annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

hydro regenerative brake

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • hydro regenerative brake

    in molte parti si sentiva parlare di un auto che funzionava ad aria compressa,
    ma che questa e' stata fermata dalle compagnie petroli-fiche!
    l' auto in questione e' QUESTA,
    ma spero che in fiducia mi crediate se vi dico che
    cosi, NON funziona a sufficenza per essere COMPETITIVA sul mercato dell automotive!


    oddio, va ....ma due serbatoi da 100 (x2) Lt a 200ATM, portano l' equivalente di <3kWh;
    e facendo il conto che un litro di gasolio ne rende 4,5 piu altri 15 termici,
    capirete che non si va molto lontano...
    con circa 500ml di benzina equivalenti, specialmente in citta....
    perche' l' accelerazione CIUCCIA

    Quando i tecnici hanno descritto questa evidenza...
    molti poco pratici, una volta disillusi, hanno gettato il bambino con l'acqua sporca.

    L'uso della compressione sarebbe MATEMATICAMENTE molto PIU' utile nel recupero dell energia di FRENATA
    dove il serbatoio va' in compressione usando energia cinetica ad ogni frenata e
    la si usa ad ogni successiva accelerata che si effettua...

    mettiamo in un AUTOBUS URBANO, lo riempie +60 volte in un ora....COSI, SI che la cosa Funge molto bene!

    questo e' la BASE , ma comunque molto interessante (e corto)
    bosh HRB
    Ultima modifica di HAMMURABY; 09-11-2010, 10:46.

  • #2
    sarebbe ora di andare a vedere la resa dell Hydraulic recovery Braking
    che arriva alla resa di recupero della cinetica del 70%....dalla ruota alla ruota

    mechigan clean fleet pag 41

    ed incrementabile con il recupero della termica (calore= pressione) 75°Dt x 4 per mille a grado =

    NB: tolta la dispersione per resistenza al rotolamento e la dispersione per resistenza aerodinamica,
    anche recuperando un APPARENTE 100% dell energia di frenata
    (70 su 100 da cinetica e il restante 30 da termica)

    arriviamo al massimo a una riduzione del consumo di combustibile del 78%
    senza pedalare o imbottigliare il metano dei passeggeri...ecc...
    ma solo recuperando l'enorme spreco della frenata...

    Ultima modifica di HAMMURABY; 09-11-2010, 11:24.

    Commenta


    • #3
      NB: questi sono dati che riguardano una Toyota Camry e NON un AUTOBUS che in piu agli stop ai semafori deve fare ANCHE le pensiline (quindi +)

      in circuito urbano si perde per resistenza rotolamento e resistenza dell aria (cx)
      il 38% e dunque in normale ciclo urbano per auto, il restante 62% se ne va in Stop&Go.
      ma (ripeto) in un auto.....

      If we added a flywheel or a Hidrostatic regenerative braking system,
      we could recover 70% of this energy,
      thereby saving (70%) (62%) = 43% of the total city fuel economy!

      studiate questo.... century 21-fhisic in veicle

      Commenta


      • #4
        se vedi il link sopra (C21), descrive i tre sistemi:

        1)HI-Voltage e supercondensatori: costo alto, degradabilita' e resa 50%
        VIDEO Kers HiVolt F1

        2)flyweel: ottima resa 70% ottima capacita' (900 000J),light weight (25Kg only weel)
        VIDEO Kers flyweel Honda F1

        3)Hydrostatic: ottima resa 70% meno capacita' (30 000J) ma comunque abbondanti
        e comunque POI vedremo i volumi necessari....
        Nb: 300kJ = FRENA 30 000 kg (3 autobus!) da 70 km/h a 0 = (300 000 x 20 mt sec) : 2
        oppure 100ql e 3 mt di dislivello (10 000 x 3 x gravita 10)

        MA,SPECIALMENTE non si dice ne si legge da nessuna parte
        che si potrebbe usare la termica, che normalmente viene BUTATA!!

        se si scalda il serbatoio con lo scarto termico del radiatore di Dt 75°,
        immettendo calore dal "momento" STOP, e durante la fase di accelerazione...

        ad ugual pressione (hhv-in serie) la densita dell azoto sara minore del 4 per mille a grado, ma avremo piu volume...
        ma nell HRB-pharallel essendo in serbatoio rigido, aumentera' la pressione del 30%
        (quindi anche la RESA sara' uguale in entrambe i casi!!);

        donando una resa "APPARENTE" di ca.100% nel recupero frenata,
        apparente perche 70% da cinetica e 30% da termica recuperata dallo Scarico-radiatore

        E, il risparmio del 100% sullo Stop&Go della massa:
        va' calcolaro sul ciclo urbano dell autobus (+pensiline),
        che incide MOLTO piu del 62% calcolato per la Toyota Camry
        (90 kmh in citta! media 50)della scheda (Bus il 78%)
        Ultima modifica di HAMMURABY; 09-11-2010, 14:48.

        Commenta


        • #5

          questo senza UTILIZZARE la termica per aumentare la resa...con IMPIANTO NUDO e puro!
          e NON riferito al solo recupero della frenata ma (NB) alla RIDUZIONE NETTA DI CONSUMI di un AUTO in circuito urbano....."less then half fuel"

          qua Mechigan clean fleet a pag 41, spiega bene che si puo arrivare al 74% di recupero dell energia di frenata.

          ** il COSTO energetico di accelerazione PURA e lo SPRECO in frenata in un AUTOBUS urbano e' del 78%. superiore anche solo per il fatto che la media calcolata per la Camry Toyota e' di 50kmh....un autobus la media e' 15kmh

          ed il 70% recupero sul 78% = sarebbe 56% di combustibile che puo essere RISPARMIATO.
          ma si puo fare meglio.....

          Commenta


          • #6
            COME FUNZIONA :
            1) FRIZIONE
            questo bosch-su compattatoriindica un risparmio netto
            del 35% e come vedi anche dal disegno: NON stacca la frizione
            , e quindi PERDE l'energia del frenomotore!

            cosa che questo artemisIP "FATTO MOLTO MEGLIO" fa',stacca la frizione in fase di decelerazione, arrivando a un risparmio netto sull auto del 50% del combustibile nelle AUTO !
            2) CUT-OFF
            in TUTTI i veicoli attuali....nel momento in cui si lascia il pedale dell'acceleratore,
            l'elettronica interviene tagliando l'aspirazione di combustibile...azionando il CUT-OFF
            3) attuatore frizione
            contemporaneamente al cutoff, si dovrebbe aziona l' attuatore per avere stacco della frizione, e
            4) pompa reversibile
            allo stesso tempo del cutoff,
            si aziona una pompa Hydraulica che avrà collegato sia all entarata che uscita due serbatoi,
            i quali in FASE di riposo sono entrambe a 110ATM

            la pompa, posta sull'albero trasferira' pressione da un serbatoio di azoto ad un altro scompensandoli;
            fino ad avere al massimo 330ATM nell Hi e 1 atm nell altro LOW,

            nel momento che si tocca l'acceleratore questa energia cinetica accumulata in forma elastica,
            verra' scaricata riportando i serbatoi in ugual pressione e restituendo alla trazione fino a 300 000 Joule ,
            ritornando l'energia all albero trasmissione! sempre...Attraverso la POMPA REVERSIBILE (bosch A4VSO).

            IMPORTANTE: Quindi non interferisce per niente su quello che e' l'impianto frenante STANDARD,
            che anzi sarà soggetto a minor uso e minor usura!

            @JanvalJan: poi vedremo la massa di azoto , molto sbilanciata ma pressurizzata!

            Commenta


            • #7
              rigenerare il 115% dell energia
              normalmente dissipata nella frenata, non e' un OVERUNITY
              difatti la resa del motore a benzina e' il 25%; e quindi il 75% viene buttato in termica...
              anzi, abbiamo visto che di quel 25% ,
              almeno la meta' viene buttato in frenata (ulteriore termica) e quindi
              NORMALMENTE ad uso trasporto e' produttivo un MISERO 12,5% del combustibile.(SPRECANDO 87,5%)

              anche questo usa termica normalmente sprecata, e da una resa del 13% maggiore (25 + 13 %)
              ma e' ottimizzazione e NON OVERUNITY !!

              Honda e Bmw-Recupero energia con ciclo Rankine

              la decompressione produce termica NEGATIVA (freddo)
              e la possiamo usare DUE volte (due bombole) in ogni ciclo-frenata
              1 sul serbatoio LOW in fase di frenata e
              2 sul serbatoio Hi in fase di accelerazione
              permettono di CIUCCIARE termica e recuperarla dallo spreco...(da ciucci)

              NBenissimo:la frenata, sara proprio-proprio come in una pompa di calore
              (quindi il 10% totale dell energia del combustibile,
              sara' dissipata anche se TERMICAMENTE a COP4 mah...
              ma avremo FREDDO da usare..... 40% dei Joule totali, elevati alla meno uno
              )


              IMMAGINA (rappresentazione)
              come un pendolo che lasciato a quota ES:dieci, ritorna a quota sette (70%)
              per dispersioni varie che avvengono tra l'andata e il ritorno.....
              ma nel nostro caso, aiutiamo questo "pendolo" con una spinta ottenuta
              gestendo la TERMICA del motore sia in un verso [+C° ---§---> -C] che nell altro verso [-C° <---§--- +C°]
              magari facendo attenzione a incrementare lo S-PUNTO....
              alla fine il vantaggio viene scaricato alla ruota e il ciclo riprende sempre dalla posizione iniziale ES:dieci. did you?


              Note di Moderazione:
              Regola n.7: Rispettare la privacy: non fare nomi e cognomi o inserire numeri di telefono, immagini, corrispondenza privata o qualsivoglia dato sensibile. Rifarsi di norma esclusivamente al nome utente.

              Ultima modifica di gymania; 12-11-2010, 23:13.

              Commenta


              • #8
                CALCOLO efficenza aggiunta con TERMICA

                comprimendole 1 Kg di gas (1,200 a Mc) a 330 Atm (3,05Lt)

                ISOTERMICAMENTE alla temperatura di 15° C (288K)

                partendo da 9,19 Lt (1Kg) di azoto a 110 ATM (cioe' con l'impianto a riposo)

                avremo azoto a un "potenziale" 96K di temperatura (1/3 di 288K)

                e potremmo spremere tramite compressione (288-96)Cspec = 192 x 1008J = 192 000J

                questo Kg di azoto a 330ATM (3,05Lt) se scaldato da 15°C a 90°C (363K)
                assorbira' ( 363 - 288 ) 1000 J = 75 x 1008 = 75 000J

                NB: 75000 J sui 192 000 spremuti, danno uno SPUNTO superiore del 39%

                .................................................. .................................................. ..........

                contro Verifica: 288K stà a 330 atm COME 363K sta a ICX ed ICX = 415 ATM

                dove, dato lo stato di riposo del sistema pneumatico e' a 110 atm sara',
                la pressione reale sara' di
                315 fruibili invece che le
                "sòle" 220 ATM di pressione "relativa"
                caricata


                ************** NON FAR PERDERE TEMPO AGLI ADMIN *************
                Ultima modifica di mariomaggi; 12-11-2010, 22:31.

                Commenta


                • #9
                  DIMENSIONAMENTO IMPIANTO SERBATOI

                  Il circuito,
                  dimensionato per una pressione d'esercizio massima di 330 atmosfere,
                  e per ogni chilogrammo di gas, sarà composto:

                  un serbatoio Low Pression (E OLIO !) 55,6 cc a 110 atm
                  massa incomprimibile flottante (olio idraulico) 6,12 litri
                  un serbatoio Hi Pression 9,18 litri a 110 atm

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da HAMMURABY Visualizza il messaggio
                    calore = pressione
                    Questa è una scemenza che non ha eguali in tutta la fisica.

                    Originariamente inviato da HAMMURABY Visualizza il messaggio
                    300kJ = FRENA 30 000 kg (3 autobus!) da 70 km/h a 0 = (300 000 x 20 mt sec) : 2
                    Questo calcolo è errato aritmeticamente e pure dimensionalmente.
                    Aritmeticamente perché 300 000*20 / 2 non fa 300 000.
                    Dimensionalmente perché newton*metri/secondo non fa joule.

                    Originariamente inviato da HAMMURABY Visualizza il messaggio
                    ma avremo FREDDO da usare..... 40% dei Joule totali, elevati alla meno uno)
                    Ah? Joule alla meno uno??? J^(-1) ??? Quante assurdità bisogna ancora sparare prima che la discussione venga cestinata?

                    Commenta


                    • #11
                      Questo calcolo è errato aritmeticamente e pure dimensionalmente
                      E pure concettualmente, visto che non si calcola così... e si sbaglia di quasi venti volte. Ma probabilmente è un altro numero a caso, in attesa che qualcuno qui gli fornisca i calcoli giusti.
                      Quante assurdità bisogna ancora sparare prima che la discussione venga cestinata?
                      Perchè, il resto? Dai calcoli ai concetti, non c'è una cosa giusta...
                      Ultima modifica di livingreen; 11-11-2010, 01:42.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da BesselKn Visualizza il messaggio
                        Questo calcolo è errato aritmeticamente e pure dimensionalmente.
                        Aritmeticamente perché 300 000*20 / 2 non fa 300 000.
                        Dimensionalmente perché newton*metri/secondo non fa joule.
                        questa volta hai ragione
                        a 36 kmh 100ql hanno una energia cinetica di

                        10 000 x (10 x 10) /2 = 500 000J

                        ed a 72 kmh: 10 000 x (20 x 20) /2 = 2 MJ

                        che se un motore rende il 25% di un combustibile a potere energetico di 38MJ al litro (8,8 kWt/h)

                        a 36 kmh sono (1/ 8,8)(500kJ / 3600kJ) = 50cc di benzina

                        mentre a 72 sono ben 200 cc di benzina recuperati

                        EUREKA! OGNI FRENATA RIGENERATA!

                        mentre temperatura e pressione sono proprio correlati ,

                        SOLAmente che tu INSINUI, ma non puoi spiegare l'insipegabile la "non esistenza"!
                        certo che la vostra utilita' e' = a 0 !
                        Ultima modifica di HAMMURABY; 11-11-2010, 13:53.

                        Commenta


                        • #13
                          Un combustibile ha la resa di 32 MJ
                          con il motore che rende il 25% abbiamo come resa 8MJ (2,2kWh)
                          Mi sono ripassato le conversioni in Wh spero di nn sbagliare...

                          Un camion 4 assi per il lavoro di movimento della terra pesa 440ql
                          se decellera da 72km/h (20m/s x 20/2)
                          fino a 21 km/h (6m/s * 6/2)

                          Risultato= (200-18)*44 000 = 8008000 di Joule.

                          ****, per ogni rallentamento quindi risparmi un litro?
                          Ultima modifica di gymania; 12-11-2010, 23:18.

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR