo medio di ottobre da GME , 130 €/Mwh.. quindi tipo PSV 1,4
                                6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da America Visualizza il messaggio

                                  Appena provato ed a me funziona regolarmente
                                  Risolto con aggiornamento app.
                                  Grazie del feedback
                                  FV: 2,88 KW 6 longi lr4-60hph 360m tilt 0° + 2 longi lr4-60hph 360m tilt 13° SO - huawei sun2000p-375w - Inverter: huawei sun2000l-3ktl
                                  https://pvoutput.org/list.jsp?userid=86891

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da stotr10 Visualizza il messaggio

                                    C’è una relazione nota fra il prezzo €/Mwh pubblicata sul sito GME giornalmente ed il PSV in €/Smc preso dal sito indicato da te?
                                    Guardando i mesi scorsi bisognerebbe aggiungere max 4-5 punti % al prezzo del GME dopo aver diviso per 100

                                    Io pensavo: trasformazione da €/Mwh a Smc che dovrebbe essere moltiplicare per 0,01058, poi aggiungere uno spread di X €/cents (tipo le perdite di rete luce ma non al 10.2%) ma non quadra..

                                    Al momento prezzo medio di ottobre da GME , 130 €/Mwh.. quindi tipo PSV 1,4
                                    Perchè dividi per 100?

                                    Commenta


                                    • Buongiorno a tutti. Provo a fare una domanda forse un po' complicata ma chiedo venia...
                                      Sono fra quelli a cui, dopo 4 anni di luce e gas praticamente regalata, si trova a dover affrontare un rinnovo contratto luce+gas con tariffe praticamente 10x rispetto a prima.
                                      Vivo in una casa medio/grande, costruita nei primi anni 2000 con:
                                      - caldaia non a condensazione
                                      - fornello a gas
                                      - impianto di condizionamento senza pompa di calore (fa solo freddo)
                                      - elettrodomestici vecchi di circa 10 anni
                                      Tutto funziona regolarmente, non ho necessità oggettive di sostituire quanto sopra, ma ci sto pensando. In particolare a:
                                      - sostituire il vecchio impianto di condizionamento con uno moderno a pompa di calore, così da utilizzare il calore in accoppiata alla caldaia (che NON sostituirò per problemi "tecnici") che magari tengo un pelo più bassa durante l'inverno
                                      - utilizzare quanto sopra per sfruttare il bonus elettrodomestici, andando a sostituire frigo+lavastoviglie+forno+piano cottura con elettrodomestici più efficienti

                                      Per fare tutto questo, andrò a spendere circa €6000. Il 50% mi ritornerà indietro negli anni a venire come detrazione, quindi - semplificando - alla lunga tutto questo intervento mi verrà a costare circa €3000.
                                      Mentre faccio questo, le proiezioni delle mie spese di luce e gas mi dicono che andrò a spendere circa €950 in più ogni anno fra luce e gas, se mantengo tutti gli apparati esistenti (ho un nuovo contratto luce e gas con tariffe bloccate 24 mesi).
                                      Veniamo quindi alla domanda: ne vale la pena? O conviene lasciare tutto com'è e aspettare di vedere se i prezzi delle utenze calano?
                                      Grazie per i suggerimenti.
                                      Roberto

                                      Commenta


                                      • robi11maggio77 , alcune cose non tornano:
                                        I condizionatori sono sempre pompe di calore ma non sempre reversibili quindi solo freddo.
                                        Una caldaia non a condensazione oggi è un quasi suicidio, ti consiglio di fare con il 65% la sostituzione con una nuova a condensazione da far lavorare anche su termosifoni a temperatura non troppo alta: valuta se con caloriferi l'aumento degli elementi.
                                        L'offerta a prezzo fisso potrebbero cambiartela d'ufficio in modo unilaterale con vari trucchetti... sob...
                                        Io sono in una casa singola abbastanza grande e poco isolata, per venirmi in aiuto ho messo un FV da 3kw spendendo poco meno di 6000 in detrazione al 50% ma ho già una caldaia buona a condensazione e consumo circa 2500smc/anno (quest'anno mi aiuto con lo split in riscaldamento)
                                        Non so dirti altro, magari parlane con un termotecnico di fiducia!

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da miram Visualizza il messaggio
                                          robi11maggio77 , alcune cose non tornano:
                                          I condizionatori sono sempre pompe di calore ma non sempre reversibili quindi solo freddo.
                                          Una caldaia non a condensazione oggi è un quasi suicidio, ti consiglio di fare con il 65% la sostituzione con una nuova a condensazione da far lavorare anche su termosifoni a temperatura non troppo alta: valuta se con caloriferi l'aumento degli elementi.
                                          L'offerta a prezzo fisso potrebbero cambiartela d'ufficio in modo unilaterale con vari trucchetti... sob...
                                          Io sono in una casa singola abbastanza grande e poco isolata, per venirmi in aiuto ho messo un FV da 3kw spendendo poco meno di 6000 in detrazione al 50% ma ho già una caldaia buona a condensazione e consumo circa 2500smc/anno (quest'anno mi aiuto con lo split in riscaldamento)
                                          Non so dirti altro, magari parlane con un termotecnico di fiducia!
                                          Ciao, quello che dici è verissimo, peraltro a queste conclusioni siamo arrivati anche parlandone con un termotecnico. I miei limiti sono:
                                          - non so tecnicamente come siano i miei condizionatori, ma fanno solo freddo, quindi d'inverno non servono a nulla. Sostituirli è facile.
                                          - la caldaia a condensazione non possiamo metterla se non intervenendo pesantemente sugli scarichi, purtroppo per colpa di una ristrutturazione precedente dovremmo sfasciare mezza casa per arrivare alla canna fumaria per metterla in condizioni di funzionare con la caldaia a condensazione, e questo ha costi non banali (oltre a quello della caldaia)
                                          - fotovoltaico non posso metterlo, il tetto è condominiale quindi ogni intervento dovrebbe essere verificato e autorizzato con gli altri condomini, e la spesa - anche se suddivisa - non sarebbe banale
                                          Se posso darti/darvi qualche info in più: al momento i miei consumi medi di luce e gas sono (annui):
                                          - luce 1500,0 kWh
                                          - gas 1246,0 Smc

                                          Commenta


                                          • robi11maggio77
                                            Con i tuoi consumi potresti anche ridurre sulla luce con i pannelli plug&play di enelX o similari. Balcone anche interno basta che sia a sud, fanno fino a 400kWh/anno se ben esposti ogni kit da 350W
                                            Per la caldaia molto strano perchè esistono tubi da infilare nelle esistenti e che permettono di portare aria e fumi. Male che vada ti fai una piccola canalizzazione solo per l'aria e i fumi dove sfogano ora... Chiama altro termotecnico perchè una soluzione si trova sempre!

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da miram Visualizza il messaggio
                                              robi11maggio77
                                              Con i tuoi consumi potresti anche ridurre sulla luce con i pannelli plug&play di enelX o similari. Balcone anche interno basta che sia a sud, fanno fino a 400kWh/anno se ben esposti ogni kit da 350W
                                              Per la caldaia molto strano perchè esistono tubi da infilare nelle esistenti e che permettono di portare aria e fumi. Male che vada ti fai una piccola canalizzazione solo per l'aria e i fumi dove sfogano ora... Chiama altro termotecnico perchè una soluzione si trova sempre!
                                              La soluzione non è così semplice, e 3 termotecnici mi hanno prospettato interventi molto invasivi. Sostituire la caldaia mi costa fra i €5000 e i €6000 euro e per arrivare alla canna fumaria devo spaccare muro e soffitto e partono altri €2000 di muratore. Quindi €7000/8000 per sostituire solo la caldaia. Da qui le considerazioni su condizionatori ed elettrodomestici.
                                              Pannelli non ne posso mettere perchè non ho balconi e la casa (villetta) è esposta ad est. Se avessi modo veloce e facile per mettere i pannelli avrei fatto subito.

                                              Commenta


                                              • Credo che alla situazione attuale non ci siano offerte, a parte le convenzioni. Ho visto quella di sky con eni plenitude ma non vedo grandi cose. Gli altri: prezzo PUN + qualcosa o nulla ed altre spese.
                                                Impianto Fotovoltaico 3KWP: 12 moduli Brandoni BRP 6360064-245 da 245 Wp, Inverter Power One PVI 3.0 TL OUTD IT. V conto energia 1° semestre.

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da faustom Visualizza il messaggio
                                                  Credo che alla situazione attuale non ci siano offerte, a parte le convenzioni. Ho visto quella di sky con eni plenitude ma non vedo grandi cose. Gli altri: prezzo PUN + qualcosa o nulla ed altre spese.
                                                  Io ieri ho sentito engie per altre cose e loro han detto di tenermi segui la tutela fatta tempo fa perchè quelle di oggi sono peggiorative...

                                                  Commenta


                                                  • Questo sicuramente per chi aveva queste situazioni.
                                                    Impianto Fotovoltaico 3KWP: 12 moduli Brandoni BRP 6360064-245 da 245 Wp, Inverter Power One PVI 3.0 TL OUTD IT. V conto energia 1° semestre.

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da robi11maggio77 Visualizza il messaggio
                                                      - fotovoltaico non posso metterlo, il tetto è condominiale quindi ogni intervento dovrebbe essere verificato e autorizzato con gli altri condomini, e la spesa - anche se suddivisa - non sarebbe banale
                                                      Se non eccedi i tuoi millesimi di tetto puoi installare senza bisogno dell’autorizzazione dell’assemblea.
                                                      Io ho installato (e sono l’unica) nel 2018 in un condominio con un centinaio di condomini.
                                                      Ovviamente parlo di installazione su tetto (che rimarrà tale anche dopo averci installato il mio FV).

                                                      Io ne ho parlato per correttezza all’amministratore e poi gli ho mandato una comunicazione ufficiale in cui lo informavo e allegavo i relativi riferimenti normativi.
                                                      Ultima modifica di JO GREEN; 07-10-2022, 11:01.
                                                      FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da Franz1979 Visualizza il messaggio

                                                        Perchè dividi per 100?
                                                        Perché prima pensavo erroneamente che il prezzo del gas fosse €/KWh quindi essendo GSE in €/Mwh dividevo per 100.

                                                        Poi mi sono reso conto che il prezzo del gas e’ in €/smc e googlando il rapporto fra Smc e Mwh e’ 0,01058.. praticamente quasi diviso 100! Poca differenza se il rapporto e’ giusto
                                                        6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da JO GREEN Visualizza il messaggio
                                                          Se non eccedi i tuoi millesimi di tetto puoi installare senza bisogno dell’autorizzazione dell’assemblea.
                                                          Io ho installato (e sono l’unica) nel 2018 in un condominio con un centinaio di condomini.
                                                          Ovviamente parlo di installazione su tetto (che rimarrà tale anche dopo averci installato il mio FV).

                                                          Io ne ho parlato per correttezza all’amministratore e poi gli ho mandato una comunicazione ufficiale in cui lo informavo e allegavo i relativi riferimenti normativi.
                                                          Buono a sapersi, in effetti non sono andato molto a fondo sulla questione ma a parità di spesa quale delle 2 strade potrebbe convenire:
                                                          1) mettere il fotovoltaico mantenendo gli apparecchi vecchi (vecchi almeno di 10 anni) oppure
                                                          2) lasciar perdere il fv e cambare tutti gli apparecchi con nuovi ed efficienti?

                                                          Ovviamente al momento per me non sarebbe possibile fare entrambe le cose.

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da robi11maggio77 Visualizza il messaggio
                                                            Se posso darti/darvi qualche info in più: al momento i miei consumi medi di luce e gas sono (annui):
                                                            - luce 1500,0 kWh
                                                            - gas 1246,0 Smc
                                                            Lascerei stare gli elettrodomestici per i già bassi consumi, valuterei degli split per scaldarmi.
                                                            Con gli split non devi fare grossi lavori e per alcuni modelli hai la detrazione del 65%.

                                                            Qui c’è un utilissimo tool per dimensionare la PDC.
                                                            Partendo dai consumi di gas calcola quanti kWh consumerà annualmente.
                                                            https://www.energeticambiente.it/for...rd-interattiva

                                                            Io con il penta-split che leggi in firma ci scaldo bene circa 500 mc del mio attico (esposto a sud a Roma) e ho lasciato attivo il riscaldamento condominiale (contabilizzato) solo nei 3 bagni.
                                                            Consumo circa 2.000 kWh l’anno.

                                                            Avrei risparmiato parecchio anche senza FV.
                                                            L’acqua calda lo faccio con scalda-acqua a gas.

                                                            Con i soldi che risparmi, poi ci potrai mettere un FV.
                                                            FV: 4.68 kwp - 13 PANNELLI SunPower X22 - 360wp - inverter ABB UNO-DM 4 - azimuth = 10 - tilt = 15° - dal 15/02/2019 - Penta-split Daikin Stylish con gas R32 (25+25+25+25+42) dal 31/10/2018 http://pvoutput.org/list.jsp?id=73607

                                                            Commenta


                                                            • a quanto pare non solo alcuni frequentatori del forum hanno avuto problemi (o meglio prezzi non rispettato) nell'attivazione di offerte con plenitude
                                                              https://www.dday.it/redazione/43961/...to-piu-costosa

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR