annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nutro forti (anzi fortissimi) dubbi sulla diminuzione del costo energia in funzione del costo petrolio, dovessero anche regalarlo il petrolio, troverebbero e ci racconterebbero comunque che l'acqua è poca e la papera non galleggia "capisci ammè"
    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

    Commenta


    • Il prezzo dell'energia elettrica non dipende necessariamente dal prezzo del petrolio, infatti negli ultimi mesi il prezzo del Brent è diminuito, ma l'ARERA a Luglio e Ottobre ha fatto aumenti. Il trend dei prezzi nel mercato libero è all'aumento, quindi fossi in te cambierei gestore adesso, con prezzo bloccato per 12-24 mesi. In ogni caso alcuni paesi, come l'Arabia Saudita, stanno pensando di tagliare la produzione di petrolio per aumentarne il prezzo, quindi nel futuro a breve il trend mondiale sarà al rialzo.

      Commenta


      • Scusate perchè dovrebbe essere legato al mercato del petrolio il prezzo dell'energia? Magari qualche anno fa, ora la produzione avviene principalmente con centrali termoelettriche sì ma a gas, poi da fonti rinnovabili e da centali termoelettriche a carbone. Quindi semmai il prezzo dell'energia divrebbe riflettere l'andamento di queste materie prime e non del petrolio

        Commenta


        • per quanto ne so io le materie prime energetiche sono legate dal costo per energia. In sostanza se il petrolio aumenta il gas aumenta e l'energia elettrica aumenta. I prezzi sono poi artificiosamente manipolati se noti aumentano sempre prima dell'inverno. Per questo penso che a primavera è il momento opportuno. Comunque fare una comparazione non costa poi molto ma qui ci possiamo anche scambiare opinioni e purtroppo fregature con qualche fornitore furbetto.

          Commenta


          • Che ne dite di questa offerta?
            Tariffa bioraria luce Scegli Tu Notte e Festivi | Enel.it - enel.it
            Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
            Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
            Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
            Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

            Commenta


            • #vince1948

              Enel mi ha contattato alcuni giorni fa per capire se fosse possibile non interrompere il contratto con loro (da dicembre passo a Engie) offrendomi la stessa tariffa che hai linkato.

              Sul mercato ci sono prezzi della componente energia più bassi
              Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

              Commenta


              • Originariamente inviato da vince1948 Visualizza il messaggio
                Che ne dite di questa offerta?
                Che ne avevamo già parlato.....mi sembra proprio in questo 3D.
                Vince: se conosci i tuoi prelievi in F1, F2 e F3 puoi calcolarti un prezzo medio ponderato dove il prezzo di F3 è zero, ma per F1 e F2 è altissimo.
                Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                Commenta


                • La cosa è fattibile, ma bisogna ricordarsi delle perdite di rete (dubito che tutte le altre voci siano toccate)
                  Ricordo che il consumo 'standard' è 66% in F23 e 33% in F1.

                  Dai conti che ho fatto, per i 2700kWh/anno mi viene 392,41 di quota 'base' 155,93 di quota energia in F1 0 di quota energia in F23, con un kWh di quota energia comprensivo di perdite a 16,99c.

                  Applicando al consumo f23 90% e F1 10% ottengo 438,27 come stima.

                  Commenta


                  • Ciao DavideDaSerra,

                    come già detto anche da egimark, ne abbiamo già trattato abbondantemente di questa offerta buona solo per chi la propone.

                    Cambio fornitore energia elettrica

                    Commenta


                    • Come al solito io con il "cerca" non trovo mai una cippa… non sono tornato indietro abbastanza.
                      Egidio, ovviamente so quanto prelievo ho nelle varie fasce, però visto cosa esce dal conteggio di Davide… come va a finire con questi dati: kWh F1: 1016 --- F23 3188 --- ( anno 2017).
                      Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
                      Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
                      Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
                      Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

                      Commenta


                      • Ciao vince1948,

                        ti ho messo il link alla discussione con le condizioni di quella tariffa: devi distinguere fascia F3 (unica con costo energia a 0, ma alla fine arrivi quasi comunque a 0,09 / 0,10 euro al kWh, con dispacciamento, trasporto ecc) , mentre puoi unire consumi di F1+F2 (da rapina a mano armata)

                        Commenta


                        • "Come al solito io con il "cerca" non trovo mai una cippa…"
                          non preoccuparti , non sei il solo non si trova proprio nulla con il cerca
                          passando alla tariffa vincenzo se dai uno sguardo sul sito enel energia e le tariffe che propongono, capirai presto dove andremo a finire con il cosiddetto
                          "Mercato Libero" = aumento generalizzato delle tariffe elettriche con tante suppostine legate alle offerte di aziende da 3 dipendenti che propinano tariffe
                          improponibili ai poveri malcapitati (noi).

                          Il consiglio è di restare alla maggior tutela fino all'ultimo istante e lasciar perdere questi conteggi alla terza cifra decimale che sono solo,
                          molto, tanto,
                          tempo perso inutilmente!!

                          C'è anche qualche compagnia un pò più economica ma il tempo sprecato a cercarla è veramente tanto, vale la pena?


                          5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                          Commenta


                          • Intanto inizia col trovaofferte dell'AEEGSI (ora ARERA), inserisci i tuoi consumi e prendi l'offerta più conveniente che compare e di gran cantonate non ne prendi (io solitamente considero le prime 5 / 7 offerte). Sono 5 minuti di tempo ben remunerati. Se poi un gestore sceglie di non farsi pubblicare su quel sito.... non mi avrà come cliente.

                            Posso dirti che attualmente col gestore suggerito (N-energia), contratto da 4kW, pago la corrente 17c/kWh con un consumo annuo di 3500kWh [prezzo medio complessivo riportato in bolletta]

                            Commenta


                            • "pago la corrente 17c/kWh con un consumo annuo di 3500kWh [prezzo medio complessivo riportato in bolletta]"
                              certamente vero!

                              io pago 19c/kWh
                              in maggior tutela [prezzo medio complessivo riportato in bolletta] per 2500kWh annui , sarebbero 50€ annue di differenza.
                              La mia domanda è : vale la pena tutto questo sbattimento??

                              Ho poi un'altra fornitura con Engie a 3,6 cent/kWh ma il totale non si modifica di molto.


                              5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                              Commenta


                              • dolam, probabilmente non ne vale la pena come giustamente hai detto, cambiare gestore per risparmiare 50 euro all'anno effettivamente con tutto lo sbattimento di carte firme e cose varie diventa veramente uno spreco di tempo e energia.
                                Ma c'è una questione che a me e a molti altri non va giù, il fatto che "TUTTI" i gestori di energia sanno benissimo che nel mucchio di milioni di utenti finali, possono sicuramente trovare gente che la pensa esattamente come te e che quindi non fanno nulla per evitare di pagare 10, 20, 30, 50, 80, 100 euro in meno all'anno.
                                Invece dovrebbe essere un "DOVERE" controllare e andare a risparmiare quei pochi euro, visto che nessuno tutela il consumatore finale e chi dice che c'è un organo che tutela il cliente, mente sapendo di mentire il che è anche più grave.
                                Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                Commenta


                                • Dal mio punto di vista ne vale eccome la pena: 50 minuti di sbattimento da dedicare una volta all'anno per risparmiare anche solo 50€/anno in bolletta.

                                  Non so tu quanto guadagni, ma anche solo 'lavorare' 50 minuti per risparmiare 50€/anno equivale a una paga di 60€/ora netti. Decisamente non è tempo buttato, considerando che i risparmi sono solitamente, almeno per me, di un valore anche triplo tra luce e gas confrontandomi con la MT.

                                  Ad ES: Stando alla scheda attuale ho 100€/anno di risparmio sul gas e 110€/anno sulla corrente rispetto alla MT.

                                  Come detto: non rimpiango di investire un paio d'ore all'anno per risparmi di questo genere (210€ tra gas e luce, non proprio bruscolini)

                                  Poi sono felice che ci sia chi la pensa come te 'tanto per 50€ non ne vale la pena', perchè è sulle loro spalle che io risparmio.

                                  Commenta


                                  • aishel " possono sicuramente trovare gente che la pensa esattamente come te e che quindi non fanno nulla per evitare di pagare 10, 20, 30, 50, 80, 100 euro in meno all'anno."

                                    ribalterei invece la cosa :
                                    loro sanno benissimo che ci sono milioni come te ed altri , che cambieranno operatore e non sapendo far di conto ( non tutti e non è rivolto a te direttamente) andranno in realtà a pagare di più , magari senza accorgersi che dopo 12 mesi l'offerta è scaduta e tornano a pagare l'energia il 50% in più del prezzo precedente l'offerta e così , bastano anche solo un paio di mesi per rimangiarsi tutta "l'offerta" precedente".

                                    aishel questo finto "mercato libero" è stato creato per procurare sottoccupazione ai giovani nei CallCenter ,

                                    ti sei mai chiesto da dove provengono i soldi per pagare loro le ,seppur poche, 600 euro mensili e i super stipendi dei loro "manager" ?
                                    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                    Commenta


                                    • dolam, tu hai ragioni da vendere in quello che dici, ma siamo tutti (me compreso) sottoposti a questa legge di mercato, dobbiamo ragionare sul risparmio del costo energia, se poi vogliamo andare a vedere di chi sono le ragioni e i torti, non ne usciamo più, per questo approvo quanto tu dici, ma se tiri in ballo anche i callcenter inneschiamo una catena di sant'antonio da cui non ne usciamo più.
                                      Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                      Commenta


                                      • "siamo tutti (me compreso) sottoposti a questa legge di mercato"

                                        esatto , per questo non mi sbatterei tanto, chi resta nel tutelato ha una "penalizzazione certa" ma minima ,
                                        per gli altri c'è l'incertezza assoluta sui sui risultati pluriennali
                                        ma soprattutto la
                                        certezza di entrare in un mercato "obbligato"
                                        alla continua ricerca dell'offerta più vantaggiosa per restare a -50 dall'offerta migliore che resta il mercato tutelato, fino al 2020.

                                        Penso sia più saggio conservare la maggior tutela, ove possibile, come è stata la D1 per chi aveva la PDC, non a caso hanno eliminato anch'essa ( anche se si chiama TD non è più la stessa cosa)

                                        Ritengo , forse sbagliandomi, che il mercato libero porterà un utile globale di almeno il 20% alle compagnie elettriche rispetto al tutelato
                                        ma sfortunatamente anche a quelle che per miglioramento energetico, inquinamento e risparmio
                                        non faranno proprio nulla a favore del consumatore e dell'ambiente.

                                        Ne prendo atto ma non condivido , che poi ci sia qualcuno ( come me ) che risparmia e ci guadagna anche un pò (con lo SSP) è altra storia
                                        ma questo non è mercato libero a vantaggio del consumatore, è stato creato per altri scopi il cui fine ultimo è costringere le famiglie a spendere.
                                        5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ?https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

                                        Commenta


                                        • ILLUMIA Offerta 0,0430€ x 1 Anno

                                          Ciao ragazzi ho trovato questa Offerta 0,0430€ x 1 Anno. si tratta di ILLUMIA. Che mi sapete dire di questa società che faccio passo?
                                          Ho cercato anche altre tariffe e operatori ma sono 1 centesimo in più.
                                          Non trovo di meglio.
                                          SOLO RICHIESTE ENTRO IL 30 NOVEMBRE.

                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Appunti01.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 74.5 KB 
ID: 1967342

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da DavideDaSerra Visualizza il messaggio
                                            Come detto: non rimpiango di investire un paio d'ore all'anno per risparmi di questo genere (210€ tra gas e luce, non proprio bruscolini)
                                            il problema è che pochi hanno le capacità per leggere e capire veramente un'offerta (e quindi capire tutti i costi, anche quelli non citati espressamente) per vedere se quell'offerta li fa davvero risparmiare e tra questi pochi ancora meno hanno voglia di perderci tempo. Proprio per questo probabilmente il mercato tutelato non verrà mai cancellato, ma verrà prorogato continuamente (opinione anche di un mio prof consulente dell'arera).
                                            Anche lui è passato al libero e ci ha detto che quest'anno ha risparmiato una pizza al mese, quindi ci può stare il tuo conto sui 100euro. Non sto dicendo che i 200 euro che risparmi siano bruscolini e neanche dolam penso voglia dire ciò. Più che altro in un anno una famiglia ha molti modi per risparmiare 200 euro. Certamente questo è uno di quelli, ma magari ne esistono altri che ti fanno fare meno fatica (magari non a te che sei a tuo agio nel leggere le offerte, ma a molti certamente). Esempio: invece che prendere il nuovo iphone il vecchio telefono che magari va ancora alla grande e hai già recuperato 5 anni dei tuoi risparmi. Come sempre quando si tratta di soldi non c'è una scelta esatta, ma è solo questione di priorità che uno ha.

                                            Originariamente inviato da DavideDaSerra Visualizza il messaggio
                                            Poi sono felice che ci sia chi la pensa come te 'tanto per 50€ non ne vale la pena', perchè è sulle loro spalle che io risparmio.
                                            tu non risparmi alle mie spalle ne alle spalle di dolam, risparmi alle spalle ddi quelli che sono entrati nel libero pensaando di risparmiare e poi non hanno più guardato l'offerta da qualche anno e quindi adesso pagano molto di più di quello che paga uno nel MT e ancor di più di quello che paghi te

                                            Commenta


                                            • Da quel poco che ho visto io oggi costi nascosti non ci possono essere.
                                              Tutti devono applicare le componenti aggiuntive e l'unica differenza è il prezzo energia quindi in teoria le offerte sono facilmente confrontabili stando attenti al fatto che alcuni mettano le solite esche tipo la notte paghi 0 e poi di giorno 15centesimi.
                                              Sto sbagliando o è solo il prezzo energia oggi a far capire cosa conviene?
                                              Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                              Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                              Commenta


                                              • Pedigree83, cavolo mica siamo orbi... con quello che costano gli occhiali ci possiamo permettere di leggere un carattere un po' più piccolo.
                                                Comunque vai sul sito ARERA e fai le dovute comparazioni, ovvio che devi sapere i tuoi consumi magari per fasce, basta leggere in forum.
                                                La cifra che hai esposto non è delle migliori, io ad esempio con Engie pago 0,0395 kWh + tutto il resto ovviamente.
                                                Quando ho installato il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, ho dovuto risolvere problemi che prima non avevo.:cry:
                                                Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
                                                Caldaia a basamento Immergas NCX 25 Sirio Vip 1990 - rendimento 94,4%.:shocked:
                                                Meglio un amico sbronzo che un parente §tronzo.

                                                Commenta


                                                • Buongiorno a tutti,
                                                  per un parente con tariffa fissa in scadenza, EON propone questa tariffa e condizioni:
                                                  "Condizioni economiche per il prossimo periodo di fornitura.Con riferimento al contratto di somministrazione di energia elettrica, in occasione della scadenza delle condizioni economiche, tiinformiamo che a partire da gennaio 2019 ti verrà applicata l’offerta E.ON LuceClick che prevede il seguente prezzo monorario pari a 0,0668 €/kWh. I corrispettivi indicati resteranno fissi per i prossimi dodici mesi di fornitura e sono al netto degli oneri descritti all’art.8 delle Condizioni Generali di Contratto, pubblicate sul sito Luce e Gas per casa tua: tariffe, offerte e soluzioni | E.ON Energia. E.ON Energia potrà comunicare le condizioni economiche valide a partire dal tredicesimo mese, ai sensi dell’articolo 9 delle Condizioni Generali di Contratto. In mancanza della predetta comunicazione, il periodo di validità dei corrispettivi in quel momento vigenti s’intenderà automaticamente prolungato di mese in mese fino a nuova comunicazione da parte di E.ON Energia, effettuata sempre nei termini e con le modalità previsti dal suddetto articolo. L’offerta prevede un corrispettivo fisso di valore pari al prezzo di commercializzazione per il mercato libero,indicato dall’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente con la delibera 633/2016/R/EEL e successive modifiche e integrazioni.
                                                  La presente offerta prevede un corrispettivo fisso di gestione energetica, espresso in €/PdP/mese, calcolato in misura pari a 0,02€/kWh applicato ai primi 100 kWh prelevati in ciascun mese di fornitura indipendentemente dall’effettivo prelievo.
                                                  Con la presente offerta, il cliente riceverà uno sconto mensile pari a 1 €/mese in caso di attivazione della modalità di pagamento attraverso l’SDD e pari a 0,5 €/mese per punto di prelievo in caso di ricezione della bolletta in formato digitale.
                                                  Tutte le altre condizioni economiche e contrattuali restano invariate. Come previsto dalle Condizioni Generali di Contratto qualoranon ritenessi di accettare la presente proposta di rinnovo potrai liberamente recedere dal contratto inviandoci comunicazione scrittaentro trenta giorni dalla ricezione della presente."

                                                  1650kw / anno
                                                  mono
                                                  3kw
                                                  Sono andato su Arera, dopo molte Placet, c'è Engie Energia 3.0 light (mono)con quota energia pari a 0,065136 mentre sul sito Engie, Energia 3.0 light (mono) è di 0,0590 €/kW. E' una giugla. Qualcuno si sente di darmi un consiglio?
                                                  Impianto FV Conergy 2,94 KWp - attivo da 12/2009

                                                  Commenta


                                                  • 0,059+10,4% di perdite = 0,065136
                                                    Nelle offerte Placet, sul Portale Offerte, devono inidcare il prezzo comprensivo di perdite (come in maggior tutela).
                                                    All'offerta di EON devi aggiungerle (le perdite) per un confronto con 0,065136
                                                    Occhio ad EON quei 2 € in più al mese (0,02 €/kWh x 100), parzialmente rimborsati da domiciliazione e bolletta elettronica (1,5 € al mese).
                                                    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                                    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                                    Commenta


                                                    • E.On è abbastanza onesta, perché al rinnovo ti ha proposto la stessa tariffa che in questo momento sta offrendo ai nuovi clienti.
                                                      Il fatto che Engie offra una tariffa a un centesimo di euro in meno significa con il tuo consumo un risparmio annuo di 15-20€... Per una cifra del genere io mi eviterei lo sbattimento di compilare i contratto, controllare letture del contatore e importo dell'eventuale conguaglio. Ti trovi bene con E.On? Allora resta con loro.

                                                      Commenta


                                                      • Grazie egimark e Panoramix89,
                                                        Ad oggi Eon si è comportato correttamente e non ci sono offerte tali da giustificare un cambio. per il momento meglio aspettare
                                                        Impianto FV Conergy 2,94 KWp - attivo da 12/2009

                                                        Commenta


                                                        • Ciao,c'è qualcuno che ha esperienza con WEKIWI ?
                                                          CONTR ENERGIA:ENEL TUTELA
                                                          CALDAIA:BOSCH Condens 2000F
                                                          FOT:4.05 kw,azimut -30,incl 22°,18 pann BP solar 225w,INVERTER aurora PVI 4.2,posizione LAT 45,70 LONG 8.25

                                                          Commenta


                                                          • Ad oggi Eon si è comportato correttamente
                                                            E.On è uno dei colossi dell'energia, come Enel Energia, Sorgenia, ENI, Engie...
                                                            Magari non sempre hanno l'offerta migliore, ma almeno è difficile che spariscano o creini problemi o ancora che non li risolvano...
                                                            Imprese minori, come quella menzionata da clocca, (che personalmente non conosco), non mi ispirano molta fiducia in un campo complesso come quello dell'energia elettrica...

                                                            saluti
                                                            Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                                            Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                                            Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                                            ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                                            Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                                            Commenta


                                                            • Imprese minori, come quella menzionata da clocca, (che personalmente non conosco), .....

                                                              Neanche io la conosco per questo chiedo al forum,so solo che è una delle nuove società che si è affacciata sul mercato libero ed è stata eletta da Altroconsumo come la più conveniente....però sono importanti le testimonianze!
                                                              Ciao
                                                              CONTR ENERGIA:ENEL TUTELA
                                                              CALDAIA:BOSCH Condens 2000F
                                                              FOT:4.05 kw,azimut -30,incl 22°,18 pann BP solar 225w,INVERTER aurora PVI 4.2,posizione LAT 45,70 LONG 8.25

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR