Collegamento lavatrice acqua calda - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Collegamento lavatrice acqua calda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Collegamento lavatrice acqua calda

    Buongiorno,<br><br>sono in procinto di insatallare un impianto produzione ACS e vorrei collegare anche la lavatrice che, per, non nasce predisposta.<br><br>La soluzione adottata dai pi quella dimettere una valvola termostatica in ingresso avendo cura di tararla alla stessa temperatura alla quale si impostato il termostato della lavatrice.<br><br>Io propongo di estrarre dal termostato lavatrice un segnale chemi piloti una valvola a 3 vie. Quando il termostato chiama, l&#39;acqua entra dall&#39;accumulo solare, prima fredda (quella dei tubi) poi sempre pi calda. Poi l valvola a 3 vie commuterebbe sulla fredda quando il termostato della lavatrice dice STOP. In risciacquo utilizzerebbe l&#39;acqua fredda, come comandato dal termostato.<br><br>qualcuno ha qualche idea?<br><br>Grazie

  • #2
    idraulicamente sembrerebbe una buona idea. Non so per quanto riguarda la parte elettrica

    Commenta


    • #3
      Provo a dire la mia:<br>il termostato ha la sola funzione di alimentare o no la serpentina per il riscaldamento dell&#39;acqua gi&agrave; presente nel cestello.<br>Nell&#39;esempio che hai proposto vorresti comandare con il termostato l&#39;immissione di acqua o dalla rete o dal pannello con una valvola a tre vie e non mi sembra fattibile in quanto finch l&#39;acqua non raggiunge la temperatura impostata sul termostato , questo &quot;richiamerebbe&quot; acqua nel cestello con il rischio di allagare la casa.<br>Secondo me la valvola miscelatrice la soluzione migliore per una lavatrice senza ingressi dell&#39;acqua calda<br>Ciao

      Commenta


      • #4
        grazie del vostro contributo.<br> Effettivamente non posso staccare la resistenza se questa a produzione istantanea (tipo whirlpool).<br>Per i problemi di allagamento penso ci sia una seconda elettrovalvola con un sensore di livello (almeno spero...)<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/bf4d5a199408bf6219f648b3d9c98526.gif" alt="">

        Commenta


        • #5
          SO che pu sembrare stupido, ma cambiare la lavatrice con una con due ingressi calda / fredda non pi sicuro ?

          Commenta


          • #6
            magari con una classe energetica superiore .... ancora meglio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/08cd72817f199167f243b944f27fe863.gif" alt=":lol:">

            Commenta


            • #7
              Trattandosi di un MIELE &quot;nuova&quot; di 3 anni classe AAA, non vorrei cambiarla, a costo di ricablare esternamente la logica di controllo dell&#39;acqua calda...<br><br>Grazie per il vostro contributo

              Commenta


              • #8
                Esiste gi&agrave; una lunga ed approfondita discussione in merito, con pro, contro,varie ed eventuali nella sezione &quot;Risparmio energetico&quot;.<br><br>L&#39;argomento &quot;lavatrice &quot;in senso stretto infatti nella sezione solare termico un po&#39; OT... e rischi di perdere contenuti importanti gi&agrave; postati...<br><br>Prova a fare un giretto dall&#39;altra parte&#33;<br><br>Ciao&#33;

                Commenta


                • #9
                  se una miele di tre anni credo che non abbia il termostato meccanico ma una sonda tipo NTC PTC ecc. che misura la temperatura quindi risulta pi difficile gestire la valvola a tre vie.
                  bassoconsumo

                  Nec videar dum sim

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X