annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pannello solare dubbi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pannello solare dubbi

    Ciao a tutti,<br>st in questi ultimi tempi cercando di capire quanto pi posso sul "solare termico" nell'eventualit&agrave; di potere risparmiare quanto pi possibile per il fabbisogno di acqua calda, in generale, per la mia abitazione. Ho letto varie cose sul WEB, ma ho ancora dubbi circa i rendimenti di questi pannelli. Veniamo al dunque.. ho letto che in inverno o in caso di scarsa illuminazione solare, sono pi adatti quelli sottovuoto in quanto essendo appunto "sottovuoto" hanno un migliore isolamento e quindi una volta catturato il calore difficilmente o almeno in misura minore lo ricedono all'esterno per dispersione. Hanno per un rendimento minore, si dice nella misura del, circa, 63% contro anche il 85% dei "normali (almeno mi sembra di avere capito <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2c340f7bebb8f8f40564781a5f427557.gif" alt="rolleyes.gif"> ). Ma mi dico io, come possibile che quelli con un migliore isolamento abbiano in minore rendimento e sono pi adatti con una minore insolazione? Mi sembra una conclusione un po' contorta, ma mi sembra che questo quello che ho capito. Ho capito male <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6ea9f9da171cb34f39092e0d6b0d42d8.gif" alt="huh.gif"> ?<br><br>E poi.. scusate ma mi permetto di fare un minimo di calcoli... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8a84310631e555db86ef24e9e5f87598.gif" alt="wacko.gif"> Ho letto che l'illuminazione solare ha un valore di circa 1400 W/m2 che scendono "tranquillamente" per vari fattori a valori di circa, in media a 700 W/m2. Adesso,se io ho un pannello di 1 m2 e ho una insolazione di 700 W/m2, il pannello rende in definitiva una potenza di 700x1x63/100=441 w/m2, o no <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8a84310631e555db86ef24e9e5f87598.gif" alt="wacko.gif">?? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ff682b3f276e65e2860f962f5bf2832b.gif" alt="blink.gif"> Quindi avendo la possibilit&agrave; di effettuare una superficie captante di 10 pannelli avrei 441x10=4,4 Kw i quali, essendo 1Kw=860 Kcal/h, corrispondono a 860x4,4=3784 Kcal/h. Con a disposizione questa energia per ora (h) potrei scaldare a 60 C, tenendo a mente l'equazione AQ=mxcxAt (delta calorie=massa x calore specifico acqua x differenza di temperatura) e avendo come dato il calore specifico dell'acqua (1 Kcal/KgxC) e una temperatura iniziale dell'acqua dall'acquedotto di 15 C una massa di acqua di m=AQ/cx At=3784/1 x (60-15)=84 Kg per ora (h). <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8a84310631e555db86ef24e9e5f87598.gif" alt="wacko.gif"> Mamma mia, mi st&agrave; fondendo il cervello... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/620f44d08b3aa3439327f1f784dec028.gif" alt="cry.gif"> ..<br><br>Ora..scusandomi per avervi annoiato con i calcoli.. pensate che sono totalmente fuori strada ?<br><br>Saluti<br>Gabriele

  • #2
    Per quel che ne so il rendimento dei pannelli sottovuoto tipo CPC (con specchi) del 92-94%, ma la potenza media di 700 W di radiazione solare non corrisponde al vero, ma decisamente inferiore (potrebbe essere un valore quasi di picco). Poi devi tenere conto che non a tutte le ore e in tutte le stagioni il pannello perpendicolare ai raggi, dunque ne puoi sfruttare solo una parte. Per me pi semplice se ti affidi alle schede tecniche dei fabbricanti.

    Commenta


    • #3
      <div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Lolio @ 28/3/2006, 10:36)</div><div id="quote" align="left">Per quel che ne so il rendimento dei pannelli sottovuoto tipo CPC (con specchi) del 92-94%, ma la potenza media di 700 W di radiazione solare non corrisponde al vero.......</div></div><br><a href="http://www.forumcommunity.net/?t=1985804" target="_blank"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/286c76144af102ba8b9586143dfd537c.gif" alt="huh.gif"> e io pensavo che considerando tale cifra avrei fatto una media: vedi calcolo di Archangel <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/87e2b47e8b5fd3907802f512fc24bb42.gif" alt="sad.gif"> </a><br>

      Commenta


      • #4
        Lui in quel conto parla di 500W/mq per 12 ore, dunque 250 W di media sulle 24 ore. Secondo me il calcolo complesso perch bisogna tenere conto di molti fattori, es. della stagione, dell'inclinazione e dell'orientamento del pannello. I conti empirici del costruttore rimangono per me pi affidabili.

        Commenta


        • #5
          scusa:<br>inizia con un progetto semplice.<br>costruisciti un ppanda idoneo alla tua famiglia( gi&agrave; qualcosa).<br>poi, mentre lo costruisci, metti dei termistori NTC da 100k un po' dappertutto(entrata, uscita del boiler e del collettore; al boiler e alla piastra).un tocco di classe sarebbe un piranometro(?) wattametro per energia solare.<br>Intanto ti fai qualche doccia.<br>Poi un bel giorno ti metti l fin dal mattino presto e ti fai un po' di data-logging manuale.<br>annoti tutti i dati ogni tot minuti.<br>Secondo me ingegnandoti ancora un po' otterrai quello che vuoi (sapere).

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR