annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cambio fornitore energia elettrica

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quando si fa il cambio di fornitore,bisogna comunicare qualcosa al GSE per lo scambio sul posto?
    Io sono ancora fermo a ENEL tutela,ma ora voglio cambiare e questa domanda me la sono fatta
    CONTR ENERGIA:ENEL TUTELA
    CALDAIA:BOSCH Condens 2000F
    FOT:4.05 kw,azimut -30,incl 22°,18 pann BP solar 225w,INVERTER aurora PVI 4.2,posizione LAT 45,70 LONG 8.25

    Commenta


    • Originariamente inviato da clocca Visualizza il messaggio
      Quando si fa il cambio di fornitore,bisogna comunicare qualcosa al GSE per lo scambio sul posto?
      Io sono ancora fermo a ENEL tutela,ma ora voglio cambiare e questa domanda me la sono fatta
      Quando si cambia FORNITORE non si comunica niente al GSE, chi comunica i tuoi dati al GSE è ENEL DISTRIBUZIONE che è il gestore delle reti e quello rimane sempre.
      Quando si va sul mercato libero si cambia solo il Fornitore che non sarà più ENEL SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE (maggior Tutela) ma si passa al mercato libero.
      Im.2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 Sanyo HIT240HDE4; Inv.SMA Sunny Boy 3000TL; Pr.2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88= 1397 -2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 -2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257-2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 -2015=Kwh/Kwp=3782/2,88 = 1313-2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24-2017 = Kwh/Kwp = 3775/2,88 =1310,76-2018 = Kwh/Kwp = 3683/2,88 =1278,76-2019 = Kwh/Kwp = 3614/2,88 =1254,86

      Commenta


      • Originariamente inviato da frlfnc Visualizza il messaggio
        Ho Enne Energia anch'io mi scade il 1 Marzo, 90 giorni prima della scadenza dovrebbero inviarmi i nuovi costi del nuovo contratto, vedremo se mi conviene rimanere ancora con loro!!
        Hai letto i post precedenti su ENNE?
        Dopo 9 mesi non ti mandano niente, perchè è già scritto nel contratto che dopo 12 mesi i prezzi aumentano (e di molto). Ti conviene già guardarti intorno perchè sei già in ritardo.
        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

        Commenta


        • Originariamente inviato da egimark Visualizza il messaggio
          Hai letto i post precedenti su ENNE?
          Dopo 9 mesi non ti mandano...
          Confermo, con ENNE sono stato soddisfatto per un anno, ora hanno inserito altri costi e ieri ho cambiato. Vedremo...
          Impianto: 18 pannelli Centrosolar 250W - Inverter Aurora PVI 4.2 - Monitoraggio con Fluksometer - http://pvoutput.org/list.jsp?userid=37101

          Commenta


          • Originariamente inviato da ciarly Visualizza il messaggio
            Confermo, con ENNE sono stato soddisfatto per un anno, ora hanno inserito altri costi e ieri ho cambiato. Vedremo...
            Ciarly condividi le tue nuove condizioni di fornitura serve a tutti.
            A me Engie x il gas ha comunicato che la rinnovo il costo al mc sarà di 21c€ ma applica circa 5€ al mese per spese di commercializzazione quindi 60€ annui x costi amministrativi non penso proprio che resterò con loro ma se ci scambiamo opinioni faremo scelte + consapevoli grazie

            Commenta


            • Qualcuno conosce Illumia? Ho fatto simulazione con comparatore ARERA ed ho trovato molto conveniente l'offerta tariffaria proposta da questo gestore. Io ho messo formitura 6kw mono con consumo di 10.000 kWh (devo installare pdc aria/acqua che dovrebbe sostituire risca a metano). L'offerta scade a fine mese ed ha un costo marginale di circa 16,6 cent/kWh.

              Commenta


              • Cos'è il costo marginale Regio? 16,6 cent/euro a kW mi pare un pò esagerato come prezzo
                Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                Commenta


                • Originariamente inviato da Regio Visualizza il messaggio
                  Qualcuno conosce Illumia? ........
                  Hai letto questo post Cambio fornitore energia elettrica e il quarto successivo su Illumia?
                  Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                  attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                  Commenta


                  • Il costo marginale è il costo per un unità in più o in meno. È utile per conoscere il costo variabile, quello che non tiene conto dei fissi. Es. 10.000 kWh costo 1.779 euro. 9.000 kWh costo 1.613 euro. Costo per 1000 kWh in più o in meno 166 euro. Costo marginale 16,6 cent/kWh. Il costo medio è, invece pari a 17,7 o 16,1 rispettivamente per consumo di 10.000 kWh o 9.000kWh.
                    Utilità costo marginale: se devo scegliere di passare da gas a metano (riscaldamento) andrò ad individuare tale tipo di costo, piuttosto che il costo medio. Tutto questo perché ci sono dei costi fissi che comunque devo sostenere (il contratto di fornitura lo devo avere per forza).

                    Commenta


                    • Ciao Egimark, non ho capito quale post mi suggerisci di leggere.

                      Commenta


                      • Quello linkato, che si riferisce a immagini postate 2 post prima da altro utente relative ad Illumia.
                        Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                        attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                        Commenta


                        • Se non ho capito male mi segnali il post dove si dice che Illumia (ed altri fornitori) è poco chiara come tariffazione. Io sono andato direttamente sul comparatore ARERA dove viene visualizzato il costo complessivo che dovrebbe tenere conto di qualsiasi voce di costo.

                          Commenta


                          • Hai fatto bene ad usare il condizionale.
                            Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                            attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                            Commenta


                            • Mi fai preoccupare, ci sono stati casi in cui il costo effettivo è stato superiore a quello da comparatore? Il comparatore sarebbe una barzelletta bella e buona se si verificassero casi del genere!

                              Commenta


                              • Per la maggior tutela non si capisce che calcolo fa (non usa certo i prezzi in vigore applicati all'intero anno come faceva in passato).
                                Per le altre offerte non c'è nessun controllo dell'Autorità di cosa inseriscono le imprese di Vendita.
                                Allego un esempio che riguarda il GAS in cui l'impresa di Vendita si è "dimenticata" di inserire il prezzo della materia Gas....nelle offerte Placet tale valore è il parametro alpha che guarda caso è zero (cioè GRATIS la materia prima). Ovviamente è l'offerta più conveniente. Peccato che quando uno legge le CTE scopre che non è così.
                                Quello che fa fede sono le condizioni contrattuali firmate. Non puoi appellarto al Portale Offerte che indicava prezzi diversi.
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   PO.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 287.3 KB 
ID: 1967509
                                Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                Commenta


                                • Sono daccordo che valgono le condizioni tariffarie, il caso che hai evidenziato è molto limite, comunque hai dato esempio di come il comparatore non è infallibile (credo per un errore marchiano e non doloso). Sarebbe comunque da segnalare ad ARERA per evitare che si possa riverificare e diventi uno stratagemma per acchiappare qualche distratto.
                                  Ho provato a guardare le condizioni, ed effettivamente il prezzo basso dell'offerta dipende dal prezzo basso del costo materia prima: 0,043 cent. a kWh, mentre l'offerta Illumia Placet ha costo di 0,06. La differenza tra le due su 10.000kWh torna più o meno con i 170 euro.

                                  Commenta


                                  • Per il prezzo della sola energia le offerte Placet devono già contenere le perdite di rete del 10,4% (come nel mercato tutelato) che invece devono essere aggiunte nell'offerta del mercato libero.
                                    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                    Commenta


                                    • Ho dato un'occhiata all'offerta Illumia xmax (scade a fine anno) del mercato libero.
                                      Monoraria a 4,3 c€/kWh a cui aggiungere perdite del 10,4% arrivando a 4,7472 c€/kWh (in maggior tutela PE+PPE=9,1 c€/kWh).

                                      La prima cosa da notare è la "tattica" che ormai molti venditori applicano.
                                      Normalmente dopo 9 mesi si deve comunicare al cliente la proposta di variazione delle condizioni. Dato che il cliente è diventato un po' più esperto, c'è il rischio che prima dei 12 mesi il cliente se ne vada.
                                      La tattica consiste nell'indicare nelle condizioni generali (quelle scritte in piccolo e di molte pagine......di solito ci si concentra solo sulle CTE, Condizioni Tecniche Economiche che sono di 1/2 pagine) quello che succederà dopo 12 mesi. In questo modo il cliente (non tutti) si accorge della variazione solo dal 13° mese ed almeno per altri 2/3 mesi rimane con loro (perdendo quasi tutto il risparmio dei primi 12 mesi). Nel caso di Illumia il prezzo della sola componente energia praticamente raddoppia (coi prezzi di mercato di oggi).

                                      Altra cosa da considerare sono gli "oneri di sbilancaiamento" pari 0,5 c€/kWh che sono indicati nelle condizioni generali ma non compaiono nel comparatore.....secondo me in bolletta uno se li ritrova.

                                      Buona cosa è che nelle CTE è specificato che non si applicheranno i costi di commercailizzazione indicati nelle Condzioni generali, con fissi raddoppiati.
                                      Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
                                      attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

                                      Commenta


                                      • Grazie Egimark per aver dedicato un po' del tuo tempo all'analisi approfondita. Anche se ci fossero quegli 0,5 cent a kWh la tariffa su 10.000kWh rimane decisamente più economica delle altre. A settembre mi ricorderò di passare ad altro fornitore. Ho provato anche con tariffa a fasce, sbilanciata su F2 e F3 (visto che a marzo avrò fotovoltaico) ma tale offerta rimane la più economica in assoluto.
                                        Ho visto che Illumia gode di buona salute finanziaria (volevo evitare di fare la fine dei clienti Eviva) ci provo entro fine mese.

                                        Commenta


                                        • valutazione convenienza cambio gestore
                                          Ho un contratto con servizio elettrico nazionale consumo circa 2500 kw anno. Non fidandomi dei molti fornitori con nome sconosciuti ho preso in considerazione enel e-light che propone la componente energia a 0,069€/kw e sostiyuendo le attuali mie tariffe a quelle di e-ligh mi ritrovo ad avere un risparmio di circa 6,5€ al mese pari ad un risparmio annuo di circa 80€mese, in al uni siti di comparazione mi calcolano un risparmio di 40€ all anno in altri di 100€ anno. il punto è che dopo 12 mesi di prezzi bloccati al momento dell aggiornamento delle tariffe mi immagino già che il risparmio si assottiglierebbe se non addirittura si azzererebbe. come capite sono molto diffidente anche perché parto sempre dall idea che queste società non sono delle benefattrici. cosa ne pensate?

                                          Commenta


                                          • Originariamente inviato da p07 Visualizza il messaggio
                                            Ciarly condividi le tue nuove condizioni di fornitura serve a tutti.
                                            A me Engie...
                                            EnEl
                                            F1 0,0651
                                            F2 0,0621
                                            F3 0,0511
                                            Commercializzaz. al dettaglio 4,82
                                            niente corrispett. di perequaz. ma corr. forfettario di 0,002 per KWh
                                            Gas
                                            0,25
                                            commercializzazione al dettaglio 0,007946 + fisso di 5

                                            spero di aver scritto tutto
                                            Impianto: 18 pannelli Centrosolar 250W - Inverter Aurora PVI 4.2 - Monitoraggio con Fluksometer - http://pvoutput.org/list.jsp?userid=37101

                                            Commenta


                                            • Ho una domanda da porvi: quando si cambia fornitore ci sono costi fissi iniziali? Tipo spese per il contratto, bolli o qualsiasi cosa di questo tipo? Nel caso a quanto ammontano più o meno? Scusate, ma essendo ancora nel tutelato e non avendo mai cambiato non ne ho la minima idea. Grazie

                                              Commenta


                                              • Non ci sono costi di alcun tipo , sei libero di cambiare fornitore/venditore quando meglio credi , il nuovo fornitore pensa a tutto , c'è da attendere il tempo tecnico per il "trapasso" , mediamente 2 mesi , la nuova fornitura parte sempre al primo del mese , non c'è comunque nessun pericolo di rimanere senza utenza elettrica.
                                                Il contratto che stipuli con il fornitore del mercato libero ha una durata di 12 o 24 mesi , 3 mesi prima della scadenza il fornitore ti comunicherà la nuova tariffa , sarà quindi tua cura verificare la nuova offerta con quelle in vigore e confrontarle , a questo punto se ti conviene cambiare lo fai senza nessuna remora nel tuo interesse.
                                                Comunque è buona norma leggere le condizioni contrattuali prima di aderire alla nuova offerta.
                                                2,99 kWp 13xTrinaSolar TSM-DC05 Monocristallino ,Franciacorta (BS), Azimuth -55°,Tilt 16°,Inverter PowerOne Aurora PVI-3.0, Record produzione 22,2 kWh(27/05/2013) 2011=4014 kWh:2012=3846 kWh:2013=3533 kWh:2014=3537 kWh:2015=3715 kWh:2016=3683kWh:2016=3683kWh:2017=3735 kWh:2018=3600 kWh:2019=3761 kWh
                                                >>> Il mio impianto FV su Sonnenertrag.eu <<<

                                                Commenta


                                                • Non ho letto tutti i post,per questo inserisco questo link:Portale Offerte | Trova le migliori tariffe e offerte di luce e gas
                                                  Confronto di tutte le offerte luce e gas

                                                  Commenta


                                                  • Non ti sei preso nemmeno la briga di consultare a caso uno degli ultimi 50 post, dove si è parlato a dismisura del nuovo portale di ARERA
                                                    Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                    Commenta


                                                    • La gentilezza salverà il mondo.

                                                      Commenta


                                                      • Il mondo si salverà con la cultura, ma dobbiamo applicarci eh!!!
                                                        Impianto da 6 kW Padova città, così composto: 3 kW Azimuth sud - 3 kW Azimuth est. Tilt 20 - 20 pannelli Viesmann M 300FA - inverter SolarEdge S6000 - Ottimizzatori SolarEdge P300 - Gigio 6.000kW

                                                        Commenta


                                                        • Restate nel mercato tutelato...

                                                          Saluti
                                                          Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                                          Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                                          Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                                          ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                                          Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                                          Commenta


                                                          • Originariamente inviato da ligabue82 Visualizza il messaggio
                                                            Restate nel mercato tutelato...

                                                            Saluti
                                                            Si può rientrare nel mercato tutelato proveniente da edison?
                                                            n. 2 Impianti fotovoltaici integrati da 5,88 kwp attivati il 21 Giugno 2012. 1° - 24 pannelli Schott solar Perform Poly 245Wp, Inverter Power-one PVI-6000-OUTD - Azimut: -0° - Tilt: 10° - Lat 41°5'27'' N -Lon 14°6'10'' E - Località: prov. CE; 2° - 24 pannelli Schott solar Perform Poly 245Wp, Inverter Power-one PVI-6000-OUTD - Azimut: -90° - Tilt: 10° - Lat 41°5'27'' N -Lon 14°6'10'' E - Località: prov. CE

                                                            Commenta


                                                            • Si...
                                                              E' sufficiente una telefonata 800900800

                                                              saluti
                                                              Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
                                                              Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
                                                              Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
                                                              ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
                                                              Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR