Problema piccioni - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema piccioni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema piccioni

    Ciao a tutti, mi scuso di aver postato qui ma non ho trovato argomenti specifici. Come capirete dal titolo il mio problema sono i piccioni che vanno a stare sotto i pannelli... qualcuno che ha avuto lo stesso problema mi riporta la sua esperienza di come sia riuscito ad allontanarli per sempre? Ho sentito parlare di sistemi ad ultrasuoni... ditemi la vostra, grazie.
    27 moduli Sharp poli. ND-230R1J su 3 stringhe per 6,21 KW
    3 inverter Aurora Power-One PVI2000 Outdoor
    Impianto trifase, orientamento SUD, inclinazione 25°, situato a Crotone

  • #2
    mai provati...ma se il problema è sotto..non puoi chiudere con una rete? oltre a piccioni eviti cosi anche insetti e foglie...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      purtroppo per mettere la rete avrei bisogno di un "cestello", inoltre con un sistema sonico e/o ultrasuoni preserverei anche il restante tetto da 150 mq
      27 moduli Sharp poli. ND-230R1J su 3 stringhe per 6,21 KW
      3 inverter Aurora Power-One PVI2000 Outdoor
      Impianto trifase, orientamento SUD, inclinazione 25°, situato a Crotone

      Commenta


      • #4
        mai provati...da me il problema è ancora minimo e puntuale, risolto con i classici spuntoni dove avevano preso vizio di stare...

        Ma se arrivi a delle conferme..aggiorna la discussione che mi interessa...
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
          mai provati...da me il problema è ancora minimo e puntuale, risolto con i classici spuntoni dove avevano preso vizio di stare...

          Ma se arrivi a delle conferme..aggiorna la discussione che mi interessa...
          Con gli spuntoni hai risolto?
          27 moduli Sharp poli. ND-230R1J su 3 stringhe per 6,21 KW
          3 inverter Aurora Power-One PVI2000 Outdoor
          Impianto trifase, orientamento SUD, inclinazione 25°, situato a Crotone

          Commenta


          • #6
            Certo...ma li ho messi su uno stretto cornicione dove si posavano....se hai zone ampie e su cui è pericoloso andare..in effetti un sistema ultrasuoni potrebbe essere interessante
            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

            Commenta


            • #7
              una ditta alimentare nel varesino , ha risolto il problema piccioni , con ilo sonoro che non è altro il fischio del falco di cui hanno paura .
              se no spuntoni come mi son fatto io , ma il mio problema che si fermavano sui pannelli e cagavano sopra invece che dietro dove non c'è nulla sti *******i ...

              Commenta


              • #8
                i piccioni passeggiavano e cagavano sui pannelli ho risolto staccando il collegamento a terra della struttura
                e moduli per qualche mese,poi hanno capito che è una cosa fastidiosa avvicinarsi ai pannelli

                Commenta


                • #9
                  I moduli FV sono a doppio isolamento, io non collegherei la struttura a terra. Crei inoltre una unica equipotenzialità che potrebbe darti noia sull'intero impianto elettrico.
                  Ci sarà qualche discussione che ne parla ..... chiedo scusa per l'OT

                  Commenta


                  • #10
                    Per i piccioni ho trovato questo "interessante" articolo Come allontanare i piccioni dal balcone in modo naturale

                    Commenta


                    • #11
                      Su di un parapetto del terrazzo ho usato del filo per pescare.
                      Ho steso da punta a punta ad altezza di 20cm circa il filo portante ed ogni 10 cm circa ho annodato uno spezzone che pendesse bilateralmente di 15 cm circa.
                      Non si vede poichè trasparente e li allontana perchè con il vento o il loro stesso turbinio d'aria provocato dalle ali, i fili si muovono e loro si allontanano.
                      Regolamento: https://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da quarenghi sergio Visualizza il messaggio
                        Per i piccioni ho trovato questo "interessante" articolo Come allontanare i piccioni dal balcone in modo naturale
                        Credo sia una soluzione temporanea e non definitiva purtroppo
                        Oggi vado a vedere dal ferramenta per degli spuntoni... ho telefonato ad un negozio che vendono dispositivi sonici e ultrasuoni e mi ha spiegato che prima di usare tali metodi bisogna lavare bene gli escrementi residui ma non potendo lavare sotto i pannelli non mi va di "rischiare" un 200 € così
                        27 moduli Sharp poli. ND-230R1J su 3 stringhe per 6,21 KW
                        3 inverter Aurora Power-One PVI2000 Outdoor
                        Impianto trifase, orientamento SUD, inclinazione 25°, situato a Crotone

                        Commenta


                        • #13
                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   fotovsup1.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 260.9 KB 
ID: 1955397

                          io mi son fatto questi , ue ocio che c'è il brevetto

                          Commenta


                          • #14
                            Nessun ombra sui moduli?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da quarenghi sergio Visualizza il messaggio
                              Nessun ombra sui moduli?
                              Mi sembra alquanto irrisoria

                              Ne approfitto per chiedervi, vi risulta che forando il telaio perimetrale in alluminio del pannello si perda la garanzia dello stesso?
                              27 moduli Sharp poli. ND-230R1J su 3 stringhe per 6,21 KW
                              3 inverter Aurora Power-One PVI2000 Outdoor
                              Impianto trifase, orientamento SUD, inclinazione 25°, situato a Crotone

                              Commenta


                              • #16
                                Secondo me si .... soprattutto se il costruttore precisa che non è possibile effettuare modifiche sul modulo

                                Commenta


                                • #17
                                  Ciao a tutti...

                                  Ho trovato questo: dissuasore piccioni per pannelli solari Video.

                                  Che si potrebbe anche realizzare in fai da te con materiali di recupero.

                                  Per la parte alta invece ritengo sia meglio utilizzare questi:
                                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   $_35.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 10.7 KB 
ID: 1955407


                                  Saluti
                                  Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Se l'impianto è totalmente integrato nella copertura, nella parte bassa la vedo male. Nella parte alta ... dove lo fisso?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      i miei non fanno ombra, in quanto fissati sul telaio porta pannelli ( non sulla cornice ) sul lato nord , per quelli dell link , basta comprarsi della rete antivolatile per intendersi quella fili 1 mm da 15*15, così non ferma l'aria di raffreddamento , questa invece la vedo TROPPO chiusa.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        il problema della rete è come fissarla sulle tegole...il riparo in latta pieghevole invece permette di dì seguire un profilo frastagliato e d bassa altezza..mi pare buono.
                                        ovvio, cal adi molto il raffreddamento...ma meglio privilegiare salubrità e durevolezza nel tempo (cavi e escrementi non vanno d'accordo)
                                        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                        Commenta


                                        • #21
                                          stesso problema: i piccioni nidificano sotto i pannelli.
                                          ho trovato delle barriere, che si fissano con biadesivo oppure con silicone sulla cornice dei pannelli, per chiudere l'ingresso tra le tegole ed i pannelli, ma vorrei conoscere se qualcuno li ha già installati

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Sera a tutti
                                            sto pensando allo stesso sistema
                                            anche io o il problema dei piccioni nei due impianti installati su tetto con tegole
                                            per fortuna in quello aziendale non o il problema altrimenti sarebbe stato un guaio
                                            o provato un po di tutto senza risolvere, ultimamente o installato i dissuasori sonori, che entravano in funzione
                                            ogni volta che i piccioni si avvicinavano svolgendo un lavoro esemplare, pensavo di aver risolto invece....dopo una decina di giorni
                                            i piccioni si sono abituati a quel dispositivo e se ne sbattono del verso del falco e altri rapaci
                                            adesso sto prendendo visione questa soluzione Barriera antipiccione
                                            sembra molto pratica come installazione senza creare danni alla struttura dei pannelli
                                            Ultima modifica di billichira; 14-01-2017, 16:16.
                                            FV-casa 5,85 kw località-olbia sardegna n°13 Qcell 225 Wp Az.70 tilt 18° N°13 Qcell 225 Wp Az.-108 tilt 18° inv. PVI-6000 tl out -FV-azienda 97,2 Kw n°108 Qcell 225 Wp Az.-15 tilt 15° n°54 Qcell 225 Wp Az.-97 tilt 11°n°54 Qcell 225 Wp Az.58 tilt 11° n°108 Qcell 225 Wp Az.149 tilt 4° n°54 Qcell 225 Wp Az.-120 tilt 5° n°54 Qcell 225 Wp Az.58 tilt 5° >>> I miei impianti ftv <<<

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ho trovato anch'io una barriera simile di alluminio con spessore 8/10, e completa di biadesivo, commercializzata con il nome di buddysun.
                                              P.S. non so se si possono citare articoli commercializzati. in tal caso prego gli amministratori di eliminare il riferimento

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X