annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sai come funzionano i costi di attivazione?
    Io ho 4.5 kw e vorrei portarlo ai 3 canonici avendo il fotovoltaico fa 4.5.
    Con la gestione carichi dovrei riuscire a starci dentro, ma se volessi tornare indietro mi costa sia il calo che l'aumento di ritorno?

    Commenta


    • Ciao dlrowolleh,

      non ricordo di preciso se sarà quando la riforma va a regime definitivo o è già avvenuto, c'era la possibilità di variare la potenza di prelievo e se entro un certo periodo di "prova", si tornava alla vecchia potenza il costo era ridotto e non pieno, qualcosina però si pagava ancora, ma molto meno

      Commenta


      • Per il periodo dal 1° aprile 2017 al 31 marzo 2019 sono state introdotte alcune misure specificatamente dedicate ai clienti domestici che intendano modificare il proprio contratto di fornitura di energia elettrica al fine di variare (in aumento o in diminuzione) il valore della potenza contrattualmente impegnata. Tali agevolazioni prevedono l’azzeramento del contributo in quota fissa a copertura degli oneri amministrativi dovuti al distributore per le richieste di variazione di potenza e la riduzione di circa il 20% del contributo in quota potenza per gli aumenti entro i 6 kW complessivi. Sono inoltre previste misure a tutela del “diritto di ripensamento” dei clienti, cioè di chi dovesse prima aumentare e poi ridurre, o viceversa, la potenza impegnata.
        Dal 1° aprile i clienti domestici in maggior tutela fino a 6 kW pagano, una tantum:
        • un contributo come diritto fisso del venditore (l’importo è di 23 € per i clienti in Maggior Tutela e Tutela Simile, mentre è a discrezione dell’impresa di vendita nel mercato libero);
        • nessun contributo come quota fissa al distributore;
        • un contributo in quota potenza di 55 € per ogni kW di potenza disponibile aggiuntiva richiesta (nessun contributo dovuto in caso di riduzione della potenza)
        Il contributo in quota potenza non viene addebitato qualora tale richiesta di aumento sia successiva ad una richiesta di riduzione della potenza presentata in data non antecedente il 1° aprile 2017 dal medesimo cliente e con riferimento al medesimo POD e qualora il livello di potenza impegnata conseguente all’incremento non sia superiore né 6 kW, né al livello precedente alla riduzione.
        Per praticità riportiamo di seguito una tabella che sintetizza importi e voci di costo in vigore dal 1 aprile in relazione alle variazioni di potenza:

        Simulazioni di casi reali

        Qualche simulazione di casi reali può essere utile al consumatore interessato a capire quanto andrà a spendere concretamente. Va ricordato che la quota potenza del contributo di connessione è da calcolare in misura proporzionale all’incremento di potenza disponibile che, per questa tipologia di utenze, è del 10% superiore all’incremento di potenza impegnata (v. in bolletta la differenza tra potenza impegnata 3 kW e potenza disponibile 3,3 kW).
        Esempio 1: richiesta di un incremento di potenza impegnata da 3 kW a 5,5 kW
        55 €/kW * 2,5 kW * 1,1 = 151,25 €
        Esempio 2: Richiesta di incremento di potenza impegnata da 3 kW a 7 kW
        69,36 €/kW * 4,0 kW * 1,1 = 305,18 €


        Im.2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 Sanyo HIT240HDE4; Inv.SMA Sunny Boy 3000TL; Pr.2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88= 1397 -2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 -2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257-2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 -2015=Kwh/Kwp=3782/2,88 = 1313-2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24-2017 = Kwh/Kwp = 3775/2,88 =1310,76-2018 = Kwh/Kwp = 3683/2,88 =1278,76-2019 = Kwh/Kwp = 3614/2,88 =1254,86

        Commenta


        • Ho aumentato la potenza del contatore da 3 a 4 kW intorno a marzo/aprile, .
          il costo è stato di 103.15 euro.
          Mi è arrivata una bolletta specifica per questo aumento di potenza.
          File allegati
          Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
          Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

          Commenta


          • Il solo aumento di potenza mi sembra una tantum di 83,50 + IVA.
            Quello che tu hai indicato è la bolletta totale comprensiva di 10 giorni di marzo.
            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

            Commenta


            • Originariamente inviato da egimark Visualizza il messaggio
              Il solo aumento di potenza mi sembra una tantum di 83,50 + IVA.
              .....
              Egidio , nel caso richieda un aumento di 1 kW sull'attuale fornitura da 3kW portandola a 4 kW (+ tolleranza0,4 kw) , dovrei pagare quei 93,77 € ivati come una tamtum (quindi una solo volta) oppure ho un fisso annuo da aggiungere in fattura rispetto all'attuale ??
              Il costo dei kWh prelevati resta invariato , oppure anche quello avrà un costo diverso??
              Quello che voglio dire , è se aumento di 1 kW la potenza , a quale costo annuo vado incontro rispetto all'attuale !?
              Grazie
              2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh:2019=3761 kWh
              >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

              Commenta


              • Oltre all'una tantum paghi un fisso di 21,29 € + IVA in più all'anno in bolletta.
                Il costo variabile €/kWh non cambia.
                Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                Commenta


                • Certo che la quota Tantum 94 € è rilevante , non saprei però dire se tecnicamente è giustificata .
                  Ho simulato sul trova offerte la fornitura di 4,5 kW (non capisco perchè non consente la richiesta di 1 kW a salire , da 3 kW passa a 4,5 kW) , l'offerta dei venditori sale annualmente di 35,14 ivati questo presumo per la simulazione fatta con 4,5 kW.
                  E' il costo Tantum che mi frena , 4 kW (l'inverno) mi farebbero comodo , sono solo quei 4 mesi invernali , non so se vale la pena ...
                  2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh:2019=3761 kWh
                  >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Mailandre Visualizza il messaggio
                    Certo che la quota Tantum 94 € è rilevante , non saprei però dire se tecnicamente è giustificata .
                    Ho simulato sul trova offerte la fornitura di 4,5 kW (non capisco perchè non consente la richiesta di 1 kW a salire , da 3 kW passa a 4,5 kW) , l'offerta dei venditori sale annualmente di 35,14 ivati questo presumo per la simulazione fatta con 4,5 kW.
                    E' il costo Tantum che mi frena , 4 kW (l'inverno) mi farebbero comodo , sono solo quei 4 mesi invernali , non so se vale la pena ...

                    il problema è che se cambiano il contatore è finita la "pacchia" dei 6KW senza discriminazione e quindi se si vuole scaldare casa ed utilizzare l'energia ci sono ben poche alternative
                    l'unica cosa che si può pensare è optare per un valore tale per cui il massimo più tolleranza rientrino in quello massimo registrato nella tua abitazione nei passati inverni

                    la tolleranza con i nuovi contatori quanto è ?

                    quindi ricapitolando c'è una quota fissa di passaggio + una quota annua

                    X Egi
                    ma i 21,29 € + IVA sono aggiuntivi per ogni KW ?


                    Commenta


                    • Alex , cosa intendi dire quando dici "è finita la pacchia"?
                      Intendi dire che con i nuovi contatori non ci sarà più la tolleranza fino ai 3,3 kW e prelevare fino ai 4 kW per un limite di 3 ore??
                      Oppure intendi dire che non sarà più possibile sommare la produzione del FV con la potenza disponibile del contatore ??

                      I 21,29 + iva sono ogni kW richiesto , però come dicevo io vedo solo la possibilità di richiedere o 4,5 o 6 kW , almeno sul trova offerte!
                      2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh:2019=3761 kWh
                      >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

                      Commenta


                      • Ciao Mailandre,

                        credo intenda il fatto che lui attualmente con 3 kW di prelievo e 6 kW di FV anche se FV non va, riesce lo stesso a prelevare 6 kW, per un baco, un errore di programmazione o altro al contatore attuale e ha paura che cambiando, la "pacchia finisce"

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Mailandre Visualizza il messaggio
                          ....(non capisco perchè non consente la richiesta di 1 kW a salire , da 3 kW passa a 4,5 kW).....
                          devi selezionare "altro" e dopo ti permette di inserire anche altre potenze.
                          Il contatore funziona come quello precedente, nel mio caso 4.4kW indefinitivamente e +30% per 182 minuti.
                          Si egidio lo so che la bolletta contiene anche qualche consumo pero credo che si riferisce ad aggiustamenti che intercorrono dall'ultima fatturazione con 3 kW e qualche giorno a 4kw.
                          Le bollette che mi arrivano sono sempre riferiti a bimestri "dispari" cioè dic/gen, feb/mar, ecc questa bolletta invece si riferisce solo ad una parte di marzo.
                          Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                          Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                          Commenta


                          • @ Lore :
                            OK , si mi ricordo questa cosa , per me non era "valido" , ho un 3 kW non mi hanno mai scontato prelievi superiori , anzi , il mio scatta dopo poco anche sotto i 4 kW .
                            Grazie

                            @Gigi:
                            Ah ecco , questo nuovo portale è un po da conoscere !!

                            L'aumento della potenza di prelievo si richiede al venditore oppure a e-Distribuzione??
                            2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh:2019=3761 kWh
                            >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Lore_ Visualizza il messaggio
                              Ciao Mailandre,

                              credo intenda il fatto che lui attualmente con 3 kW di prelievo e 6 kW di FV anche se FV non va, riesce lo stesso a prelevare 6 kW, per un baco, un errore di programmazione o altro al contatore attuale e ha paura che cambiando, la "pacchia finisce"
                              sì in questi 2 anni e mezzo ho potuto sfruttare il baco, ora dovrebbero cambiarmi il contatore entro fine anno (o almeno è nelle previsioni) quindi devo pensare ad una soluzione alternativa nel momento in cui il baco non funzionerà più

                              Commenta


                              • @gigisolar

                                quindi con il nuovo contatore funziona come prima ovvero

                                +10% sempre
                                +30% per 3 ore

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da alexsky Visualizza il messaggio
                                  il problema è che se cambiano

                                  X Egi
                                  ma i 21,29 € + IVA sono aggiuntivi per ogni KW ?


                                  A me lo hanno cambiato due giorni fa. Ho 6kw di fv e 6 di contratto, non cambiava nulla per me. Però oggi cercando in rete informazioni in merito sto accrocchio, ho trovato un articolo, una associazione consumatori, (ufficio legale) che spiegava che non è necessario il cambio e ci si può rifiutare tranquillamente, basta dire che non lo si vuole cambiare, in particolare se il vecchio non ha ancora 15 anni.
                                  [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                  Commenta


                                  • @Fedonis

                                    se non ricordo male me lo hanno cambiato con il FV quindi pochi anni fa

                                    sai per caso dove è scritto che si può rifiutare il cambio ?

                                    sul sito Enel è scritto che non si può rifiutare
                                    15. Il mio contatore è perfettamente funzionante, posso rifiutare la sostituzione?
                                    • Non è possibile rifiutare la sostituzione. Il contatore è un apparato di proprietà di e-distribuzione che, in quanto concessionaria del servizio di distribuzione ed esercente l’attività di misura dell’energia elettrica, è legittimata a pianificarne ed effettuarne la sostituzione, nel rispetto delle disposizioni normative, di regolazione e delle condizioni contrattuali.
                                      e-distribuzione ha avviato il progetto infrastrutturale per installazione dei nuovi misuratori Open Meter per rispondere pienamente alle disposizioni del D.Lgs. 102/2014, così da fornire ai Clienti informazioni sui tempi di utilizzo dell’energia elettrica tali da promuovere l’efficienza energetica, aumentando la consapevolezza dei comportamenti di consumo. Il nuovo contatore permette infatti di avere un quadro sempre aggiornato dei prelievi giornalieri e dei consumi, con dati visualizzabili sul display del contatore o trasferibili a dispositivi esterni (ad esempio smartphone o tablet).

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da alexsky Visualizza il messaggio
                                      @Fedonis

                                      se non ricordo male me lo hanno cambiato con il FV quindi pochi anni fa

                                      sai per caso dove è scritto che si può rifiutare il cambio ?
                                      Se scrivi su Google contatore open meter (magari aggiungi rifiuto sostituzione) , dovrebbe venirti fuori. Se non lo trovi, vado a vedere in cronologia al rientro(sono fuori a cena) e ti linko articolo
                                      [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                      Commenta


                                      • mi sto decidendo anche io a provare a cambiare, per annullare effetto della nuova tariffa che Dolomiti mi applica dal 1 Ottobre

                                        ho parlato in chat con l'assistenza e pare che l'offerta Family Altroconsumo attuale sia attivabile anche per i già clienti, quindi penso lo farò perchè i conti mi dicono che risparmierei tra i 26 e i 46 E/anno rispetto ad oggi in base ai consumi

                                        per tagliare testa al toro starei su monoraria perchè si parla di 2-5 euro di differenza sulla bioraria

                                        volevo solo chiedervi un vostro parere sulle condizioni: io leggo 0,0409 E/kWh + 0,75 E/mese fisso
                                        voi leggete altro tra le righe? grazie
                                        Family Energia Altroconsumo - Dolomiti Energia
                                        FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                        Commenta


                                        • Altro salto mortale doppio di Edison, che dopo la mia risposta di non accettazione della nuova proposta, mi contatta e mi chiede di guardare la differenza tra il costo di commercializzazione Edison e Engie.
                                          Insomma la quota di commercializzazione, sarebbe mooolto differente, e da paragonare con quella di Engie.
                                          Ok, però nelle specifiche del contratto questi dati non sono riportati o almeno non li ho visti, dato che sono orbo o forse qualcosa d'altro.
                                          Mò ditemelo voi.
                                          Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
                                          Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
                                          Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
                                          Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da vince1948 Visualizza il messaggio
                                            Altro salto mortale doppio di Edison, che dopo la mia risposta di non accettazione della nuova proposta, mi contatta e mi chiede di guardare la differenza tra il costo di commercializzazione Edison e Engie.
                                            Insomma la quota di commercializzazione, sarebbe mooolto differente, e da paragonare con quella di Engie.
                                            Ok, però nelle specifiche del contratto questi dati non sono riportati o almeno non li ho visti, dato che sono orbo o forse qualcosa d'altro.
                                            Mò ditemelo voi.
                                            E' questo che non capisco anch'io quando vado a fare dei confronti, la quota di commercializzazione non è indicata chiaramente, ad esempio io trovo questa indicazione nel mio contratto : "..verra fatturato un importo per le attività commerciali svolte dal Fornitore uguale al valore del PCV (prezzo commercializzazione vendita) previsto dalla Delibera AEEGSI n. 301/12 e s.m.i., e periodicamente aggiornato dall'AEEGSI"
                                            attualmente pago € 4,82 mese con enel energia a voi quanto risulta questa PCV con i vostri fornitori attuali?
                                            Fotovoltaico: 5 kwp; 20 moduli SolonBlue 220/16 da 250w Inverter: Samil 5200 TL-D doppio mppt;Orientamento: 12 pannelli 11°sud, 8 pannelli 101°ovest. Tilt 25°

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                                              ....per tagliare testa al toro starei su monoraria perchè si parla di 2-5 euro di differenza sulla bioraria

                                              ......volevo solo chiedervi un vostro parere sulle condizioni: io leggo 0,0409 E/kWh + 0,75 E/mese fisso
                                              Sicuramente risparmi rispetto alla maggior tutela (hai un PE che è la metà). E' probabile che alla scadenza le condizioni offerte peggiorino per cui ti conviene aderire.
                                              Visto che hai il FTV secondo me ti conviene la bioraria, già con prelievo in F1 del 31,7% si equivalgono (io ho una % in F1 del 15%).
                                              L'effetto dei 9 € all'anno non dovrebbe incidere molto, e dipende su quanti kWh devono essere "spalmati".
                                              Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                              attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                              Commenta


                                              • Attualmente ho anch'io un contratto con Enel Energia, ma la voce PCV non c'è da nessuna parte
                                                Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                Commenta


                                                • Nella bolletta sintetica è probabile che non si trovi.
                                                  Dovete guardare su quella dettagliata,
                                                  la prima voce "Materia energia" ha una parte fissa che dovrebbe essere:
                                                  PCV+DISPbt(quota fissa) = 4,8157 - 1,9157 = 2,9000
                                                  questo è l'importo mensile (1/12 dell'annuale, qualche fornitore fa i calcoli coi giorni giusti del mese, altri no).
                                                  Attenzione che nella bolletta sintetica ci sono altre quote fisse in "trasporto e gestione del contatore".
                                                  Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                                  attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                                  Commenta


                                                  • Egi guardo la bolletta cartacea e più dettagliata di quella Enel non me ne hai mai mandate, che poi ci siano costi nascosti qua e la non saprei, ma di PCV nemmeno l'ombra

                                                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dett.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 143.9 KB 
ID: 1966841
                                                    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                    Commenta


                                                    • Questa è la bolletta sintetica 2.0, il massimo che sono riusciti a fare.
                                                      Peccato che se uno vuol sapere quanto costa prelevare 1 kWh in più (o risparmiare prelevandone 1 in meno) non lo possa sapere perchè quote fisse e quote variabili sono mescolate.
                                                      Se ricevi solo quella cartacea penso che è un problema ottenere quella cartacea dettagliata (che poi alla fine quello che serve ci sta su mezza pagina).
                                                      Per chi ha la bolletta online, quelle che ho fatto passare io (EON e Edison) ma credo tutti, permettono di scaricare anche quella dettagliata.
                                                      Dovresti telefonare e farti mandare quella in PDF, così non hanno spese di spedizione.
                                                      Se sei in maggior tutela (bolletta intestata a Servizio Elettrico Nazionale che prima si chiamava Enel Servizo Elettrico) fidati che i calcoli sono giusti e le voci che ho indicato sono state correttamente applicate.
                                                      Se non ti fidi, posta prelievi in F1 e F23, il periodo a cui si riferiscono, potenza contatore, che faccio verifica.
                                                      Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                                      attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                                      Commenta


                                                      • Originariamente inviato da egimark Visualizza il messaggio
                                                        Sicuramente risparmi rispetto alla maggior tutela (hai un PE che è la metà). E' probabile che alla scadenza le condizioni offerte peggiorino per cui ti conviene aderire.
                                                        Visto che hai il FTV secondo me ti conviene la bioraria, già con prelievo in F1 del 31,7% si equivalgono (io ho una % in F1 del 15%).
                                                        L'effetto dei 9 € all'anno non dovrebbe incidere molto, e dipende su quanti kWh devono essere "spalmati".
                                                        posto qui una piccola simulazione, con i consumi attuali e una ipotesi a regime con pdc che copre tutto l'anno

                                                        anche se per pochissimi euro sembra sempre più conveniente la bioraria

                                                        simulazione_costo_energia.xlsx - Google Drive
                                                        FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                                        Commenta


                                                        • Ecco la seconda pagina Egi, dove ci sono i consumi di F1 F23, la bolletta comunque la scarico anche dal portale Enele ma è uguale a quella cartacea

                                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   f1.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 85.4 KB 
ID: 1966842
                                                          Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                          Commenta


                                                          • Ma chi è il tuo fornitore? Pensavo tu fossi nel mercato tutelato invece sei nel mercato libero? Come è intestata la bolletta?
                                                            Contatore da 6 kW residente?
                                                            In maggior tutela avresti pagato 216,29 invece di 221,71 €, poca differenza.
                                                            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                                            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                                            Commenta


                                                            • Enel Energia - Mercato libero dell'energia, fino al 01/12/2018, poi passo a Engie, ho contatore da 3 kW e fotovoltaico da 6 kW
                                                              Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR