Aiuto ombreggiamenti tra file - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto ombreggiamenti tra file

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto ombreggiamenti tra file

    Salve a tutti , ho un grosso problema e spero che voi tecnici mi possiate aiutare ....ho terminato un impianto da 200 kw a terra e la ditta che mi ha eseguito i lavori nn si è resa conto della leggera pendenza del terreno con il risultato che durante le 8 e fino alle 10 del mattino e durante le 15 e le 16 del pomeriggio tra le file si crea autombreggiamento , considerando che la struttura è a 2 pannelli orizzontali praticamente una fila intera di pannelli viene ombreggiata per metà....l'ingegnere della ditta mi ha detto che questo problema ci sarà solo per 2/3 mesi invernali a causa del solstizio invernale con una perdita irrisoria del 2max 3 % di produzione...Un amico invece mi ha detto che tale problema ci sarà in tutti i mesi dell'anno ...cambierà solo la durata e l'ora in cui si presenterà l'ombreggiamento.....Secondo voi è vero .....mi devo preoccupare.....o devo contestare il lavoro?????
    Ultima modifica di Enalt; 05-12-2010, 09:33.

  • #2
    Io ho lo stesso identico problema su un impianto da 1 MW. Direi che in effetti è frustrante vedere le file ombreggiarsi reciprocamente già alle 15 del pomeriggio e fino alle 10 di mattina (confermo gli orari), ma sono daccordo con il collega che dice che è un problema che si verifica solo in un periodo limitato dell'anno. E soprattutto da metà novembre a gennaio. Poi il sole comincia ad elevarsi sempre più eliminando il problema nelle ore che "contano"
    Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

    Commenta


    • #3
      @Enalt
      Se hai dei dubbi ti consiglio di farti fare una simulazione su un anno pieno con i parametri dell'impianto, inclusa la pendenza. Per chi ha i software adatti e' un gioco da ragazzi.

      ciao
      Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
      Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da ricjet Visualizza il messaggio
        Io ho lo stesso identico problema su un impianto da 1 MW. Direi che in effetti è frustrante vedere le file ombreggiarsi reciprocamente già alle 15 del pomeriggio e fino alle 10 di mattina (confermo gli orari), ma sono daccordo con il collega che dice che è un problema che si verifica solo in un periodo limitato dell'anno. E soprattutto da metà novembre a gennaio. Poi il sole comincia ad elevarsi sempre più eliminando il problema nelle ore che "contano"
        Maa speriamo bene .....sapessi come rosico nel vedere l'ombreggiamento...anche perchè se avessero fatto il lavoro come si deve nn ci sarebbero stati problemi , inoltre avevano tantissimo altro spazio a disposizione ......ma secondo te in un anno quanto sarebbe la perdita????? 3-4% in meno o piu'????

        Commenta


        • #5
          devi dare più informazioni per esprimere un giudizio: distanza tra l'inizio di una fila e l'inizio dell'altra (non quindi lo spazio vuoto tra le file); la lunghezza dei moduli inclinati; l'inclinazione stessa; la zona di dove sei e da che ora cominciano adesso a coprirsi (sembra di capire che alle 15 la fila di pannelli sotto è già completamente ombreggiato)

          Commenta


          • #6
            Alla faccia! Su 200Kw/p un 3-4% in meno corrisponde a circa 6000-7000 kW non prodotti in un anno. In considerazione che lo spazio era a disposizione, penso abbiano sbagliato le distanze ( accorgendosi solo alla fine). Non è per le bricciole, però io rifarei riposizionare le file, poichè l'ombra non è occasionale ma, involontariamente la ditta ha sbagliato. Non è giustificabile la perdita di 7000 KW se si poteva evitare. Saluti.
            1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da interessato Visualizza il messaggio
              devi dare più informazioni per esprimere un giudizio: distanza tra l'inizio di una fila e l'inizio dell'altra (non quindi lo spazio vuoto tra le file); la lunghezza dei moduli inclinati; l'inclinazione stessa; la zona di dove sei e da che ora cominciano adesso a coprirsi (sembra di capire che alle 15 la fila di pannelli sotto è già completamente ombreggiato)
              la distanza è di 3, 80 metri l'inclinazione è a 30 ° sud zona Viterbo la lunghezza dei moduli inclinati è 2 metri ......
              l'ombreggiamento inizia la mattina alle 8 e termina alle 10 poi il pomeriggio inizia alle 15 e finisce alle 16

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Zumerle Visualizza il messaggio
                Alla faccia! Su 200Kw/p un 3-4% in meno corrisponde a circa 6000-7000 kW non prodotti in un anno. In considerazione che lo spazio era a disposizione, penso abbiano sbagliato le distanze ( accorgendosi solo alla fine). Non è per le bricciole, però io rifarei riposizionare le file, poichè l'ombra non è occasionale ma, involontariamente la ditta ha sbagliato. Non è giustificabile la perdita di 7000 KW se si poteva evitare. Saluti.
                forse spostare le fila nn penso si possano spostare considerando che l'impianto è già in funzione ....ma domani mi devo consultare con un legale in quanto ancora devo saldare l'ultima fattura .....sinceramente per questa perdita di produzione ne dovrà rispondere l'azienda....

                Commenta


                • #9
                  Come! non si possono spostare? Se hai lo spazio , le fai spostare. Se le file si fanno ombra, è perchè la ditta ha sbagliato l'istallazione, pertanto spetta a loro modificare e inviare la notifica al GSE, tutto a carico loro. Così devono fare per me, con l'inverter.
                  1° FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2° FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE

                  Commenta


                  • #10
                    anche perche' in soldoni 6000*0.40 perdi circa 2400 euro l'anno che in 20 anni.... sono 48.000 euro!!!!
                    2,99 kW.... 13 pannelli mxgroup... inverter aurora 3600 outd-it... prov. viterbo sud-ovest +10... inclinazione 18°....

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Zumerle Visualizza il messaggio
                      Come! non si possono spostare? Se hai lo spazio , le fai spostare. Se le file si fanno ombra, è perchè la ditta ha sbagliato l'istallazione, pertanto spetta a loro modificare e inviare la notifica al GSE, tutto a carico loro. Così devono fare per me, con l'inverter.
                      Secondo me è impossibile smontare 880 pannelli , stringmonitor, cavi e pali struttura mandati giu' con la battipalo 2 metri sotto terra.....farei prima a fare un 'altro impianto

                      Commenta


                      • #12
                        ma tutta la fila si ombreggia ?

                        o solo gli estremi nelle ore estreme ?

                        nel 1 caso mi sembra pazzesco. improvvisare su 3 kW ormai è prassi quotidiano, su 30 pure, ma su 1 MW mi pare folle.
                        se invece sono file larghe, in questi giorni è normale avere del mutuo ombreggiamento, certo dovresti rilevare tutto.
                        distanze, foto , orari etc.etc.
                        TUTORIAL VIDEO PER NEOFITI E NON SOLO ( contatore quadri etc )
                        http://www.youtube.com/user/socosnc/videos
                        web/public?name=SOCO_SOLAR_PLANT[/URL]

                        Commenta


                        • #13
                          Ma quando si progettano impianti a file parallele a meno che non si abbia a disposizione un campo da calcio per 3 kW è ovvio che ci sia un po' di mutuo ombreggiamento, a patto che si verifichi solo nei mesi invernali e nelle prime e ultime ore della giornata.

                          Nel mio caso del MW alle 15 comincia ad ombreggiarsi la fila inferiore (le prime 2 celle direi...) ma la cosa non mi preoccupa minimamente.
                          Impianto 10,12 kW - 44 pannelli Ningbo Qixin 230W - Inverter PowerOne 10.0 OUTD FS - Località Bari - Tilt 20° - Azimut 0° SUD

                          Commenta


                          • #14
                            @Enalt
                            Con PVSyst per due file, distanza 3.8, lunghezza moduli 2.0, azimut 0, tilt 30, mi da' una perdita del 2.1 %, rispetto ad una sola fila. Avevi anche accennato ad un problema di pendenza, che naturalmente non ho potuto considerare.

                            Ma come vi cambia la produzione quando le celle inferiori sono ombreggiate, cioe' come reagiscono gli inverter ? Tra l'altro se i moduli sono disposti verticalmente vengono ombreggiate tutte le sottostringhe di modulo contemporaneamente.

                            ciao
                            Solare termico: 5mq piani, 500l serbatoio in polietilene con serpentina inox, a svuotamento autocostruito, da ottobre 2010.
                            Solare fotovoltaico: 2.86 kW 13 x 220 W Conergy Power Plus, inverter Power One 3.0 Outd, azimut -45, tilt 22, qualche ombra, da maggio 2011.

                            Commenta


                            • #15
                              leggo con incredulità il post di ENALT.
                              anzi a dirla tutta mi vengono i brividi.

                              mi permetto di pensare questo:

                              1: anche io sono del parere che è stata CANNATA la progettazione. di poco, ma è stata comunque cannata.
                              2: non è stato fatto sicuramente un rilievo geologico e altimetrico ( sempre necessario in impianti a terra )
                              3: con un ombreggio di questo tipo mi viene da pensare che la pendenza del terreno sia abbastanza evidente
                              4: se l'impianto non si può spostare , l'unica via di uscita è quella di abbassare l'inclinazione della struttura per evitare l'ombreggio. sicuramente a 20° risolvi il problema con il male minore , ma è comunque un lavoraccio e francamente mi sembra ridicolo inseguire adesso il problema.
                              5: sei stato anche fortunato. l'impianto è di "soli" 200 KW.
                              Ultima modifica di huntersex; 06-12-2010, 18:17.
                              io viaggio a 7 MEGAWATT

                              Commenta


                              • #16
                                x ricjet

                                poi per te è ancora peggio. il pensiero di avere questi problemi dopo aver speso qualche milione di euro , francamente è ridicolo.
                                io viaggio a 7 MEGAWATT

                                Commenta


                                • #17
                                  anche con il mio impianto (49.4 kwp) ho lo stesso problema ombra da 10 novembre a 5 febbraio ritardo al 21 dicembre 2 ore mattino 1 ora pomeriggio , distanza tra file 3.84 mtl angolo 44 ° tilt pannelli .
                                  pannelli messi verticali , per problemi di spazio, cmq la cosa diventa irrisoria , quado ci sono giornate assolate , è qui è già un problema ad averle , alle 10 l'impianto parte e schizza subito a 10 kwh, facendo le debite proporzioni spannometriche diciamo che 10/2 ore di ritardo = 5 kwh persi , visto che le ore perse vanno da 0 a 3 teniamo 1.5 ore media per cui ogni giorno soleggiato perdo 7.5 - 8 kwh , i giorni soleggiati nel periodo incriminato sono . 2007 - 2008 gg 31 , 2008 - 2009 gg 33, 2009 - 2010 gg 23, finora avrei perso 696 kwh ( è 0.4% sulla produzione totale ), visto che il tuo impianto è 4 volte il mio in tre anni avresti perso 2800kwh ( se fosse installato a varese ) non penso che sia sta gran perdita.
                                  ma si potrebbe migliorare ovvero anticipare e ritardare il funzionamento dell'impianto , dividendo la stringa di ciacsuna fila in due metà destra e sinistra ,e giuntandole ovviamente a quella davanti o dietro perchè ho visto che fino a che l'ultima fila di celle delll'ultimo pannello in ombra non è lievemente irraggiata l'impianto non parte , e visto che tu devi ancora pgare l'ultima trance ti potresti fare questa modifica , diminuendo del 50% questa perdita per l'ombra . ciao

                                  Commenta


                                  • #18
                                    OGGI SONO ANDATO SULL'IMPIANTO è MI SEGNAVA ( inizio produzione venerdi 3 Dicembre) COME TOTALE IN 4 GIORNI 1.350 KWh........che ne pensate...???? puo' essere buono!!!!??? l'ingegnere che mi ha progettato l'impianto ha stimato nel mese di Dicembre 12.300 kwh....( speriamo bene...!!!)

                                    Commenta


                                    • #19
                                      proporzionandolo al tempo di questa settimana , molto sotto le attese , direi che hai una buona produzione

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Può essere che le file siano obreggiate, a patto che siano state considerate al momento dello studio economico e che siano previsti dei diodi sulle stringhe (se necessari). Comunque confermo che non cambia molto (controllare bene se sono necessari i diodi sulle stringhe)

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Se hai terreno a sufficienza, è demenziale mettere le file vicine! Considera però che effettivamente dovresti perdere sono nei mesi nov-febbraio. Se non hai un programma e un rilievo esatto dell'altezza di una fila rispetto alla fila precedente, non è possibile fare conti precisi. Così a naso un 4% all'anno ci sta..
                                          Consiglio: visto che da cosa capisco, ogni fila è costituita a sua volta da due file di pannelli, spero almeno che abbiano avuto l'accortezza di mettere su una stringa (o inverter) tutti i pannelli "bassi" e su una stringa diversa (o inverter) tutti i pannelli "alti". In questo modo perdi solo la metà del diciamo 4%.
                                          Io penso che dovresti chiedere uno sconto del 4% al fornitore piuttosto che impelagarti in cause legali

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Enalt Visualizza il messaggio
                                            la distanza è di 3, 80 metri l'inclinazione è a 30 ° sud zona Viterbo la lunghezza dei moduli inclinati è 2 metri ......
                                            l'ombreggiamento inizia la mattina alle 8 e termina alle 10 poi il pomeriggio inizia alle 15 e finisce alle 16
                                            Se mi dai:
                                            -altezza della fila davanti rispetto al centro del pannello basso della fila dietro
                                            -altezza della fila davanti rispetto al centro del pannello basso della fila dietro
                                            -vuoto tra la fila davanti e la fila dietro
                                            -larghezza in pianta di una fila
                                            ti posso fare il calcolo

                                            Commenta

                                            Attendi un attimo...
                                            X