Ill mio tetto... Solare termico possibile??? - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ill mio tetto... Solare termico possibile???

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ill mio tetto... Solare termico possibile???

    Ciao a tutti e soprattutto buon anno!!!

    Come da titolo, il mio tetto adatto al solare termico ha un'esposizione -67° da Sud verso Ovest (vedi foto sotto) con angolazione della falda di circa 24-25°
    Fascia climatica E (Varese)

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Presentazione standard1.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 15.5 KB 
ID: 1984208

    E' una situazione che potrebbe andare bene per il solare termico?
    Impianto Fotovoltaico: 4,4 KWp.
    Moduli fotovoltaici: 16 pannelli QCells Q.Plus-G4 275 Wp - Inverter – SOLAREDGE SE 5000 - Ottimizzatori di Potenza - SOLAREDGE P300
    Azimuth 157° (-23° verso EST) - Tilt 25° - Latitudine: 45°47.5' Longitudine: 8°53.4' - Attivo dal 12/10/2016 - Produzione primo anno: 6.143 KWh

  • #2
    Per farci acs estiva si...nulla di più ...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      Grazie marcober! Sarei interessato solo ad ACS. Dunque per le altre stagioni (magari trascurando l'inverno) non c'è proprio nessuna produttività di ACS possibile? Da cosa dipende? Angolo tetto, esposizione o fascia climatica?
      Impianto Fotovoltaico: 4,4 KWp.
      Moduli fotovoltaici: 16 pannelli QCells Q.Plus-G4 275 Wp - Inverter – SOLAREDGE SE 5000 - Ottimizzatori di Potenza - SOLAREDGE P300
      Azimuth 157° (-23° verso EST) - Tilt 25° - Latitudine: 45°47.5' Longitudine: 8°53.4' - Attivo dal 12/10/2016 - Produzione primo anno: 6.143 KWh

      Commenta


      • #4
        Nelle altre stagioni farai poco...non zero, per carità...ma solo un po di integrazione..molto blanda in inverno.dipende sia da orientamento non sud pieno che da inclinazione bassa. Valuta allora un fv e magari boiler a PDC. Il fv bene o male produce sempre
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          io ho il solare termico a circa 60 gradi verso est e funziona bene per 9 mesi all'anno e ho anche problemi di ombre
          però è inclinato di 35 gradi,se non puoi inclinarlo in inverno fai poco,comunque 2 pannelli e boiler da 300 lt
          e problemi di sovra produzione estiva,verso ovest è meglio di verso est

          Commenta


          • #6
            Ill mio tetto... Solare termico possibile???

            In inverno con orientamenti fuori dal sud fai ancora meno se inclini, perché il pannello inclinato ombreggia se stesso dal sole di mezzogiorno, che è l'unico in grado di dare qualcosa di significativo.
            PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
              Per farci acs estiva si...nulla di più ...
              Per fare ACS estiva ok, però proprio giugni/luglio/agosto.. considera che mio cognato ha quella esatta posizione, con qualche grado più a sud, ed a settembre e maggio deve intgrare con caldaia..
              Non so quanto convenga.. considera che per fare ACS 3 mesi, spenderai che so.. 50 euro?.. entro quanti anni rientrerai nell'investimento? 20? 30?

              Commenta


              • #8
                Eric..e infatti io consigliavo altro...
                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                Commenta


                • #9
                  Tuo cognato che impianto ha? Superficie di pannelli?
                  PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                  Commenta


                  • #10
                    Ha i classici due pannelli per il sanitario ed un termocamino che comanda l'impianto a termosifoni, intercambiabile col metano..130 mq.. secondo me in questi casi conviene non fare nulla e pagare l'acqua.. lui li ha dovuti mettere per forza per farsi approvare il progetto della nuova costruzione..

                    Commenta


                    • #11
                      Ci sono utenti di questo forum che con due pannelli rivolti a ovest vanno avanti a caldaia spenta per almeno cinque mesi al nord....

                      Certo dipende da quanti mq DI PANNELLI si mettono e anche da quanto accumulo si mette.... oltre che a sapere come va fatto funzionare.
                      PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                      Commenta


                      • #12
                        Crrto Sergio che se dvi spendere 3000 euro pee risparmiare anche 100ceuro all'anno..

                        Commenta


                        • #13
                          Ill mio tetto... Solare termico possibile???

                          Infatti non ne vanno spesi 3000, se ne possono spendere molti meno, e con opportune configurazioni risparmiare anche qualcosa di più di 100 euro l'anno.

                          Ricordo anche che esiste il conto termico, che è l'unico strumento che fa recuperare buona parte della spesa in soli due anni, anziché i 10 delle detrazioni fiscali.

                          Questo non toglie che altre soluzioni siano valide, e magari anche più semplici, come un boiler PDC.

                          Mi spiace che l'impianto del tuo parente non funzioni.... se non è li solo per bellezza si può provare a dargli una mano.....
                          PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                          Commenta


                          • #14
                            Ma valurare di non fare nulla no? Un paio di anni fa mi sono divertito con una vecchia caldaia a gpl a collegarla al boiler ACS, ho speso 90 euro in tutto l'anno, senza pannelli e senza niente, con metano o pellet saranno 60 euro? Vale la pena mettere in moto una qualsiasi cosa per 5 euro al mese?

                            Commenta


                            • #15
                              Ecco , diciamo che senza conto termico il solare termico e' morto....
                              se non ci fossero detrazioni , CT etc , converrebbe per ACS estiva il classico boiler elettrico da 100€ , con 1€ al giorno al massimo di estate ci faccio le docce che voglio .....
                              AUTO BANNATO

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                Ecco , diciamo che senza conto termico il solare termico e' morto.... se non ci fossero detrazioni , CT etc , converrebbe per ACS estiva il classico boiler elettrico da 100€ , con 1€ al giorno al massimo di estate ci faccio le docce che voglio .....
                                Quoto in pieno.. mettere su dei pannelli sono per produrre acs in 3 mesi è follia..

                                Commenta


                                • #17
                                  Nel tuo caso pero' un boiler a PDC da 1500€ detrai il 50% , di inverno integrato con la serpentina dall'impianto riscaldamento e d'estate dal sole non sarebbe male.....
                                  AUTO BANNATO

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
                                    Nel tuo caso pero' un boiler a PDC da 1500€ detrai il 50% , di inverno integrato con la serpentina dall'impianto riscaldamento e d'estate dal sole non sarebbe male.....
                                    Vai a spendere comunque 750 euro e ne riprendi 75 all'anno in 10 anni.. poi la corrente non la paghi? Dai retta, spendi 60 euro per fare l'acqua che ti conviene..

                                    Commenta


                                    • #19
                                      al di là della convenienza,non si può essere ecologisti sempre guardando il portafoglio,avere tanta acqua calda
                                      senza consumare energia è una grossa soddisfazione,c'è pure chi si è dato al fai da tè per avere tale soddisfazione
                                      spendendo poco,c'è solo da chiedersi perchè deve costare tanto e non di meno certo chi ha la casa adatta non lo mette
                                      per non convenienza poi magari lascia il motore acceso mezzora davanti a casa per far nasare ai vicini la puzza

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Io ho parlato solo dell'aspetto economico.. se la mettiamo sull'ecologismo allora magari ottieni energia pulita e poi hai la caldaia a pellet che magari la alimenti con riba di m***a con fumi dannosissimi

                                        Commenta


                                        • #21
                                          guarda io ho isolato casa di 180 mq e la scaldo con un clima mono oggi 5 kwh,e ho il FV,la mia casa è a emissioni
                                          zero anzi produco anche di più con i miei 6,3 kwp,ho auto a metano e furgone a gpl,abbino risparmio a eco sostenibilità
                                          non chiacchere

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Se avevi le possibilità economiche hai fatto bene a farlo, ma nella discussione non mi sembra che chi l'ha aperta abbia in mente questa teoria.. poi magari mi sbaglio..

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ho possibilità economiche e sopratutto costruttive,e i risparmi le calcolo non nell'immediato ma nei tempi
                                              anche più lunghi figli nipoti,chi ha aperto la discussione chiedeva se funzionava,e funziona anche se poi penso
                                              che sarebbe meglio abbinare un impianto FV a un boiler a pompa di calore,anche per la non perfetta esposizione

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ma tu sai se lo mette perchè cerca economicità o ecologismo? Se cerca economicità deve stare come come sta.. se vuole spendere ipotesi 2000 per recuperarlivtra 35 anni, è un altro discorso..

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Si certo, peccato che non è così. Come ti ho già scritto, prezzi e tempi di rientro non sono quelli.

                                                  Comunque quello che scrivi non fa altro che confermarmi che la scelta di eliminare gli scaglioni per la corrente elettrica non farà bene....
                                                  PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Sergio.. anche se ne spendi 7/800 rientri in più di 10 anni, per poi guadagnare 50 euro all'anno.. non è un investimento come il FV quando c'erano gli incentivi.. li si che era un affare..

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Grazie a tutti per le risposte e l'interessante discussione che ne è nata.
                                                      Il tetto che avrei a disposizione per il solare termico è, come ho scritto, esposto a -67°C (da sud a ovest) e inclinato di soli 25°.
                                                      Questo perchè voglio riservare il tetto "migliore" (-23°C sud verso est e 40-45°) per il fotovoltaico, dove posso montare 16 pannelli per un totale di 4,16KWp.

                                                      Dunque mi stuzzicava l'idea di riuscire a mettere anche il solare termico... ma vedo che l'esposizione non sembra essere delle ottimali.
                                                      Certo... potrei inclinarlo di un pochino, ma sono in un contesto condominiale (pur avendo una villetta) e non so come la prenderebbero i miei condomini per il discorso "estetica"...

                                                      Vedo poi che ci sono situazioni molto diverse: pox1964 riesce a coprire 9 mesi all'anno, altri invece (con esposizione anche migliori) non arrivano a 3-4 mesi.

                                                      C'è da aggiungere che sul lato ACS ne usiamo molta: in termini di mc di metano siamo attorno ai 300 l'anno...
                                                      Impianto Fotovoltaico: 4,4 KWp.
                                                      Moduli fotovoltaici: 16 pannelli QCells Q.Plus-G4 275 Wp - Inverter – SOLAREDGE SE 5000 - Ottimizzatori di Potenza - SOLAREDGE P300
                                                      Azimuth 157° (-23° verso EST) - Tilt 25° - Latitudine: 45°47.5' Longitudine: 8°53.4' - Attivo dal 12/10/2016 - Produzione primo anno: 6.143 KWh

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        300 mc per acs????

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          per la copertura dipende come si usa l'acqua,a me piace fare il bagno con l'idromasaggio,è il primo anno che ho il boiler da 300 lt
                                                          e i miei figli si lavano una volta alla settimana,io mi faccio il bagno se ho sufficiente scorta di acqua,nel tuo caso ti consiglio invece
                                                          del termico il boiler a pdc,il vantaggio del fotovoltaico che produce in maniera proporzionale alla luce che colpisce i pannelli
                                                          anche in assenza di sole diretto,se puoi metti qualche pannello in più

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ciao a tutti

                                                            Originariamente inviato da das873 Visualizza il messaggio
                                                            Il tetto che avrei a disposizione per il solare termico è, come ho scritto, esposto a -67°C (da sud a ovest) e inclinato di soli 25°.
                                                            Questo perchè voglio riservare il tetto "migliore" (-23°C sud verso est e 40-45°) per il fotovoltaico, dove posso montare 16 pannelli per un totale di 4,16KWp.
                                                            Ciao das,
                                                            verifica bene la cosa, ma credo che ti convenga invece dedicare la falda (che tu definisci migliore) al solare termico, mentre l'altra darla al FV. Questo perchè con esposizioni non ottimali il solare perde moltissimo, mentre il FV da ancora apporti significativi....sempre se sulla falda a -67 hai spazio per un FV.

                                                            Ovviamente decidi per bene se puntare sul solare o lasciar perdere orientandoti solo sul FV.

                                                            Io ho scelto di puntare ANCHE sul solare. Le idee che mi sono fatto:
                                                            - pannello a circolazione naturale conviene sempre
                                                            - il resto delle tecnologie per solare, senza detrazioni o conto termico, probabilmente sarebbe morto (almeno con la MEDIA dei prezzi attuali, in circolazione)

                                                            Il fatto è che queste "agevolazioni" ora ci sono...e sono anche molto consistenti. Io ho fatto bene i miei conti, e penso sia sbagliato considerare solo il risparmio in bolletta. L'impianto resta in casa (mica butti i soldi), quindi casa vale di più. Inoltre la classe energetica sale....In ogni caso non penso sia sbagliato fare un ragionamento a lungo termine.

                                                            Certo, se uno va ad installare un pannello Rotex/Solarbayer/Sailer (solo esempi) e spende magari 1000 euro per un pannello, i giochi sono finiti, o comunque è più difficile rientrare...ma un pannello discreto ormai si trova a 300 euro+ iva compresa la struttura (ho un preventivo per il modello HSH)...quindi...

                                                            Saluti


                                                            PS: esposizioni permettendo s'intende
                                                            Ultima modifica di Spagho; 04-01-2016, 12:26.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X