meglio est-ovest oppure sud - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

meglio est-ovest oppure sud

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • meglio est-ovest oppure sud

    buonasera a tutti , volevo chiedervi un consiglio:

    vorrei realizzare un imp. da circa 20kw sul mio capannone che purtroppo ha falde rivolte ad est-ovest.
    io avevo pensato di fare una struttura di sostegno x i pannelli ed orientarli tutti a sud.

    oggi invece, il mio fornitore mi ha detto che secondo lui non vale la pena fare tutto questo xche' montandoli a est ed a ovest la perdita sarebbe solo del 10% l'anno!

    quindi non val la pena di spendere soldi in acciaio inox, a perdere tempo a costruire la struttura e tribulare a montare x solo 10%....

    voi che mi consigliate??
    e' vero che siperde solo il 10% mettendo un inverter a doppio ingresso x la doppia esposizione??

    help, che faccio??
    milano : 19,3 kw con 82 trina da 235 e 3 power one da 6.000 - ovest 12°

    milano : 2,99 con 13 trina 230 e sunny 3000 it - sud 20°

  • #2
    Verifica i dati di produzione con il simulatore

    Commenta


    • #3
      Ho l'impianto esposto ad est, circa -85 (in firma devo cambiarlo) il 10% secondo me è corretto.
      PVGIS
      usalo inserendo i dati reali e successivamente lascialo libero di scegliere la posizione migliore e vedi la differenza, per una migliore affidabilità imposta il parametro delle perdite a non più del 6%.
      Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
      Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K
      Twingo Electric Zen dal 2021 Tesla MY dal 2024

      Commenta


      • #4
        Oltre al tempo, ai soldi e al lavoro che servirebbe, avresti probabilmente anche la tariffa non integrata dal GSE.
        Ti consiglio di seguire il consiglio dell'installatore.
        aggiornamento del mio file sui costi storici dell'elettricità a gennaio 2022
        https://www.energeticambiente.it/for...01#post2184501

        Commenta


        • #5
          grazie mandero' avanti con falda est-ovest....

          meglio un inverter a due stringhe o 2 inverter distinti??
          forse e' meglio avere 2 inverter cosi' sono piu' piccoli e forse piu' efficienti.

          mi sa che pero' non e' possibile solo due xche' ce ne voglione 3, una x fase....
          milano : 19,3 kw con 82 trina da 235 e 3 power one da 6.000 - ovest 12°

          milano : 2,99 con 13 trina 230 e sunny 3000 it - sud 20°

          Commenta


          • #6
            se le falde sono poco inclinate poco cambia!

            GIGISOLAR, come mai a non + del 6%? io lo lascio sempre al 14 che mi pare sia più realistico come dato.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da lukdamb Visualizza il messaggio
              grazie mandero' avanti con falda est-ovest....

              meglio un inverter a due stringhe o 2 inverter distinti??
              forse e' meglio avere 2 inverter cosi' sono piu' piccoli e forse piu' efficienti.

              mi sa che pero' non e' possibile solo due xche' ce ne voglione 3, una x fase....
              puoi fare anche un bifase con 2 da 10, uno per falda...importante comunque che ogni falda sia gestita su un mppt univoco! hai utenze da collegare o vai in vendita?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da LElio Visualizza il messaggio
                se le falde sono poco inclinate poco cambia!
                come cambia?? l'inclinazione attuale e' minima, ma dovendo eliminare l'eternit e rifare il tetto, pensavo di aumentarla un pò...credo che arriveremo ad un 20%-25%
                milano : 19,3 kw con 82 trina da 235 e 3 power one da 6.000 - ovest 12°

                milano : 2,99 con 13 trina 230 e sunny 3000 it - sud 20°

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da LElio Visualizza il messaggio
                  puoi fare anche un bifase con 2 da 10, uno per falda...importante comunque che ogni falda sia gestita su un mppt univoco! hai utenze da collegare o vai in vendita?
                  diciamo che il 90% sara' in vendita....
                  attualmente ho un contatore 3fasi da 6kw .
                  cambia qualcosa???
                  milano : 19,3 kw con 82 trina da 235 e 3 power one da 6.000 - ovest 12°

                  milano : 2,99 con 13 trina 230 e sunny 3000 it - sud 20°

                  Commenta


                  • #10
                    Non ho capito perche' non utilizzare due inverter trifase tipo l'aurora PVI 10.0 che ha anche 2 MPPT, su una falda metti due stringhe e 1 inverter , sull'altra altre 2 stringhe e 1 inverter , le uscite trifase saranno parallelate .

                    Originariamente inviato da LElio Visualizza il messaggio
                    importante comunque che ogni falda sia gestita su un mppt univoco!
                    Questa affermazione la devi spiegare.......

                    E per il pvgis : (ci sono discussioni a riguardo ) sottostima la produzione (o sovrastima le perdite) , basta fare raffronti con impianti reali e vedrai che per parificare la produzione reale devi mettere le perdite a 0% .
                    AUTO BANNATO

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                      E per il pvgis : (ci sono discussioni a riguardo ) sottostima la produzione (o sovrastima le perdite) , basta fare raffronti con impianti reali e vedrai che per parificare la produzione reale devi mettere le perdite a 0% .
                      Giusto, però ai Clienti è meglio dare il dato di produzione con le perdite al 14% e poi sentirsi dire che hanno prodotto di più.... se per qualunque motivo in un anno producono 2 kWh in meno di quello che gli avevi detto ti denunciano o ti chiedono indietro il controvalore di 0,22 €....
                      2,64 kWp - n°12 Suntech Pluto 220 - PowerOne Aurora 3.0 - tilt 19° - az. -10°

                      Commenta


                      • #12
                        Con PVGis:
                        orientamento/inclinazione/produzione
                        -90/5/1085
                        -90/25/1046
                        0/34/1249

                        Ho fatto le prove nel centro Italia, le proporzioni dovrebbero essere mantenute anche in altre zone.

                        Quindi con orientamento ad est l'inclinazione 5 gradi e' meglio che 25.
                        Con orientamento ottimale 0/34 la produzione aumenta del 15 % rispetto a -90/5.

                        ciao
                        Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                        Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da magikal Visualizza il messaggio
                          Giusto, però ai Clienti è meglio dare il dato di produzione con le perdite al 14% e poi sentirsi dire che hanno prodotto di più.... se per qualunque motivo in un anno producono 2 kWh in meno di quello che gli avevi detto ti denunciano o ti chiedono indietro il controvalore di 0,22 €....
                          Bravo... ma siccome questo 'dovrebbe' essere un forum di appassionati (anche se poi e' un forum di installatori) ci interessa capire le cose , anche per arrichire il sapere e non solo il portafoglio.
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • #14
                            OT

                            io non sono installatore, ma semplice appassionato. Tanto appassionato che ho deciso di fare un impianto anche contro il parere di molti scettici.

                            Ciao

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da bardece Visualizza il messaggio
                              io non sono installatore, ma semplice appassionato. Tanto appassionato che ho deciso di fare un impianto anche contro il parere di molti scettici.
                              Ciao
                              Anche io sto' per installare un impianto a ONO.....

                              ciao
                              AUTO BANNATO

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da magikal Visualizza il messaggio
                                Giusto, però ai Clienti è meglio dare il dato di produzione con le perdite al 14% e poi sentirsi dire che hanno prodotto di più.... se per qualunque motivo in un anno producono 2 kWh in meno di quello che gli avevi detto ti denunciano o ti chiedono indietro il controvalore di 0,22 €....
                                posto che è un forum di discussione tecnica, e non un marketplace, di venditori,
                                ai clienti è meglio dare la produzione reale, con delle assicurazioni scrritte sulla produzione, contratti e bond etc.

                                vedila al contrario...
                                sono un cliente, mi riempiono di pannelli il tetto , e a me, con consumo serale, sarebbe bastato mettere il 15% di pannelli in meno ... è giusto ? io cliente ho speso il 15% in più per cosa ?

                                saluti,
                                Andrea
                                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
                                  vedila al contrario...
                                  sono un cliente, mi riempiono di pannelli il tetto , e a me, con consumo serale, sarebbe bastato mettere il 15% di pannelli in meno ... è giusto ? io cliente ho speso il 15% in più per cosa ?

                                  saluti,
                                  Andrea
                                  Sono parzialmente d'accordo; non dimentichiamo che nei 20 anni i moduli perdono l'1% all'anno (si spera) di efficienza; un cliente che dopo 5 anni mi dice "ma che impianto mi hai fatto che non mi copre più il fabbisogno?".
                                  Sovradimensionandolo un po' nella fase iniziale (giocando magari con le perdite al 14% di PVGIS) si assorbono le perdite nel tempo.
                                  Parliamo di impianti taglia "casa singola", con i prezzi ad oggi dei pannelli, uno o due moduli in più sono poca cosa.
                                  Almeno questo è il ragionamento che porto avanti e che la maggior parte dei clienti approva.
                                  2,64 kWp - n°12 Suntech Pluto 220 - PowerOne Aurora 3.0 - tilt 19° - az. -10°

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
                                    sono un cliente, mi riempiono di pannelli il tetto , e a me, con consumo serale, sarebbe bastato mettere il 15% di pannelli in meno ... è giusto ? io cliente ho speso il 15% in più per cosa ?
                                    Per 0.50 euro/kWh tra CE e scambio sul posto. Direi che il cliente ci guadagna comunque.

                                    ciao
                                    Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                                    Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                      Non ho capito perche' non utilizzare due inverter trifase tipo l'aurora PVI 10.0 che ha anche 2 MPPT, su una falda metti due stringhe e 1 inverter , sull'altra altre 2 stringhe e 1 inverter , le uscite trifase saranno parallelate .
                                      ottima idea.... ma esistera' anche della sma??

                                      grazie
                                      milano : 19,3 kw con 82 trina da 235 e 3 power one da 6.000 - ovest 12°

                                      milano : 2,99 con 13 trina 230 e sunny 3000 it - sud 20°

                                      Commenta


                                      • #20
                                        vedila al contrario...
                                        sono un cliente, mi riempiono di pannelli il tetto , e a me, con consumo serale, sarebbe bastato mettere il 15% di pannelli in meno ... è giusto ? io cliente ho speso il 15% in più per cosa ?

                                        vedi anche il bicchiere mezzo pieno.....
                                        dopo i primi 10 anni avrò ammortizzato in ogni caso i costi e per i 10 successivi mi metterò in tasca il 15% all'anno in più

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Installare un FV non e' come entrare in un centro commerciale e uscire con una cosa che poi a casa mi rendo conto che non mi serviva...... chi monta un impianto sul tetto o dove gli pare e' ben consapevole di cio' che ha fatto e cosa vuole ottenere....
                                          AUTO BANNATO

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ma allora se tu hai un consumo di 200kwh annue perchè ti monti un 3kwp? Meglio sempre tenersi bassi.......

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Perche' ho valutato il rientro economico , mica lo faccio per i miei consumi.
                                              Poi perche' mi hai risposto in questo post?

                                              p.s. non avevo risposto a te ma a chi scrive che deve dimostrare qlc al cliente , che immagino consapevole di cio' che fa'.

                                              ciao
                                              Ultima modifica di spider61; 06-02-2010, 10:27.
                                              AUTO BANNATO

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                                Installare un FV non e' come entrare in un centro commerciale e uscire con una cosa che poi a casa mi rendo conto che non mi serviva...... chi monta un impianto sul tetto o dove gli pare e' ben consapevole di cio' che ha fatto e cosa vuole ottenere....
                                                concordo in pieno.
                                                è per quello che diffido dai "kit" proposti al cliente, che sono stati proposti all'installatore che li monta così come sono senza pensarci.
                                                Ogni impianto va priam studiato, progettato e poi realizzato, non realizzato con i materiali a stock.
                                                Per questo si deve essere in grado di dare al cliente quello che vuole, se vuole autoproduzioen sarà quello, se vuole anche un surplus allora e' un altro discorso, giusto che condivido, e lo si affronta, spazi e budget permettendo.

                                                La consapevolezza al cliente la crea , aiutandolo, il consulente od il venditore in qualsiasi caso, se è onesto e capace.
                                                Se non si sa fare una stima precisa della produzioen energetica perche' non si hanno le capacità interne, o non si hanno dati storici in zona, si fa un progetto "ammuzzo" stando troppo dalla parte della ragione, beh io penso che non si ha ragione.
                                                E allora il cliente farebbe bene ad andarsene al supermercato a prendersi da solo le cose almento risparmia.

                                                E soprattutto poi non si arrabbia e infama il "fotovoltaico" in senso lato con tutti i conoscenti perche' questo succede purtroppo.

                                                Andrea
                                                TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                                                http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                                                web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  consiglio mio..est-ovest del bel amorfo..o meglio ancora first..
                                                  ......e stai tranquillo..

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da andreaporta Visualizza il messaggio
                                                    La consapevolezza al cliente la crea , aiutandolo, il consulente od il venditore in qualsiasi caso, se è onesto e capace.
                                                    Certo... ma intendevo che queste non sono cose da piazzisti... chi si fa' installare un impianto una certa infarinatura l'ha... non e' che arriva uno alla porta e mi propone l'impianto e gli viene detto vai sul tetto e montalo....

                                                    ciao
                                                    AUTO BANNATO

                                                    Commenta

                                                    Attendi un attimo...
                                                    X