aiuto per ft 6kw - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

aiuto per ft 6kw

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • aiuto per ft 6kw

    saluto tutti e ringrazio in anticipo chi mi vorrà aiutare
    allora casa di campagna in prov di mantova tetto 2 acque [in cemento] al 1 piano mansardata orientato a sud circa 20 gradi la falda totale disponibile senza ombre è circa 50 mt [ intorno al impianto è meglio lasciare una cornice x manutenzioni ecc ?? ]
    intorno cè spazio quindi nn è difficile come istallazione
    primo dubbio il tetto ha un po di isolante [al momento sufficente ] i coppi [vecchi] ma non la guaina ! in 20 anni solo 1 problema di infiltrazioni
    ma la mia paura è che camminando sul tetto x montare il ft si rompano dei coppi sotto i pannelli e poi trovare la perdita è un macello
    un mio amico dice di mettere assolutamente la guaina o lamiera x evitare problemi futuri e intanto fare un altra mano di isolante al massimo potrei sfruttare il parapetto del fotovoltaico x fare entrambi i lavori
    sicuramente un buon lavoro ma un costo aggiuntivo notevole se non fosse indispensabile potrei evitare
    x vendere ti raccontano di tutto ... un venditore mi ha sconsigliato di mettere la guaina sotto i pannelli dicendo che è inutile xrche i pannelli diventano un blocco unico e sotto non ci piove ... la cosa non mi convince

    passiamo al impianto
    attualmente ho 2 contatori uno 4.5kw residenziale che consuma circa 6500 7000 kw in secondo non redenziale da 3 kw circa 1000 kw
    il mio intento era di fare un impianto da 6 kw e unificare i 2 contatori che al momento mi fanno spendere sotto 3000 E
    le batterie costano troppo al momento ma volevo predisporlo per poterle montare tra qualche anno
    quindi solaredge con ottimizatori cosa ne pensate ?

    preventivi per adesso 1 solo valido buona ditta che lavora bene
    21 pannelli mono benq pm 275/280 w 5.8kw circa inverter abb 6000autd-s ciavi in mano 11319 +iva
    con solaredge e ottimizatori 12263 sempre iva esclusa

    con pannelli economici yingli yl 260 p uguale 10147 + iva
    solaredge 11091 + iva
    senza contrattare ..


    cosa mi consigliate in questo mare di casino

  • #2
    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
    primo dubbio il tetto ...
    Se montato bene il FV non influisce sull'impermeabilità del tetto, quindi se il tetto deve essere sistemato di suo fallo, altrimenti monta il FV senza fare niente.

    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
    ... i pannelli diventano un blocco unico e sotto non ci piove
    Falso, solo con sistema integrato innovativo ma ormai, senza incentivi, qs. sistema non si usa più.

    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
    il mio intento era di fare un impianto da 6 kw e unificare i 2 contatori ... cosa ne pensate ?
    Se non ti serve averne 2, tienine 1 solo.

    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
    ...le batterie costano troppo al momento ma volevo predisporlo per poterle montare tra qualche anno quindi solaredge con ottimizatori cosa ne pensate ?
    Solaredge + ottimizzatori vale la pena solo in caso di ombre e/o esposizioni strane e diverse, altrimenti il gioco non vale la candela.
    Se tra qualche anno le batterie saranno convenienti ci saranno sicuramente soluzioni adattabili a qualsiasi inverter
    .
    http://www.casasostenibile.org/casa.html

    Commenta


    • #3
      Concordo in tutto con Mangusta.... se puoi collegare i carichi del 3 sul 4,5kw fallo e lascia 4,5kw di contratto a cambiare c'e' sempre tempo e con la riforma tariffe il cambio di potenza e' gratis , fai l'impianto da 6kw .... e qui mi daranno contro , quello che costa meno tanto ti produce uguale agli altri e in questo frangente si deve rientrare prima possibile....
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Con un FV da 6kwp potresti mantenere prelievo da 3KW e utilizzare comunque 6KW

        Se ti serve energia potresti mettere inverte a 6kw e pannelli per 6.5 kwp

        Commenta


        • #5
          grazie delle risposte ma sinceramente a parte mangusta non siete stati chiarissimi [almeno x me]
          scusate se sono un po dura cerco di capire ma a volte mi dicono cose opposte ...
          il mio intento è di fare un solo contatore togliendo quello da 3 x ridurre costi a mio avviso inutili
          con 6 kw riuscirei fa fare andare tutto
          detto questo gli istallatori che sono venuti mi anno detto che se monto un ft da 6 kw in automatico devo fare richiesta x un contatore da 6 kw
          [voi dite di restare con il contatore a 4.5 con ft da 6 ma si puo ? o sono io che non capisco bene ??]
          per capire meglio i pannelli producono i 6 kw teorici x quante volte in un anno ??
          ....mi piacerebbe montare anche piu di 6 kw x avere piu potenza durante la giornata
          ma mi anno detto che non si puo !! altrimernti devo fare richiesta x la tri fase cosa che al momento non mi interesserebbe
          e se faccio un impianto da 6.5 kw con inverter da 6 kw cosa succede ?
          oddio sempre piu casino

          x il discorso pannelli sinceramente in pochi mi hanno consigliato di spendere il meno possibile visto che devono restare sul tetto x 30 anni
          perche questa scelta ??

          con solaredge predisposizione a future batterie la vedete cosi uno spreco ?
          io pensavo che 1000E che diventano 500 in 10 anni non siano una cifra cosi alta
          considerando un ottimo controllo del impianto e una comoda predisposizione
          con un inverter normale devo comunque spendere altri soldi x modificare l impianto esistente
          scusate x tutte queste domande

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
            detto questo gli istallatori che sono venuti mi anno detto che se monto un ft da 6 kw in automatico devo fare richiesta x un contatore da 6 kw
            [voi dite di restare con il contatore a 4.5 con ft da 6 ma si puo ? o sono io che non capisco bene ??]
            ì

            è scritto chiarissimo cosa si può o non si può fare riferisci di non raccontare frottole visto che non solo puoi tenerti 4,5KW ma puoi tranquillamente scendere a 3KW

            Autorità per l'energia elettrica e il gas - TICA - Testo integrato delle connessioni attive

            Se un cliente che ha un contratto in prelievo per una data potenza (per es. 3 kW) installa un impianto di generazione di potenza maggiore (per es. 6 kW), è obbligato a portare a 6 kW anche il contratto di trasporto/fornitura in prelievo?
            No, l'eventuale adeguamento della sola potenza disponibile in immissione non comporta un corrispondente adeguamento della potenza impegnata ai fini dell'erogazione del servizio di distribuzione per i prelievi di energia elettrica.
            Ciò significa che il cliente può mantenere invariata la potenza relativa al proprio contratto in prelievo anche se installa un impianto di produzione di potenza maggiore.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
              per capire meglio i pannelli producono i 6 kw teorici x quante volte in un anno ??
              ....mi piacerebbe montare anche piu di 6 kw x avere piu potenza durante la giornata
              ma mi anno detto che non si puo !! altrimernti devo fare richiesta x la tri fase cosa che al momento non mi interesserebbe
              e se faccio un impianto da 6.5 kw con inverter da 6 kw cosa succede ?

              altra normativa....segnalala



              CEI 0-21
              3.47 Potenza nominale

              Potenza apparente massima a cui un generatore elettrico o un trasformatore possono
              funzionare con continuità in condizioni specificate (kVA).
              Per generatori tradizionali ed eolici, come potenza nominale può essere indicata la potenza
              attiva del gruppo di generazione a cos? nominale (turbina, convertitore, ecc.) (kW).
              Nel caso di generatori FV, la potenza attiva massima erogabile è limitata dalla potenza
              nominale dell’inverter, qualora questa sia minore della somma delle potenze STC dei
              moduli FV.


              ti segnalo anche questa discussione interessante

              https://www.energeticambiente.it/tecnica-componentistica-e-installazione/14764767-impianto-fv-6kw-falde-est-ovest-6.html


              s
              i possono mettere tranquillamente pannelli da 6,5KW e inverter da 6 pur rimanendo in monofase, i 6KW al nord non li raggiungerai quasi mai (se non poche ore all'anno) neppure con 6,5KW

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                con solaredge predisposizione a future batterie la vedete cosi uno spreco ?
                io pensavo che 1000E che diventano 500 in 10 anni non siano una cifra cosi alta
                considerando un ottimo controllo del impianto e una comoda predisposizione
                con un inverter normale devo comunque spendere altri soldi x modificare l impianto esistente
                scusate x tutte queste domande
                io ho fatto pennelli sunpower e inverter solaredge perchè ho preferito la garanzia del prodotto per più anni

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                  il mio intento è di fare un solo contatore togliendo quello da 3 x ridurre costi a mio avviso inutili
                  con 6 kw riuscirei fa fare andare tutto
                  Fallo

                  Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                  gli istallatori che sono venuti mi anno detto che se monto un ft da 6 kw in automatico devo fare richiesta x un contatore da 6 kw
                  E' come ti ha spiegato alexsky e gli installatori che son venuti dimostrano di avere poche competenze in materia, forse ti conviene sentirne anche altri

                  Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                  per capire meglio i pannelli producono i 6 kw teorici x quante volte in un anno ??
                  Boh? 2 giorni? per 5 minuti al giorno? cosa ti importa? se hai un FV da 6 kW hai a disposizione sempre almeno 6 kW (quando c'è il sole di +) anche se hai un contratto di fornitura da 3 kW.

                  Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                  e se faccio un impianto da 6.5 kw con inverter da 6 kw cosa succede ?
                  che la potenza massima che il tuo impianto ti fornisce è quella massima che può fornire l'inverter, quindi puoi fare anche un impianto da 6,5 kWp di pannelli, ma se poi usi un inverter da 6 kW ti darà come potenza massima 6 kW, ...ma come energia prodotta nel tempo praticamente come un impianto da 6,5 kW.

                  Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                  x il discorso pannelli sinceramente in pochi mi hanno consigliato di spendere il meno possibile visto che devono restare sul tetto x 30 anni
                  perche questa scelta ??
                  Per avere meno esborso iniziale, un rientro dell'investimento + breve e circa le stesse soddisfazioni .
                  Poi attenzione, io non ti ho consigliato di spendere "il meno possibile" ma di non usare solaredge e ottimizzatori se...
                  .
                  http://www.casasostenibile.org/casa.html

                  Commenta


                  • #10
                    grazie mille delle risposte !!

                    alla luce di questi chiarimenti devo rivalutare bene quanto ft montare
                    nella zona di mantova quanto è il massimo che si puo montare senza fare danni al inverter
                    [non è che poi mi fanno storie sulla garanzia o altri problemi ?]

                    devo comunque valutare se restare con il contatore a 4.5 o passare a kw6
                    con un contatore da 6 kw pagherei il kw allo stesso prezzo del attuale 4.5 o ?

                    altra domanda con i pannelli su che taglia di potenza mi consigliate di restare per avere il miglio rapporto qualita prezzo

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                      nella zona di mantova quanto è il massimo che si puo montare senza fare danni al inverter
                      [non è che poi mi fanno storie sulla garanzia o altri problemi ?]
                      A livello tecnico dipende dal tipo di inverter e pannelli montati comunque io ti sconsiglio di andare oltre 7kW di potenza pannelli con un inverter da 6kW altrimenti rischi di perdere produzione

                      Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                      devo comunque valutare se restare con il contatore a 4.5 o passare a kw6
                      se metti FV da 6kW ti conviene passare a fornitura da 3 kW come ti abbiamo spiegato sopra

                      Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                      altra domanda con i pannelli su che taglia di potenza mi consigliate di restare per avere il miglio rapporto qualita prezzo
                      Metti 6,5 kW di pannelli e inverter da 6 kW
                      .
                      http://www.casasostenibile.org/casa.html

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                        grazie mille delle risposte !!

                        alla luce di questi chiarimenti devo rivalutare bene quanto ft montare
                        nella zona di mantova quanto è il massimo che si puo montare senza fare danni al inverter
                        [non è che poi mi fanno storie sulla garanzia o altri problemi ?]

                        devo comunque valutare se restare con il contatore a 4.5 o passare a kw6
                        con un contatore da 6 kw pagherei il kw allo stesso prezzo del attuale 4.5 o ?

                        altra domanda con i pannelli su che taglia di potenza mi consigliate di restare per avere il miglio rapporto qualita prezzo

                        l'inverter ha un margine quindi nessun problema fino almeno a 7KW
                        il mio consiglio è di salire attorno ai 6,5KWp o anche poco sopra ma non andrei oltre

                        salire a 6KW di Enel non ha senso per ora visto che puoi sommare la potenza disponibile dall'enel a quella che produci con il FV e molti dicono anche che se hai Potenza immessa a 6 alla fine puoi puoi prelevare sempre 6
                        se sali di potenza ti aumentano i costi (anzi fossi in te scenderei a 3)

                        i pannelli dipende dal preventivo migliore che riesci a spuntare comunque rimani su Sunpower sui mono Qcells e Solarworld sui poly
                        Inverter Solaredge, Sma o Fronius

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                          x il discorso pannelli sinceramente in pochi mi hanno consigliato di spendere il meno possibile visto che devono restare sul tetto x 30 anni
                          perche questa scelta ??
                          Perche' nessuno ha dimostrato ancora , dopo 5/6 anni di CE e FV che a spendere di piu' produci di piu' e quindi rientri prima..... che ha messo gli Yingly o i Trina (che tra l'altro sono tra i maggiori produttori) sono contenti lo stesso.... i Sunpower servono solo dove non c'e' spazio allora hanno maggior rendimento rispetto alla superficie nel resto dei casi qualunque pannello che non sia di marca sconosciuta va bene.....

                          Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                          con solaredge predisposizione a future batterie la vedete cosi uno spreco ?
                          Si , specialmente con le nuove tariffe elettriche accumulo non serve a niente e meno spendi e rientri prima , se non hai ombre non servono nemmeno gli ottimizzatori , per il monitoraggio a te basta vedere quanto produzione basta uno strumentino da 30€ ..... non credo che sei come gli smanettoni del forum che vogliono vedere al watt..... poi va bene 30 anni , ma ai trend di costo pannelli tra 10 anni li puoi sostituire con migliori a meno prezzo o i pannelli che vanno anche di notte
                          AUTO BANNATO

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                            poi va bene 30 anni , ma ai trend di costo pannelli tra 10 anni li puoi sostituire con migliori a meno prezzo o i pannelli che vanno anche di notte
                            il problema è che con questo ragionamento ti appioppi il costo di installazione doppio e alla fine ti costa come un Sunpower che è garantito 25 anni
                            ovvio come ho detto dipende tutto dal preventivo che ti fanno, se ti sparano 15000€ per un Sunpower da 6,5KW mandali a quel paese

                            Commenta


                            • #15
                              E te hai la palla di vetro che Sunpower tra 20 anni esistera' sempre ?! sono fallite aziende ben piu' grosse .....

                              Forse non hai colto il mio ragionamento : tra 10 anni non li cambi perche' sono rotti , perche' funzioneranno lo stesso come i piu' blasonati , ma perche' ci potrebbero essere pannelli che produrranno di piu' in altre condizioni..... o arriva l'E-cat funzionante a 1000€ allora ci sara' la vera indipendenza energetica......
                              altrimenti ti stanno lo stesso 30 anni sul tetto..... se nel frattempo non vine un ciclone forza 5 o un terremoto...

                              intanto con la riforma delle tariffe quello che veniva recuperato in 5/6 diventano 7/8 anni , se nel frattempo ti tolgono anche SSP , il rientro va' a 10 , se volete spendere di piu' fate pure sono soldi vs. ma anche miei perche' la detrazione toglie risorse ad altro , e spendere piu' per avere lo stesso ?!

                              Comuqnue tutti discorsi triti e ritriti : https://www.energeticambiente.it/asp...buono-413.html
                              Ultima modifica di spider61; 07-12-2015, 08:50.
                              AUTO BANNATO

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                E te hai la palla di vetro che Sunpower tra 20 anni esistera' sempre ?! sono fallite aziende ben piu' grosse .....

                                Forse non hai colto il mio ragionamento : tra 10 anni non li cambi perche' sono rotti , perche' funzioneranno lo stesso come i piu' blasonati , ma perche' ci potrebbero essere pannelli che produrranno di piu' in altre condizioni..... o arriva l'E-cat funzionante a 1000€ allora ci sara' la vera indipendenza energetica......
                                altrimenti ti stanno lo stesso 30 anni sul tetto..... se nel frattempo non vine un ciclone forza 5 o un terremoto...

                                intanto con la riforma delle tariffe quello che veniva recuperato in 5/6 diventano 7/8 anni , se nel frattempo ti tolgono anche SSP , il rientro va' a 10 , se volete spendere di piu' fate pure sono soldi vs. ma anche miei perche' la detrazione toglie risorse ad altro , e spendere piu' per avere lo stesso ?!

                                Comuqnue tutti discorsi triti e ritriti : https://www.energeticambiente.it/asp...buono-413.html
                                per un 6,5KWp di discreta qualità arrivi comunque "chiavi in mano" a 11500€ (al Nord Italia)
                                la garanzia conta e in particolar modo sugli Inverter (Solaredge ne offre 12 di anni); se ragioniamo sui fallimenti delle aziende allora non acquistiamo più nulla
                                e se ragioniamo sulle tecnologie future (che magari non arriveranno mai) allora non acquistiamo più nulla...tanto fra x anni arriverà la macchina ad idrogeno che non inquina costa la metà e consuma l'acqua piovana

                                ripeto, ciascuno si fa le proprie considerazioni sui preventivi in funzione di quello che offrono nella propria zona

                                Commenta


                                • #17
                                  Appunto , se fossi io prenderei quello con Yingli 1.200€ meno + iva , rientro 1 anno prima..... se poi per essere Italiani , si fa' montare dei buoni pannelli Italiani , a +/- lo stesso prezzo dei cinesi meglio.....
                                  siccome la differenza e' sui pannelli , se l'inverter e' un ABB , SMA o Fronius quest'ultimo dovrebbe avere 10 anni....
                                  AUTO BANNATO

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                    Appunto , se fossi io prenderei quello con Yingli 1.200€ meno + iva , rientro 1 anno prima..... se poi per essere Italiani , si fa' montare dei buoni pannelli Italiani , a +/- lo stesso prezzo dei cinesi meglio.....
                                    siccome la differenza e' sui pannelli , se l'inverter e' un ABB , SMA o Fronius quest'ultimo dovrebbe avere 10 anni....
                                    10 anni fino a dicembre poi 5 quindi devi aggiungerci anche l'estensione di garanzia soprattutto ora che si dilatano leggermente i tempi di rientro e che la garanzia non è importante ma fondamentale

                                    Commenta


                                    • #19
                                      sempre gentilissimi
                                      per il discorso contatore non mi è ancora ben chiaro se la casa è grande e consumo alto...
                                      è capitato in diverse occasioni di fare saltare il contatore da 4.5 x eccessivo consumo condizionatori piscina inluminazione esterna frigor ecc ecc
                                      se poi vado a integrare anche il contatore da 3 kw dove cè attaccato un faro tutta notte una sommersa da 1.5 kv un frigor ecc ecc
                                      insomma picchi di almeno 2kw x un totale ipotetico di almeno 8 kw di picco certo con il ft molte cose le userei di giorno ma ....
                                      il tutto sotto un 3 kw nella mia ignoranza come puo reggere ???
                                      forse xrche con il fotovoltaico da 6 riesco a prelevare 6kw??
                                      ma x enel si puo fare ??


                                      per i pannelli inizio a capire il ragionamento meglio 0.5kw potenza in piu allo stesso prezzo spendendo lo stretto necessario

                                      x il discorso inverter penso di aver capito il solarege non è strettamente necessario
                                      ma utile

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                                        sempre gentilissimi
                                        per il discorso contatore non mi è ancora ben chiaro se la casa è grande e consumo alto...
                                        è capitato in diverse occasioni di fare saltare il contatore da 4.5 x eccessivo consumo condizionatori piscina inluminazione esterna frigor ecc ecc
                                        se poi vado a integrare anche il contatore da 3 kw dove cè attaccato un faro tutta notte una sommersa da 1.5 kv un frigor ecc ecc
                                        insomma picchi di almeno 2kw x un totale ipotetico di almeno 8 kw di picco certo con il ft molte cose le userei di giorno ma ....
                                        il tutto sotto un 3 kw nella mia ignoranza come puo reggere ???
                                        forse xrche con il fotovoltaico da 6 riesco a prelevare 6kw??
                                        ma x enel si puo fare ??


                                        per i pannelli inizio a capire il ragionamento meglio 0.5kw potenza in piu allo stesso prezzo spendendo lo stretto necessario

                                        x il discorso inverter penso di aver capito il solarege non è strettamente necessario
                                        ma utile
                                        da quello che ho capito dagli utenti del forum, se tu fai FV da 6KWp di potenza, Enel ti mette un contatore bidirezionale e probabilmente senza poter settare le potenze in ingresso e uscita ti da effettivamente 6KW di prelievo sempre anche la notte e di giorno 6KW + la produzione del tuo FV quindi durante il giorno in estate sarebbero 6+5/6=11/12KW e in inverno (sempre di giorno e con il sole) 6+3=9KW
                                        quindi secondo questa teoria anche se tu chiedessi il prelievo a 3KW avresti la stessa potenza pagando meno


                                        lo scrivono qua

                                        https://www.energeticambiente.it/tecnica-componentistica-e-installazione/14765031-impianto-ibrido-fotovoltaico-e-termico-per-un-piccolo-condominio-3.html

                                        gli ottimizzatori solaredge servono se hai ombre o disposizioni particolari ma ti consentono anche per controllare l'efficienza di ogni singolo modulo e di ottimizzare il funzionamento di ogni singola stringa.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          per quanto riguarda la coibentazione se mettendo dei bei pannelli sandwich magari sopra a 6-12 cm di spessore, avresti sicurezza e rigidità, maggiore protezione di impermeabilizzazione, soprattutto maggiore coibentazione e quindi meno consumo di corrente e gas.-
                                          inoltre montare il fotovoltaico su sandwich crea un tetto ventilato e il costo degli accessori di montaggio sarebbero inferiori
                                          saluti

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Nina, ti hanno dato tanti consigli giusti, e forse per una neofita presi così possono farti fare solo tanta confusione!
                                            provo a farti un sunto:
                                            1. se il tetto ha bisogno di manutenzione fallo ORA, dopo sarà + difficile
                                            2. se puoi togli i fragili coppi e metti un pannello coibentato (magari color coppo), avrai garanzia di tenuta maggiore, miglior isolamento e installazione del FV facilitata (e + economica)
                                            3. elimina il contatore da 3, porta tutto su quello da 4,5, monta impianto con inverter da 5.8-6.0kwp e richiedi 6 in immissione e 3.3 in prelievo
                                            4. a mantova sei sui 1250kwh/kwp di produzione, quindi ti servono almeno 6.5-7kwp di pannelli
                                            5. come miglior qualità prezzo metterei inverter Samil power 6000 TL-D (per la garanzia accetta fino a 8222W) e 26-27 Q.cells Q.pro G4 260W

                                            p.s. ne stiamo montando uno IDENTICO a Dongo (CO), e pur con tutti i problemi logistici (da Lecce) il prezzo è -INFERIORE a quello che ti hanno proposto per i 5.8 _BenQ...quindi trovare uno del posto che ti faccia lo stesso prezzo non dovrebbe essere impossibile!
                                            FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                                            FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                                            FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da junp Visualizza il messaggio
                                              ne stiamo montando uno a Dongo (CO), e pur con tutti i problemi logistici (da Lecce)...
                                              A Dongo elettricisti installatori da Lecce e tecnico che effettua collaudo da Lecce ???
                                              .
                                              http://www.casasostenibile.org/casa.html

                                              Commenta


                                              • #24
                                                il collaudo lo fa il tecnico abilitato della ditta di Dongo...
                                                FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                                                FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                                                FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  un mare di grazie !!!!!!!!! a tutti x le risposte !!
                                                  prima di chiudere il cerchio devo rivalutare quello che avevo intenzione di fare grazie a voi adesso so cosa devo chiedere per un impianto
                                                  come prima cosa sto contattando altri installatori e chiedendo altri preventivi al momento i prezzi VARIANO DAI 2000/2400E AL KW
                                                  leggendo dovrei trovare di meglio

                                                  seconda cosa penso di scorporare il lavoro del tetto da quello del ft
                                                  visto che la cifra è notevole devo capire bene quanto tetto sistemare [il minimo indispensabile ]
                                                  per questo mi servirebbe il vostro aiuto per capire bene dove posizionare l impianto restando il piu compatto possibile
                                                  onde evitare di avere pezzi vuoti e inutilizzati di tetto che farebbero lievitare i costi !

                                                  in alto posso partire dal colmo o devo tenere una distanza minima ?
                                                  verso la canala quanto tetto devo tenere per non avere problemi con la nevo o simili ?
                                                  sul lato esterno è consigliabile lasciare una striscia di tetto libero come camminatoio per eventuali manutenzioni o si puo partire a filo tetto senza problemi ?
                                                  per avere un idea in 10 anni quante volte dovro andare sul tetto x il ft ??

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                                                    posso partire dal colmo o devo tenere una distanza minima ?
                                                    dal colmo, se c'è distanza però meglio perchè più facile l'installazione, c'è spazio per passaggio.
                                                    Originariamente inviato da nina123 Visualizza il messaggio
                                                    per avere un idea in 10 anni quante volte dovro andare sul tetto x il ft ??
                                                    indicativamente zero, poi non si può sapere quello che succede da qui a 10 anni.
                                                    .
                                                    http://www.casasostenibile.org/casa.html

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      sono ancora confusa tutti e 3 gli istallatori [ditte relativamente grandi] che ho chiamato ribadiscono che non posso sforare i 6 kw con i panelli !!!!
                                                      o meglio dicono che cè una normativa sulla potenza dei pannelli oltre 6 kw [ richiesta da enel] anche se l inverter taglia a 6kw !!
                                                      altrimenti enel fa montare una protezione[non ricordo il nome ] che costa da 500 a 1000E
                                                      x 2 pannelli in piu quindi il gioco non vale la candela
                                                      benedetta madonna ma..... chi ha ragione

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        aisensi della CEI 0-21 punto 3.47:
                                                        Potenza nominale
                                                        Nelcaso di generatori FV, la potenza attiva massima erogabile èlimitata dalla potenza nominale dell’inverter, qualora questa siaminore della somma delle potenze STC dei moduli FV”


                                                        ?non sono possibili altre interpretazioni
                                                        FV1 6,11 kwP su tettoia in lamellare, 45°Sud-Est, 11° tilt;26 S-Energy PA8-235,SOLAREDGE SE-6000 21/04/11
                                                        FV2 2,94 kwP su tetto piano, 55° Sud-Ovest, 20° tilt, 12 CNPV 245P REC, P.one 3.0 OUTD-IT-TL 29/06/12
                                                        FV3 19,60 kwP su tetto piano, 50° Sud-Est, 12° tilt, 80 CNPV 245P REC, Delta Solivia 20.0TL 26/06/12

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Esatto nessuna interpretazione, anzi nella frase C'è scritto pure indirettamente che i pannelli possano superare il valore nominale dell inverter

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            E se nella sua zona c'e' un testa di niente ad approvare ?
                                                            AUTO BANNATO

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X