annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

FV + PogoPlug + Raspberry Pi + 123solar + PDC: monitoraggio con accensione/spegnimento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • FV + PogoPlug + Raspberry Pi + 123solar + PDC: monitoraggio con accensione/spegnimento

    Visto che ho un impianto da 5,88 kWp e 123solar che fa da sistema di monitoraggio, che ho una PDC per riscaldamento/raffrescamento/ACS, e che la PDC ha un contatto pulito per accenderla e spegnerla, ho pensato di realizzare un sistema di accensione/spegnimento in base alla produzione solare, per avere, in estate e nelle mezze stagioni, ACS e raffrescamento gratis (o quasi, visto ridurrei lo scambio sul posto) massimizzando l'autoconsumo. 2° conto energia.

    Avendo in casa anche un Raspberry collegato alla centralina dell'allarme, posizionato favorevolmente per essere collegato alla PDC, ho deciso di realizzare il sistema con Pogoplug (vicino all'inverter che contiene 123solar) e Raspberry che comunicano tra di loro.

    Occorrente:

    In alternativa a PogoPlug + Raspberry si potrebbe fare tutto con il Raspberry, ma bisogna poter raggiungere la PDC e l'inverter (per es. usando EZL70) e installare 123solar (Raspberry come datalogger)

    Sul Rapsberry è installato Raspbian.

    Ho collegato il Relé alla GPIO del Raspberry, secondo questo schema

    Raspberry PIN Relay
    3.3V 1 -> VCC
    GND 6 -> GND
    GPIO17 11 -> IN1






    Ecco una foto del collegamento
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_1594.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 175.4 KB 
ID: 1982083

    Dopo ho collegato il relé alla PDC. Ecco lo schema del connettore

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Contatto_esterno.png 
Visite: 2 
Dimensione: 51.9 KB 
ID: 1982084

    Ho collegato il tutto e messo in una scatola di derivazione
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   DSC_1636.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 188.7 KB 
ID: 1982085

    Al Raspberry è collegato anche un dispositivo USB per rivelare lo stato della centralina antifurto, proveniente dal cavo che si vede entrare sulla sinistra.
    Dal basso entrano: cavo alimentazione Raspberry, Cavo Ethernet, Cavo bipolare proveniente dalla PDC.

    Veniamo, ora, alla parte software.

    Sul Raspberry, inviando i valori “1”/“0” al GPIO17 si apre/chiude il relé.
    Per esempio, via shell:

    codice:
    root@raspberrypi:/home/pi# echo "17" > /sys/class/gpio/export
    root@raspberrypi:/home/pi# echo "out" > /sys/class/gpio/gpio17/direction 
    root@raspberrypi:/home/pi# echo "1" > /sys/class/gpio/gpio17/value 
    root@raspberrypi:/home/pi# echo "0" > /sys/class/gpio/gpio17/value
    Per poter decidere se accendere o spegnere la PDC ho bisogno di leggere la produzione istantanea dell'impianto FV.

    IP del Raspberry: 192.168.2.10
    IP del PogoPlug: 192.168.2.12

    Potrei leggere la produzione tramite invocazione HTTP, da Raspberry a Pogoplug:

    codice:
    http://192.168.2.12/programs/programmultilive.php
    e, tramite JSON, leggere il valore di ritorno GPTOT. Tramite questo valore decidere se accendere/spegnere.
    In alternativa, sul Pogo, in base alla produzione invocare qualche comando remoto sul Raspberry.
    Ho optato per questa seconda opzione: il motivo principale è che avevo in mente di mettere anche una pagina web per comandare manualmente l'accensione, sfruttando parte di 123solar.
    Per tale motivo ho installato, su Raspberry, WebIOPi, applicazione per comandare da remoto la GPIO.
    codice:
    pi@raspberrypi:/home/pi $ wget http://webiopi.googlecode.com/files/WebIOPi-0.6.0.tar.gz 
    pi@raspberrypi:/home/pi $ tar xvzf WebIOPi-0.6.0.tar.gz 
    pi@raspberrypi:/home/pi $ cd WebIOPi-0.6.0
    pi@raspberrypi:/home/pi $ sudo ./setup.sh
    Modificato il file di configurazione /etc/webiopi/config
    codice:
    [GPIO]
    17 = OUT
    [~GPIO] 
    [SCRIPTS] 
    [HTTP] 
    enabled = true 
    port = 8000 
    doc-root = /home/pi/WebIOPi-0.6.0/examples/scripts/macros 
    [COAP] 
    [DEVICES] 
    [REST] 
    # By default, REST API allows to GET/POST on all GPIOs 
    # Use gpio-export to limit GPIO available through REST API 
    gpio-export = 17 
    [ROUTES] 
    # In the next example with have the bedroom light connected to GPIO 25 
    # and a temperature sensor named temp2, defined in [DEVICES] section 
    #  - GET  /bedroom/light       => GET  /GPIO/25/value, returns the light state 
    #  - POST /bedroom/light/0     => POST /GPIO/25/value/0, turn off the light 
    #  - POST /bedroom/light/1     => POST /GPIO/25/value/1, turn on the light 
    /pdc = /GPIO/17/value
    Ho abilitato l'avvio automatico di WebIOPi

    codice:
    pi@raspberrypi:/home/pi $ sudo update-rc.d webiopi defaults
    Avviato il tutto
    codice:
    pi@raspberrypi:/home/pi $ sudo /etc/init.d/webiopi start
    In questo modo la parte Raspberry è completata. Passiamo alla parte PogoPlug.
    Sul Pogo ho realizzato uno script PHP e fatto alcune modifiche a 123solar.
    Allego il diff con la versione 1.5.3.2 e un pacchetto con i file nuovi e modificati.
    Ho aggiunto nel file config_main.php le seguenti righe
    codice:
    $PDC_URL='http://192.168.2.10:8000/pdc'; 
    $PDC_LIM=2500;
    La prima indica l'url delle API da invocare per accendere/spegnere la PDC: basta fare una POST accodando /1 o /0.
    La seconda la soglia per l'accensione. Per lo spegnimento ho impostato un'isteresi di 500 W: se la produzione supera 2500 W, la PDC si accende, se scende sotto 2000 si spegne.
    Lo script gira, tramite cron, ogni 5 minuti.
    codice:
    root@Pogoplug:/var/www# cat /etc/cron.d/aurora
    #!/bin/sh
    
    SHELL=/bin/bash
    PATH=/usr/local/bin:/usr/local/sbin:/sbin:/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    
    # Minute  Hour    Day of Month   Month              Day of Week        User   Command
    # (0-59)  (0-23)  (1-31)         (1-12 or Jan-Dec)  (0-6 or Sun-Sat)
    */5       5-22    *              *                  *                  root   php /var/www/123solar/scripts/fv_pdc.php >> /var/log/pdc.log 2>&1
    Contemporaneamente ho aggiunto, sulla pagina principale di 123solar, dei pulsanti:
    1. PDC sempre accesa
    2. PDC sempre spenta
    3. La PDC segue la produzione FV

    Inoltre c'è una etichetta che visualizza lo stato del relé e lo stato di aceensione/spegnimento (uno dei 3 punti precedenti).

    In questo modo posso decidere se accendere/spegnere manualmente o se far decidere allo script.
    Per mantenere memorizzato questa decisione, ho utilizzato Redis, un database noSQL, con il bind per PHP phpredis.

    Questa è la pagina 123solar
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   pdc_fv.png 
Visite: 1 
Dimensione: 211.8 KB 
ID: 1982086

    Volevo condividere questo progetto, sperando che possa essere utile anche ad altri.
    Non è perfetto e non è stato scritto in modo migliore... ma funziona.

    Il prossimo passo sarà gestire l'accensione/spegnimento non in base alla produzione, ma alla reale potenza disponibile: se qualcuno accendesse un carico e la differenza tra produzione e consumo fosse inferiore a 0, si spegnerebbe la PDC, se fosse superiore al limite imposto si accenderebbe.
    Ma questa è un'altra storia.
    Ultima modifica di gianfrdp; 12-05-2013, 23:10.
    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

  • #2
    ... bellissimo lavoro, complimenti, la parte finale interessa pure a me!!

    Ho acquistato un sistema di monitoraggio della connet, il clever trifase, appunto per implementare la funzionalità di ottimizzazione dei consumi, tramite l' accensione di tre pdc a scalare per utilizzare l'energia immessa (non la prodotta! per quella nel mio caso basterebbe collegare il rele' programmabile di serie sugli inverter tripower della sma!) dato che il sistema di monitoraggio è già provvisto di 5 rele ognuno attivabile al raggiungimento di una soglia di potenza immessa programmabile tramite un pagina web (sul sito connet).

    Il problema è che il sistema è ancora in una fase embrionale! e, dicono?? per problemi di certificazioni e balle varie, ancora non implementano del tutto le varie possibili programmazioni. Per ora si puo' segliere la sola potenza di immissione di attivazione e l' ora fissa di disattivazione!

    Direi poco!!!

    Mancano:

    1- impostazione della potenza del carico attivato ... altrimenti come fa a capire la parte di energia utilizzata dal primo carico attivato......
    2- impostazione della percentuale di isteresi (o valore in watts) del carico
    3- impostazione del tempo minimo di attivazione (non si puo' accendere e spegnere la pdc di continuo!)
    4- impostazione degli orari di attivazione dei carichi ( utilizzabile ad esempio in fascia f3 per attivare le pdc la notte quando l' energia costa meno) meglio anche un calendario settimanale!!!

    Secondo te, utilizzando un arduino per leggere le potenze immesse, ed un rasberry per la gestione del webserver e dei carichi si riesce a fare il tutto???

    Aspetto tue opinioni a riguardo.

    P.S.: interessante un sistema indipendente dagli inverter. Per il trifase, forse si potrebbe utilizzare un contatore di energia con uscita S0 per indicare al arduino l' energia immessa o similari. Insomma un sistema open ed utilizzabile da tutti a basso costo.....

    Commenta


    • #3
      Bel lavoro Gianfrdp .

      Ribadisco , il Rasp ha gia' capacita' di I/O perche volete per foza incasinarvi con l'interfacciamento con arduino ?!
      Seguite il lavoro di Gianf , basta usare un ingresso del rasp per leggere la potenza da un contatore SO

      x scresan che inverter hai ? perche' alcuni hanno gia' un uscita programmabile per autoconsumo.....
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Ho dei tripower della sma con uscita programmabile. E' che volevo utilizzare le pdc solo quando ho energia immessa, mentre con gli inverter posso solo gestire la prodotta........ vediamo.... non è male anche con la gestione direttamente da inverter!


        Mi interessa invece il discorso raspberry ... spider potresti essere piu' chiaro. Nel senso che potrei utilizzare un' uscita dell' analizzatore di rete (4-20 mA) programmata sull' energia immessa e tramite il raspberry attivare 3 relè.

        Ti dispiace darmi qualche dritta. In particolare pare piu' semplice creare gli schetch con l' arduino, rispetto al raspberry, oppure dico cavolate?

        Grazie!

        P.S.: 123solar è un sw che gira sul raspberry? Pogoplug è un apparato hw, giusto? e serve a mandare i dati del webserver caricato sul raspberry in internet, fregandosi dei vari filtri, ip etc???

        Scusate per la confusione, ma spesso parlate in codice troppo stretto!!

        Commenta


        • #5
          Non ho (ancora) il Rasp ma alla fine mi tocchera' comprarlo , ha gia' degli ingressi/uscite digitali , , per comandare i rele' gianfr ti ha gia messo il programma , aggiungere 2-3 rele' non dovrebbe essere difficile..... ma nel tuo caso se hai un segnale analogico allora e' out o compri qualche scheda di espansione gia con ingressi analogici e rele , ne esistono anche opensource .... anche perche' se fai lo sketch su arduino in qualche maniera poi devi leggerlo dal Rasp lo stesso.....

          123solar e' un software opensource sotto linux ,che fa' da logger , come anche il lavoro di babyporch e altri che stanno uscendo sulla stessa base quasi sempre esclusivamente per i PO ; il Pogoplug e' una piattaforma hardware ARM simile al Rasp sono intercambiabili non serve avere entrambi , e diventano l'hardware ideale , a basso consumo , per creare un web server casalingo , se cerchi ci sono le discussioni su entrambi le piattaforme .....
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            ... ti ringrazio spider, chiaro come sempre!

            Andrà a finire che mi comprero' il solito logo! v7 con rete integrata e sfruttando le entrate analogiche e la facilità di programmazione per gestire i relè delle pdc.

            Ho già speso quasi 500 euro per il clever...... ma quelli della connet latitano e non aggiornano la pagina web di controllo dei carichi, sebbene so che ci stanno lavorando ma non mi fanno provare nemmeno le beta con la scusa delle certificazioni e della sicurezza........

            Intanto vi seguo attentamente perché sti arduino e raspberry hanno davvero molte potenzialità

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio


              Sul Raspberry, inviando i valori “1”/“0” al GPIO17 si apre/chiude il relé.
              Per esempio, via shell:

              codice:
              root@raspberrypi:/home/pi# echo "17" > /sys/class/gpio/export
              root@raspberrypi:/home/pi# echo "out" > /sys/class/gpio/gpio17/direction 
              root@raspberrypi:/home/pi# echo "1" > /sys/class/gpio/gpio17/value 
              root@raspberrypi:/home/pi# echo "0" > /sys/class/gpio/gpio17/value
              Per poter decidere se accendere o spegnere la PDC ho bisogno di leggere la produzione istantanea dell'impianto FV.
              Non ho capito questo passaggio
              E' possibile attivare automaticamente il rele' al superamento di un tot potenza FV senza quindi lanciare questi comandi?
              Ultima modifica di thx; 13-05-2013, 21:37.
              Impianto 2,66 kWp - Power One 3.0 - 8 moduli Sunpower E20 333W - Raspberry con 123Solar@Walter62
              https://www.dropbox.com/s/ag0k3azvne...rev04.pdf?dl=0 --> Guida Raspberry + Envir Cost con Measureit 118

              Commenta


              • #8
                Si, esatto.
                Quello è un esempio di come si potrebbe fare manualmente via shell, o mettendo i comandi in un script. Poi io ho usato una interfaccia, WebIOPi, che mi permette di invocare l'accensione da remoto.

                Se apri il file ZIP allegato, trovi un file fv_pdc.php (da usare sul Pogo) che fa proprio questo, in base alla produzione attuale accende o spegne invocando una connessione HTTP POST sul Raspberry, nel mio caso http://192.168.2.10:8000/pdc/1 o http://192.168.2.10:8000/pdc/0

                Allego il file corretto, mancava la parte di isteresi (metto in PDF perché non riesco ad inserire lo script in linea)fv_pdc.pdf
                Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                  P.S.: 123solar è un sw che gira sul raspberry? Pogoplug è un apparato hw, giusto? e serve a mandare i dati del webserver caricato sul raspberry in internet, fregandosi dei vari filtri, ip etc???

                  Scusate per la confusione, ma spesso parlate in codice troppo stretto!!
                  Raspberry e PogoPlug sono hardware molto simile, io li avevo tutti e due, per questo li ho usati entrambi: uno vicino all'inverter che fa girare il software (123solar) per il monitoraggio web, l'altro vicino alla PDC.

                  Non è detto che ti servano entrambi, potrebbe bastare anche solo il Raspberry.
                  Però 123solar funziona con inverter PowerOne e SMA.

                  Se proprio volessi usare arduino, c'è una discussione apposita http://www.energeticambiente.it/tecn...#post119438689, Raspberry + OpenEnergyMonitor
                  Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                  PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                  Commenta


                  • #10
                    @gianfrdp... ti ringrazio dei chiarimenti.

                    Ma credo che funzioni con gli sma provvisti di interfaccia seriale, mentre quelli che ho io (tripower) hanno solo il Bluetooth e le interfaccia seriali, opzionali, mi costano troppo.

                    Sul forum si trova moltissimo materiale per i powerone, un po' meno per sistemi che misurano le produzioni-consumi tramite TA, pochissimo per gli sma Bluetooth.

                    Mentre per il mnonitoraggio degli inverter quasi tutte le case produttrici rilasciano programmi per pc a doc, per la gestione degli autoconsumi esiste materiale specifico, ma la serie di prodotti acquistabili ha un costo eccessivo.

                    Sarebbe interessante implementare in maniera semplice (raspberryPi +scield o + arduino) un sistema home ed open per la massimizzazione degli autoconsumi, tipo pdc!!!!

                    Ho trovato su plc forum questo :

                    PLC Forum: Didattica >> Gestione energia elettrica prodotta da un impianto fotovoltaico

                    ma come vedi utilizza prodotti commerciali.

                    Il rasp è molto interessante, e forse con una scheda con imput analogici, qualche TA e tre relè, si riesce a fare:

                    1- webserver a basso consumo!
                    2- logger produzioni e consumi
                    3- gestione carichi per massimizzare gli autoconsumi
                    4- ottimizzazione on-off per le pdc (tempi minimi di on, oppure funzionamento in fasce F3, con costi minimi dell' energia...)

                    Tu che hai le idee chiare sulle potenzialità del raspb cosa ne pensi? Fino a dove si potrebbe arrivare ???

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio
                      Si, esatto.

                      Se apri il file ZIP allegato, trovi un file fv_pdc.php (da usare sul Pogo) che fa proprio questo, in base alla produzione attuale accende o spegne invocando una connessione HTTP POST sul Raspberry, nel mio caso http://192.168.2.10:8000/pdc/1 o http://192.168.2.10:8000/pdc/0
                      Non si puo' fare direttamente con Raspberry senza il Pogo?
                      Impianto 2,66 kWp - Power One 3.0 - 8 moduli Sunpower E20 333W - Raspberry con 123Solar@Walter62
                      https://www.dropbox.com/s/ag0k3azvne...rev04.pdf?dl=0 --> Guida Raspberry + Envir Cost con Measureit 118

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                        Il rasp è molto interessante, e forse con una scheda con imput analogici, qualche TA e tre relè, si riesce a fare:

                        1- webserver a basso consumo!
                        2- logger produzioni e consumi
                        3- gestione carichi per massimizzare gli autoconsumi
                        4- ottimizzazione on-off per le pdc (tempi minimi di on, oppure funzionamento in fasce F3, con costi minimi dell' energia...)
                        Penso che puoi arrivare dappertutto , sia col Rasp che col Pogo ;
                        per il Rasp esistono schede con ingressi analogici e rele tipo questa : 0-5V Analog input from Raspberry Pi graphed on Web,
                        altrimenti , se hai problemi ad interfacciare il Tripower direttamente via seriale (ma non credo , cerca che trovi ) potresti in effetti usare l'arduino che ti legge i sensori di corrente e tensione , ti rimangono 13 digitali , in pratica segui il progetto qui : http://www.energeticambiente.it/tecn...antanee-9.html col Pogo hai 4 usb e anche su usb esistono tutte le schede a rele e analogiche possibili , qualcuno gia' comandava attraverso 123solar e Pogo un rele' USB

                        Anche questa schedina mi sembra interessante per i vs. scopi : http://www.ebay.it/itm/Serial-Raspbe...item484e036894
                        Ultima modifica di spider61; 14-05-2013, 21:32.
                        AUTO BANNATO

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da thx Visualizza il messaggio
                          Non si puo' fare direttamente con Raspberry senza il Pogo?
                          L'avevo già scritto: non è indispensabile usare Pogo e Raspberry, si può fare tutto con Raspberry.

                          In questo secondo caso, però, devi avere la possibilità di raggiungere contemporaneamente inverter e PDC dal Raspberry, non era il mio caso
                          Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                          PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                          Commenta


                          • #14
                            Allego i file con gli ultimi aggiornamenti: isteresi 2500W - 2000W e funzionamento minimo 30 min dall'accensione.
                            File allegati
                            Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                            PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio
                              L'avevo già scritto: non è indispensabile usare Pogo e Raspberry, si può fare tutto con Raspberry.

                              In questo secondo caso, però, devi avere la possibilità di raggiungere contemporaneamente inverter e PDC dal Raspberry, non era il mio caso
                              Salve a tutti,io stò usando raspberry+123solar grazie ad un grande aiuto del forum.
                              Mi interessa molto il progetto di gestire la PDC in base alla produzione, ma sinceramente non non ci ho capito molto.
                              Dato che ho tutto il materiale nelle prossimità dell'inverter, potresti darmi un aiuto per realizzare il pogetto con il solo raspy con un lunguaggio
                              un pò meno tecnico, per quanto possibile?
                              Grazie anticipatamente e buon forum a tutti.

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao,
                                essere meno tecnici è un pò difficile... perché comunque c'è qualcosa di tecnico da fare... ci possiamo provare.
                                Innanzitutto... la tua PDC ha un contatto per accenderla/spegnerla da un dispositivo (relé) esterno?
                                Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio
                                  Ciao,
                                  essere meno tecnici è un pò difficile... perché comunque c'è qualcosa di tecnico da fare... ci possiamo provare.
                                  Innanzitutto... la tua PDC ha un contatto per accenderla/spegnerla da un dispositivo (relé) esterno?
                                  si certamente ho gia il rele 5v che comanda un feleruttore 220v.
                                  Quello che mi manca è il comando , ciè quindi il programma per il raspberry che segue la produzione del FTV.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Come è questo relé? Come lo piloti?
                                    Quello che ho io viene pilotato tramite la GPIO del raspberry.

                                    Per il programma puoi seguire quello che ho fatto io: WebIOPi + modifiche a 123solar tutte sul raspberry.
                                    Modificando solo IP
                                    codice:
                                    $PDC_URL='http://127.0.0.1:8000/pdc';
                                    Che versione hai di 123solar? Quello che sto usando io è 1.5.3.2
                                    Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                    PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Se ad Ale basta comandare in base alla produzione (che e' la cosa migliore senza incasinarsi tra produzione, consumo etc) basta che metta un rele' su un uscita' del rasp e un due istruzioni dentro 123solar : if produzione > 1500 GPIO X ON if produzione < 1000 GPIO X OFF ..... io non l'ho fatto , perche' col Pogo ho una schedina USB che ancora non ho collegato.....
                                      AUTO BANNATO

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Sarebbe l'ideale... ma visto che probabilmente non è pratico di programmazione... suggerivo di prendere il mio già pronto e cambiare una variabile
                                        Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                        PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                        Commenta


                                        • #21
                                          spyder
                                          dove daresti questa istruzione?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Dentro il file worker.php di 123solar , sicuramente un untente del forum lo aveva gia' fatto col pogo e un USB-rele' , se leggesse la discussione..... te non hai bisogno della scheda perche' il Rasp ha gia' le uscite TTL 5V .
                                            Gianfrdp sicuramente tu puo' indicare esattamente l'istruzione ..... o forse lo hai gia' pstato in quel file fv_pdc.php ?!
                                            AUTO BANNATO

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Esatto... nel file zip trovi tutto, sono solo da cambiare alcuni parametri.
                                              In particolare fv_pdc.php contiene le istruzioni per accendere/spegnere in base a: produzione, isteresi, tempo di attivazione.

                                              Basta seguire le istruzioni che ho illustrato.
                                              Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                              PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Basta seguire le istruzioni che ho illustrato.[/QUOTE]

                                                continuo a non capire dove dare il comando.
                                                In particolare alla guida cosa non devo fare visto che ho il solo raspberry senza il pogo?

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  devi installare tutto sul raspberry e modificare la variabile $PDC_URL
                                                  Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                                  PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio
                                                    devi installare tutto sul raspberry e modificare la variabile $PDC_URL
                                                    tutto intendi tutti i file zip postati ?
                                                    Per modificare 123solar do il comando sudo nano123solar?

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Lo zip che ho postato contiene le modifiche da fare ad 123solar già installato.
                                                      Per semplificare, allego una versione di 123solar completo con tutte le modifiche.

                                                      Dopo che hai lanciato
                                                      codice:
                                                      123solar admin
                                                      e aver salvato la configurazione, devi modificare di nuovo il file
                                                      codice:
                                                      nano config/config_main.php
                                                      aggiungendo le righe, come ultime
                                                      codice:
                                                      // ### PDC
                                                      $PDC_URL='http://127.0.0.1:8000/pdc';
                                                      $PDC_LIM=2500;
                                                      $PDC_HIS=500;
                                                      $PDC_MIN=30;
                                                      PDC_LIM è il valore di produzione per attivare la PDC
                                                      PDC_HIS è il valore di isteresi: se la produzione scende sotto PDC_LIM-PDC_HIS la spegne
                                                      PDC_MIN è il tempo minimo di funzionam,ento (in minuti) una volta accesa la PDC

                                                      Poi segui le istruzioni nel primo post relative a WebIOPi

                                                      PS: ti serve anche php5-redis e redis-server, io ho una versione compilata da me per debian squeeze, tu credo abbia debian wheezy
                                                      PPS: ma il tuo relé è simile a quello che io? Lo puoi collegare alla GPIO del raspberry?
                                                      File allegati
                                                      Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                                      PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        devo istallare un nuovo 123solar?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Scegli: o modifichi quello che hai con gli zip precedenti, o installi tutto con l'ultimo
                                                          Impianto FV 5,88 kWp: 24 Canadian Solar CS6P-M 245W, 2 Power One PVI-3.0-OUTD-S-IT, Azimut 0°, Tilt 18°, My PVOutput, SDM120C
                                                          PDC: Panasonic Aquarea 9kW T-CAP + HybridCube HYC343/19/0, radiante a pavimento 120 mq, 2 VMC decentralizzate Mitsubishi VL-100U-E

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da gianfrdp Visualizza il messaggio
                                                            Scegli: o modifichi quello che hai con gli zip precedenti, o installi tutto con l'ultimo
                                                            scusami ma sono in apprendistato di raspberry e non é scontato che io conosca i comandi corretti,
                                                            ma proprio non riesco ad istallare i file che mi hi mandato, come il nano config/config_main.php(la pagina è vuota).
                                                            Se non ti dispiace potresti elencarmi la sequenza dei comandi?
                                                            ps. "non so se è importante ma comunico con il rasp in ssh"
                                                            grazie anticipatamente.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR