Deye + Longi + Pyontech - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Deye + Longi + Pyontech

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Deye + Longi + Pyontech

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   mini_IMG_20240521_173245347.jpg 
Visite: 113 
Dimensione: 62.0 KB 
ID: 2279631 Come avevo anticipato in altre discussioni riguardanti l'inverter Deye, ero in procinto (tempo libero permettendo) all'installazione del mio secondo impianto fotovoltaico, questo completamente Off Grid. Quindi condivido se a qualcuno può interessare.
    Lo spazio era poco e le due falde esposte ad ovest, mi hanno permesso di installarvi dei Longi 440W, 3 moduli per falda, collegati in un unica striga all'inverter Deye 6kw. Lato accumulo, la scelta è caduta l'ultimo momento su Pyontech US5000, a cui a breve andrà ad aggiungersi una seconda per un totale di 9 Kwh circa utilizzabili. Non conoscendo i vari produttori, mi son fidato del fatto che tali prodotti sono sempre reperibili sul mercato, scrivono affidabili e sempre compatibili tra loro.

    L'impianto è operativo dal 6 maggio scorso, connesso alla casa tramite un deviatore, Off Grid + accumulo / Rete + fotovoltaico SSP.
    Nonostante qualche giornata non proprio bella, ma con un periodo dove le pompe di calore/condizionatore non sono necessarie, sono tutt'ora disconnesso dalla rete.

    Installazione, Neutro a terra in modo permanente per evitare le bifase, cavo Deye per connessione Can, non compatibile con le batterie Pyontech, quello disponibile nel Kit Pyontech, da acquistare a parte sembra identico, ma ha due etichette che indicano lato Inverter e lato batterie.

    Inverter Deye, ha un monitoraggio da App e computer tutto sommato completo e ben fatto che si aggiorna ogni 5 minuti, consumo di energia dell'inverter 30 watt circa. Uscita usata per alimentare casa, Load.

    Lati negativi: In questo periodo estivo un sacco di Kwh buttati, la batteria si carica velocemente e già nel primo pomeriggio l'inverter taglia la produzione.
    Costo basso rispetto a quanto ti fanno pagare in giro.... ...rientrarci è difficile, ma per me era una sfida, passione e voglia di fare.




    Ultima modifica di DeltaMj; 21-05-2024, 17:27.
    N.8 pannelli AUO Sun Bravo 320 Watt 2.56Kw su falda Est -65° Tilt 20° Inverter ABB Uno DM 3.3 TL Plus. Connesso 4 Dicembre 2018

  • #2
    Da quello che ho letto e visto in rete, tutti o quasi gli inverter in Off Grid si presentano in bifase, una piccola parte no, perchè in automatico se impostati ad isola fa il ponte N+T. Il Deye non è tra questi, per questo i possessori di tale inverter collegato in rete, si sono trovati con la bifase quando è mancata la corrente. Questo perchè bisogna metterci un relè che fa il ponte, e collegarlo ai morsetti dedicati (c'è anche nelle istruzioni). Quindi stacca ed attacca, in base alla situazione.
    Nel mio caso, essendo sempre ad isola, il collegamento è permanente, e l'ho fatto all'entrata magnetotermico nel quadro AC vicino all'inverter, tramite un ulteriore interruttore magnetotermico che collega appunto N+T.
    Alla tua domanda, il Neutro non è mai a potenziale Zero, di solito tester alla mano si può misurare qualche volt, nel mio caso tra 1/2 volt, ma questo non vuol dire che la terra non sia ok, per saperlo c'è un apposito strumento che misura la resistenza.
    Ultima modifica di DeltaMj; 21-05-2024, 18:48.
    N.8 pannelli AUO Sun Bravo 320 Watt 2.56Kw su falda Est -65° Tilt 20° Inverter ABB Uno DM 3.3 TL Plus. Connesso 4 Dicembre 2018

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X