Inverter AURORA - Power One @ Guida definitiva collegamento rete lan a soli xx euro!!! - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Inverter AURORA - Power One @ Guida definitiva collegamento rete lan a soli xx euro!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A linux sto messo non male... malissimo ( so solo che esiste)(mio fratello forse ne sa qualcosa, e' anni che monta linux sulle sue macchine).
    Ho scaricato le guide fatte da te ( aggiornata ad oggi) e quella di Gans ( complimenti ). Se devo solo COPIARE, forse riesco, altrimenti non so se avro' tempo da dedicare all'apprendimento di un linguaggio di programmazione ( anche se alla fine dara' soddisfazione ).
    La butto la'.... non e' che sia possibile che VOI esperti facciate una chiavetta pre-configurata con giusto quei pochi valori da cambiare e che la mettiate in vendita? Vi ripaghereste del tempo trascorso e fareste felici tanti altri come me che non per cattiveria, ma tempo ne hanno poco per queste cose.


    Edito: nel frattempo ho sentito AREASX per quanto riguarda il CSW-H85 e questa e' stata la risposta:
    "Buongiorno, il costo di 99 euro, sar ordinabile dal sito a brevissimo, dato che i primi arrivi sono previsti entro fine mese
    grazie dell'attenzione, cordialmente
    Attilio Marini "

    Ultima modifica di Strappo73; 22-10-2012, 16:22.
    Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

    Commenta


    • Mizio, ma la tua guida di pag. 17 alla quale fai sempre riferimento... e' aggiornata all'ultima versione? Lo chiedo perche' in fondo al tuo messaggio c'e' la dicitura:
      "Ultima modifica di MizioB; 12-04-2011 a 17:50" e anche nella guida c'e' la data del 2011
      Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

      Commenta


      • La guida di un anno fa ma non ci sono modifiche sostanziali ad oggi
        Volevo fare un aggiornamento, ma il tempo scarso (poi mi sono dedicato al Pogoplug ultimamente).
        Quindi vai tranquillo con quella se poi ci sono problemi chiedi pure.
        Ciao
        2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
        Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
        Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

        Commenta


        • Cercando ora notizie in merito al CSW-H85 ho trovato questo direttamente dal sito AREASX.
          L'unica differenza e' che nella sigla c'e' una K di troppo. Qualcuno sa di cosa si tratta?
          Area SX s.r.l.
          mentre nel sito della SOLLAE c'e' anche la versione "F"
          CSW-H85F - Serial to WLAN Converter
          Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

          Commenta


          • Perch c' una K di troppo?
            Per le differenze vedi qui Sollae Systems - Support
            2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
            Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
            Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

            Commenta


            • Allora direi che si puo' prendere
              E' quello che dicevi che bisoganva aspettare perche' migliore del CSW-H80, vero?
              Tra le atre cose, nella descrizione dice che e' configurabile anche tramite wifi, quindi credo che il cavo serale null-modem femmina-femmina non serva.
              Non dovrebbe servire nemmeno il convertitore da seriale RS232 a seriale RS485, ma come lo collego all'inverter?
              ( ma quanto sono capra in queste cose????)

              P.S.: per quanto riguarda la mia "richiesta" tre post piu' su che mi dici?
              Ultima modifica di Strappo73; 28-10-2012, 00:25.
              Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

              Commenta


              • Ha gi la rs485 quindi niente convertitore. Viene fornito sicuramente con un connettore DB9 (morsettiera da una parte, seriale dall'altra) per il collegamento all'inverter.
                Se configurabile tramite wifi niente cavo nul duplex.

                Quale domanda? mi sembrava di aver risposto a tutto!
                2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
                Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
                Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

                Commenta


                • Originariamente inviato da MizioB Visualizza il messaggio
                  .....Quale domanda? mi sembrava di aver risposto a tutto!
                  questa richiesta:

                  Originariamente inviato da strappo73 Visualizza il messaggio
                  la butto la'.... non e' che sia possibile che VOI esperti facciate una chiavetta pre-configurata con giusto quei pochi valori da cambiare e che la mettiate in vendita? Vi ripaghereste del tempo trascorso e fareste felici tanti altri come me che non per cattiveria, ma tempo ne hanno poco per queste cose.
                  Ultima modifica di Strappo73; 28-10-2012, 14:32.
                  Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

                  Commenta


                  • Utilizzo della cloud google per memorizzare i dati del powerone

                    DRG photovoltaic production

                    questo il mio sito dove memorizzato in automaticamente da due anni i dati del powerone ...

                    Commenta


                    • ****ta! ma l'hai fatto tu?
                      non ho parole! pure sul cloud di microsoft!
                      ma commerciale?

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da modenet Visualizza il messaggio
                        ****ta! ma l'hai fatto tu?
                        non ho parole! pure sul cloud di microsoft!
                        ma commerciale?
                        Ahhhhhhhh ... cloud di Google, non di Microsoft

                        Si, l'ho fatto io, ed avendo gi la scheda che mi acquisisce i dati e me li pompa sulla cloud ho speso solo circa 7 euri per il convertitore. Sulla cloud di Google, se rimani al di sotto di determinate soglie (quotas) non spendi niente.
                        Devi avere comunque delle conoscenze di programmazione C, java, cross-compilazione ecc.

                        Commenta


                        • ma che scheda che "mi acquisisce i dati e me li pompa sulla cloud"?
                          il tuo prodotto open o commerciale?

                          Commenta


                          • graziano1955
                            Su questo argomento direi sarebbe interessante e meglio se apri una discussione nuova.
                            Questa discussione non riguarda alcun "pompaggio" di dati su google
                            Poi di sistemi di questo tipo ora come ora ne sono presenti gi diversi e, a mio modesto parere, anche migliori. Se a qualcuno per interessa ti seguir nella discussione dedicata.
                            Ciao
                            2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
                            Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
                            Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da modenet Visualizza il messaggio
                              ma che scheda che "mi acquisisce i dati e me li pompa sulla cloud"?
                              il tuo prodotto open o commerciale?
                              La scheda da sola non fa questo: in realta un pc embedded, cio un piccolo pc su scheda che utilizzo per leggere i dati dall'inverter, leggere i valori dei contatori enel e gse ecc ed inviarli tramite l'ethernet integrata sulla cloud. Si trovano in giro prodotti similari molto economici come le schede Arduino che possono essere dotate di vari addon (shields) come ad es. interfaccia ethernet, wifi ecc. Sulla mia scheda si trova un linux embedded e ci ho caricato il software dell'americano debitamente ricompilato per il processore arm che richiede i dati all'inverter, un mio sw che comunica con questo per farsi dare i dati e spararli ogni 3 minuti via http sulla cloud. Qui viene invocata una servlet cho ho sviluppato per cacciare i dati sul datastore (high replication datastore). Una web application sviluppata in gwt visualizza quindi i dati sul browser.
                              That's all folks.

                              PS- il mio intento non era quello di aprire un'ulteriore discussione perch ho poco tempo a disposizione, ma di indicare una possibile modalit di utilizzo della cloud per memorizzare i dati di produzione

                              Commenta


                              • Ciao graziano1955, ci potresti indicare qualche link per partire nello sviluppo di una applicazione simile alla tua, cio dove possiamo trovare qualche indicazione per sviluppare l'applicazione per trasmettere i dati locali sul cloud e per realizzare il motore di visualizzazione.

                                Ciao e grazie Luca

                                Commenta


                                • Originariamente inviato da wolf_solar Visualizza il messaggio
                                  Ciao graziano1955, ci potresti indicare qualche link per partire nello sviluppo di una applicazione simile alla tua, cio dove possiamo trovare qualche indicazione per sviluppare l'applicazione per trasmettere i dati locali sul cloud e per realizzare il motore di visualizzazione.

                                  Ciao e grazie Luca
                                  L'americano che ho citato sopra, Curt Blank, ha sviluppato un programma in C per interfacciarsi con il PowerOne, che in grado quindi di "utilizzare" il protocollo del PowerOne: non basta infatti interfacciarsi da un punto di vista fisico (RS232/RS485) con questo inverter ma bisogna conoscere come comunicare con esso, con quali comandi e quali risposte ricevere. Il software Aurora di Curt implementa quindi il protocollo del PowerOne, cos come lo fa il programma su cd che viene fornito in dotazione all'inverter, ma nel primo caso posso utilizzarlo a mio piacimento e costruirmi attorno un'applicazione che memorizza i dati dove e come voglio. La prima cosa da fare quindi prendere confidenza con il sw di Curt e fare dei test da un pc (collegato via seriale<->convertitore 485<->inverter). Quindi si pu pensare di realizzare un programma che chiami al suo interno il sw di Curt per farsi dare i dati. Il mio programma scritto in C ed utilizza un meccanismo di PIPE per chiamarlo. Ottenuti i dati preparo una richiesta http (esempi se ne trovano a bizzeffe basta googlare ad es. "richiesta http c" o "request http c"). Poich la scheda che possiedo ha un processore arm ho dovuto compilare il programma C ( e anche quello di Curt) per questo tipo di processore. La richiesta http invoca una servlet scritta in java che sta sulla cloud la quale riceve i dati e li memorizza su un datastore (google utilizza la tecnologia bigtables). Il motore di Google che implementa i servizi cloud si chiama appengine (basta googlare "appengine"). I dati vengono quindi caricati sulla cloud. Per visualizzarli sotto forma di grafici ho realizzato una web application con la tecnologia gwt di google (al solito googlare "gwt").
                                  Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Per la cloud non spendo un euro, ma ci sono dei limiti da rispettare.
                                  Sarebbe interessante fare una implementazione su Arduino del sw di acquisizione dati dall'inverter, purtroppo non ho molto tempo.

                                  Commenta


                                  • Dimenticavo: il sw di Curt sii trova sul suo sito Solar Powered Home Information

                                    Commenta


                                    • Bhe, questo sw lo stiamo usando gi tutti con il sw 123aurora e quello di babyporch: serve a prendere i dati dall'inverter.
                                      Quello che cambia cosa ci si fa con i dati dopo.
                                      Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0, Tilt 18, My PVOutput, SDM120C
                                      PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                      Commenta


                                      • Originariamente inviato da graziano1955 Visualizza il messaggio
                                        La scheda da sola non fa questo: in realta un pc embedded, cio un piccolo pc su scheda che utilizzo per leggere i dati dall'inverter, leggere i valori dei contatori enel e gse ecc ed inviarli tramite l'ethernet integrata sulla cloud.
                                        Come ti sei interfacciato per leggere i contatori enel e gse? con quale hardware ed in che modo?
                                        thz

                                        Commenta


                                        • Mi aggancio a questo thread perch st finalmente considerando il collegamento del mio inverter Powerone al PC.
                                          Ho l'inverter a un metro dal mio modem-router Alice gate plus wifi.
                                          Si tratta di un vecchio modello, inizialmente bloccato nella predisposizione per Telecom, ma facilmente sbloccabile per utilizzarlo come router.

                                          Ho il pc collegato in Ethernet a una 20 metri, il wireless funziona.
                                          Ma mi sono reso conto che il modem/router ha anche una presa USB, ho provato a connetterci una videocamera e riesco ad accedere via rete senza problemi.
                                          A questo punto la cosa pi semplice sembra sia collegare l'inverter via cavo USB, direttamente dalla presa USB dell'inverter, oppure dalla RS485, via un convertirore RS485-USB.
                                          Qualcuno ha fatto qualcosa del genere ?

                                          Tra l'altro questo modem e simili (in caso scegliete quelli Pirelli, non i Dialface) si trova attualmente davvero per pochi soldi, 10-20 su eBay. Interessante perch credo sia configurabile anche come client wireless, quindi per collegare un inverter lontano al proprio router pincipale.
                                          L'unica accortezza sbloccarlo e sostituire il firmware, non escludo ci siano in giro altri router altrettanto economici e magari pi facilmente utilizzabili.

                                          Finora pensavo di dover passare per forza da una presa Ethernet, quindi col convertitore di protocollo RS285->TCP/IP, speriamo la presa USB funzioni, appena trovo il cavo USB slave provo.

                                          ciao
                                          Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                                          Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                                          Commenta


                                          • La presa USB come tale non credo tu la possa usare. Serve per accedere alle memorie delle periferiche USB.
                                            Collegandoci un segnale che ha bisogno di elaborazione (driver) come un convertitore RS485-USB occorrerebbe un software per router tipo Openwrt che trasformi il segnale in TCP IP.
                                            Forse con Linux...
                                            2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
                                            Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
                                            Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

                                            Commenta


                                            • Anche se non c il bisogno confermo quanto detto da mizioB, la porta usb di questi router serve per eseguire il backup delle impostazioni e niente di piu'.
                                              Impianto fotovoltaico 2,99kwp azimut -5 tilt 30 A TERRA PROVINCIA ROVIGO.
                                              13 moduli
                                              Trinasolar TSMPC05 230w inverter POWER-ONE AURORA PVI-3.0-OUTD-IT. in rete dal 17/05/2012

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da il2000 Visualizza il messaggio
                                                Anche se non c il bisogno confermo quanto detto da mizioB, la porta usb di questi router serve per eseguire il backup delle impostazioni e niente di piu'.
                                                Se compatibile con dd-wrt o OpenWrt... con la porta USB puoi farci quello che vuoi
                                                Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0, Tilt 18, My PVOutput, SDM120C
                                                PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                                Commenta


                                                • Sono verso il traguardo col collegamento:
                                                  - CSW-H85K configurato e "visibile" dalla Vodafone Station - PING eseguito positivamente.
                                                  - Impostato l'Aurora Comunicato per collegarsi tramite TCP-IP, messo lo stesso IP del CSW e la stessa porta (1470)
                                                  - Firewall aperto verso la porta 1470
                                                  - CSW collegato all'inverter tramite T+ T- GND
                                                  - faccio partire Comunicator... ma non si collega ( ho gia' messo il seriale dell' inverter e l'indirizzo n 2).
                                                  - pacchetti persi 100% e nello "stato" c'e' il messaggio NON RISPONDE !

                                                  Cosa ho sbagliato/dimenticato?

                                                  C'e' un modo per verificare se il collegamento "elettrico" che ho fatto e' corretto?
                                                  Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

                                                  Commenta


                                                  • Sei sicuro che quando hai fatto la prova l'inverter fosse ancora acceso?
                                                    Oggi il mio si spento alle 17:00 circa.


                                                    P.S.
                                                    Il firewall lo devi aprire solo se ti colleghi dall'esterno della tua rete, lato internet.
                                                    Ultima modifica di fabiusmontana; 03-11-2012, 18:21.
                                                    http://fabiusmontana.dtdns.net/123solar/index_mono.php

                                                    Commenta


                                                    • ho provato stamane verso le 10:30 ( e non si collegava), poi sono arrivati ospiti e ho lasciato li tutto. Ho riprovato con piu' calma verso sera. Non so se fosse "acceso" l'inverter, nel senso che sul display dice 0W, ma il led era ancora acceso.

                                                      Per quanto riguarda la porta 1470, diciamo che mi sono portato avanti, visto che il prox passo sara' l'accesso da remoto
                                                      Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

                                                      Commenta


                                                      • Potrebbe essere solo la mancanza di virtualizzazione COM.
                                                        Scarica e installa questo: http://www.eztcp.com/utilities/ezVSP.zip
                                                        Stai usando Aurora Comunicator giusto?
                                                        2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
                                                        Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
                                                        Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

                                                        Commenta


                                                        • L' ho appena fatto ! ( inizio pag 18 c'e' un utente col mio stesso problema). Ovviamente non riesco a vedere se la soluzione e' quella giosta fino a domani.
                                                          Ho proceduto cosi':
                                                          Installato il programma>registrato la csw sul sito SOLLAE>"forzato"la COM3 sulla mia scheda CSW-H85K ( il mio inverter vede solo la COM3-7-8-17 - velocita 19200 ) > CREATE OK
                                                          Incrocio le dita e aspetto che sorga il sole

                                                          Ora devo vedere come fare ad andare online
                                                          DynDNS.org e' a pagamento
                                                          DynDS.it e' gratis ma per emulare il .org vuole soldi ( non molti a dire il vero).

                                                          Questa parte della discussione e' un po' troppo frammentata nelle 50 pag. di questo 3d. C'e' un punto preciso dove ci siano indicazioni in merito?

                                                          edito: uso aurora comunicator.
                                                          PS: non ho capito se 123 solar e' meglio....
                                                          Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

                                                          Commenta


                                                          • Stavo ricontrollando DynDNS.it
                                                            Anche questo sito sembra, sulle orme di DynDNS.com, aver abbandonato parzialmente gli account free.
                                                            Per il momento dipende dalla possibilit del tuo router di supportare nativamante DynDNS.it (oltre all'onnipresente .org).
                                                            Quindi prima domanda: che router hai e quali DNS supporta?
                                                            Se adotti la soluzione del Pogoplug (ho visto che sei riuscito a sbloccarlo) puoi ricorrere come hanno fatto altri utenti a no-ip (No-IP.com - Managed DNS - Free Dynamic DNS - Managed Email - 100% Uptime Guaranteed). Oppure ti prendi un router che supporta DynDNS.it........

                                                            Aurora Comunicator il software che fornisce direttamente Power One. Non male, anche se viziato da alcuni limiti, per per usarlo dovresti tenere un PC acceso o in locale o in remoto (se risolvi il problema DynDNS.it).
                                                            123Solar l'alternativa open ( free anche Aurora Comunicator), meno ricco ma non necessariamente meno funzionale poich poi alla fine serve solo per archiviare i dati e avere un occhio allo stato di lavoro dell'inverter.

                                                            Prova e fammi sapere
                                                            2,99 KWp - 13 moduli Renergies Italia REN220P 230W - Tilt 18 - Azimut -30 EST
                                                            Inverter PowerOne Aurora PVI 3.0 OUTD - Pogoplug con 123Solar come datalogger -
                                                            Le mie guide: EZL70 - Pogoplug - CSE H55 (come supporto all'amico Desantix)

                                                            Commenta


                                                            • UNa cosa alla volta.
                                                              INVERTER NON TROVATO.

                                                              Il collegamento elettrico l'lo controllato.
                                                              Il PING con la scheda funziona ( sono a 2 ms di tempo medio di comunicazione)
                                                              Virtual porta installata ( COM 3)(allego foto per conferma operazione)

                                                              Sull' Aurora comunicator:
                                                              impostando SERIALE metto COM3 e velocita' 19200 ( e non funziona)
                                                              Impostando TC/IP metto l' indirizzo della CSW 192.168.1.10 e porta 1470 ( e mi dice subito CONNESSIONE FALLITA!).
                                                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine.png 
Visite: 1 
Dimensione: 76.7 KB 
ID: 1933056
                                                              Impianto 4.32Kw-18 pannelli Asola 240Wp - Inverter Aurora Power One 4.2 - Azimuth 10 - Tilt 25

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X