come funzionano certe cose 1 - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come funzionano certe cose 1

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #92
    La soluzione definitiva ai problemi di trasporto.... alla gogna i petrolieri
    Domotica: schemi e collegamenti
    e-book Domotica come fare per... guida rapida

    Commenta


    • #93
      Come funzionano certe cose 28

      La potenza dei numeri! (h/t oak http://www.moletrap.co.uk/forum/account.php?u=91)

      Commenta


      • #94
        Come funzionano certe cose 29

        Come funziona questa qua lo sa solo il suo inventore, ma non lo dice.
        Forse non lo sa nemmeno lui.
        (immagine tratta da: https://www.energeticambiente.it/fai...#post119591792)

        Commenta


        • #95
          Come funzionano certe cose 30

          Rientra nel caso già rappresentato in "Come funzionano certe cose 1" -NON funziona!




          da https://www.energeticambiente.it/vei...#post119642197

          Commenta


          • #96
            Come funzionano certe cose 31

            L' elicottero venusiano non funziona.

            Commenta


            • #97
              Anche il moto perpetuo col doppio cono di galileo non funziona


              Perpetual motion
              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   xlg_perpetual_train_0.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 242.6 KB 
ID: 1953090

              Commenta


              • #98
                illusione ottica + tecnologia

                ciao

                eppure c'è chi crede




                ecco come hanno fatto



                cordialmente

                Francy

                Commenta


                • #99
                  Purtroppo, c'è sempre "chi ci crede"....

                  Commenta


                  • E=mc² funziona, ma nessuno lo sa..

                    Commenta


                    • Come funzionano certe cose 32

                      Schema fornito da Skymaciola, per recuperare lavoro da una macchina frigorifera, ovviamente non funziona ma è disegnato bene.

                      Commenta


                      • Come funzionano certe cose 33

                        Schema fornito da Uforobot il reggispinta di altissima qualitàper recuperare lavoro da un pendolo, non funziona manco questo

                        Commenta


                        • Come funzionano certe cose 34

                          Ecco finalmente un apparato overunity a neutroni. Purtroppo non funziona perché i neutroni non ci sono. Comunque non funzionerebbe nemmeno se ci fossero.
                          (Da plasma auto sostenuto)


                          Commenta


                          • Suppongo che il motore a solitoni sia uguale ma con le scritte diverse

                            Commenta


                            • Come funzionano certe cose 35

                              Il Carousel Kitegen, gigantesca centrale elettrica a aquiloni, non funziona con gli aquiloni controvento
                              ...
                              e non funziona nemmeno senza.


                              Commenta


                              • Come funzionano certe cose 36

                                Il Dirigibile mosso da un'elica che prende il movimento dal vento stesso
                                ...
                                non s'era ancora visto, ma lo schema è antico: non funziona.

                                Commenta


                                • Come funzionano certe cose 37

                                  Questa come funzionare funzionerebbe ... se funzionasse, naturalmente

                                  Commenta


                                  • Come funzionano certe cose 38

                                    Questa invece è molto complessa ma, forse a causa delle sbianchettature, non funziona:


                                    da Sistema con vettore a gas liquido per alimentare un autoveicolo con energia elettrica prodotta con acqua 8 °C

                                    Commenta


                                    • Come funzionano certe cose 39

                                      La ruota del disegno non è venuta proprio tonda, ma l'idea non funzionava nemmeno facendola con un bicchiere, o con un compasso, e neppure se la disegnava Giotto in persona.



                                      (da Fari di posizione di giorno.)

                                      ---------------
                                      Onorevoli lettricitori,
                                      è successo un fatto straordinario: nella notte è uscito un disegno esplicativo dell'idea di teoria del tutto; per questa ragione, in via del tutto eccezionale, si è deciso di integrarlo qui di seguito. Naturalmente, non spiega niente, ma il tentativo è apprezzabile.



                                      Firmato: il Curatore della Pinacoteca

                                      M (facente funzioni)
                                      Ultima modifica di Mosley; 08-09-2020, 21:38.

                                      Commenta


                                      • Custodisci bene il progetto potrebbe entrare nella storia
                                        Dimenticavo ho dovuto fare delle modifiche lo ammetto.

                                        Commenta


                                        • Come fare una divulgazione farlocca

                                          Si comincia così:
                                          - un amico che mi vuol prendere in giro mi dice che gli asini volano. Io ci credo, confermando che non ho capacità di ragionamento.
                                          - intravedo infinite possibilità (che l'umanità non capisce) di sfruttare questo fenomeno, e creo un forum dal nome "Asini volanti".
                                          - faccio il primo post, col nome di "Trasporto personale con asini", con un uomo a cavallo di un asino con qualche nuvola intorno per far capire che vola
                                          - il secondo post, col nome "Trasporto familiare con asini" uguale al primo, solo che metto tre asini con sopra padre, madre e bambino.
                                          - il terzo post, col nome "Trasporto urbano con asini" uguale ai primi due, solo che col copia incolla del primo post faccio cento asini per portare gli operai al lavoro, come un pullman
                                          - il quarto post, "Trasporto a bassa quota" dove al primo disegno aggiungo due piante, per far vedere che vola basso
                                          - quinto post, "Trasporto carichi" con asino cui ho tolto la persona e messo una valigia
                                          - dal quinto al 45° post, variazioni sul tema... uomo più valigia, uomo con valigia grande, donna con valigia con uno-tre-cinquanta asini etc
                                          - dal 45° al 90° post, citazioni di proverbi o aneddoti sugli asini che volano, di solito inseriti per indicare stupidità del soggetto ma usati invece per confermare che gli asini volano, pur se c'è scritto il contrario, riconfermando che non ho capacità di ragionamento.
                                          - dal 90° al 135° post, ripetizione dei primi 45, modificando i titoli in "trasporto personale con asini rossi" etc, perchè stavolta ho colorato gli asini di rosso.
                                          -dal 135° al 180° post, ripetizione delle citazioni di proverbi etc perchè non mi ricordo di averli già messi
                                          - al 181° post, un amico che mi vuol prendere in giro mi dice che le bobine di filo di rame di forma conica hanno proprietà magiche e probabilmente in esse l'elettricità supera la velocità della luce. Io ci credo, confermando ancora che non ho capacità di ragionamento.
                                          - dal 181° al 4500° post, inserisco gli stessi argomenti mischiando in tutti i modi gli asini volanti e le bobine coniche... "Trasporto personale superluminale con asini volanti e bobine coniche", "Trasporto personale superluminale con asini volanti ROSSI e bobine coniche" (e per sicurezza, rifaccio tutti i post con asini verdi, glialli e blu che ho colorato) e poi li rifaccio uguali ma col titolo invertito per far pensare che siano diversi (Es.>: "Bobine coniche per trasporto personale superluminale con asini", etc etc
                                          - dal 4500° al 9000° post rifaccio tutti i primi 4500 post, colorando meglio l'asino.
                                          - il 9001° post, dove non capisco che quelle cose le ho scritte io, scrivo "Grande risultato! Ben 9000 post in mille discussioni! Complimenti, forum!"
                                          - a quel post, finalmente, un altro utente finalmente appare, ma solo per dirmi di smettere di dire stupidaggini
                                          - io mi incatso e chiudo il forum aprendone subito un altro che si chiama "fisica dei rettiliani" (l'amico è ricomparso, parlando di alieni rettiliani che usano le piramidi per viaggiare nello spazio a 11 dimensioni) e ricopiando tutti i post del precedente, così parto con 9000 post; poi mischio tutta la "fisica dei rettiliani" (qualunque cosa sia) con gli asini e le bobine coniche, arrivando a 25.000.000 di post.
                                          E così all'infinito.


                                          Ma siccome non so cosa sia l'infinito (così come non so cosa sia tutto il resto... come la fisica, la chimica, l'aritmetica etc) continuo anche oltre, dimostrando l'infinità di infiniti che esistono
                                          <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                          Commenta


                                          • Esempio pratico

                                            -Tizio vede su un sito tristemente famoso per le bufale che diffonde, la Spirale di Ighina. Trattasi di un tubo avvolto a spirale che dovrebbe evitare che arrivino i terremoti. (il fatto che sia ampiamente dimostrato che i terremoti ci sono stati ugualmente, non scalfisce nessuna delle convinzioni di Tizio).

                                            -immaginando che la Spirale di Ighina incanali le energie sottili che vengono da altre galassie, pensa di ricavarne energia. Quale e come ricavarla non viene ovviamente spiegato, perchè non ne ha la più pallida idea.

                                            -tuttavia, pensa che possa essere potenziata (Cosa? Dove? Come?) se la colora coi sette colori dell'arcobaleno, spaziando le spire secondo un numero magico, e facendola piena di polvere di pietra filosofale (che Tizio non sa cosa sia, quindi ci mette una cosa qualunque purchè secondo lui abbia proprietà magiche. Va bene qualunque cosa che luccichi come l'oro, o che si muova creando dei riflessi come il diamante, o che abbia una forza come i magneti. Qualunque cosa possa affascinare un bambino va bene... mercurio, magneti, luce laser, etc basta che abbia un nome fantascientifico)

                                            -a questo punto ha un fonte potentissima di energia di stacippa (stacippa è il nome attribuito dagli scienziati e filosofi come Tizio), che può sfruttare per affrancare l'umanità da tutte le sofferenze, così realizza il progetto (disegno infantile di una spirale colorata sbilenca) e lo copia-incolla su una foto di una fiat 127 scaricata da internet. Alla fine, ha un disegno di una Spirale di Ighina appicciata sul tetto dell'auto, che grazie all'energia cosmico-orgonica potrà funzionare per sempre senza carburante.

                                            -dopo mesi di studio, capisce che può applicare la stessa spirale anche su un altra auto, e pubblica un "progetto" (vedi sopra) dove copincolla la spirale su una foto di una Fiat ritmo.

                                            -dopo un altro anno, un'improvvisa ispirazione lo fulmina, e capisce che si può mettere anche su di un Apecar: pubblica subito il relativo progetto.

                                            -nel giro di parecchi anni e dopo i suggerimenti che gli arrivano da altre dimensioni, capisce che un motore è un motore, e che quindi può far girare di tutto. Di conseguenza, sempre col sistema di copincollare una foto di una spirale su di un'altra foto di qualcosa che abbia un motore, riempie il mondo di progetti di tosaerba di Ighina, frullatori di Ighina, monopattini di Ighina, trapani di Ighina, ruspe di Ighina ecc per un totale di 1500 "progetti".

                                            -non c'è niente da ridere, è ESATTAMENTE quel che è capitato.
                                            <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                            Commenta


                                            • Questa è una delle ultime "perle" viste in questo forum, parlando di impianti di riscaldamento:

                                              "esistono le leggi della fisica....il calore, se non convogliato forzatamente, non scende mai... non va mai giù, ma su"

                                              Frasi come questa porterebbero all'istante almeno a un brutto voto a scuola... anche per aver citato a sproposito leggi della fisica senza conoscerla.

                                              Il calore si trasmette solo per conduzione, convenzione e irraggiamento, e la cosa dovrebbe essere arcinota... specie in un forum dove si parla di isolamento e cappotti su abitazioni. dove nei calcoli si calcola proprio il flusso laminare sulle superfici dei muri che sono l'interfaccia fra i solidi che trasmettono per conduzione (i muri) e l'aria ambiente ( o esterna, se calcoliamo le dispersioni) che si riscalda per convenzione lambendo il muro.

                                              Tralasciando l'ignoranza dell'argomento, usare anche solo per caso le parole sbagliate fa nascere ulteriori dubbi sulla comprensione del fenomeno: quello che "potrebbe" andare su o giù non è ovviamente il calore, ma l'aria calda, e sicuramente non solo perchè è riscaldata, ma perchè cambia la sua densità. In altre parole pesa di meno di quella fredda, e nelle condizioni che qui sono normali è quindi soggetta al Principio di Archimede, per cui galleggia su quella più fredda come potrebbe fare l'olio sull'acqua in un bicchiere.
                                              Questo fenomeno è alla base per esempio del tiraggio dei camini, descritto in innumerevoli siti e normato dalla UNI 10845:2019 e citato nella UNI 10738:2012, per cui non mi dilungo se non per dire che va poi integrato con calcoli con la formula di Bernoulli per conoscere le velocità e l'energia all'efflusso. ... ma è alla base anche dei calcoli meteorologici, nonchè usato da tutti gli uccelli migratori da milioni di anni, che conoscono la fisica meglio di certi personaggi.

                                              Il principio di Archimede va però considerato, perchè non vale ovunque, ma solo se è presente il mezzo, cioè il fluido... e solo se è presente il peso, cioè la forza di gravità.
                                              Per fare un esempio della presenza del mezzo, se ho una scatola di materiale che abbia una certa conducibilità termica che contiene un riscaldatore come ad es. una lampadina a incandescenza, se faccio il vuoto e risucchio il mezzo (aria?), il calore arriverà alle pareti solo per irraggiamento, poi le attraverserà per conduzione e affiorerà all'esterno dove scambierà con l'ambiente per convenzione, ma le pareti saranno in ogni punto alla stessa temperatura, senza alcuna stratificazione che porti la parte in basso a temperatura inferiore a quella in alto.

                                              Il secondo esempio è un classico delle esplorazioni spaziali: fin dalle prime si evidenziò un problema potenzialmente mortale, cioè che la mancanza di peso apparente impediva a qualcosa di essere più leggero di qualcos'altro e quindi di galleggaire, perchè tutto pesava zero.
                                              Questo impediva i rimescolamenti convettivi dati dal Principio di Archimede e portava le zone calde o fredde rimanere dove stavano, senza muoversi. Vuol dire che posso avere una zona fredda a 50° sotto zero in alto e una a 100° in basso che non si mescolano, con fenomeni di condensa locale che possono essere causa di cortocircuiti nei delicati strumenti delle navi spaziali.
                                              Inoltre, manca persino il rimescolamento terrestre fra i gas di differente peso specifico, come l'aria respirabile con ossigeno e la miscela esausta che espiriamo, anche se sono alla stessa temperatura: l'effetto di ristagno che ne deriva, può portare l'astronauta a rimanere asfissiato dal suo stesso respiro, magari mentre dorme, causandone la morte.
                                              Per questo, tutte le navicelle spaziali sono dotate di complicati sistemi di ventilazione per scongiurare questo fenomeno, anche all'interno dei comparti degli strumenti e nelle intercapedini.

                                              Spero che basti, come spiegazione preliminare... il calore non va "su e giù", è invece l'aria che si muove. E non dipende dal calore, ma dal Principio di Archimede.
                                              <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                                                Questa è una delle ultime "perle" viste in questo forum ...
                                                E' tanto che manco da questo spettabile Forum e mi sono sfuggite un sacco di cose, hai un link alla "perla"? Magari la vado ad ammirare da vicino ...


                                                Spero che basti, come spiegazione preliminare... .
                                                Io invece spero che il Proponente reagisca portando argomenti su argomenti a sostegno della sua posizione, chissà magari ne esce una bella discussione come Misteri Svelati, Kitegen e Fusione Fredda.

                                                Commenta


                                                • Ben tornato
                                                  Domotica: schemi e collegamenti
                                                  e-book Domotica come fare per... guida rapida

                                                  Commenta


                                                  • Lo so, non si mettono i link ad altri forum, non si dà da mangiare ai troll bla bla bla... ma questa non potevo non metterla! Nella sua follia, è geniale: nessuno ci aveva mai pensato!

                                                    Autore... il solito. Suo forum... il solito (forumcommunity gli ha chiuso tutti gli altri). Argomento... dopo gli studi sulla velocità della luce, lo studio della...

                                                    velocita' del buio
                                                    (work in progress, c'è scritto nel post)
                                                    <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                                    Commenta


                                                    • Ce ne sarebbe pure un'altra sulla free energy, cui avevamo commentato e riferita a un link esterno che non trovo più. Era sul rendimento, che l'autore riferiva altissimo. Me la invento per spiegarmi, poi se trovo l'originale modifico e linko:
                                                      un motore diesel rende il 40%,
                                                      aziona un generatore che rende il 90%,
                                                      che manda corrente a un trasformatore che rende il 95%.

                                                      Totale:
                                                      40% +
                                                      90% +
                                                      95% =
                                                      ----------
                                                      225% = energia infinita

                                                      Avevo trovato anche la versione "termica" (hai 21 gradi nella stanza da letto e 22 in soggiorno? 21 + 22 = 43 gradi in totale) e quella "pressoria" (nell'eperimento di Pascal ci sono sette ugelli da cui esce aria a 2 atmosfere? Ok, 7 x 2 = 14 atmosfere). Queste vengono dal solito utente.
                                                      Ultima modifica di freeway; 13-02-2024, 14:05.
                                                      <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                                      Commenta


                                                      • Grazie freeway, non credevo di affacciarmi su un tale abisso, bisogna a certe emozioni ci stia attento sennò potrei sentirmi male!

                                                        Commenta


                                                        • Solo una parola .... pazzesco!!!
                                                          Domotica: schemi e collegamenti
                                                          e-book Domotica come fare per... guida rapida

                                                          Commenta

                                                          Attendi un attimo...
                                                          X