annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

I forni a microonde

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I forni a microonde

    Scusate l'OT, rispondo a chi mi aveva chiesto della pericolosità dei forni a microonde. Non riuscivo a trovare i link che avevo messo da parte. Li ho ritrovati.

    Importante soprattutto il primo con i risultati delle analisi sulla cancerogenicità:
    Microonde: cottura contronatura - ecplanet.ch - Domenica 16.11.2008 - Index

    FORNO A MICROONDE - LA RICETTA PER AMMALARSI DI CANCRO

    il-forno-a-micronde

    Naturmedica | Archivio | Newsletter | Numero 33

    Arriverà il giorno in cui sarà chi gioca con la nostra salute con oggetti inutili, superflui e dannosi per far soldi a dover dimostrare la non tossicità dei suoi prodotti e non il viceversa.......

  • #2
    Pur trattandosi di quattro siti diversi, si tratta di copia incolla del medesimo articolo: inoltre, nessuna conferma viene da siti medici riconosciuti, ma solo da "siti di disinformazione" ed "associazioni culturali"...
    Prima di postare messaggi catastrofici sulla presunta pericolosità di qualcosa, credo che si dovrebbe almeno controllare la veridicità delle informazioni e delle fonti da cui provengono.

    Commenta


    • #3
      vedo che c'è ancora chi si lascia abbindolare dalle solite leggende metropolitane...

      Commenta


      • #4
        Essendo io un pò datato! Mi ricordo che nel mio paese nativo le vecchiette disdegnavano le cucine a gas (GPL), asserendo che il cibo cotto (in pentola) non aveva lo stesso sapore (e ti credo non sapeva di fumo! eh. eh.... )Così come penso i primi uomini disdegnavano il cibo cotto sul fuoco invece della carne cruda. In un tempo non molto lontano; una persona del mio paese venne chiamata a discutere davanti ad un giudice, perche un gruppo di concittadini lo denuziarono perchè aveva installato un MOTORE A SCOPPIO! nel suo frantoi per le olive al posto dei muli. Essi asserivano a gran voce che " Poteva scoppiare!!!!!, e lo diceva anche il nome che avevano dato a quella bestia di ferro che faceva tantissimo rumore.Il poveretto in quell' epoca si dovette difendere con molta fatiga per convincere la gente della non pericolosità del MOTORE A SCOPPIO! In conclusione dico SI! bisogna stare attenti alla pericolosità delle innovazioni vedi (radio,tv,ecc. ecc.) adesso è sotto accusa il WEB, ma bisogna stare anche con i piedi attaccati per terra prima di fare o dire "Al lupo! al lupo!!!!!!!". OCCHIO GENTE! "La terra non è più più PIATTA!". Ciao a tutti coloro che hanno sale in zucca (attenti alla pressione alta"
        Se vuoi essere aiutato, allunga almeno la mano!

        Commenta


        • #5
          Gesù, ma è possibile che qualcuno ancora creda a 'ste boiate?

          "MODERAZIONE: Non buttiamo li frasi che possono risultare offensive e senza neoppure giustuificare il perchè!
          Le discussioni devono essere costruttive e non distruttive.
          Piuttosto porta documentazione a sostegno delle tue affermazioni.
          Così si potrà procedere in una discussione altrimenti è una lotta alla frase (vuota) più ad effetto.

          Ovviamente la cosa vale per tutti.
          Roy"

          Commenta


          • #6
            Uso il forno a microonde da più di 15 anni,almeno 8-10 accensioni al giorno.Ci scaldo di tutto,dal pane,al tè,al latte,alla pasta,minestre,carni,verdure,e via dicendo. Non ho mai avvertito alcunchè,nessun tipo di disturbo,niente di niente, mi sento sano come un pesce.Anzi,forse ho persino scongiurato il pericolo di parecchie patologie dovute a presenza di batteri/funghi/protozoi/ceppi virali ,in quanto gli alimenti arrivano velocemente a temperature spesso prossime ai 100°.
            Detto questo,non posso prevedere cosa mi accadrà nei prossimi 30 anni,nè se svilupperò forme cancerogene nel mio corpo.Mi sembra insolito che un campo a 2.4 Ghz possa modificare il cibo,tutto qui. E ringrazio anche Maxwell per la segnalazione,sebbene,per mia natura,mi sfugga il nesso tra rotazione molecolare dell'acqua e cancerosità di alimenti riscaldati.

            Commenta


            • #7
              Che dispiacere, leggere quegli articoli...
              Il fatto che nemmeno si riesca a motivare correttamente perché il piatto ruoti la dice lunga...
              Maxwell61, e tu dai loro credito? Col nick che porti? Dove hai studiato elettromagnetismo?

              Commenta


              • #8
                per il moderatore: ho peccato di schiettezza. Che ancora qualcuno pensi che il microonde possa avere effetti cancerogeni è, se in buona fede, sintomo di spaventosa ignoranza e pigrizia mentale. Senza bisogno di essere un perito elettrotecnico, una persona così spaventata dovrebbe almeno prendersi la briga di informarsi invece di farsi guidare da questi seminatori di paure. Se è in malafede e fà il provocatore, la cosa si commenta da sola. In tutti i casi, questa leggenda metropolitana è e rimane una boiata, non ci sono mezzi termini. Provo gran pena per qualcuno che, con i vari mezzi di informazione di cui disponiamo, fra libri e mille altri supporti, ancora preferisca cedere al facile sensazionalismo.
                A meno che tu non disponga di elementi obiettivi per pensare che il forno a microonde possa 'alterare il sangue' e altre simili (autocensura).
                Ultima modifica di Valmax; 20-11-2008, 08:46.

                Commenta


                • #9
                  Giusto perché poi non si dica che non aggiungo i perché

                  1) danni cerebrali derivati dagli impulsi elettrici nel cervello in "corto circuito"
                  2) la produzione degli ormoni maschili e femminili è interrotta e/o alterata
                  3) i minerali, le vitamine e i nutrienti dei cibi sono ridotti o alterati, in questo modo l'organismo riceve poco o nessun beneficio
                  4) i minerali nei vegetali sono trasformati in radicali liberi cancerogeni
                  5) crescita di tumori intestinali e dello stomaco
                  6) aumento di cellule cancerogene nel sangue
                  7) deficienze immunitarie dovute ad alterazioni delle ghiandole linfatiche e del siero ematico
                  8) perdita di memoria e di capacità di concentrazione, instabilità emotiva e diminuzione dell'intelligenza.

                  Questi sarebbero gli effetti derivati dall'uso del forno e dal consumo del cibo cotto a MO

                  1) Io non sono ancora stato lobotomizzato, e sono 10 anni che uso questo apparecchio.
                  2) Non mi sento affatto femminile (peccato, potrei sposare me stesso e risparmiare sulle tasse!)
                  3) Per ora, posso ancora tenere il riscaldamento spento e reggere fino a 11-12°C in casa senza neanche battere i denti. Non male per uno che ormai dovrebbe stare mangiando del cibo con le proprietà vitaminiche/minerali del cartone riciclato
                  4) Fino ad ora, la malattia peggiore che mi sia venuta è l'influenza (sarà mica un primo sintomo del cancro?)
                  5) Digerisco senza il digestivo Antonetto, quindi questi tumori all'intestino dove sono? Venite fuori, maledetti! So che vi nascondete per farmi fare brutta figura!
                  6) Il mio sangue ingolosice i vampiri
                  7) vedi punto 4. Anzi, dato che sono anche un single pigraccio quando si tratta di lavori domestici e vivo con 3 cani, puoi immaginare che razza di ambiente sia la mia camera da letto, e sono i batteri a scappare da me
                  8) sì, lo stress, la preoccupazione per un futuro economicamente buio e un lavoro non proprio esaltante, oltre a tante altre cause a seconda della persona, causano di questi problemi. GINKOA, e passa la paura!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Valmax Visualizza il messaggio
                    [MODERAZIONE: Non è consentita la citazione di un intero messaggio. nll]
                    Per Maxwell61

                    Si possono avere notizie da dove hai avuto queste notizie cosi dettagliate. Non voglio dire che non hai ragione ma per favore posta qui la/le riviste da cui hai appreso queste notizie! Grazie!
                    1) danni cerebrali derivati dagli impulsi elettrici nel cervello in "corto circuito" 1° Inessatezza, Come C...... fanno ad entrare nella corteccia celebrale le onde?!?!?! Se i forni sono schermati per le onde elettromagnetiche (su quella lunghe d'onda!). Per tutto il resto vedi ormoni, minerali, vitamine, etc.etc. sono delle cavolate! Perchè forse ti riferisci all'esposizione diretta del corpo umano ad un campo elettromagnetico su quelle lunghezze d'onda e ad un campo w/m di una certa potenza!
                    Sono per mia natura scettico, perchè sono stato educato a scappare via solo quando vedo i denti del lupo ma mai prima! Scusate l'ironia! La storia recente (Vedi guerra in IRAQ) le C....te che si sono dette per poter fare guerra! Benefici solo per alcuni e danni per tutti gl'altri. Vi prego di non tacciarmi per queste affermazioni. Ma mi in...zoto quando senza certezze si spara nel mucchio.
                    P.S. Non sono un industriale che produce forni a micronde nè un rivenditore, ma solo una persona che lo usa questo elettrodomestico per la famiglia tutti i giorni!
                    VOGLIO DEI DATI QUI POSTATI! Grazie, solo così potrò capire la vera verità. Ciao a tutti mi sembra che questa questione debba essere approfondita ancora di più, Vi sembra?
                    Ultima modifica di nll; 11-04-2009, 21:00. Motivo: Eliminata citazione di un intero messaggio
                    Se vuoi essere aiutato, allunga almeno la mano!

                    Commenta


                    • #11
                      A ,e sembra invece che non vi sia gran che da approfondire...

                      Commenta


                      • #12
                        Ragazzi ,in un forum che si interessa al bene dell'ambiente e del benessere individuale contro gli interessi economici delle industrie petrolifere et similia, le vostre reazioni, sono quanto meno sorprendenti per una serie di motivi :

                        - Il post riceve attacchi anche se non ha commenti nel merito. Non ho sottoscritto da nessuna parte le ricerche mostrate ma le ho solo segnalate. Se fossi uno specialista della materia e mi occupassi professionalmente di sanità pubblica farei ben altro che segnalare dei link su un forum senza commento del dettaglio.
                        - offese e attacchi a tutto spiano , reazione psicologica peraltro molto interessante
                        - negazioni non sostanziate
                        - violente censure alla libertà d'informazione tramite l'istituto della diffamazione (va bè che è di moda nel Bel Paese ma non esageriamo)
                        - disgraziatamente nessuna persona che si sia dichiarata di qualifica specifica per aggiungere alla discussione elementi che ci facciano capire se si tratti di bufala o meno.

                        I motivi per cui ritengo appropriato diffondere notizie di questo tipo è perchè tutto il campo degli effetti dell'elettromagnetismo e delle microonde (a varie frequenze) è oggi soggetto a furibonde battaglie scientifiche e legali ed altrettanto furibondi conflitti d'interesse.

                        Non è questa la sede per citare sentenze di tribunali a colpi di CTU tecniche e scientifiche che condannano ENEL o gestori di telefonia mobile a pesanti risarcimenti economici per danni biologici, pur avendo loro rispettato gli standard di legge, peraltro riconosciuti dall'estabilishment scientifico italiano e non solo. Se succede qualche motivo ci sarà. Informatevi.

                        Voglio solo ricordare che c'è un problema e che non c'è nessuno che ha interesse a curare la nostra salute se ciò ha delle conseguenze economiche ritenute troppo gravose. Non parlo di "cospirazioni", parlo di semplice dinamica del rapporto costi(umani)/benefici(economici) sul cui altare anche molti di noi cittadini sono pronti a sacrificarsi per sostenere il proprio "stile" di vita. Ma non tutti lo sono.

                        Ai sostenitori dei bassi rapporti costi/benefici (non la maggioranza di chi ha risposto a questo thread evidentemente) non resta che rimanere con il fucile puntato su tutti gli indizi che possano far pensare alla puzza di bruciato.

                        I link che ho mostrato sollevano un possibile problema. Vanno verificati e mi farebbe molto piacere farlo a favore della comunità. Ma faccio un'altro mestiere e non ho le competenze per farlo. Li segnalo affinchè li recepisca qualcuno in grado di valutarli. E non mi salta nemmeno in mente di dare la mia pregiata opinione. Alla Facoltà di Ingegneria mi hanno insegnato a non sparare cazzate se non conosco in dettaglio ciò di cui sto parlando.

                        Spero che anche su questo problemino dei microonde si possa fare luce ma sinceramente le priorità in questo campo ora sono altre, i cordless e il Wi-Fi per esempio, ed altre battaglie si stanno preparando , il Wi-Fi Max per esempio.
                        In fondo col microonde ognuno ha libertà di applicare in casa, nel peggiore dei casi, il cosiddetto "principio di precauzione", principio riconosciuto perfino in tribunale. Non è possibile farlo in altri campi però, se non con acerrime lotte. Il cielo ci assista.
                        E non vi scaldate tanto se no emettete microonde

                        Commenta


                        • #13
                          X Maxwell 61, Bee... adesso ci siamo! Evviva!
                          Se adesso mi dici che le micronde del Wi-Fi Max, ripetitori TV, Radio, Radar sono oggetto di attenzione (studio) ti dò ragione! Perchè già sono oggetto di precauzioni vedi limitazione da scuole, asili, etc.etc. Ma per i forni a micronde come già detto nel post precedente NO! In conclusione gridare"AL LUPO, AL LUPO" in mucchio di gente è PERICOLOSO! mi capisci adesso quali sono le mie idee in merito. Anzi io parlerei degli effetti del URANIO IN POVERITO sei d'accordo? Un saluto sincero!
                          Sagre.
                          Se vuoi essere aiutato, allunga almeno la mano!

                          Commenta


                          • #14
                            Allora, Maxwell: fino ad ora, citami UN SOLO CASO di persone che, usando il telefonino o il forno a microonde si sono beccate un coccolone. Un mio amico usa il telefonino dai tempi in cui c'erano i TACS, lo usa anche per chacchierate di ore, e sta benissimo. Ho mangiato cibi freschi e surgelati per quasi un decennio, e di questi 'effetti nocivi' o di 'alterazioni del gust' non c'è n'è stata traccia.
                            L'articolo date postato, che tu concordi o meno con esso, è lo stesso ripetuto in tutti i link, cambia solo l'introduzione, ed è più oscuro dei presunti complotti dei produttori di forni a microonde. Parla di studi e test, ma niente di niente quanto a riferimenti e dati REALI. Cosa interessante, considerando che questi salvatori della pubblica salute vorrebbero metterci in guardia. Cavolo, anch'io posso dire che usare lo spazzolino elettrico ti rovina i denti e infilarci a contorno un po' di casistica inventata. Woo!
                            Se tu esordisci con un 3d senza darci altro che queste assurdità da fanatici luddisti, senza dirci cosa ne pensi, insomma, senza che si veda nient'altro che il solito cumulo degno dei seguaci del complotto delle scie chimiche, cosa dovremmo pensare? Che tu sei d'accordo, e come minimo ti becchi una dose di ironia dura da chi, come noi, questa roba la usa da anni senza alcun danno.

                            PS - inutile che aspetti che io diventi vecchio, visto che proprio con l'avanzare dell'età cominciano a manifestarsi problemi che possono portare al cancro, e sono perfettamente normali in un soggetto anziano. Ripeto: se hai dei dati su giovani soggetti malati che
                            1) altrimenti sarebbero sani
                            2) non hanno una anamnesi familiare di gravi patologie psicofisiche
                            3) che o hanno fatto ampio e documentato uso di forni a microonde senza essere venuti mai in contatto con altri agenti cancerogeni
                            4) siano stati abbastanza incoscienti (e illegalmente) sottoposti a irradiazione

                            allora facceli conoscere insieme all'autore della tesi, al libro/rivista di pubblicazione, link, ecc.

                            PPS - ti sorprende che se qualcuno si mette a denunciare la pericolosità di un elettrodomestico non venga denunciato e zittito per calunnia e diffamazione?

                            Commenta


                            • #15
                              Maxwell61,
                              molte correzioni all'articolo le trovi frequentando, alla facoltà d'Ingegneria, un corso di Propagazione Elettromagnetica Guidata. Purtroppo non basta Fisica II per capire come si confinano i campi em.
                              Ciao

                              Commenta

                              Attendi un attimo...
                              X
                              TOP100-SOLAR